RM262 - Novembre 2020

14 views
Skip to first unread message

Piotr R. Silverbrahms

unread,
Nov 23, 2020, 5:25:54 PM11/23/20
to rudi-mat...@googlegroups.com

*******************************************************************

RM262, Novembre 2020, è in linea:   

http://www.rudimathematici.com/archivio/262.pdf

http://www.rudimathematici.com/archivio/epub/262e.epub

*******************************************************************

 

C’era una gran bella vista, stasera, dalla finestra della cucina.

Il cielo era pieno zeppo di quelle che qualcuno chiama “pecorelle”, nuvolette piccole, che sembrano avere l’abitudine di procedere tutte assieme, proprio come un gregge. Come se non bastasse, erano fitte fitte, e sembravano tutte ordinatamente in fila una dietro l’altra, su una mezza dozzina di colonne: per quella che era senza dubbio un’illusione generata dalla prospettiva, sembrava che si dirigessero tutte intenzionalmente verso la torre medievale del paese vicino. Era l’ora del tramonto, il cielo rosseggiava come da copione, e tanto per smentire il proverbio, le pecorelle non sembra proprio (almeno finora) che abbiano intenzione di trasformarsi in catinelle di pioggia. Oh, sì, certo: abbiamo anche la foto atta a documentare lo spettacolo; ma non la metteremo certo qui, nel bel mezzo di questa Newsletter. Ci sono tradizioni da rispettare, e una di queste è che la Newsletter dev’essere piena solo di parole, e preferibilmente di parole del tutto inutili e vuote.

 

Al tramonto spettacolare sta facendo seguito una notte adeguata al calendario: il termometro si prepara a violare per la seconda volta nell’anno la frontiera dello zero, cosa che suscita un po’ di invidia a noi che non possiamo violare – se non opportunamente motivati e giustificati – la frontiera dell’uscio di casa. Però, insomma e perdinci, i tramonti e le albe continuano a dare spettacolo lo stesso, e non è davvero il caso di lamentarsi troppo.

 

Novembre 2020 si associa al numero 262, nel nostro piccolo mondo. E RM262 sembra avere tutta l’intenzione di essere un numero sobrio nella catena di Rudi Mathematici: si apre ricordando un matematico italiano che ha portato a termine una rivoluzione, e si chiude con il lavoro di un matematico inglese che si è intascato il Nobel per la Fisica. Nel mezzo, problemi, indovinelli, e le vostre soluzioni.

 

Roba sobria, insomma, davvero. Così avete la scusa per leggerlo sorseggiando un mezzo bicchiere di vino, magari insieme alle castagne, che è stagione.

 

Restate a casa: è un bel posto dove stare, quando fa freddo.

 

----------------------------------------------------

Redazione di Rudi Mathematici

Se non ricevete questa mail scriveteci a:

in...@rudimathematici.com
www.rudimathematici.com

----------------------------------------------------

Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages