Agenda Digitale - Poggiani fa il punto

58 views
Skip to first unread message

monica.palmirani

unread,
Nov 10, 2014, 5:53:44 AM11/10/14
to spaghett...@googlegroups.com

Riccardo Grosso

unread,
Nov 10, 2014, 5:55:11 AM11/10/14
to spaghett...@googlegroups.com

Il giorno 10 novembre 2014 11:53, monica.palmirani <monica.p...@unibo.it> ha scritto:
http://www.huffingtonpost.it/alessandra-poggiani/agenda-digitale_b_6128304.html?utm_hp_ref=italy

--
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "Spaghetti Open Data" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un'email a spaghettiopendata+unsubscribe@googlegroups.com.
Visita questo gruppo all'indirizzo http://groups.google.com/group/spaghettiopendata.
Per ulteriori opzioni, visita https://groups.google.com/d/optout.



--

monica.palmirani

unread,
Nov 10, 2014, 7:09:53 AM11/10/14
to spaghett...@googlegroups.com
eh, ma così non vale...mi ammazzi la discussione sul nascere :-)

Vorrei invece stimolare il dibattito:
a) cosa SOD può fare per AGID nel recuperare il ritardo
b) come i "digital champions" possono stimolare le amministrazioni
mancanti a rispondere e ad inviare le banche dati non inviate
c) come influire sulla scelta delle "priorità" con la visione tipica di
SOD ossia dalla parte dei cittadini
d) come aiutare a portare a casa i famosi soldi EU a favore di questi
ritardi
http://www.governo.it/GovernoInforma/Documenti/accordo_partenariato2014_2020_fondi_europei_coesione.pdf

Intanto avere la lista dei ritardi permetterebbe a tutti di monitorare
meglio l'andamento e trovare possibili soluzioni.

mp

Il 10/11/2014 11:55, Riccardo Grosso ha scritto:
> 92 minuti di applausi ! (https://www.youtube.com/watch?v=xDr7fi1gFco)
>
> Il giorno 10 novembre 2014 11:53, monica.palmirani
> <monica.p...@unibo.it <mailto:monica.p...@unibo.it>> ha scritto:
>
> http://www.huffingtonpost.it/__alessandra-poggiani/agenda-__digitale_b_6128304.html?utm___hp_ref=italy
>
> --
> Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo
> "Spaghetti Open Data" di Google Gruppi.
> Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue
> email, invia un'email a
> spaghettiopendata+unsubscribe@__googlegroups.com
> <http://googlegroups.com>.
> Visita questo gruppo all'indirizzo
> http://groups.google.com/__group/spaghettiopendata.
> Per ulteriori opzioni, visita https://groups.google.com/d/__optout.
>
>
>
>
> --
> http://about.me/riccardo.maria.grosso
>
> --
> Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "Spaghetti
> Open Data" di Google Gruppi.
> Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue
> email, invia un'email a spaghettiopend...@googlegroups.com
> <mailto:spaghettiopend...@googlegroups.com>.
> Visita questo gruppo all'indirizzo
> http://groups.google.com/group/spaghettiopendata.
> Per altre opzioni visita https://groups.google.com/d/optout.


--
===================================
Associate professor of Legal Informatics
School of Law
Alma Mater Studiorum Università di Bologna
C.I.R.S.F.I.D. http://www.cirsfid.unibo.it/
Palazzo Dal Monte Gaudenzi - Via Galliera, 3
I - 40121 BOLOGNA (ITALY)
Tel +39 051 277217
Fax +39 051 260782
E-mail monica.p...@unibo.it
====================================

Riccardo Grosso

unread,
Nov 10, 2014, 7:11:47 AM11/10/14
to spaghett...@googlegroups.com

Hai ragione e rilancio condividendo in pieno quanto tu scrivi

Il 10/nov/2014 13:09 "monica.palmirani" <monica.p...@unibo.it> ha scritto:
eh, ma così non vale...mi ammazzi la discussione sul nascere :-)

Vorrei invece stimolare il dibattito:
a) cosa SOD può fare per AGID nel recuperare il ritardo
b) come i "digital champions" possono stimolare le amministrazioni mancanti a rispondere e ad inviare le banche dati non inviate
c) come influire sulla scelta delle "priorità" con la visione tipica di SOD ossia dalla parte dei cittadini
d) come aiutare a portare a casa i famosi soldi EU a favore di questi ritardi
http://www.governo.it/GovernoInforma/Documenti/accordo_partenariato2014_2020_fondi_europei_coesione.pdf

Intanto avere la lista dei ritardi permetterebbe a tutti di monitorare meglio l'andamento e trovare possibili soluzioni.

mp

Il 10/11/2014 11:55, Riccardo Grosso ha scritto:
92 minuti di applausi ! (https://www.youtube.com/watch?v=xDr7fi1gFco)

Il giorno 10 novembre 2014 11:53, monica.palmirani


    http://www.huffingtonpost.it/__alessandra-poggiani/agenda-__digitale_b_6128304.html?utm___hp_ref=italy

    --
    Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo
    "Spaghetti Open Data" di Google Gruppi.
    Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue
    email, invia un'email a
    spaghettiopendata+unsubscribe@__googlegroups.com
    <http://googlegroups.com>.
    Visita questo gruppo all'indirizzo
    http://groups.google.com/__group/spaghettiopendata.
    Per ulteriori opzioni, visita https://groups.google.com/d/__optout.




--
http://about.me/riccardo.maria.grosso

--
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "Spaghetti
Open Data" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue
email, invia un'email a spaghettiopendata+unsubscribe@googlegroups.com
<mailto:spaghettiopendata+unsub...@googlegroups.com>.

Visita questo gruppo all'indirizzo
http://groups.google.com/group/spaghettiopendata.
Per altre opzioni visita https://groups.google.com/d/optout.


--
===================================
Associate professor of Legal Informatics
School of Law
Alma Mater Studiorum Università di Bologna
C.I.R.S.F.I.D. http://www.cirsfid.unibo.it/
Palazzo Dal Monte Gaudenzi - Via Galliera, 3
I - 40121 BOLOGNA (ITALY)
Tel +39 051 277217
Fax +39 051 260782
E-mail  monica.p...@unibo.it
====================================

--
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "Spaghetti Open Data" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un'email a spaghettiopendata+unsubscribe@googlegroups.com.

Visita questo gruppo all'indirizzo http://groups.google.com/group/spaghettiopendata.

Alberto

unread,
Nov 10, 2014, 8:49:25 AM11/10/14
to spaghett...@googlegroups.com
Circa "cosa SOD può fare": se i ritardi sono un dataset, ci si può lavorare per visualizzarlo, interpretarlo etc. Hackathon a SOD15?

Andrea Maurino

unread,
Nov 10, 2014, 12:39:59 PM11/10/14
to spaghett...@googlegroups.com

a) per prima cosa dovremmo continuare a chiedere di mettere on line gli schemi delle basi di dati. se agid ha rispettato il cad la sua interfaccia dovrebbe naturalmente essere predisposta per esportare i dati in open data, se neanche agid lo fa

b) i "digital champions" potrebbero chiedere alle pa della loro zona perché non hanno dato gli schemi. troppp impegnati?  mancano competenze o altro? 
c) mi pare che qualche messaggio su questa lista era scritto proprio da persone che volevano mettere le priorità sod..poi quando girano i documenti per i futuri bandi possiamo farli circolare qui per migliorarli dal punto di vista sod
d) sod potrebbe fare networking (magari una pa vorrebbe fare un progetto ma non ha le competenza e c'è qualcuno il lista, università, centri di ricerca, impresa o  singolo  che può aoutarlo/farlo insieme)

my cent

andrea

Il 10/nov/2014 14:49 "Alberto" <alberto...@gmail.com> ha scritto:
Circa "cosa SOD può fare": se i ritardi sono un dataset, ci si può lavorare per visualizzarlo, interpretarlo etc. Hackathon a SOD15?

--
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "Spaghetti Open Data" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un'email a spaghettiopend...@googlegroups.com.

Riccardo Grosso

unread,
Nov 10, 2014, 12:45:19 PM11/10/14
to spaghett...@googlegroups.com
Per quanto ne so ioAgID non ha gli schemi delle basi dati, ha gli elenchi basi dati e applicativi, comunicati dagli enti adempienti.
Mancano gli elenchi degli inadempienti.
A tutti, adempienti e non, dovrebbe chiedere in un secondo giro di fornire gli schemi.
Saluti.

monica.palmirani

unread,
Nov 10, 2014, 1:14:32 PM11/10/14
to spaghett...@googlegroups.com
Lista delle amministrazione inadempienti anche in formato xsl e cvs:

http://www.agid.gov.it/dati-pubblici-condivisione/basi-dati-pa/amministrazioni-inadempienti

mancano però quelle che non si sono mai registrate neppure in Ipa.
Direi di partire da queste.

Chi ha contatti con una delle amministrazioni in lista può chiedere o
sollecitare o aiutare affinchè invii quanto mancante anche se in ritardo.

mp

Il 10/11/2014 18:45, Riccardo Grosso ha scritto:
> Per quanto ne so ioAgID non ha gli schemi delle basi dati, ha gli
> elenchi basi dati e applicativi, comunicati dagli enti adempienti.
> Mancano gli elenchi degli inadempienti.
> A tutti, adempienti e non, dovrebbe chiedere in un secondo giro di
> fornire gli schemi.
> Saluti.
>
> Il giorno 10 novembre 2014 18:39, Andrea Maurino
> <andrea....@gmail.com <mailto:andrea....@gmail.com>> ha scritto:
>
> a) per prima cosa dovremmo continuare a chiedere di mettere on line
> gli schemi delle basi di dati. se agid ha rispettato il cad la sua
> interfaccia dovrebbe naturalmente essere predisposta per esportare i
> dati in open data, se neanche agid lo fa
>
> b) i "digital champions" potrebbero chiedere alle pa della loro zona
> perché non hanno dato gli schemi. troppp impegnati? mancano
> competenze o altro?
> c) mi pare che qualche messaggio su questa lista era scritto proprio
> da persone che volevano mettere le priorità sod..poi quando girano i
> documenti per i futuri bandi possiamo farli circolare qui per
> migliorarli dal punto di vista sod
> d) sod potrebbe fare networking (magari una pa vorrebbe fare un
> progetto ma non ha le competenza e c'è qualcuno il lista,
> università, centri di ricerca, impresa o singolo che può
> aoutarlo/farlo insieme)
>
> my cent
>
> andrea
>
> Il 10/nov/2014 14:49 "Alberto" <alberto...@gmail.com
> <mailto:alberto...@gmail.com>> ha scritto:
>
> Circa "cosa SOD può fare": se i ritardi sono un dataset, ci si
> può lavorare per visualizzarlo, interpretarlo etc. Hackathon a
> SOD15?
>
> --
> Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo
> "Spaghetti Open Data" di Google Gruppi.
> Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le
> sue email, invia un'email a
> spaghettiopend...@googlegroups.com
> <mailto:spaghettiopend...@googlegroups.com>.
> Visita questo gruppo all'indirizzo
> http://groups.google.com/group/spaghettiopendata.
> Per altre opzioni visita https://groups.google.com/d/optout.
>
> --
> Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo
> "Spaghetti Open Data" di Google Gruppi.
> Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue
> email, invia un'email a
> spaghettiopend...@googlegroups.com
> <mailto:spaghettiopend...@googlegroups.com>.
> Visita questo gruppo all'indirizzo
> http://groups.google.com/group/spaghettiopendata.
> Per altre opzioni visita https://groups.google.com/d/optout.
>
>
>
>
> --
> http://about.me/riccardo.maria.grosso
>
> --
> Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "Spaghetti
> Open Data" di Google Gruppi.
> Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue
> email, invia un'email a spaghettiopend...@googlegroups.com
> <mailto:spaghettiopend...@googlegroups.com>.
> Visita questo gruppo all'indirizzo
> http://groups.google.com/group/spaghettiopendata.
> Per altre opzioni visita https://groups.google.com/d/optout.


--

Alberto

unread,
Nov 10, 2014, 1:23:28 PM11/10/14
to spaghett...@googlegroups.com
Molto bello, Monica! In effetti questo potrebbe essere proprio un progettino da Digital Champion diffuso, se ho ben capito uno dei ruoli è di fare il difensore civico sul digitale.

Riccardo Grosso

unread,
Nov 10, 2014, 5:12:24 PM11/10/14
to spaghett...@googlegroups.com
Buona sera.
Nella mia testa, quello che sta venendo fuori in questo thread mi porta a pensare che forse da qui potrebbe partire e realizzarsi forse un giorno la mia idea di progetto collaborativo per la knowledge base della pubblica amministrazione.
Per cui grazie Monica Palmirani per lo spunto.
Vediamo quindi quali insiemi abbiamo a disposizione:
1) amministrazioni adempienti
2) amministrazioni inadempienti
3) amministrazioni fantasma
L'insieme 3) non ho idea di come popolarlo, e' un po' come andare a caccia di evasori fiscali sconosciuti, ma una volta individuati apparterrebbero all'insieme 2) che poi a tendere diventa 1).
Lavorando da bravi digital champions sul territorio, l'insieme 2) tende a zero e va ad incrementare l'insieme 1).
Sull'insieme 1) mi piacerebbe lavorare collaborando con le amministrazioni per ottenere gli schemi delle basi dati (nomi e descrizioni di tavole e campi, e loro proprieta' fisiche di relazione, ovvero primary and foreign keys).
Con ontologie a disposizione, taggare le entita' nei metadati dei db (nomi e desc di tavole e campi), riconoscere le gerarchie di astrazione, adottare le relazioni tra entita'. In poche parole: inferire conoscenza, e farne un repository.
Ad AgID (ad Alessandra Poggiani se ancora iscritta a questa lista ?) domando:
potrei bussare alla porta (mailing list ?) delle amministrazioni adempienti e chiedere, anzi meglio offrirmi in aiuto per avere gli schemi dei db ?
Grazie, saluti.

Il giorno 10 novembre 2014 19:23, Alberto <alberto...@gmail.com> ha scritto:
Molto bello, Monica! In effetti questo potrebbe essere proprio un progettino da Digital Champion diffuso, se ho ben capito uno dei ruoli è di fare il difensore civico sul digitale.

--
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "Spaghetti Open Data" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un'email a spaghettiopend...@googlegroups.com.

Visita questo gruppo all'indirizzo http://groups.google.com/group/spaghettiopendata.
Per altre opzioni visita https://groups.google.com/d/optout.

Daniele Crespi

unread,
Nov 10, 2014, 5:19:38 PM11/10/14
to spaghett...@googlegroups.com

L'elenco della PA che erano tenute a comunicare la banche dati ad AGID è questo tenuto da ISTAT

http://www.istat.it/it/archivio/6729

ciao
daniele

Matteo Fortini

unread,
Nov 11, 2014, 2:05:27 AM11/11/14
to spaghett...@googlegroups.com
Se volete vedere in senso assoluto quante amministrazioni per
provincia non hanno risposto, ho fatto al volo una visualizzazione
qui:
http://www.matteofortini.it/?p=157

Come si può notare, si tratta di un "male" molto ben distribuito lungo
tutto il territorio nazionale.

Appena riesco, se i dati ISTAT segnalati da Daniele ci assistono
aggiungo anche una visualizzazione relativa, quanti enti su quanti
contattati, in modo da avere un'idea più precisa dell'entità del
problema: il fatto per esempio che Roma sia così inadempiente in senso
assoluto, è quasi certamente dovuto al fatto che tantissimi enti hanno
sede lì, magari in senso relativo le cose vanno meglio.

Ciao,
M

Daniele Crespi

unread,
Nov 11, 2014, 2:26:18 AM11/11/14
to spaghett...@googlegroups.com

occhio che il tema è molto più complesso, si rischia la banalizzazione

es: in lombardia e in piemonte c'è una polverizzazione dei comuni molto + elevata che in altre regioni (lombardia oltre 1500 e piemonte a memoria oltre 1200)

questo determina una gran quantità di comuni piccolissimi (es in RL mi pare 800 sotto i 1.000 abit) che evidentemente fanno fatica a rispondere a queste iniziative ed in generale sono meno digitalizzati , fatto evidente in tutte le statistiche (vedi egov EELL di Istat)

analisi territoriali devono tenere conto di queste differenza IMHO

ciao
daniele

Matteo Fortini

unread,
Nov 11, 2014, 3:48:32 AM11/11/14
to spaghett...@googlegroups.com
Daniele grazie del commento molto interessante, è per questo che già sarebbe un primo passo avere la lista completa degli enti a cui è stato chiesto, per fare a questo punto anche una visualizzazione del "peso amministrativo" delle richieste su ogni provincia.

Poi, commento mio, il fatto che ci sia questa polverizzazione, dovuto sicuramente a ottime ragioni geografiche e politiche, con conseguente arretratezza, è segnale che c'è tanto lavoro da fare in tutta Italia per migliorare la PA, non può essere solo un alibi.

A tutti quelli in ascolto: avete notizia di una lista completa delle richieste fatte da AgID, oltre a quella dei 10000 inadempienti?

Grazie!
Matteo

Cristiano Ferrari

unread,
Nov 11, 2014, 5:05:38 AM11/11/14
to spaghett...@googlegroups.com
A dimostrazione che il tema è meno banale dopo anni di frammentazione: io ho controllato subito se c'era qualche ente di Reggio a cui potevo far pressioni.
In quell'elenco c'è ACT (Azienda Consorziale Trasporti) che non esiste più perché è fusa con SETA (Modena) e gli ACER (istituti case popolari emiliani) che mi dicono che dal 2001 non sono più Pubbliche Amministrazioni in Emilia Romagna.

Speriamo che pulendo l'elenco si scopra che gli inadempienti sono molto meno di quel che sembra.
C

Alberto

unread,
Nov 11, 2014, 5:18:25 AM11/11/14
to spaghett...@googlegroups.com
Grande Matteo! E bravo anche Cristiano.

L'altra cosa da fare sarebbe fare una seconda versione normalizzata per numero di amministrazioni. Si vede a occhio che le province più popolose hanno più inadempienze, ma forse hanno semplicemente più enti!

Maurizio Napolitano

unread,
Nov 11, 2014, 6:28:36 AM11/11/14
to Spaghetti Open Data
Forse saro` tutto storto, ma questa del censimento delle basi dati
della PA non è che mi sembra un oggetto così vincente.
Temo sia stato interpretata come l'ennesima noia da fare che non si
capisce a cosa serva.
Mi è chiaro che è una richiesta imposta dal CAD, capisco anche il
vantaggio ad avere l'elenco dei sistemi informativi al
fine poi di creare una azione quale quella di creare dei sistemi di
cloud, o migrazioni o condivisioni di strumenti ecc...
Temo però sia una raccolta di metadati che rallenti il tutto.

Preferirei ci fosse una maggior concentrazione sull'agenda open data
per il G8 (lo so che continuo a menarla) e qui
sarebbe anche interessante fare dei ragionamenti in stile strategie di Google.
Nello specifico penso al progetto Google Transit, dove, Google, ha
dichiarato "Queste sono le specifiche del formato,
questo il modello dei dati, esponilo e ci pensiamo poi noi ad
infilarlo nel nostro meraviglioso tool che ti risolve il problema
di fornire un servizio informativo sulle coincidenze dei mezzi di
trasporto pubblico".
Mi rendo conto che questa è una cosa molto verticale, però nell'agenda
open data dell'AgID ci vedevo questo spiraglio.

So di apparire il solito noioso:
a me piacerebbere che tutte le PA usassero software libero, avendo
sistemi informativi centralizzati su cloud, facendo
sparire carta, producendo open data in automatico ecc... ecc...
la realtà è che tutto questo costa una gran fatica, si tratta di
processi molto lunghi con fattori esogeni non indifferenti
(un po' come le carte degli imprevisti e probabilità del gioco del monopoli).
MI chiedo cosa rimane di realizzabile in tempi brevi e mi rispondo:
aprire i dati, tenerli aggiornati e confezionarli in
modo che siano riusabili.
L'ultimo passaggio è quello più difficile sul piano tecnico (i primi
due sono forza di volontà, sempre ammesso che
ci siano i sistemi informativi che li gestiscono) ma è anche quello
meno faticoso comparato alle migrazioni di sistemi
informativi.

Matteo Fortini

unread,
Nov 11, 2014, 6:37:47 AM11/11/14
to spaghett...@googlegroups.com
Io mi associo agli auspici di @napo :)

Fabio Malagnino

unread,
Nov 11, 2014, 6:52:37 AM11/11/14
to spaghett...@googlegroups.com

Mi unisco agli auspici di Napo e aggiungo una riflessione.
Visto che si immagina un lavoro da fare a Sod, penso vada fatto un approfondimento ulteriore su chi doveva pubblicare e chi non era tenuto.
Mi spiego, tra le amministrazioni inadempienti risultava il Csi Piemonte, cioè il nostro consorzio informatico.
Avevo segnalato la cosa su un pezzo per Nova24 perché mi sembrava una notizia per certi versi incredibile.
Questo ha prodotto un comunicato del Csi che sostiene di non essere tenuto a comunicare le proprie basi dati

lo lascio come ulteriore elemento di riflessione, per non rischiare di esporre inutilmente delle amministrazioni a una "hall of shame" come la chiama Federico Morando.

Fabio Malagnino
@invisigot 

Cristiano Ferrari

unread,
Nov 11, 2014, 7:56:43 AM11/11/14
to spaghett...@googlegroups.com
mi associo, a SOD15 una sessione per aiutare i comuni (tramite opendatari, civichacker, digitalchampion) a fare questi passaggi realizzabili in tempi brevi, per cui si vedano risultati e diffondano consapevolezza delle potenzialità nel diventare "Digital first"

Francesco Piero Paolicelli

unread,
Nov 11, 2014, 8:04:48 AM11/11/14
to spaghett...@googlegroups.com
non penso sia un interruttore digitale. Se ragioniamo sempre in ottica on-off non cambieremo nulla.
Non a caso si parla di processi, tempi e metodo. Non a caso si chiama Agenda

my5cents

--
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "Spaghetti Open Data" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un'email a spaghettiopend...@googlegroups.com.

Visita questo gruppo all'indirizzo http://groups.google.com/group/spaghettiopendata.

Andrea Maurino

unread,
Nov 11, 2014, 8:46:07 AM11/11/14
to spaghett...@googlegroups.com

Maurizio in qualunque organizzazione avere una elenco delle basi di dati e degli applicativi è il primo passo verso la riorganizzazione del patrimonio informativo che può tra le  attività di front end pubblicare alcuni dati come open.

Accanto (non al posto) di questo processo c'è la volontà/esigenza di aprire dati offrendoli con buona qualità (a iniziare dagli aggiornamenti), o servizi (nelle stesse modalità open).

I due processi si tengono insieme. Pubblicare con lo stesso formato  datali per esempio sui bandi di gare fra più pa porta i rispettivi sistemi informativi a riflettere sui  loro archivi e genera richieste di una migliore organizzazione dei dati stessi che a sua volta porta alla più semplice pubblicazione di altri open data....

--
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "Spaghetti Open Data" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un'email a spaghettiopend...@googlegroups.com.

Visita questo gruppo all'indirizzo http://groups.google.com/group/spaghettiopendata.

Cristiano Ferrari

unread,
Nov 11, 2014, 8:48:02 AM11/11/14
to spaghett...@googlegroups.com
Darci obiettivi realizzabili a breve permette di attivare i processi, poi si ottimizzeranno tempi e metodi e si troveranno anche strade per superare i problemi tecnici ed economici delle PA. 

Riccardo Grosso

unread,
Nov 11, 2014, 8:50:31 AM11/11/14
to spaghett...@googlegroups.com

Quoto Andrea Maurino

Giovanni Gentili

unread,
Nov 11, 2014, 9:37:27 AM11/11/14
to spaghett...@googlegroups.com

+1 per napo.

l'elenco di tutte le basi di dati
non mi pare così interessante,
se non per dare indicazioni
statistiche ai fini della
razionalizzazione dei ced...

meglio cercare di far perseguir
a livello centrale e locale gli
impegni open data del g8
e dell'agenda nazionale agid.

--
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "Spaghetti Open Data" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un'email a spaghettiopend...@googlegroups.com.

Visita questo gruppo all'indirizzo http://groups.google.com/group/spaghettiopendata.

monica.palmirani

unread,
Nov 11, 2014, 10:01:17 AM11/11/14
to spaghett...@googlegroups.com
Le due cose non sono in contrasto:
- monitorare l'agenda del G8 è LA priorità
- inventariare cosa c'è nelle nostre amministrazioni è un buon esercizio
per mettere ordine, un pretesto didattico per introdurre il tema
dell'open data nelle PA, un inizio per poter poi effettuare strategie
ragionate per darsi delle priorità raggiungibili a breve, medio e lungo
termine.

Quindi ben vengano entrambe le attività che a mio avviso stanno nelle
corde di SOD.

mp


Il 11/11/2014 12:28, Maurizio Napolitano ha scritto:

ila

unread,
Nov 11, 2014, 10:33:54 AM11/11/14
to spaghett...@googlegroups.com
ho cercato per 15 minuti una mail dell'AgID inutilmente...

Il giorno lunedì 10 novembre 2014 11:53:44 UTC+1, Monica Palmirani ha scritto:
http://www.huffingtonpost.it/alessandra-poggiani/agenda-digitale_b_6128304.html?utm_hp_ref=italy

Paolo Mainardi

unread,
Nov 11, 2014, 10:38:02 AM11/11/14
to spaghett...@googlegroups.com

--
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "Spaghetti Open Data" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un'email a spaghettiopend...@googlegroups.com.
Visita questo gruppo all'indirizzo http://groups.google.com/group/spaghettiopendata.
Per altre opzioni visita https://groups.google.com/d/optout.



--
 
 Twinbit

Paolo Mainardi 
Twinbit Founder - CTO

www:      twinbit.it 
mobile:   (+39) 3401678089 
skype:    paolo_mainardi 
linkedinpaolomainardi 
twitter:  @paolomainardi 
blog:     paolomainardi.com 

ilaria vitellio

unread,
Nov 11, 2014, 10:40:09 AM11/11/14
to spaghett...@googlegroups.com
...."Per richieste di carattere esclusivamente istituzionale, gli utenti possono scrivere all’Agenzia per l’Italia Digitale all'indirizzo PEC",
non per segnalare inadempienze varie o altro!

Per annullare l'iscrizione a questo argomento, visita https://groups.google.com/d/topic/spaghettiopendata/aN_TzsIafXI/unsubscribe.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e a tutti i suoi argomenti, invia un'email a spaghettiopend...@googlegroups.com.

Visita questo gruppo all'indirizzo http://groups.google.com/group/spaghettiopendata.
Per altre opzioni visita https://groups.google.com/d/optout.



--
La città è una conquista democratica permanente, un campo aperto di scontro di valori e di interessi, una sfida per l’innovazione della politica, per l’immaginazione urbana e la mobilitazione civica. J.B.

Giovanni Gentili

unread,
Nov 11, 2014, 10:50:20 AM11/11/14
to spaghett...@googlegroups.com


Il 11/Nov/2014 16:01 "monica.palmirani" <monica.p...@unibo.it> ha scritto:
>
> Le due cose non sono in contrasto:

questo è vero, ma le energie
da investire sono limitate

> - inventariare cosa c'è nelle nostre amministrazioni è un buon esercizio per mettere ordine, un pretesto didattico per introdurre il tema dell'open data nelle PA

l'elenco delle basi dati pubblicato
dalla lombardia è un buon esempio
per chiedersi cosa fare do quel tipo
di dati. la maggior parte degli enti
avrà fatto un lavoro meno dettagliato.

in realtà a me sembra più preoccupante
che non esiste un elenco di tutti
gli organismi pubblici italiani
(cioè anche di coloro che non
si sono iscritti ad IndicePA)
piuttosto che inseguire piccolissimi
enti e scuole inadempienti.

Matteo Fortini

unread,
Nov 11, 2014, 1:46:08 PM11/11/14
to spaghett...@googlegroups.com
Dovrei aver ottenuto qualcosa di meglio, ho trovato una lista di enti utilizzabile:
http://www.matteofortini.it/?p=157

Ciao,
Matteo

patrizia saggini

unread,
Nov 12, 2014, 7:17:08 AM11/12/14
to spaghett...@googlegroups.com
@Ilaria:
dal sito AGID c'è questa mail di riferimento:

ma non credo che saranno in grado di rispondere su una possibile elaborazione dei dati....

ciao
PATRIZIA


11 nov (20 ore fa)

Riccardo Grosso

unread,
Nov 12, 2014, 7:25:25 AM11/12/14
to spaghett...@googlegroups.com

Questo io non credo e comunque tentare non nuoce

--

ilaria vitellio

unread,
Nov 12, 2014, 7:35:38 AM11/12/14
to spaghett...@googlegroups.com
grazie @patrizia
ho un elenco da integrare alle inadempienti....
provo a invialo li

Per annullare l'iscrizione a questo argomento, visita https://groups.google.com/d/topic/spaghettiopendata/aN_TzsIafXI/unsubscribe.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e a tutti i suoi argomenti, invia un'email a spaghettiopend...@googlegroups.com.

Visita questo gruppo all'indirizzo http://groups.google.com/group/spaghettiopendata.
Per altre opzioni visita https://groups.google.com/d/optout.
Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages