#opendata: frutti raccolti a Palermo da "A scuola di open coesione" ed.2016

17 views
Skip to first unread message

cirospat

unread,
May 10, 2016, 3:22:43 AM5/10/16
to opendat...@googlegroups.com
L'edizione 2016 di "A scuola di opencoesione" ha lasciato buoni frutti a Palermo. La scuola IPS Einaudi è arrivata nelle prime 10, nona per l'esattezza.
L'IPS ha comunicato di aver istituito un Laboratorio permanente Open Data dove incubare ogni anno progetti con l'uso dei dati.

A seguito di questa comunicazione la Preside ha ospitato il 3 maggio 2016 nell'Istituto 2 membri di ODS (Andrea Borruso e Marco Alfano) e me (in veste del Comune di Palermo) per una mattinata di formazione su come realizzare mappe online (uMap) con l'uso dei dati in formato aperto. I ragazzi di una terza classe hanno costruito in un paio d'ore una mappetta per dare il benvenuto ai compagni del progetto Erasmus+. Diversi studenti sono entusiasti di usare strumenti per generare mappe.Bisogna alimentare queste loro attitudini (ci diciamo Preside, docenti e noi esterni del Comune e della community ODS) con progetti mirati.

A seguito di un fruttuoso confronto con la Preside Comune e Istituto abbiamo costruito insieme un Protocollo di Intesa tra i due enti per la collaborazione alla diffusione della cultura degli open data, che può servire molto per costruire progetti dentro il laboratorio permanente open data dell'Istituto.
La Preside mi ha chiesto la possibilità di siglare un Protocollo di Intesa anche tra Istituto e Opendatasicilia. Sarebbe bello! Come si fa? ODS è una community informale senza status giuridico. E' una domanda a cui dare una risposta.

Ammetto di aver contribuito al percorso di costruzione di 1) Laboratorio permanente Open Data dell'Istituto [come input venuto dal mio ufficio -> il mio dirigente ebbe l'idea, io ho isolo insistito], 2) Protocollo di Intesa tra Comune e  Istituto [la Preside è stata il soggetto stimolatore]. 
Questo protocollo che ancora deve essere firmato, ma che è in bozza quasi finale, è stato valutato molto positivamente dal dott. Guazzo che era a Palermo ieri in rappresentanza del MIUR per la premiazione nazionale dell'iniziativa "A scuola di opencoesione". A quanto pare sarà utilizzato, dal MIUR,  come buona prassi per altre scuole d'Italia. Posterò il Protocollo non appena siglato dalle parti.

Mi rendo conto che è uno scenario molto bello, ragazzi e ragazze  dai 14-15 ai 17-18 anni (e docenti) che lavorano ogni anno su progetti con i dati e sviluppano conoscenze e competenze sulle potenzialità derivanti dall'uso degli open data, tutto ciò in collaborazione con altri enti pubblici (comune, camera commercio, regione, asl, ecc.) e con la collaborazione delle comunità attive sugli open data (in primis opendatasicilia in Sicilia).

Questa la sintesi di ciò che è avvenuto nelle ultime settimane di interessante a Palermo sull'argomento open data, e che ritengo essere l'inizio di una bella e utile storia per la nostra città e per la nostra comunità ODS.

A voi le riflessioni, .....e please, alla domanda, della Preside, di siglare un Protocollo di Intesa tra Istituto e Opendatasicilia, che si risponde alla gentilissima Preside?

Sono contento :-) 
(ma si era capito)
ciro

Andrea Nelson Mauro

unread,
May 11, 2016, 1:44:27 AM5/11/16
to opendatasicilia
Sarebbe bello se raccontaste il tutto: successi, difficoltà, altro... Chi di noi alla fine ci ha lavorato? Ciro + Giulio + Nino... 
Altri?

ciro spataro

unread,
May 11, 2016, 2:43:56 AM5/11/16
to Andrea Nelson Mauro, opendatasicilia

Si la raccontiamo come redazione ods,  secondo me. Perché... A Palermo a vario titolo ce ne siamo occupati io,  Andy, Marco Alfano, a Patti invece Nino e Giulio. Negli altri luoghi non so,  quindi che si facciano vivi coloro che hanno fatto qualcosa per ASOC.  Così scriviamo insieme un articolo come redazione ods.
Che ne dite?

Il 11/mag/2016 07:44, "Andrea Nelson Mauro" <andrea.ne...@gmail.com> ha scritto:
Sarebbe bello se raccontaste il tutto: successi, difficoltà, altro... Chi di noi alla fine ci ha lavorato? Ciro + Giulio + Nino... 
Altri?

--
Questa è la nuova mailing list di OpenDataSicilia. Un archivio della vecchia è disponibile qui http://opendatasicilia.65952.x6.nabble.com/
---
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "opendatasicilia" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un'email a opendatasicil...@googlegroups.com.
Per postare in questo gruppo, invia un'email a opendat...@googlegroups.com.
Visita questo gruppo all'indirizzo https://groups.google.com/group/opendatasicilia.
Per visualizzare questa discussione sul Web, visita https://groups.google.com/d/msgid/opendatasicilia/01ce67b6-4b91-4551-9c22-d42a7b5a3467%40googlegroups.com.
Per altre opzioni visita https://groups.google.com/d/optout.

Andrea Nelson Mauro

unread,
May 11, 2016, 2:46:53 AM5/11/16
to Ciro Spataro, opendatasicilia

Ma se facciamo un webinar invece di un post?

---
Andrea Nelson Mauro
dataninja.it
twitter.com/nelsonmau

ciro spataro

unread,
May 11, 2016, 2:54:45 AM5/11/16
to Andrea Nelson Mauro, opendatasicilia

Anche d'accordo su questo
Disponibile ciruzzo

andy

unread,
May 11, 2016, 3:58:52 AM5/11/16
to cirospat, opendatasicilia
Caro Ciro,

2016-05-10 9:22 GMT+02:00 cirospat <ciro...@gmail.com>:

A voi le riflessioni, .....e please, alla domanda, della Preside, di siglare un Protocollo di Intesa tra Istituto e Opendatasicilia, che si risponde alla gentilissima Preside?

mettere in piedi un'associazione in due settimane per firmare questo documento è complicato e per certi versi sbagliato. E' una cosa che merita di essere costruita con un po' più di tempo, in modo da poterne parlare e costruirla per bene.

Ma se (per questa occasione) proponessimo alla preside un documento in cui le singole persone interessate firmano il protocollo di intenti e attestano l'interesse per il progetto e l'intenzione di "rendersi utili"? Nome, cognome e azienda/professione?
Visto che è una cosa locale, immagino che sia un impegno (piccolo) che possano sopratutto firmare i palermitani, ma essendoci alle spalle anche una parte progettuale, chiunque potrebbe metterci un pezzettino.

Saluti




--
 Andrea Borruso
website: http://blog.spaziogis.it
38° 7' 48" N, 13° 21' 9" E, EPSG:4326

--

"cercare e saper riconoscere chi e cosa,
 in mezzo all’inferno, non è inferno, 
e farlo durare, e dargli spazio"

Italo Calvino

Andrea Nelson Mauro | Dataninja.it

unread,
May 11, 2016, 4:23:38 AM5/11/16
to andy, cirospat, opendatasicilia
@Ciro, due cose:
1) fare un'associazione in due settimane forse è complesso
2) ma fare un'associazione Opendatasicilia a questo punto del percorso di questa comunità è a mio giudizio inevitabile e anzi necessario. Lancio uno discussione a breve in un thread separato
baci

--
Questa è la nuova mailing list di OpenDataSicilia. Un archivio della vecchia è disponibile qui http://opendatasicilia.65952.x6.nabble.com/
---
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "opendatasicilia" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un'email a opendatasicil...@googlegroups.com.
Per postare in questo gruppo, invia un'email a opendat...@googlegroups.com.
Visita questo gruppo all'indirizzo https://groups.google.com/group/opendatasicilia.

Per altre opzioni visita https://groups.google.com/d/optout.



--
Andrea Nelson Mauro - Datajournalist
dataninja.it
http://twitter.com/nelsonmau

ciro spataro

unread,
May 11, 2016, 4:46:40 AM5/11/16
to andy, Andrea Nelson Mauro, opendatasicilia
Il giorno 11 maggio 2016 09:58, andy <abor...@gmail.com> ha scritto:
Ma se (per questa occasione) proponessimo alla preside un documento in cui le singole persone interessate firmano il protocollo di intenti e attestano l'interesse per il progetto e l'intenzione di "rendersi utili"? Nome, cognome e azienda/professione?
Visto che è una cosa locale, immagino che sia un impegno (piccolo) che possano sopratutto firmare i palermitani, ma essendoci alle spalle anche una parte progettuale, chiunque potrebbe metterci un pezzettino.

Personalmente sono d'accordo con Andy.
La Preside dell'IPS chiede un Protocollo  di Intesa con persone che fanno cose, quindi mettere una lista di nomi a rappresentanza di Opendatasicilia che collaborano a vario titolo nel Laboratorio open data della scuola può essere la soluzione "per questa volta".

Il giorno 11 maggio 2016 10:22, Andrea Nelson Mauro | Dataninja.it <nels...@dataninja.it> ha scritto:
1) fare un'associazione in due settimane forse è complesso
2) ma fare un'associazione Opendatasicilia a questo punto del percorso di questa comunità è a mio giudizio inevitabile e anzi necessario. Lancio uno discussione a breve in un thread separato
baci

d'accordo con Nelson,
l'argomento va affrontato (giustamente in separato thread) per permettere a persone che sono membri attivi di ODS a varia competenza di impegnarsi attivamente su iniziative e progetti puntuali sugli open data nei vari territori della Sicilia.
Ora una scuola di Palermo ci chiama letteralmente in aiuto collaborativo, e quindi dobbiamo andare e operare.


Nino Galante

unread,
May 12, 2016, 8:30:25 PM5/12/16
to opendatasicilia, abor...@gmail.com, andrea.ne...@gmail.com, ciro...@gmail.com
Mi scuso intanto per non essere intervenuto subito in questa discussione in cui sono stato chiamato in ballo ma sono stati due giorni particolarmente pieni.

Disponibile intanto a partecipare alla redazione di un post che racconti la nostra esperienza ASOC1516 o a partecipare a qualsiasi altra iniziativa come quella del webinar, vorrei intervenire sulla questione "associazione", o meglio sulla possibilità per ODS di stipulare un protocollo d'intesa con la scuola palermitana citata da Ciro. 

Quindi il mio intervento non entra nel merito se sia opportuno che ODS divenga o meno associazione ma sulla possibilità di firmare un protocollo d'intesa o documento analogo tra un soggetto che non ha una sua figura giuridica riconosciuta (come ODS) e una PA (come può essere un comune) o un soggetto assimilabile (come può esserlo una scuola).

Già nell'autunno scorso si era posto il problema di come formalizzare il nostro rapporto con ASOC in vista del contributo che come comunità dichiaravamo di voler fornire e che avremmo voluto venisse formalmente riconosciuto. Stesso problema sto cercando di affrontare con OpenPatti, anch'essa organizzazione priva di forma giuridica dove però sono riuscito ad ottenere l'adesione di tre consulte (soggetti istituzionali regolati da apposito regolamento deliberato dal Consiglio Comunale) e dove sto lavorando per cercare di ottenere anche quella del Comune.

Anche OpenPatti gradirebbe un riconoscimento formale da parte di ASOC per il supporto prestato in questi mesi alla scuola di Patti (ad esempio con l'inserimento nella lista degli "Amici di ASOC") e della questione, relativamente ad ODS, Nelson Mauro ricordo che ne parlò a suo tempo con Chiara Ciociola. Infine, durante l'evento del 9 Maggio ne ho parlato anche io con Gianmarco Guazzo che mi è sembrato condividere la richiesta assicurandomi che ne avrebbe parlato con i suoi referenti ASOC.

Nella ricerca di un modello di delibera da proporre al mio comune per una formale adesione ad OpenPatti e che ha dato vita in questo forum ad un thread specifico che qualcuno ricorderà, mi sono ricordato che a Veneto Digitale, organizzazione, priva anch'essa di forma giuridica, promossa da Gianluigi Cogo, aveva aderito un piccolo comune veneto e sono così andato a recuperare la delibera di adesione. Ritengo che al di la dei contenuti, tale documento possa rappresentare un importante riferimento per la stipula di impegni o di relazioni tra un soggetto dotato di forma giuridica riconosciuta come può essere una scuola o una generica PA ed una organizzazione priva di forma giuridica come lo sono Veneto Digitale, Open Data Sicilia o OpenPatti.

In allegato a questo post trovate il documento in questione, delibera di giunta del Comune di Torreglia n. 63 del 20/04/2015 "Adesione del Comune di Torreglia a Veneto Digitale" (che trovate anche a questo link e in Amministrazione Trasparente > Provvedimenti > Provvedimenti Organi Indirizzo Politico) e mi auguro che questo possa essere d'aiuto nella ricerca di una soluzione al problema.

N.G.

Il giorno mercoledì 11 maggio 2016 10:46:40 UTC+2, cirospat ha scritto:

Il giorno 11 maggio 2016 09:58, andy <abor...@gmail.com> ha scritto:
Ma se (per questa occasione) proponessimo alla preside un documento in cui le singole persone interessate firmano il protocollo di intenti e attestano l'interesse per il progetto e l'intenzione di "rendersi utili"? Nome, cognome e azienda/professione?
Visto che è una cosa locale, immagino che sia un impegno (piccolo) che possano sopratutto firmare i palermitani, ma essendoci alle spalle anche una parte progettuale, chiunque potrebbe metterci un pezzettino.

Personalmente sono d'accordo con Andy.
La Preside dell'IPS chiede un Protocollo  di Intesa con persone che fanno cose, quindi mettere una lista di nomi a rappresentanza di Opendatasicilia che collaborano a vario titolo nel Laboratorio open data della scuola può essere la soluzione "per questa volta".

delibera.rtf

Joska Arena

unread,
May 13, 2016, 9:15:07 PM5/13/16
to Nino Galante, opendatasicilia, Andrea Borruso, Andrea Nelson Mauro, ciro spat
oggi incrociandomi a capaci con mario grimaldi abbiamo affrontato e toccato per alcuni aspetti questa discussione che state maturando dopo l'ottima esperienza di ASOC2016 sulla EVOLUZIONE di open data in una forma associativa o altro.

vi vengo incontro dandovi uno spunto importante su come muoversi in tal senso.

tramite Marco calì (che ciro spataro conosce) oggi ho discusso con lui l'opportunità di aver una consulenza sul tipo di forma che open data sicilia potrebbe scegliere in tal senso.

oggi ad esempio sul piano delle:

-IMPRESE SOCIALI
-START UP AD INNOVAZIONE SOCIALE
-START UP AD INNOVAZIONE TECNOLOGICA

nate da un anno e con condizioni di accesso e possibilità di agevolazioni importanti e convenienti con costi e tempistica di realizzazione relativamente brevi.
Inoltre queste forme giuridiche consentirebbero di poter partecipare o programmare per bandi e concorsi del settore...oltre che naturalmente aprire le porte per tutti i protocolli di intesa con le scuole possibili (dalle elementari ai licei come alle università)


se ciro,andrea giulio e chi altro 
volesse discutere con me e marco calì di queste opportunità presso il REGISTRO IMPRESE DI UNIONCAMERE
c'e questa possibilità in tal senso di poter aver consulenza per verificare tutte le soluzioni per la scelta e aver un canale diretto dove svolgere tutte le pratiche per la costituzione e i passi da fare.

e premessa anche io sarei ben più che disponibile a partecipare alla costituzione ed evoluzione in tal senso in prima persona.


quindi se qualcuno di voi interessato a questa opportunità di verificare questa strada potete contattarmi 
al 3489161518 e ne discutiamo per organizzarci con marco calì.(lui ha dato piena disponibilità in tal senso se serve).
😉


P.S.
con mario grimaldi ho anche discusso dell'opportunità a seguito del protocollo di intesa che ho stipulato con la mia associazione di promozione sociale (LIBERI TUTTI) e il LICEO MURSIA DI CARINI (che comprende due plessi..LICEO SCIENTIFICO DI CARINI  e LICEO SCIENZE UMANE DI CAPACI).

di poter programmare per il prossimo anno di questo liceo vorrei consentire allo stesso di partecipare intanto ad ASOC 2017 e realizzare il progetto nei due plessi.

giulio e ciro

per me e mario possiamo proporci in tal senso anche già come referenti locali in caso per il progetto eventualmente
con l'associazione e con voi sono in grado di effettuare già un primo incontro conoscitivo prima della fine di questo anno con la dirigente e la collaboratrice del liceo MURSIA 
per programmare la cosa per settembre quando la nostra associazione proporrà le iniziative per il POF 2016-207 con la scuola 
e inserire la collaborazione con open data sicilia appoggiandovi a noi (indipendentemente se ancora non avrete maturato la trasformazione in open data sicilia in associazione o altro).

tra parentesi c'e la possibilità di poter organizzare comunque delle giornate/eventi all'interno del liceo di tipo conoscitivo e di sensibilizzazione sulla tematica OPEN DATA con voi relatori eventualmente sempre sotto forma di collaborazione con la nostra associazione.

quindi anche su questo aspetto in caso 
attendo qualche vostra comunicazione o interesse in tal senso per avviare una proficua collaborazione.

una buona notte 
e davvero complimenti per ASOC2016!
SIETE NA POTENZA!
😀





Il giorno 13 maggio 2016 02:30, Nino Galante <antonino...@gmail.com> ha scritto:
Mi scuso intanto per non essere intervenuto subito in questa discussione in cui sono stato chiamato in ballo ma sono stati due giorni particolarmente pieni.

Disponibile intanto a partecipare alla redazione di un post che racconti la nostra esperienza ASOC1516 o a partecipare a qualsiasi altra iniziativa come quella del webinar, vorrei intervenire sulla questione "associazione", o meglio sulla possibilità per ODS di stipulare un protocollo d'intesa con la scuola palermitana citata da Ciro. 

Quindi il mio intervento non entra nel merito se sia opportuno che ODS divenga o meno associazione ma sulla possibilità di firmare un protocollo d'intesa o documento analogo tra un soggetto che non ha una sua figura giuridica riconosciuta (come ODS) e una PA (come può essere un comune) o un soggetto assimilabile (come può esserlo una scuola).

Già nell'autunno scorso si era posto il problema di come formalizzare il nostro rapporto con ASOC in vista del contributo che come comunità dichiaravamo di voler fornire e che avremmo voluto venisse formalmente riconosciuto. Stesso problema sto cercando di affrontare con OpenPatti, anch'essa organizzazione priva di forma giuridica dove però sono riuscito ad ottenere l'adesione di tre consulte (soggetti istituzionali regolati da apposito regolamento deliberato dal Consiglio Comunale) e dove sto lavorando per cercare di ottenere anche quella del Comune.

Anche OpenPatti gradirebbe un riconoscimento formale da parte di ASOC per il supporto prestato in questi mesi alla scuola di Patti (ad esempio con l'inserimento nella lista degli "Amici di ASOC") e della questione, relativamente ad ODS, Nelson Mauro ricordo che ne parlò a suo tempo con Chiara Ciociola. Infine, durante l'evento del 9 Maggio ne ho parlato anche io con Gianmarco Guazzo che mi è sembrato condividere la richiesta assicurandomi che ne avrebbe parlato con i suoi referenti ASOC.

Nella ricerca di un modello di delibera da proporre al mio comune per una formale adesione ad OpenPatti e che ha dato vita in questo forum ad un thread specifico che qualcuno ricorderà, mi sono ricordato che a Veneto Digitale, organizzazione, priva anch'essa di forma giuridica, promossa da Gianluigi Cogo, aveva aderito un piccolo comune veneto e sono così andato a recuperare la delibera di adesione. Ritengo che al di la dei contenuti, tale documento possa rappresentare un importante riferimento per la stipula di impegni o di relazioni tra un soggetto dotato di forma giuridica riconosciuta come può essere una scuola o una generica PA ed una organizzazione priva di forma giuridica come lo sono Veneto Digitale, Open Data Sicilia o OpenPatti.

In allegato a questo post trovate il documento in questione, delibera di giunta del Comune di Torreglia n. 63 del 20/04/2015 "Adesione del Comune di Torreglia a Veneto Digitale" (che trovate anche a questo link e in Amministrazione Trasparente > Provvedimenti > Provvedimenti Organi Indirizzo Politico) e mi auguro che questo possa essere d'aiuto nella ricerca di una soluzione al problema.

N.G.
Il giorno mercoledì 11 maggio 2016 10:46:40 UTC+2, cirospat ha scritto:

Il giorno 11 maggio 2016 09:58, andy <abor...@gmail.com> ha scritto:
Ma se (per questa occasione) proponessimo alla preside un documento in cui le singole persone interessate firmano il protocollo di intenti e attestano l'interesse per il progetto e l'intenzione di "rendersi utili"? Nome, cognome e azienda/professione?
Visto che è una cosa locale, immagino che sia un impegno (piccolo) che possano sopratutto firmare i palermitani, ma essendoci alle spalle anche una parte progettuale, chiunque potrebbe metterci un pezzettino.

Personalmente sono d'accordo con Andy.
La Preside dell'IPS chiede un Protocollo  di Intesa con persone che fanno cose, quindi mettere una lista di nomi a rappresentanza di Opendatasicilia che collaborano a vario titolo nel Laboratorio open data della scuola può essere la soluzione "per questa volta".

Il giorno 11 maggio 2016 10:22, Andrea Nelson Mauro | Dataninja.it <nels...@dataninja.it> ha scritto:
1) fare un'associazione in due settimane forse è complesso
2) ma fare un'associazione Opendatasicilia a questo punto del percorso di questa comunità è a mio giudizio inevitabile e anzi necessario. Lancio uno discussione a breve in un thread separato
baci

d'accordo con Nelson,
l'argomento va affrontato (giustamente in separato thread) per permettere a persone che sono membri attivi di ODS a varia competenza di impegnarsi attivamente su iniziative e progetti puntuali sugli open data nei vari territori della Sicilia.
Ora una scuola di Palermo ci chiama letteralmente in aiuto collaborativo, e quindi dobbiamo andare e operare.


--
Questa è la nuova mailing list di OpenDataSicilia. Un archivio della vecchia è disponibile qui http://opendatasicilia.65952.x6.nabble.com/
---
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "opendatasicilia" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un'email a opendatasicil...@googlegroups.com.
Per postare in questo gruppo, invia un'email a opendat...@googlegroups.com.
Visita questo gruppo all'indirizzo https://groups.google.com/group/opendatasicilia.

Andrea Nelson Mauro

unread,
May 14, 2016, 5:35:41 AM5/14/16
to opendatasicilia
grazie per le info a Joska, Nino e gli altri.

@Ciro, Nino, Giulio, Andy: io sono per il webinar/hangout, perché ci rimarrebbe anche la registrazione, e può essere utile anche per rendere più interattivo il racconto. Esempio: ognuno di voi racconta brevemente la propria esperienza e poi in chat si possono chiedere info, per esempio per chi vuole partecipare l'anno prossimo come aiutante delle scuole

non voglio accelerare troppo, ma se trovate una data condivisa voi, possiamo fare il tutto magari verso le 18 che fu se non erro lo stesso orario di quando lo facemmo all'inizio.
Tipo: avete un giorno disponibile alle 18 la prossima settimana o la successiva?

dai che è una figata! :)


--
Andrea Nelson Mauro - Datajournalist 

Giulio Di Chiara

unread,
May 14, 2016, 6:45:13 AM5/14/16
to Andrea Nelson Mauro, opendatasicilia
@joska Grazie per il supporto. Per quanto riguarda la costituzione in forma giuridica, come scrivevo in precedente email, io farei prima un giro di chiacchiere tra di noi e capire se e come ruoli e regole più strutturate fanno al caso di questa comunità. 
La forma giuridica secondo me viene un pelino dopo e il tuo contatto sarà utilissimo.
Per il liceo Mursia ti rinnovo la mia disponibilità a presentare il progetto ASOC ;)

@nelson se siamo d'accordo, puoi lanciare un doodle per la prossima settimana?

Buon weekend.


Giulio Di Chiara
e: giuliod...@gmail.com
ph: +39 3284775600
w: mobilita.org
twitter: giuliodichiara


Joska Arena

unread,
May 14, 2016, 7:01:00 AM5/14/16
to Giulio Di Chiara, opendatasicilia, Andrea Nelson Mauro

Ok Giulio!
per IL PROGETTO ASOC
Allora vedo di ottenere un  incontro ricognitivo prima del termine della scuola e andiamo a parlare con la dirigente e la collaboratrice per i progetti scolastici e verificare se ci sono le condizioni.
Per il discorso associazione si /associazione no
resto in attesa di vostra valutazione generale in merito.

cirospat

unread,
May 16, 2016, 3:11:27 AM5/16/16
to opendatasicilia
disponibile
vediamo data e orario allora
per me un merc. at 19 - oppure ven. at 17-18
i sabati si comincia a uscire fuori porta con il sole in Sicilia
let me know
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un'email a opendatasicilia+unsubscribe@googlegroups.com.
Per postare in questo gruppo, invia un'email a opendatasicilia@googlegroups.com.

Visita questo gruppo all'indirizzo https://groups.google.com/group/opendatasicilia.

Giulio Di Chiara

unread,
May 16, 2016, 9:14:47 AM5/16/16
to cirospat, opendatasicilia
Merc alle 19

Giulio Di Chiara
e: giuliod...@gmail.com
ph: +39 3284775600
w: mobilita.org
twitter: giuliodichiara


let me know
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un'email a opendatasicil...@googlegroups.com.
Per postare in questo gruppo, invia un'email a opendat...@googlegroups.com.

Visita questo gruppo all'indirizzo https://groups.google.com/group/opendatasicilia.

--
Questa è la nuova mailing list di OpenDataSicilia. Un archivio della vecchia è disponibile qui http://opendatasicilia.65952.x6.nabble.com/
---
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "opendatasicilia" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un'email a opendatasicil...@googlegroups.com.
Per postare in questo gruppo, invia un'email a opendat...@googlegroups.com.

Visita questo gruppo all'indirizzo https://groups.google.com/group/opendatasicilia.

Joska Arena

unread,
May 16, 2016, 9:29:40 PM5/16/16
to Giulio Di Chiara, opendatasicilia, ciro spat

Mercoledì ho un incontro alle 11:00 presso il liceo Mursia di Capaci
Con le due collaboratrici della dirigente scolastica

Inizio a verificare se ci sono le condizioni per fare un'incontro di valutazione di interesse per l'ASOC-2017 prima della fine dell'anno scolastico.

In caso di esito positivo

così poi abbiamo tutta l'estate per programmare un progetto per l'anno 2016-2017 da inserire nel piano di programmazione scolastica triennale a settembre 2016 quando si dovrà consegnare.

E lo possiamo fare in collaborazione tra la nostra associazione Liberi Tutti e Open data Sicilia. (Nel frattempo vedremo se da noi ci sarà un'evoluzione della stessa prima di quel periodo).

Che ne dite?

Se vogliamo fare un'incontro possiamo organizzarci.
Io di venerdì alle 17:00 ci potrei esser libero

vedo se può venire anche Marco calì.
Così iniziamo a parlare del discorso Open data sicilia per il futuro.

Attendo vostre risposte
E una buona notte!
Joska

Joska Arena

unread,
May 16, 2016, 9:31:36 PM5/16/16
to Giulio Di Chiara, ciro spat, opendatasicilia

Naturalmente Giulio o Ciro(o entrambi)
O chi altri dell'ASOC.

Mercoledì se volete aggregarvi al mio incontro al liceo a capaci.
Ben venga in caso!

Ciao ancora

Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages