Il popolo ha il potere o l'ignoranza?

26 views
Skip to first unread message

tsoli...@gmail.com

unread,
Jun 3, 2023, 8:07:30 AM6/3/23
to leg...@googlegroups.com
Un #subumano, nel tentativo di offendermi, mi ha scritto che sarei in
grado di essere l'#avvocato persino di #Impagnatiello, finendo, come
sempre accade, per offendere solo se stesso.

Io sono trent'anni che difendo #criminali o presunti tali, perché il
lavoro dell'avvocato consiste esattamente in questo ma anche,
ulteriormente, perché senza un avvocato nessun criminale potrebbe
essere processato e, eventualmente, condannato.

Questo è previsto dalla #legge, controlla pure: se nessun avvocato
difendesse Impagnatiello, scaduti i termini della misura #cautelare,
egli verrebbe rimesso in libertà.

In realtà, questo non accade mai, ma solo perché, se nessun avvocato é
disposto ad assumere una difesa, viene nominato un difensore d'ufficio
e, se nessun difensore d'ufficio entra in funzione, la #difesa viene
affidata al presidente dell'ordine degli avvocati del luogo dove si
celebra il processo.

Questo sistema garantisce che i #processi vengano celebrati e per
consentirne il funzionamento ci sono avvocati che hanno pagato con la
loro stessa vita: vatti a leggere ad esempio su Wikipedia la storia,
nemmeno tanto lontana, di Fulvio Croce.

Qui non si tratta di idee politiche diverse, o di una diversa visione
dello Stato e del funzionamento della giustizia, ma solo ed
esclusivamente di ignoranza.

Per fortuna, la #giustizia é la cosa più lontana dal popolo che ci
sia, perché il popolo non vuole né processi rapidi, né equi, né
costituzionali, né giusti, né altro: vuole solo processi che, in non
più di mezza giornata, decidano quello che lui ha già deciso.

Il processo ideale per il popolo é quello del vecchio West, dove il
tale che veniva sorpreso a rubare cavalli veniva preso e impiccato ed
era finita lì.

La civiltà, tuttavia, é qualcosa di molto diverso e non é
un'astrazione, perché accanto ai casi più chiari ci sono casi molto
più dubbi sino ai veri e propri #errori giudiziari, dove la potenza
dello #Stato ricade su persone #innocenti.

C'è una ragione se l'accertamento della #colpevolezza di una persona,
per quanto in alcuni casi evidente, non viene mai demandata a Candy
Candy Forza Napoli di facebook, ma a un #magistrato dell'ordine
giudiziario all'interno di un regolare processo, cui deve
necessariamente partecipare almeno un #difensore: è una ragione sempre
e comunque irrinunciabile, se lo Stato deve essere civile e se devono
essere garantiti tutti.

👉 collegati al blog degli #avvocati dal volto umano.
Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages