R: Agileday in Ancona

8 views
Skip to first unread message

cencia cencia

unread,
Jun 16, 2013, 9:25:32 AM6/16/13
to Gian Maria Ricci, Stefano Leli, march...@googlegroups.com, latini....@gmail.com

Ciao, so di arrivare un po' lungo con i tempi..ho parlato oggi con il sindaco di pesaro, che si e' dimostrato disponibile, e' chiaramente da verificare che poi sia disposto a concretizzare. Siamo fuori tempo massimo, oppure approfondisco lunedi e vi faccio sapere?
Mirco

Inviata dal mio Windows Phone

Da: Gian Maria Ricci
Inviato: ‎15/‎06/‎2013 10.19
A: Stefano Leli; march...@googlegroups.com
Cc: latini....@gmail.com
Oggetto: R: Agileday in Ancona

Perfetto grazie :)

Inviata dal mio Windows Phone

Da: Stefano Leli
Inviato: 14/06/2013 17:46
A: march...@googlegroups.com
Cc: latini....@gmail.com
Oggetto: Re: Agileday in Ancona

Ciao a tutti,
un breve aggiornamento sul tema.
In questi giorni si sta discutendo della location nella lista degli organizzatori dello IAD e sono in corso le votazioni sulle proposte pervenute.
Al momento le preferenze si stanno orientando tra  Ancona e Reggio Emilia con quest'ultima che ha però una proposta molto più vantaggiosa per lo IAD.

In ogni caso sono aperti diversiscenari per lo IAD del futuro e uno che sta riscuotendo molto consenso è quello di trasformarlo in una serie di eventi con tematiche differenti , ognuna delle quali sviluppata e portata avanti da un xpug. Quindi non disperate, se non sarà quest'anno lo IAD nelle Marche non tarderà ad arrivare :D

Vi faccio sapere quando la decisione finale sarà presa (credo/spero entro questo week end).

Ciao
Stefano



Il giorno giovedì 6 giugno 2013 09:58:02 UTC+2, Stefano Leli ha scritto:
mie risposte sotto (metto in copia xpug Marche)

2013/6/5 <latini....@gmail.com>
Il problema sussiste solo per i giorni lavorativi, Sabato 23 novembre va bene,

Perfetto. Confermo allora questa data al gruppo organizzativo dello IAD.
Se la sede verrà accettata chiederò anche a te di partecipare al comitato organizzativo dello IAD e di iscriverti alla mailing list. Ovviamente non è un obbligo ma in questo modo riusciremo ad essere più reattivi.

 
il sabato non c’è lezione, di sabato però vanno considerati i costi, perché l’attività di portineria termina alle 14.00; per il pomeriggio servono a budget 1500€ (di massimo, è molto probabile che riesco ad abbassate il costo avendo precisamente: data, numero partecipanti, agenda).

Credo che sia una spesa sostenibile....certo se riusciamo a diminuire sarebbe meglio :D

 
La disponibilità informale per il sabato l’ho ottenuta, va perfezionata formalmente una volta che la proposta della sede di ancona per IAD 2013 viene accettata; così posso chiedere una stima ragionevolmente precisa e fare il cartaceo necessario.

Certo, fossi in te non mi esporrei oltre fino a quando la sede di Ancona non sarà confermata. Ti avviso che al momento sul piatto ci sono altre due proposte: 
  • Università di Milano (in attesa di risposta di disponibilità)
  • Università di Reggio Emilia (che dovrebbe aver confermato la disponibilità)

 
L’evento che monopolizza la sede per 2 giorni non è fattibile, perché se facciamo 5 sessioni parallele il venerdì mattina, potremmo cozzare con qualche lezione, il pomeriggio ci dovrebbe essere disponibilità.
Considera, il sabato non ci sono problemi, per la domenica ci dicono no, venerdì + sabato è ok ma il venerdì va incastrato con la disponibilità delle aule e quella, la si sa di preciso solo l’ultima settimana di ottobre quando il calendario delle lezioni è assestato e consolidato.

Facciamo che per il momento propongo Ancona per il solo giorno di sabato 23 Novembre. Accettata questa data vediamo poi se c'è la possibilità di organizzare anche il venerdì.

 
Questo pomeriggio sono riuscito a parlare sia con l’ufficio del rettore che con il preside di ingegneria per la disponibilità all'apertura di sabato e sono informazioni certe (sono restii a dare ad esterni l’apertura il sabato, ma se una delle strutture interne, come il Cesmi (ho già anche l’ok del mio capo) concorre nell’organizzazione si fa uno strappo alla regola).
Io più di queste rassicurazioni/appoggi informali non sono riuscito ad ottenere e le carte le vorrei scrivere avendo la certezza dell’evento in ancona e l’agenda dell’evento da riempire con i relatori.
Fammi sapere 😊
Giuliano


Grazie di tutto.

 
Da: Stefano Leli
Data invio: ‎mercoledì‎ ‎5‎ ‎giugno‎ ‎2013 ‎20‎.‎49
A: Giuliano Latini
 

Innanzitutto grazie delle info così dettagliate.
Purtroppo uno dei must dello IAD è la data: fine novembre. Quello che non ho capito dalla tua e-mail è se il problema del periodo sussiste solo per la 2 giorni oppure anche per una sola giornata. Per esempio vedi possibile sabato 23 novembre?

Grazie
Stefano

Il giorno 05/giu/2013 17:06, "Giuliano Latini" <latini....@gmail.com> ha scritto:

Devo essere necessariamente rapidissimo, poi seguirà una mail più lunga e dettagliata questa sera.

Abbiamo un Si sostanziale per gli spazi anche se con alcuni punti ??? chiaribili solo a fine settembre purtroppo.

Il si sostanziale è per la domanda, nel senso che accolta la candidatura, presentata la domanda per avere gli spazi l’ok è certo a meno che ciò non crei problemi con le lezioni (questo è ovviamente un punto fermo).

Per evitare problemi ed avere il massimo della sicurezza l’ottimo è fare l’evento di sabato, non ci sono sicuramente lezioni, possiamo stare nel blocco principale (la struttura sotto la torre di Ingegneria per intenderci), facilmente accessibile dai parcheggi e dall’autobus.

I costi vivi da pagare al servizio economato sono: servizio di portineria/vigilanza e pulizie straordinarie, ovviamente da contrattare/concordare con il nostro servizio di economato (per farti un esempio delle cifre in gioco, per un evento 9.00-18.00 l’aula magna, che assorbe 700posti, costa 900-1.000€, per 5 aule più la magna per la keynote iniziale dovremmo stare su i 1.200€ o qualcosa di meno) a copertura dell’orario dell’evento al di fuori del normale servizio di portineria (il sabato la facoltà è aperta 8.00 – 14.00, quindi c’è da coprire il 14.00-19.00, per quell’ora dobbiamo essere TASSATIVAMENTE fuori dai cancelli).

Alternativamente questi costi non li avremmo organizzando la giornata di venerdì, ma la cosa è da incastrare con le lezioni presenti; in tutti gli altri giorni non c’è disponibilità di aule (di solito il venerdì la facoltà si svuota, soprattutto a dicembre quando i corsi del primo ciclo sono verso la fine).

Tirando le somme, per disporre degli spazi l’ottimo è la giornata di Sabato, mettendo a budget 1.500€ come contributo richiesto dall’Ateneo per la portineria/metronotte/pulizie (mi sono tenuto abbondantemente largo) stando nell’orario 8.30 – 18.30 (per le 19.00 si chiudono i cancelli), altrimenti il venerdì non abbiamo questi costi… ma la situazione aulee la sappiamo precistamente fine ottobre quando i corsi si sono stabilizzati e sicuramente prima della I settimana di dicembre è FORTEMENTE SCONSIGLIATO organizzare eventi con grande afflusso di persone.

Un IAD di II giorni a fine Novembre inizio Dicembre non è fattibile.

Fatemi sapere.

Ci sentiamo in serata.

                Giuliano

 

 

Da: Stefano Leli [mailto:stefan...@gmail.com]
Inviato: venerdì 31 maggio 2013 23:22
A: latini....@gmail.com
Oggetto: Re: Info per organizzazione agileday

 

Ciao Giuliano,

per prima cosa grazie di tutto. Ti rispondo inline.

 

2013/5/31 <latini....@gmail.com>

Sni... nel senso non riuscendo a beccare il preside di Economia, per un caso fortuito, ho incontrato il candidato Rettore e con i 30 secondi che ho avuto gli ho illustrato il progetto, ottenendo: devo inviargli una mail con una descrizione stringata dell’evento. Ci lavoro questo week-end libero da impegni (non è che hai materiale da passarmi... qualcosa che dica cos’è AgileDay a chi non si occupa di programmazione e software, altrimenti butto giù io due righe e 4 slide ,

 

Purtroppo non ho nulla che possa presentare l'Agile Day. Tutte le info da poter utilizzare sono quelle presenti nella precedente email

 

cioè il massimo percepito da entrambi n questo periodo (il possibile Rettore l’ho placcato alle 18.00 al bar deserto mentre prendeva un caffè di commiato con un ricercatore campano passato per chiudere un’articolo.. immagina il livello di attenzione )).

 

Posso immaginare :D

 

Per la sede io continuo a propendere per ingegneria, visto che nel periodo di luglio la struttura con la vetrata potrebbe essere nostra, avremmo un bar per la logistica mangereccia/caffè, parecchi parcheggi, facilità di essere raggiunti da autostrada, ferrovia e aereo, facilità d’essere raggiunti da strutture alberghiere capienti (la zona di Ancona Sud è piena di alberghi), certezza del servizio wifi tutte cose che ci semplificano la vita dal punto di vista organizzativo; cose che non posso garantirti ad Economia (oltre al fatto che in centro ho visto girare macchinari per asfaltare, se si rimettono a fare l’asfalto alla zona centrale dove sta economia è la fine; l’ingorgo diventa eterno).

 

Si concordo sul fatto che Ingegneria sia meglio d economia. Giusto una nota lo IAD si tiene solitamente la terza settimana di Novembre. Probabilmente il 22 e 23 novembre ma la cosa si puà concordare con l'università

 

 

Per la scadenza di venerdì prossimo pensavo di organizzarmi così: week-end preparo la presentazione, (se sei d’accordo) la faccio vedere al preside di Ingegneria (mi è più di mano e lo becco sicuro Lunedi) se mi risponde ok martedì riservo gli spazi (2/3 aule per le sessioni parallele) e possiamo proporre la candidatura e da lì partire.

Che ne dici???

 

Perfetto non potevo chiedere di meglio.

 

Ciaooo  Buon Week-end

Giuliano

 

Ciao e Grazie.

Buon WE

 

Stefano

 

 

 

Da: Stefano Leli
Data invio: ‎venerdì‎ ‎31‎ ‎maggio‎ ‎2013 ‎15‎.‎26
A: Giuliano Latini

 

Ciao Giuliano,

hai novità? Te lo chiedo perché le candidature scadranno venerdì prossimo.

Alla fine discutendo in lista credo che possa andare bene anche la facoltà di Ingegneria.

 

Grazie

 

Stefano

 

 

2013/5/21 Stefano Leli <stefan...@gmail.com>

Ok Giuliano cerco di elaborare queste informazioni e magari poi capiamo insieme come sistemarle.

Nel frattempo se riesci ad avere un primo contatto sarebbe meglio perché l'organizzazione dell'evento procede in fretta e tempo che la data del 6 giugno possa essere troppo in là.

 

Sotto ti rispondo con alcune parziali e risposte di alto livello che però potrebbero darti una mano per l'abbocco:

2013/5/21 Giuliano Latini <latini....@gmail.com>

Salve a tutti

Non è che avevo dimenticato la cosa, ma (se c’è possibilità) vi chiederei di pazientare fino al 6 giugno..

Fino a quella data perché Il preside di Economia Prof. Gregori (Prorettore)è in lizza insieme al Prof. Sauro Longhi (Rettore) alle prossime elezioni che si terranno il 5 giugno.

Io posso provare ad avere un primo abboccamento (Sauro l’ho conosciuto da ricercatore nel lontano 1991 quando sono entrato a lavorare in facoltà e tramite lui non ho dubbi di avere un contatto diretto con il Prof. Gregori) ma sono sicuro che difficilmente mi daranno ascolto prima che la tornata elettorale si sia conclusa (spero nella settimana del 5 giugno).

Nel frattempo, così da guadagnare tempo riuscite a buttare giù un planning sull’evento; tanto da presentarsi dal Prof. Gregori con un piano a grandi linee, così da non fare la figura dei “dilettanti allo sbaraglio” (dico questo perché il Prof. Si occupa di management e gestione delle imprese e sicuramente viene colpito più da un foglio excel e 5/6 slide powerpoint che delineano e sintetizzano il progetto rispetto a una chiacchierata di mezzora).

I punti su cui focalizzarsi sono:

-          Quando e Quanto tempo viene impegnata la facoltà (se di sabato, considerate che sono da considerare i costi di portineria, perché il sabato la portineria fa l’orario 8.00 – 13.00, mentre nella settimana è 7.30 -19-30)

In università lo abbiamo fatto 2 volte (2011 Roma3, 2012 Statale Milano) e sempre di sabato perché le disponibilità erano quelle. Le altre edizioni sono state fatte tutte di venerdì.

Quest'anno in realtà si voleva fare le cose in grande e si pensava di fare 2 giorni (uno di soli workshop tecnici) magari venerdì e sabato.

Per i costi di portineria non ci sono problemi....basta quantificarli.

 

 

-          Quante persone orientativamente possono partecipare (portando i numeri delle edizioni precedenti, se disponibili)

Le ultime due edizioni sulle 650 persone. Potenzialmente l'evento potrebbe attirare 1000 persone ma per problemi di spazio abbiamo sempre limitato le registrazioni (i posti normalmente terminano in 2/3 ore dall'apertura delle registrazioni)

 

-          Costi (catering per coffee-break, pranzo, pulizia spazi)

Difficilmente riusciremo a calcolare i costi al centesimo perché dobbiamo èprima sentire i fornitori (questa attività la facciamo dopo aver avuto l'ok per la sede). Volendo possiamo prendere come paragone le edizioni precedenti.

In ogni caso solitamente il costo dei coffee break è sempre stato a carico dello IAD, Il pranzo non è previsto e ognuno si organizza da solo, mentre per la pulizia fino ad oggi non abbiamo pagato nulla (ma potremmo anche pensare di pagare se necessario.

 

-          Risorse necessarie (aule, wifi, videoproiettori, parcheggi, persone di supporto)

 

Sicuramente aule (compresa anche una grande dove cercare di fare stare tutti per il keynote iniziale) e wifi. Per i parcheggi non è indispensabile (mai avuto a Roma e Milano).

 

-          Possibili sponsorizzazioni esterne e copertura costi

lo IAD è principalemtne autofinanziato tramite donazioni. Da qualche anno stiamo sperimentando anche la formula sponsorship aziendali alle quali concediamo di mettere un banchetto in un area ben definita

 

-          Ricadute sul territorio locale (aziende/scuole che sapete sono interessate a partecipare)

Dalle marche normalmente partecipano privati e aziende. Anche le scuole sono interessate normalmente allo IAD ma di solito sono tutte nelle vicinanze della sede dell'evento. Sicuramente anche qui potremmo avere riscontri.

 

-          Titolarità dei relatori (MVP o altre certificazioni nazionali/internazionali)

C'è un po' di tutto. Qualcuno è MVP Microsoft e la maggior parte degli speaker sono persone molto note nel settore che svolgono sia attività di coaching che conferenze nazionali e internazionali.

 

-          Una frase/motto che contraddistingue l’evento

Non sempre ce l'abbiamo...dipende dall'edizione :D

 

-          Una breve descrizione di cosa sia la filosofia Agile e a cosa serva (senza scendere in tecnicismi perché di IT non ci capisce nulla) per le aziende IT.

 

Il modo migliore per rispondere a questa domanda è il manifesto agile su cui si basa tutta la filosofia del movimento http://agilemanifesto.org/ (versione italiana http://agilemanifesto.org/iso/it/)

 

Mi rendo conto che non sono stato tenero… ma se preparate i pezzi che vi ho indicato penso che difficilmente otteniamo un No.

Valutate voi se ci rientriamo con i tempi organizzativi, ma ottenuto il si e con le idee chiare e concentrati sull’obiettivo l’allestimento in loco diventa 2 giorni (uso come riferimento SQL Start gli eventi più grandi che ho ospitato fin’ora).

Rimango in attesa e provo un’abboccamento in questi giorni per sondare l’aria, poi vi faccio sapere.

Saluti

                Giuliano

 

Grazie

 

Ciao

Stefano

 

 

 

 

Da: Stefano Ottaviani [mailto:ste...@gmail.com]
Inviato: martedì 21 maggio 2013 16:14
A: Giuliano Latini
Cc: Stefano Leli
Oggetto: Info per organizzazione agileday

 

Ciao Giuliano,

come va, tutto ok?

 

Ti scrivo perché in questi giorni si sta organizzando l’Agile Day, una delle conferenze gratuite più grandi in Italia sulla programmazione ed in particolare sulle metodologie agili (considera che ci sono sempre 5-600 partecipanti e le iscrizioni si esauriscono in poche ore!)

Quasi ogni anno la sede della conferenza cambia (negli ultimi anni è stata Bologna, Genova, Roma e Milano) e alcuni dei soliti noti :) stanno sondando il terreno per capire se quest’anno si può portare ad Ancona!

 

In realtà, nei discorsi fatti finora si era parlato principalmente di capire se fosse possibile organizzarlo alla facoltà di Economia, che potrebbe essere più adatta per un discorso logistico di raggiungibilità (considera che le persone vengono da tutta Italia e anche dall’estero).

Ora io non sto seguendo direttamente la questione, per questo volevo metterti in contatto diretto con Stefano Leli (che ho messo in cc) per capire se in qualche modo per te è possibile metterci in contatto con la facoltà di Economia, piuttosto che per capire insieme cosa si può fare.

 

Pensi di possa fare qualcosa, Giuliano?

 

Lascio a voi la parola :)

 

Stefano

 

 

 

Stefano Ottaviani | ste...@gmail.com | Mobile: +39 (335) 7882629 | Skype: stefano.ottaviani |  blogs.ugidotnet.org/ste8 | twitter.com/ste8

 

 

 

 


--
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "Marche XP User Group" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più i suoi messaggi, invia un'email a marche-xpug...@googlegroups.com.
Per postare messaggi in questo gruppo, invia un'email a march...@googlegroups.com.
Visita questo gruppo all'indirizzo http://groups.google.com/group/marche-xpug.
Per ulteriori opzioni, visita https://groups.google.com/groups/opt_out.
 
 

--
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "Marche XP User Group" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più i suoi messaggi, invia un'email a marche-xpug...@googlegroups.com.
Per postare messaggi in questo gruppo, invia un'email a march...@googlegroups.com.
Visita questo gruppo all'indirizzo http://groups.google.com/group/marche-xpug.
Per ulteriori opzioni, visita https://groups.google.com/groups/opt_out.
 
 

Stefano Leli

unread,
Jun 16, 2013, 9:50:23 AM6/16/13
to cencia cencia, Giuliano Latini, Marche XP User Group, Gian Maria Ricci

Ciao Mirco,
purtroppo siamo fuori tempo massimo. Le proposte di location sono scadute 9 giorni fa.

Stefano

Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages