Per chi pensa che la PROVERCELLI calcio sia nata prima del GENOA 1893

57 views
Skip to first unread message

Ragazzi Certosa Genoa

unread,
Feb 18, 2003, 10:38:22 AM2/18/03
to
Quello che si e' sentito ultimamente in alcune trasmissioni sportive
regionali riguarda la PRO VERCELLI 1892 ha fatto scaturire in molti ciclisti
disinformati l'idea che la prima compagine a portare il calcio nel nostro
paese fu proprio la PRO VERCELLI 1892 e non il GENOA 1893!
Bene ....per cercare di far capire DEFINITIVAMENTE a questi tifosi che il
calcio in ITALIA SIAMO NOI e che se ora la compagine di sampierdarena tira
dei calci alla sfera di cuoio e' solo ed esclusivamente GRAZIE A NOI ecco
uno stralcio della storia(pur sempre piu' gloriosa del doria) della
PROVERCELLI 1892 e della spiegazione per cui si chiama 1892.
Da quanto riportato qui sotto si puo' comunque dedurre che la PROVERCELLI
non solo ha iniziato a giocare a calcio prima del DORIA ma probabilmente ha
iniziato anche prima dei blucerchiati ad andare in bicicletta!

Luca
RAGAZZI CERTOSA GENOA


-Tratto dal sito ufficile della PRO VERCELLI.
Come Società sportiva, la Sezione Giochi della PRO VERCELLI è una delle più
antiche d'Italia, poichè nacque nel 1892. Fu il professore della Regia
Scuola Tecnica, Domenico LUPPI, originario di Mirandola, un paese vicino
Modena, e grande appassionato di ginnastica a tenere a battesimo il
sodalizio vercellese; inizialmente la PRO VERCELLI comprendeva tra le sue
fila la sola "Sezione Ginnastica", a cui seguì di lì a poco, l'affiliazione
della prestigiosa Sezione Scherma, l'antico "Club Schermistico Vercellese"
presieduto dall'Avvocato penalista Luigi BOZINO. Quando la gloriosa Sala
d'Armi di Piazza Cavour(il cuore della città bicciolana) confluì nel nuovo
sodalizio che stava nascendo, nella denominazione della Società la "p" di
pro Vercelli(dal latino: a vantaggio, a favore di Vercelli) era ancora
scritta in minuscolo. L'ingresso ufficiale di Luigi BOZINO(celebre avvocato
penalista che assurse sino alla presidenza della F. I. G. C. negli anni '20,
nonché alla vice-presidenza della F. I. F. A.) al vertice della Società,
avvenne però quattro anni dopo, nel 1896. Con il neo-presidente, la Sezione
Giuochi della Pro si arricchì progressivamente di discipline tra loro
eterogenee, come atletica leggera, tamburello, podismo, ciclismo, tiro a
segno. E' invece ai primi del '900 che Marcello BERTINETTI fondò la Sezione
Football della PRO VERCELLI. Nel 1903, l'affiliazione alla "Società
Ginnastica Pro Vercelli 1892"


Asterix2003

unread,
Feb 18, 2003, 11:25:12 AM2/18/03
to

> Da quanto riportato qui sotto si puo' comunque dedurre che la PROVERCELLI
> non solo ha iniziato a giocare a calcio prima del DORIA ma probabilmente
ha
> iniziato anche prima dei blucerchiati ad andare in bicicletta!

ROTFL! :-)))


Ora tireranno fuori la storia che sulle alture di Tribogna sono stati
ritrovati alcuni ominidi, datati 50'000 anni, intenti a giocare con una
palla fatta di pelli di animale.
Magari però scopriranno che sulle pelli utilizzate come casacche per
distinguere le due squadre, all'altezza del cuore, era disegnato uno
pterodattilo giallo... :-P

Forza Genoa!!!


Milhouse Van Houten

unread,
Feb 20, 2003, 5:47:01 AM2/20/03
to
"Ragazzi Certosa Genoa" <ragazzi...@libero.it> ha scritto

> Bene ....per cercare di far capire DEFINITIVAMENTE a questi tifosi che il
> calcio in ITALIA SIAMO NOI e che se ora la compagine di sampierdarena tira
> dei calci alla sfera di cuoio e' solo ed esclusivamente GRAZIE A NOI

Beh, Luca, magari non l'avessimo fatto "noi" l'avrebbe fatto qualcun altro qualche anno dopo...non
teniamo posizioni troppo integraliste, dai... :))

--
Ciao, Ruggero - G.i.R. #33
www.miticogeo.cjb.net --> personal home page
www.croceandora.cjb.net

Ragazzi Certosa Genoa

unread,
Feb 20, 2003, 6:04:11 AM2/20/03
to

"Milhouse Van Houten" <dia...@infierno.es> ha scritto nel messaggio
news:b32bd3$g6t$1...@grillo.cs.interbusiness.it...

> "Ragazzi Certosa Genoa" <ragazzi...@libero.it> ha scritto
> > Bene ....per cercare di far capire DEFINITIVAMENTE a questi tifosi che
il
> > calcio in ITALIA SIAMO NOI e che se ora la compagine di sampierdarena
tira
> > dei calci alla sfera di cuoio e' solo ed esclusivamente GRAZIE A NOI
>
> Beh, Luca, magari non l'avessimo fatto "noi" l'avrebbe fatto qualcun altro
qualche anno dopo...non
> teniamo posizioni troppo integraliste, dai... :))
>
Hehehehe ok ;-) pero' siamo stati noi :-)

Beppe Bello

unread,
Feb 20, 2003, 10:06:22 AM2/20/03
to

"Asterix2003" <a...@rix.2003> ha scritto nel messaggio
news:I7t4a.131441$ZE.37...@twister2.libero.it...

> Ora tireranno fuori la storia che sulle alture di Tribogna sono stati
> ritrovati alcuni ominidi, datati 50'000 anni, intenti a giocare con una
> palla fatta di pelli di animale.
> Magari però scopriranno che sulle pelli utilizzate come casacche per
> distinguere le due squadre, all'altezza del cuore, era disegnato uno
> pterodattilo giallo... :-P

Puoi dire quel che vuoi, ma la storia non si cambia: il Genoa e' la piu'
antica
squadra tra quelle ancora esistenti.
Ma la prima societa' calcistica in Italia e' l'Internazionale di Torino
fondata
nel 1890.
Poi, nel 1894 assume il nome di Football Club Torinese e tre anni dopo
diventa "Ginnastica Torinese" che e' una delle tre squadre di Torino
che partecipo' al primo campionato (quello del 1898) vinto dal Genoa.

Il fatto che il calcio in Italia sia nato a Torino e non a Genova e'
confermato
dal fatto che il primo campionato (quello su cui i doriani vi rompono il
cazzo perche' lo avete vinto in 24 ore) si disputo' a Torino e vi
parteciparono
tre squadre torinesi + il Genoa.

Il Genoa era semplicemente un divertissement di una dozzina di inglesi che
lo fondarono per passatempo.
Le squadre torinesi invece erano composte da giocatori italiani.

Ti faccio un esempio: se il Genoa dovesse fallire e scomparire dal calcio
la piu' antica squadra di calcio diventerebbe (presumo) la Lazio, fondata
nel
1895.

Archi

unread,
Feb 20, 2003, 10:20:44 AM2/20/03
to
Il 20 Feb 2003, 16:06, "Beppe Bello" <Margheg...@libero.it> ha scritto:
> Puoi dire quel che vuoi, ma la storia non si cambia: il Genoa e' la piu'
> antica
> squadra tra quelle ancora esistenti.
> Ma la prima societa' calcistica in Italia e' l'Internazionale di Torino
> fondata
> nel 1890.
> Poi, nel 1894 assume il nome di Football Club Torinese e tre anni dopo
> diventa "Ginnastica Torinese" che e' una delle tre squadre di Torino
> che partecipo' al primo campionato (quello del 1898) vinto dal Genoa.

quale è la tua fonte?


>
> Il fatto che il calcio in Italia sia nato a Torino e non a Genova e'
> confermato
> dal fatto che il primo campionato (quello su cui i doriani vi rompono il
> cazzo perche' lo avete vinto in 24 ore)

meno, Beppe! Molte meno ;-))))

>si disputo' a Torino e vi
> parteciparono
> tre squadre torinesi + il Genoa.

questo non conferma nè significa nulla, scusa.
Al limite, ma proprio al limite, potrebbe essere un indizio!

> Il Genoa era semplicemente un divertissement di una dozzina di inglesi che
> lo fondarono per passatempo.
> Le squadre torinesi invece erano composte da giocatori italiani.
>
> Ti faccio un esempio: se il Genoa dovesse fallire e scomparire dal calcio
> la piu' antica squadra di calcio diventerebbe (presumo) la Lazio, fondata
> nel
> 1895.

Cuorn' e bbicuorn'
:-(<8

Ciao
:-)
Archi


--------------------------------
Inviato via http://usenet.libero.it

layos

unread,
Feb 20, 2003, 2:31:49 PM2/20/03
to
On Thu, 20 Feb 2003 15:06:22 GMT, "Beppe Bello"
<Margheg...@libero.it> wrote:

>Puoi dire quel che vuoi, ma la storia non si cambia: il Genoa e' la piu'
>antica
>squadra tra quelle ancora esistenti.

A cazzaro, vai a trollare altrove, va :-)


Asterix2003

unread,
Feb 20, 2003, 5:08:00 PM2/20/03
to
> quale è la tua fonte?

La stessa che usa la Jack Daniel's per diluire il suo "Tennesse wiskhy"...
;-)


Albe

unread,
Feb 20, 2003, 8:00:56 PM2/20/03
to
"Beppe Bello" <Margheg...@libero.it> dopo aver capito che
Cvitanovic è il miglior difensore del mondo ha affermato:

>Poi, nel 1894 assume il nome di Football Club Torinese

Appunto, un anno dopo di noi.
Prima evidentemente non si occupavano di calcio se la dizione
"football" arriva nell '894

>Il fatto che il calcio in Italia sia nato a Torino e non a Genova e'
>confermato
>dal fatto che il primo campionato (quello su cui i doriani vi rompono il
>cazzo perche' lo avete vinto in 24 ore) si disputo' a Torino e vi
>parteciparono
>tre squadre torinesi + il Genoa.

Oddio, tanto una conferma non mi sembra.
Io inizio, primo in provincia d'Imperia, a giocare a scopone ad Arma
di Taggia e a Sanremo 3 tizi cominciano dopo per poi organizzare un
torneo, a Sanremo per comodità logistiche, al quale mi invitano: chi è
il primo giocatore di scopone in provincia? Io.

>Il Genoa era semplicemente un divertissement di una dozzina di inglesi che
>lo fondarono per passatempo.
>Le squadre torinesi invece erano composte da giocatori italiani.

Questo vuol solo dire che a Torino il calcio era praticato da una
percentuale di italiani superiore a Genova, non dimostra la tua tesi
eretica.
:-P

>Ti faccio un esempio: se il Genoa dovesse fallire e scomparire dal calcio
>la piu' antica squadra di calcio diventerebbe (presumo) la Lazio, fondata
>nel
>1895.

La Lazio inizia ad occuparsi di calcio solo negli anni Venti, prima
fanno solo ginnastica. Questa prassi è comune alle squadre precedute
da SS e AS, società sportiva e associazione sportiva.

Beppe Bello

unread,
Feb 21, 2003, 11:42:20 AM2/21/03
to
"Archi" <archiNOS...@grifoni.org> ha scritto nel messaggio
news:62Z110Z99Z106Y1...@usenet.libero.it...

> Il 20 Feb 2003, 16:06, "Beppe Bello" <Margheg...@libero.it> ha
scritto:
> > Ma la prima societa' calcistica in Italia e' l'Internazionale di Torino
> > fondata nel 1890.

> quale è la tua fonte?

"El Morisco" numero 101 di Tex.

> > Il fatto che il calcio in Italia sia nato a Torino e non a Genova e'
> > confermato
> > dal fatto che il primo campionato (quello su cui i doriani vi rompono il
> > cazzo perche' lo avete vinto in 24 ore)
>
> meno, Beppe! Molte meno ;-))))

Vero: semifinale la mattina e finale il pomeriggio.
Ad ogni modo e' uno scudetto che vale tanto quanto quelli della Pro Vercelli
o quello della Sampdoria o quello della Juve dell'anno scorso: fa parte del
passato.
Il presente invece dice chiaramente Inter-Juve-Milan cosi' come il futuro
dice ancor piu' chiaramente che il potere nel mondo del calcio si sta
spostando nelle Marche: Fano, Giulianova e Ancona si giocheranno gli
scudetti
nel periodo 2009-2018, e' evidente.

> >si disputo' a Torino e vi
> > parteciparono
> > tre squadre torinesi + il Genoa.
>
> questo non conferma nè significa nulla, scusa.
> Al limite, ma proprio al limite, potrebbe essere un indizio!

Beh.... se si dovessero disputare i campionati italiani di "telefono con i
fili" che
e' un gioco che ho inventato io (trattasi di una specie di "telefono senza
fili" con
la differenza che invece di bisbigliare una parola la devi urlare nelle
orecchie
al tuo vicino) e' evidente che si disputerebbero a casa mia, a Goteborg.

> > Il Genoa era semplicemente un divertissement di una dozzina di inglesi
che
> > lo fondarono per passatempo.
> > Le squadre torinesi invece erano composte da giocatori italiani.
> >
> > Ti faccio un esempio: se il Genoa dovesse fallire e scomparire dal
calcio
> > la piu' antica squadra di calcio diventerebbe (presumo) la Lazio,
fondata
> > nel
> > 1895.
>
> Cuorn' e bbicuorn'

Da notizie di sgabuzzino (che sono piu' attendibili di quelle di corridoio)
entro
12 giorni il Genoa avra' un nuovo "padrone".

Beppe Bello

unread,
Feb 21, 2003, 11:49:24 AM2/21/03
to

"Albe" <al...@grifoni.org> ha scritto nel messaggio
news:3e5575fb...@powernews.libero.it...


> "Beppe Bello" <Margheg...@libero.it> dopo aver capito che
> Cvitanovic è il miglior difensore del mondo ha affermato:
>
> >Poi, nel 1894 assume il nome di Football Club Torinese
>
> Appunto, un anno dopo di noi.
> Prima evidentemente non si occupavano di calcio se la dizione
> "football" arriva nell '894

Non mi sono spiegato.
Se il Genoa tra 2 mesi cambia nome e si chiama "Sfera" (un nome a caso...)
dalla storia del calcio non verra' cancellato il Genoa.
Verra' cancellato solo nella storia futura.

Il fatto invece di avere il "Football" davanti e' una chiara imitazione del
Cricket and Football di matrice genoana.
Ma non si sposta di una virgola il problema; la prima squadra di calcio in
Italia resta l'Internazionale di Torino.

Al Genoa resta (e non e' davvero poco) il titolo di "prima squadra campione
d'Italia".

> >Il fatto che il calcio in Italia sia nato a Torino e non a Genova e'
> >confermato
> >dal fatto che il primo campionato (quello su cui i doriani vi rompono il
> >cazzo perche' lo avete vinto in 24 ore) si disputo' a Torino e vi
> >parteciparono
> >tre squadre torinesi + il Genoa.
>
> Oddio, tanto una conferma non mi sembra.
> Io inizio, primo in provincia d'Imperia, a giocare a scopone ad Arma
> di Taggia e a Sanremo 3 tizi cominciano dopo per poi organizzare un
> torneo, a Sanremo per comodità logistiche, al quale mi invitano: chi è
> il primo giocatore di scopone in provincia? Io.

Tentativo ignobile di ricorrere alla non-logica apparendo logici :-)
E' quello che la gnostica plotiniana definirebbe "vuota tautologia".
Ovviamente non rispondo :-)

> >Il Genoa era semplicemente un divertissement di una dozzina di inglesi
che
> >lo fondarono per passatempo.
> >Le squadre torinesi invece erano composte da giocatori italiani.
>
> Questo vuol solo dire che a Torino il calcio era praticato da una
> percentuale di italiani superiore a Genova, non dimostra la tua tesi
> eretica.
> :-P

La mia tesi e' eretica in quanto in questo momento sono entrato in una
chiesa
dicendo "questa religione che professate non l'avete inventata voi".
Normalmente quelli che si comportano come me vengono presi a pietrate.
A me va meglio... qualche gnera :-)

> >Ti faccio un esempio: se il Genoa dovesse fallire e scomparire dal calcio
> >la piu' antica squadra di calcio diventerebbe (presumo) la Lazio, fondata
> >nel
> >1895.
>
> La Lazio inizia ad occuparsi di calcio solo negli anni Venti, prima
> fanno solo ginnastica. Questa prassi è comune alle squadre precedute
> da SS e AS, società sportiva e associazione sportiva.

Ho messo il "presumo" proprio perche' non sono andato a scartabellare
qual'e' la societa' italiana appena un po' piu' vecchia del Genoa.

Quel che conta e' che il futuro e' nelle Marche, credimi.


Corrado Tasca

unread,
Feb 21, 2003, 11:54:19 AM2/21/03
to
"Beppe Bello" <Margheg...@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:oMs5a.212610$0v.59...@news1.tin.it...

>
> Quel che conta e' che il futuro e' nelle Marche, credimi.

A chi lo dici...

Ciao

--
Corra


Degio

unread,
Feb 21, 2003, 3:21:29 PM2/21/03
to
> Il presente invece dice chiaramente Inter-Juve-Milan cosi' come il futuro
> dice ancor piu' chiaramente che il potere nel mondo del calcio si sta
> spostando nelle Marche: Fano, Giulianova e Ancona si giocheranno gli
> scudetti
> nel periodo 2009-2018, e' evidente.

perché tagli fuori la Sambenedettese?
ciao
Degio

Beppe Bello

unread,
Feb 21, 2003, 7:40:27 PM2/21/03
to
"Degio" <ritp...@tin.it> ha scritto nel messaggio
news:dTv5a.289521$AA2.10...@news2.tin.it...

Dal 2007 San Benedetto del Tronto non apparterra' piu' alla Regione Marche
in
quanto Ignazio Franzoni (me lo ha detto lui) creera' un enclave sullo
stile di Campione d'Italia.
A Porto Sant'Elpidio danno la notizia per certa.


Beppe Bello

unread,
Feb 21, 2003, 7:43:45 PM2/21/03
to

"Corrado Tasca" <corrad...@despammed.com> ha scritto nel messaggio
news:b35lt1$oab$1...@atlantis.cu.mi.it...

Anche tu lavori per una societa' che ti ha trasferito d'ufficio nel Piceno
oppure Sorridi Imperterrito Sorseggiando Alcune Limonate (l'acronimo sarebbe
SISAL, la societa' che gestisce il Totocalcio)?

Corrado Tasca

unread,
Feb 22, 2003, 7:08:47 AM2/22/03
to
"Beppe Bello" <Margheg...@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:5Jz5a.290754$AA2.11...@news2.tin.it...

No, nelle Marche ci sono un paio di cantieri che mi stanno costruendo il
123" per le regate della prossima estate ;-))

Ciao

--
Corra


Albe

unread,
Feb 22, 2003, 9:56:36 AM2/22/03
to
"Beppe Bello" <Margheg...@libero.it> dopo aver capito che
Cvitanovic è il miglior difensore del mondo ha affermato:

>Ma non si sposta di una virgola il problema; la prima squadra di calcio in


>Italia resta l'Internazionale di Torino.

Solo se mi dimostri che si occupavano di calcio prima del 1893 e non a
partire dal 1894. Il punto è questo.

>> Io inizio, primo in provincia d'Imperia, a giocare a scopone ad Arma
>> di Taggia e a Sanremo 3 tizi cominciano dopo per poi organizzare un
>> torneo, a Sanremo per comodità logistiche, al quale mi invitano: chi è
>> il primo giocatore di scopone in provincia? Io.
>
>Tentativo ignobile di ricorrere alla non-logica apparendo logici :-)
>E' quello che la gnostica plotiniana definirebbe "vuota tautologia".
>Ovviamente non rispondo :-)

Sarebbe una tautologia se io tentassi di dimostrare un concetto e non,
come ho fatto, di riprodurre in un esempio affine, con lo scopo di
chiarire principalmente l'aspetto temporale della questione, fatti
realmente accaduti. Se tu mi dimostri che i fatti sono diversi, ovvero
che prima ...si occupavano anche di calcio, hai ragione tu.
Nella forma le tautologie sono simili agli esempi ma nella sostanza
non sono che un caso particolare di essi.

>Ho messo il "presumo" proprio perche' non sono andato a scartabellare
>qual'e' la societa' italiana appena un po' piu' vecchia del Genoa.

L'avevo capito, insisto sulla Lazio perchè riguarda da vicino la
chiave del discorso: "occuparsi di calcio prima di".
Io fondo una società di briscola, la prima in Provincia d'Imperia,
l'anno dopo a Sanremo un tizio fonda una società di scopone, un anno
dopo anche la mia società di briscola inizia ad occuparsi di scopone:
anche se la mia società è nata prima, la sua è la prima ad aver
portato lo scopone in Provincia d'Imperia. Con buona pace di Plotino.
:-PPP

>Quel che conta e' che il futuro e' nelle Marche, credimi.

Questo si, ma in fondo è sempre stato cosi.

Beppe Bello

unread,
Feb 22, 2003, 7:41:07 PM2/22/03
to
"Albe" <al...@grifoni.org> ha scritto nel messaggio
news:3e577a9a...@powernews.libero.it...

> "Beppe Bello" <Margheg...@libero.it> dopo aver capito che
> Cvitanovic è il miglior difensore del mondo ha affermato:
>
> >Ma non si sposta di una virgola il problema; la prima squadra di calcio
in
> >Italia resta l'Internazionale di Torino.
>
> Solo se mi dimostri che si occupavano di calcio prima del 1893 e non a
> partire dal 1894. Il punto è questo.

Non si tratta di dimostrarlo a nessuno; e' cosi' e basta :-)

> >> Io inizio, primo in provincia d'Imperia, a giocare a scopone ad Arma
> >> di Taggia e a Sanremo 3 tizi cominciano dopo per poi organizzare un
> >> torneo, a Sanremo per comodità logistiche, al quale mi invitano: chi è
> >> il primo giocatore di scopone in provincia? Io.
> >
> >Tentativo ignobile di ricorrere alla non-logica apparendo logici :-)
> >E' quello che la gnostica plotiniana definirebbe "vuota tautologia".
> >Ovviamente non rispondo :-)
>
> Sarebbe una tautologia se io tentassi di dimostrare un concetto e non,
> come ho fatto, di riprodurre in un esempio affine, con lo scopo di
> chiarire principalmente l'aspetto temporale della questione, fatti
> realmente accaduti. Se tu mi dimostri che i fatti sono diversi, ovvero
> che prima ...si occupavano anche di calcio, hai ragione tu.
> Nella forma le tautologie sono simili agli esempi ma nella sostanza
> non sono che un caso particolare di essi.

Ripeto: il tuo e' un tentativo di spostare la questione su un livello logico
quando invece stiamo trattando di fatti: l'Internazionale di Torino e' stata
fondata nel 1890 ed e' stata la prima societa' in Italia ad avere una
squadra di calcio.

> >Ho messo il "presumo" proprio perche' non sono andato a scartabellare
> >qual'e' la societa' italiana appena un po' piu' vecchia del Genoa.
>
> L'avevo capito, insisto sulla Lazio perchè riguarda da vicino la
> chiave del discorso: "occuparsi di calcio prima di".
> Io fondo una società di briscola, la prima in Provincia d'Imperia,
> l'anno dopo a Sanremo un tizio fonda una società di scopone, un anno
> dopo anche la mia società di briscola inizia ad occuparsi di scopone:
> anche se la mia società è nata prima, la sua è la prima ad aver
> portato lo scopone in Provincia d'Imperia. Con buona pace di Plotino.
> :-PPP

Ri-ripeto: se le cose stessero come dici tu il tuo esempio sarebbe calzante,
ma
non e' cosi' :-)
Se tu hai fondato per primo una societa' di briscola il primo resti tu.
E se l'Internazionale di Torino e' la prima societa' ad avere avuto una
squadra
di calcio, la prima resta lei. Il resto e' tautologia :-)

> >Quel che conta e' che il futuro e' nelle Marche, credimi.
>
> Questo si, ma in fondo è sempre stato cosi.

Mi fa piacere che su questo punto (che e' centrale nel discorso) siamo
d'accordo. Ti avrei automaticamente messo nel kill-file e denunciato
all'abuse in caso contrario :-)

Ciao, Beppe.


Albe

unread,
Feb 22, 2003, 9:50:46 PM2/22/03
to
"Beppe Bello" <Margheg...@libero.it> dopo aver capito che
Cvitanovic è il miglior difensore del mondo ha affermato:

>> Solo se mi dimostri che si occupavano di calcio prima del 1893 e non a


>> partire dal 1894. Il punto è questo.
>
>Non si tratta di dimostrarlo a nessuno; e' cosi' e basta :-)

Se si occupavano di calcio prima del 1893 hai ragione tu, nel primo
post non mi sembrava chiarissimo però.
Se i fatti sono questi (mi informerò...:-)) chiedo venia per averti
fatto perder tempo.

>Mi fa piacere che su questo punto (che e' centrale nel discorso) siamo
>d'accordo. Ti avrei automaticamente messo nel kill-file e denunciato
>all'abuse in caso contrario :-)

Mi sarebbe sinceramente dispiaciuto.

Beppe Bello

unread,
Feb 23, 2003, 7:44:21 AM2/23/03
to
"Albe" <al...@grifoni.org> ha scritto nel messaggio
news:3e583534...@powernews.libero.it...

> "Beppe Bello" <Margheg...@libero.it> dopo aver capito che
> Cvitanovic č il miglior difensore del mondo ha affermato:

> Se i fatti sono questi (mi informerň...:-)) chiedo venia per averti
> fatto perder tempo.

Stai scherzando? Perdere tempo e' l'attivita' che preferisco sopra ogni
altra.
Perdere tempo e' degno dell'uomo e lo qualifica come essere superiore.

> >Mi fa piacere che su questo punto (che e' centrale nel discorso) siamo
> >d'accordo. Ti avrei automaticamente messo nel kill-file e denunciato
> >all'abuse in caso contrario :-)
>
> Mi sarebbe sinceramente dispiaciuto.

Visto che oggi sono allegro sia perche' domani la mia nipotina compie 10
anni
sia perche' non sono manco le 14.00 ed ho gia' bevuto 5 vini diversi mi
limitero' a mandarti una foto di Blondet mentre mastica un gambero .

Ciao, Beppe.


Archi

unread,
Feb 23, 2003, 4:42:21 PM2/23/03
to

"Beppe Bello" <Margheg...@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:%Fz5a.290743$AA2.11...@news2.tin.it...

> "Degio" <ritp...@tin.it> ha scritto nel messaggio
> news:dTv5a.289521$AA2.10...@news2.tin.it...
> > > Il presente invece dice chiaramente Inter-Juve-Milan cosi' come il
> futuro
> > > dice ancor piu' chiaramente che il potere nel mondo del calcio si sta
> > > spostando nelle Marche: Fano, Giulianova e Ancona si giocheranno gli
> > > scudetti
> > > nel periodo 2009-2018, e' evidente.
> >
> > perché tagli fuori la Sambenedettese?>

e l' Ascoli??

Layos

unread,
Feb 24, 2003, 4:12:46 AM2/24/03
to
Era il Sat, 22 Feb 2003 13:08:47 +0100, e "Corrado Tasca"
<corrad...@despammed.com> si manifestò al mondo delirando:

> mi stanno costruendo il
>123"

Vabbè che stavi messo male, ma non stai esagerando? <g>


--
Layos
Al mondo esistono solo 10 tipi di persone:
- Quelli che capiscono l'algebra binaria
- Gli altri

Corrado Tasca

unread,
Feb 25, 2003, 3:51:22 AM2/25/03
to
"Layos" <la...@aleph.it> ha scritto nel messaggio
news:9doj5v8epjsfmu3ho...@4ax.com...

> Vabbè che stavi messo male, ma non stai esagerando? <g>

Ueila', giusto te, mi ha detto la mamma di Mario Rog.....e che non l'hai
piu' chiamata... :-/

Ciao

--
Corra


Layos

unread,
Feb 26, 2003, 6:52:46 AM2/26/03
to
Era il Tue, 25 Feb 2003 09:51:22 +0100, e "Corrado Tasca"

<corrad...@despammed.com> si manifestò al mondo delirando:

>Ueila'

hai sentito il Barba di recente?

Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages