RINALDINI E LE SUE TRUFFE

965 views
Skip to first unread message

BF3...@gmail.com

unread,
Feb 10, 2008, 4:23:38 AM2/10/08
to RINALDINI
Un finanziamento che ti cambia la vita

Le indagini effettuate su ciò che si nasconde nelle piaghe più oscure
della finanza, ha avuto già importanti conferme, segnali che
dimostrano che è stato sicuramente aperto un varco verso la verità.
Dal silenzio di internet giunge così una prova evidente sull'esistenza
di una schiera di squattrinati brokers che tentano di raccogliere
nella propria rete qualche preda disposta a rischiare molto per poter
veder cambiare la propria vita. Propongono un accordo di
finanziamento, mediante la creazione di una società in Svizzera e
linee di credito elevate sino al milione di euro, che verrà concluso
dopo il pagamento di un anticipo sul prestito effettuato. Viene
descritto come l'affare della vita, ma di concreto nulla, oltre alla
presentazione di documenti inutili e una società registrata in
Inghilterra, un sito anonimo e nessun'altra traccia.
Sulla base delle e-mail trappola inviate, un soggetto di nome
Guglielmo Rinaldini, dichiara di essere un operatore nel mondo della
finanza da più di 16 anni come broker, ora rappresentante di una
società, la Walsh Finance Corporation
( www.walshfinancecorporation.com ) che ci propone di finanziare un
nostro progetto. Spiega così lo "Swiss Agreement" , ossia " un
contratto "chiavi in mano" che prevede la creazione di una tua società
in Inghilterra, l'apertura di un c/c alla stessa società in Svizzera,
la richiesta di una linea di credito per finanziare il progetto,
l'acquisizione di una garanzia bancaria", sulla quale afferma di
essere un intermediario come " Primari Traders internazionali che
operano in ambito Nato" . La nostra curiosità a tale proposta aumenta,
e alla richiesta di ulteriori spiegazioni riceviamo una serie di
documenti che spiegano l'operazione, nonché un certificato di
costituzione della società che dice di possedere.

Subito dopo viene chiarita la questione del costo: 50.000 EURO per la
creazione della società, la consulenza e l'assistenza per il suo
utilizzo, l'apertura del conto e la richiesta della linea di credito
per anticipo garanzia bancaria. Afferma inoltre che la sua società è
convenzionata con la Camera di Commercio di Cardiff e " in 4 ore è in
grado di incorporare la società e consegnare in 24 ore i documenti".
La garanzia bancaria, inoltre, ci verrà "venduta" ad un prezzo
inferiore a quello nominale del 75% , cosicché il residuo rappresenta,
secondo quanto afferma il Signor Rinaldini, un finanziamento a fondo
perduto.
Capito l'imbroglio, decidiamo di assecondare il nostro fantomatico
broker per cercare di capire in che modo vuole estorcere denaro. Così
il nostro broker ci fissa un appuntamento e le condizioni: pagamento
in una soluzione e contanti, inviando un acconto del 10% per fissare
l'appuntamento, al quale verrebbero poi consegnati una specie fattura
oltre alla copia del contratto. Precise e dirette le istruzioni per il
pagamento, da effettuarsi in 2 vaglia veloce (online) da 2500 EURO con
parola chiave SWISS, da Poste Italiane a Guglielmo Rinaldini via
Ginevra, Rimini. Dopo aver effettuato il pagamento dovremo comunicare
al suo cellulare l'effettuazione del pagamento per poter così prendere
il tanto agognato appuntamento a Lugano, dove avverrà lo scambio delle
carte e delle garanzie. Dopo questo primo scambio di battute, l'affare
che doveva cambiarci la vita diventa una vera estorsione, tanto che
decidiamo ad avere maggiori informazioni sul nostro broker. Scopriamo
così che la sua società, la Walsh Finance Corporation, non è altro che
un ufficio virtuale creato presso il World Trade Center di Lugano, e
il suo sito è intestato sempre al signor Rinaldini. Quello che sembra
essere un grande esperto di finanza che promette alle gente mari e
monti, prima faceva parte della DSSA, un'agenzia di contractor
implicata in strani affari.
Date queste premesse crediamo che sia "poco furbo" concludere questo
affare, ma possiamo capire che spesso gli imprenditori in buona fede
accettano dei compromessi credendo di poter dare un nuovo slancio alla
propria attività, e poi vengono ricattati cadendo così nella loro
trappola per evitare di essere denunciati. In questo caso sarà meglio
per il Signor Rinaldini non denunciarci, dato che abbiamo già capito
dove si trova la sua fantomatica società. Se però vuole e ha il
coraggio di confrontarsi con il mondo reale, potremmo anche entrare in
società con lui, nominando un consulente che dovrà seguire la
questione con carte alla mano e le reali garanzie del finanziamento:
deve però spiegare perché occorre versare ben 5000 EURO solo per
incontrarlo a Lugano. Sappiamo benissimo tuttavia, che il Signor
Rinaldini scomparirà senza tracce, con indirizzi sbagliati e numeri di
cellulari inesistenti, perché tutta la sua attività di broker è falsa
e sa benissimo che rischia di essere incriminato.

Sono questi infatti i parassiti nel mondo delle banche e quello
finanziario, utilizzati dalle intelligence e appartenenti a quello
strano mondo delle massonerie di onorevoli e onorabili, dei cavalieri
di Malta e delle serate di Gala, vivendo nel mondo degli spioni come
faccendieri o galoppino.
I broker di marciapiede sono in realtà solo uno dei tanti sintomi di
una società che sta male, perché usurata da un sistema corrotto. Ieri,
per esempio, il proprietario di una tabaccheria ha simulato un
sequestro, perchè non ero più in grado di pagare il suo mutuo che da
2500 EURO al mese, è raddoppiato a 5000 EURO: ha decido di simulare un
sequestro, perché in fondo non voleva danneggiare nessuno, e questo
suo gesto è stato visto come un atto criminale non come un segnale di
disperazione. Ebbene, se il Sismi vuole sapere chi sono i veri
criminali, basta che apre le porte e gli uffici delle banche, se gli
inquirenti e i giudici vogliono scoprire come arrivare alle casseforti
e il seme del male deve utilizzare questi strani personaggi che vivono
nel limbo, tra questo mondo e quell'altro. Invece, nessuno muove un
dito, perché è molto più facile vivere come agente nel mondo dei
servizi corrotti, in cui i famosi Colonnelli della ditta vantano gesta
eroiche, ma nei fatti sono anch'essi i dipendenti di un Capo. È chiaro
dunque che questi truffatori da quattro soldi sono il prodotto del
sistema, che prima li ha utilizzati e poi ne ha fatto carne da
macello. Ora sono divenuti degli avamposti del fallimento del
capitalismo finanziario, dei fantasmi che appaiono e scompaiono, che
vivono ai margini della società e prendono le briciole che i grandi
vogliono lasciar cadere per poterli manipolare. La Svizzera si
permette di inviare giudici internazionali in giro per il mondo,
quando invece copre questi personaggi e lascia che operino nel suo
territorio , divenendo così dei "kamikaze riformati" ,che invece di
farsi espoldere, li usano per tenere le polizie di tutto il mondo
occupate. La disinformazione li utilizza poi, a sua volta, per fare
opera di convincimento che tutto il male del mondo viene da questi
strani personaggi, quando in realtà il male si nasconde dietro delle
squallide truffe che derubano imprenditori che hanno sudato tutta la
vita per avere il loro denaro. Nel tentativo di migliorare la loro
vita cadono in queste trappole, usurandosi nella speranza di riavere
il loro stesso denaro.
Per tentare di ricostruire questo squarcio all'interno dell'economia
dobbiamo unirci in un unico associazionismo, truffatori e truffati
perché ormai siamo tutti sulla stessa barca, tutti traditi da coloro
che dovevano tutelarci. Lo Stato è scomparso proprio dietro le
massonerie, dietro le intelligence e quei politici che hanno fatto
deserto intorno a loro.
Signor Guglielmo Rinaldini, lei che di persone potenti ne conosce e
che passeggia con Berlusconi, perchè allora non si presenta
all'appuntamento?

Guglielmo Rinaldini Finance

unread,
Jul 30, 2016, 6:35:16 AM7/30/16
to RINALDINI
QUESTO POST E LA ASSOCIAZIONE CRIMINALE CHE GESTISCE
IL BLOG ANONIMO ETLEBORO SONO STATI DENUNCIATI ALLA
AUTORITA' GIUDIZIARIA PER DIFFAMAZIONE AGGRAVATA E 
CONTINUATA. SI TRATTA DI UN BLOG PARTE DELLA INTELLIGENCE
COMUNISTA INSIEME A RINASCITA BALCANICA, OSSERVATORIO
SUI BALCANI, LA TELA, OSSERVATORIO ITALIANO E ALTRI 
GESTITI DA DUE PLURIPREGIUDICATI CHIAMATI MICHELE
ALTAMURA E ORIANO MATTEI, PREGIUDICATI PER REATI
GRAVI ANCHE QUALI RICICLAGGIO, PUPAZZI DEL
DITTATORE SERBO MILOSEVIC E DEL TRADITORE COSSIGA.
QUESTI PUPAZZI ATTACCANO IL SOTTOSCRITTO DA DIECI
ANNI, ANCHE HACKERANDO SITI E PROFILI FACEBOOK.
QUESTI RIDICOLI CIALTRONI MESCOLANDO PAROLE
E DANDO SUGGESTIVE INTERPRETAZIONI OPERANO
A PAGAMENTO PER I LORO CAPI, L'INTELLIGENCE
COMUNISTA CHE MAL HA SOPPORTATO IL MIO ARTICOLO
IN PRIMA PAGINA SU LA PADANIA DOVE DAVO AMPIA
SCOPERTURA AL RICICLAGGIO TELEKOM SERBIA.
LA LORO PROSA INVOLUTA STILE NICK CARTER 
DIVENTA ANCOR PIU' RIDICOLA SE SI PENSA CHE
PROPRIO NEL 2009 CONCLUSI UNA OPERAZIONE
DI ANTICIPAZIONE DI GARANZIA PROPRIO ALLA
UBS DI LUGANO PER UN CLIENTE DI SONDRIO
E I 500.000 EURO DI COMMISSIONE CHE LEGITTIMAMENTE
INCASSAI DALLA SUA TRANSAZIONE (UNA LINEA
DI CREDITO DA CINQUE MILIONI) ME LI SPESI IN
UN ANNO FACENDO LA BELLA VITA CLIENTE DI
HOTEL DE LA PAIX DI LUGANO E ALDEN HOTEL
DI ZURICH (2200 EURO A NOTTE). POI DUE FIDUCIARI
MI CREARONO PROBLEMI, UNO CHE ERA FIDUCIARIO
MIO E DEL MILIARDARIO ARTUR WASER SI 
IMPOSSESSO DI CINQUE MILIONI DI EURO
DEL FAMOSO COSTRUTTORE ELVETICO
E PER QUESTO MOTIVO BLOCCARONO UN
PRIVATE PLACEMENT CHE GESTIVO ANCHE
IO DA 125 MILIONI DI EURO VERI IN BLOCCO
FONDI PARZIALE IN UNA BANCA DI SCHAFFAUSEN.
VENUTO VIA DALLA MIA SVIZZERA MI SPOSTAI
ALLA CMB DI MONTECARLO COL MIO AMICO
VICE PRESIDENTE STANISLAV SABELNIKOV
MA UN IDIOTA DELLA PROVINCIA DI FOGGIA
SI RECO' A NOME MIO IN QUELLA BANCA
CHIEDENDO DI FIRMARE SUL MIO CONTO
E MI BLOCCARONO DIECI MILIONI DI LINEA
PER TRADING DI DIAMANTI.
ECCO PERCHE' RIPRESI TUTTO IN SLOVENIA
DOVE SONO ATTUALMENTE MA LA MADRE
DEGLI IMBECILLI E' SEMPRE INCINTA.
OLTRE AD ESSERE DIRETTORE DI MOLTE
SOCIETA' FINANZIARIE E DI UNA BANCA
LICENZIANDA OFFSHORE, SONO CONSOLE
CON PASSAPORTO DIPLOMATICO DELLA 
CASA REALE E IMPERIALE DEL MONTENEGRO
E MACEDONIA, SONO MEMBRO ONORARIO
DELLA ASSOCIAZIONE POLIZIOTTI ITALIANI, 
SONO ORGANIZZATORE DEI LORO EVENTI
COME SI VEDE DAL SITO DELLA DIFESA E
DEL SOTTOSEGRETARIO ALLA DIFESA CHE
PORTANO IL MIO NOME COME DEL RESTO
IL SITO POLIZIA.ORG, SONO MEMBRO
DELL'ATLANTIC COMMUNITY (NATO), SONO
TENENTE COLONNELLO DELLA INTERNATIONAL
POLICE COMMISSION UNA POLIZIA PARAMILITARE
DELL'ONU. DA SETTEMBRE SVILUPPO LA 
PIAZZA FINANZIARIA DI LJUBLJANA IN ACCORDO
CON FRANCE ARHAR MASSIMO BANCHIERE 
SLOVENO.

HRH PRINCE GUGLIELMO RINALDINI
Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages