FC e sangue

7 views
Skip to first unread message

Jk

unread,
Dec 20, 2021, 9:55:21 AM12/20/21
to
sabato donazione di sangue intero, soliti 450gr.
solita integrazione immediata post donazione con gnocco fritto in
abbondanza :-)
Domenica mi trattengo (hai visto mai...) dal fare sport.
Oggi esco che mi sento in forma, direi anche bello carico. Ma non ho
intenzione di tirare, son fermo da 5gg per ragioni anche logistiche,
"tolasòdolsa" è il mio motto in queti casi.
Strabuzzo gli occhi al 5°km vedendo la FC a 150, ad un passo più lento
dei 5'/km non mi succede praticamnte mai.
PEnso al Garmin che dà i numeri.
Invece il log parla chiaro: tutto il grafico è spostato in su di almeno
10bpm rispetto a situazioni simili

mi sarà mancato tanto quel ferro che ho donato!
prossima volta passo a tripla dose di gnocco, invece che la solita
doppia! :-D

Pagliotz

unread,
Dec 20, 2021, 12:55:31 PM12/20/21
to
> sabato donazione di sangue intero, soliti 450gr.


Io te la butto lì, la prossima volta dona il plasma. I vantaggi
rispetto al sangue sono che:
- materialmente non perdi nulla, in quanto ri reinfondono i globuli
rossi ed il resto della parte "non plasma" del sangue;
- alla fine ti fanno inoltre pure una fisiologica;
- puoi donarlo, come faccio io, una volta ongi circa un mese
- è più prezioso, per l'ospedale, riapetto al sangue, utlizzabile in
modi ulteriori rispetto a quelli del sangue;
- l'organismo subisce molto meno rispetto alla donazione del sangue,
infatti io dono il plasma alla mattina e vado a correre anche alla sera
stessa (una volta anche all'ora di prenzo).

Suggerimento a latere: io vado a donare direttamente al centro
trasfusionale del mio ospedale, evitando un passaggio in più (lo
definirei anche "di compravendita") rispetto alla donazione all'AVIS (e
non tutte le sedi AVIS sono attrezzate per la donazione di plsma).

--

ATTENZIONE: se nel msg-id si vede
"mn..........145499@fellatio.fun.club" e parte da AIOE, sono proprio
Pagliotz. Altrimenti è un troll così coglione da volermi imitare per
confondere gli utenti...

Jk

unread,
Dec 21, 2021, 2:37:35 AM12/21/21
to
Il 20/12/2021 18:55, Pagliotz ha scritto:

> Io te la butto lì, la prossima volta dona il plasma. I vantaggi rispetto

sono donatore da un quarto di secolo, le so queste cose :-)

> Suggerimento a latere: io vado a donare direttamente al centro
> trasfusionale del mio ospedale, evitando un passaggio in più (lo
> definirei anche "di compravendita") rispetto alla donazione all'AVIS (e
> non tutte le sedi AVIS sono attrezzate per la donazione di plsma).
>

intanto l' Avis del mio paese natio (credo che quello di città dove sto
adesso non sia così) fa ancora le donazioni di sabato e domenica. Il
trasfusionale mi occupa una giornata lavorativa.
Inoltre sono appunto 25 anni che quando vado al trasfusionale a dare
plasma mi sento fare le pulci all' avis.
Però se aspettavamo il SSN col cazzo che diventavamo autosuff. col
sangue e plasma.

Il plasma l'ho sempre fatto quando richiedevano di andarci xkè ne
avevano scarsità. Da un po' di tempo non sento richieste, mi informo, ci
avevo già pensato.
Ma è una grossa rottura di maroni per me, quindi al limite potrei fare 1
e 1, una volta si poteva fare un plasma tra una intero e l' altro appunto.

Pagliotz

unread,
Dec 21, 2021, 4:54:44 AM12/21/21
to
> sono donatore da un quarto di secolo, le so queste cose :-)

E non lo sapevo :-D
Io solo da 21... :-(


> intanto l' Avis del mio paese natio (credo che quello di città dove sto
> adesso non sia così) fa ancora le donazioni di sabato e domenica. Il
> trasfusionale mi occupa una giornata lavorativa.

Perché una giornata lavorativa? In mezza mattinata fai tutta la
donazione: prendo appuntamento dal mese prima, vado lì ed alle 8
iniziamo tutte le procedure, ed alle 10/10.15 sono al bar dell'ospedale
a fare la colazione offerta.


> Inoltre sono appunto 25 anni che quando vado al trasfusionale a dare plasma
> mi sento fare le pulci all' avis.

E grazie al cazzo, perdono soldi :-)



> Però se aspettavamo il SSN col cazzo che diventavamo autosuff. col sangue e
> plasma.

Eh, quello è un altro discorso, capisco l'attività di propaganda
effettuata dall'Avis. Però essere "attivi" solo al sabato e domenica,
per me è un grosso limite (soprattutto considerando il fatto che un
dipendente ha diritto alla giornata di riposo, dopo una donazione).

Pagliotz

unread,
Dec 21, 2021, 4:56:02 AM12/21/21
to
> Io solo da 21... :-(

Integro: in 21 anni, tra sangue e plasma (grazie al fatto che il plasma
si può donare quasi ogni mese), sono arrivato a 70 donazioni la
settimana scortsa.

Jk

unread,
Dec 21, 2021, 5:24:13 AM12/21/21
to
Il 21/12/2021 10:54, Pagliotz ha scritto:

> Perché una giornata lavorativa? In mezza mattinata fai tutta la
> donazione: prendo appuntamento dal mese prima, vado lì ed alle 8
> iniziamo tutte le procedure, ed alle 10/10.15 sono al bar dell'ospedale
> a fare la colazione offerta.

sì era inteso come mi casca in giornata lavorativa e almeno mezza la
perdi, poi io ho problemi logistici: ho figli in abbondanza da portare
prendere ecc, non potrei ad es prenderla alle 8 del mattino

>
> E grazie al cazzo, perdono soldi :-)

perdono?
se dovessero comprarlo sul mercato spenderebbero un bel po' di più direi...

> Eh, quello è un altro discorso, capisco l'attività di propaganda
> effettuata dall'Avis.

beh propaganda...
se volevano far concorrenza all' Avis potevano farlo
Se non lo fanno per me c'è un motivo: alla fine dei conti conviene e
mica poco.
Anche solo per l' aspetto gestionale che a vedere come sono messi negli
ospedali non ci salterebbero fuori a fre 1/4 delle donazioni che fa l'
avis. IMHO

> Però essere "attivi" solo al sabato e domenica,

qui da me c'è da fare a cazzotti per trovare i posti al mattino dei 2gg
succitati
Ogni tanto anche la mia sottosezione propone donazioni infrasettimanali.
Le schifiamo quasi tutti. La tipa mi fa "sennò ci sarebbe... no, così se
non ti offendi... no, no, certo.. allora andiamo alla domenica XX?"
cioè da come riponde non sono certo l'unico che NON vuole le
infrasettimanali.

> per me è un grosso limite (soprattutto considerando il fatto che un
> dipendente ha diritto alla giornata di riposo, dopo una donazione).
>

beh magari in ditte grosse questo è un pro.
io 20 anni fa per il plasma ricordo che lo usavo, però (peraltro il mio
capo era pure un donatore) non sta benissimo farsi tutta la giornata a
sbafo, ed è un casino gestirla come 4 ore di permesso pagato.
Insomma ricordo che lo facevo xkè appunto ce lo chiedevano ma andarci
infrasettimanale è per me (e per molti altri) una gran rottura di cazzo.
Enorme.

La tendenza che vedo in città è ad accentrare al centro trasfusionale e
fare tutto sullo stile "ospedale"
Io vado mi faccio bucare ecc, ma lo faccio finchè le cose girano come
pare a me sennò ciao.
Il rapporto nella mia sottosezione non è quello che trovo al centro
trasfuzionale. Sono convinto che a lungo andare al centro butterei tutto
all' aria.

Jk

unread,
Dec 21, 2021, 5:26:34 AM12/21/21
to
Il 21/12/2021 10:56, Pagliotz ha scritto:
>> Io solo da 21... :-(
>
> Integro: in 21 anni, tra sangue e plasma (grazie al fatto che il plasma
> si può donare quasi ogni mese), sono arrivato a 70 donazioni la
> settimana scortsa.
>

io ho perso il conto nel senso che non ce le ho tutte annotate.
cmq in passato (anche recente) ho dovuto saltare per periodi più o meno
lunghi.
Ad es st'anno mi son rotto un osso, operato, son stato fuori 6 mesi.
cmq le 50 ricordo che mi avevano chiamato per la premiazione, non
ricordo il traguardo successivo ma mi pare che a qello non son arrivato

Pagliotz

unread,
Dec 21, 2021, 5:50:41 AM12/21/21
to
> io ho perso il conto nel senso che non ce le ho tutte annotate.
> cmq in passato (anche recente) ho dovuto saltare per periodi più o meno
> lunghi.
> Ad es st'anno mi son rotto un osso, operato, son stato fuori 6 mesi.
> cmq le 50 ricordo che mi avevano chiamato per la premiazione, non ricordo il
> traguardo successivo ma mi pare che a qello non son arrivato


Sì, non lo dicevo per i premi (cioè, immagino a 100 donazioni magari la
bottiglia di vino me la danno, ma chi se ne frega dei premi :-D). Ma
per mera curiosità statistica, se alla prossima glielo chiedi, magari
ti danno il numero esatto.

Pagliotz

unread,
Dec 21, 2021, 6:00:11 AM12/21/21
to
>> E grazie al cazzo, perdono soldi :-)
>
> perdono?
> se dovessero comprarlo sul mercato spenderebbero un bel po' di più direi...

No, propabilmente hai capito al contrario. Intendo dire che se non lo
doni all'Avis, loro (quelli dell'Avis) perdono i soldi che l'ospedale
da' loro per l'acquisto del sangue che raccolgono. L'Avis mica lavora
gratis :-D
E' questa "compravendita" che a me personalmente non sta bene, e vado
quindi direttamente al Centro Trasfusionale.


> Anche solo per l' aspetto gestionale che a vedere come sono messi negli
> ospedali non ci salterebbero fuori a fre 1/4 delle donazioni che fa l' avis.
> IMHO

Appunto, è questo che intendo come "propaganda" che fa l'Avis.



> qui da me c'è da fare a cazzotti per trovare i posti al mattino dei 2gg
> succitati

Ecco, appunto :-D


> Il rapporto nella mia sottosezione non è quello che trovo al centro
> trasfuzionale. Sono convinto che a lungo andare al centro butterei tutto all'
> aria.

Ma sì, ogni ambiente fa storia a se'. Nelle Avis dei comuni intorno a
me magari saranno anche simpaticisimi e cortesi, ma non raccolgono il
plasma, ed abbiamo tutti (noi donatori) un ottimo rapporto con dottor*
ed infermier*. A giugno una infermera va in pensione, e stiamo pensando
già a cosa farle come festicciola.

Nota a latere: negli ultimi anni i risultati spediti a casa sono
davvero scarni e, a parte quelli standard di base-proprio-base, devo
sempre quasi litigare per farmi fare altri esami come colesterolo,
bilirubina, ed altri li facevano davvero "standard", che all'inizio
occupavano due pagine. Quelli che a te arrivano a casa sono più
completi?

Jk

unread,
Dec 21, 2021, 8:11:17 AM12/21/21
to
Il 21/12/2021 11:50, Pagliotz ha scritto:

> Ma per
> mera curiosità statistica, se alla prossima glielo chiedi, magari ti
> danno il numero esatto.
>

sì certo, solo che mi viene in mente poi mi scordo quando son là

Jk

unread,
Dec 21, 2021, 8:21:01 AM12/21/21
to
Il 21/12/2021 12:00, Pagliotz ha scritto:

> No, propabilmente hai capito al contrario. Intendo dire che se non lo
> doni all'Avis, loro (quelli dell'Avis) perdono i soldi che l'ospedale
> da' loro per l'acquisto del sangue che raccolgono. L'Avis mica lavora
> gratis :-D

no avevo capito benissimo
ma come vengono pagati infermieri e tutti gli amministrativi dell'
ospedale, lo stesso quelli dell' avis.
e a servire il gnocco, il bar ecc sono volontari.
Io NON credo assolutamente che se riversassimo tutto il carico sull'
ospedale farebbero meglio e a costi minori, anzi. Alla fine ci sono
economie di scala che saltano, è vero, ma dall' altra la gestione è più
vicina al "prodotto finale" e sprecano meno.

>> Anche solo per l' aspetto gestionale che a vedere come sono messi
>> negli ospedali non ci salterebbero fuori a fre 1/4 delle donazioni che
>> fa l' avis. IMHO
>
> Appunto, è questo che intendo come "propaganda" che fa l'Avis.

no, assolutamente.
Mai sentito dire nulla in avis. La mia constatazione nasce dai casini
che fanno in tutti gli altri settori. Dove c'è qualcuno che decide i
turni senza sapere nulla di cosa ci sta sotto. La mia esperienza
riguarda le volte che sono andato in ospedale mica i centri trasfuzionali.

> Ecco, appunto :-D

eh ma per la moltiplicazione dei sabati e delle domeniche, manco Gesù ha
potuto molto! :-D

> Ma sì, ogni ambiente fa storia a se'. Nelle Avis dei comuni intorno a me
> magari saranno anche simpaticisimi e cortesi, ma non raccolgono il
> plasma,

nella mia sottosez. il plasma lo si è sempre andati a fare in ospedale,
quello della cittadina, non del capoluogo dove risiedo

> Nota a latere: negli ultimi anni i risultati spediti a casa sono davvero
> scarni e, a parte quelli standard di base-proprio-base, devo sempre
> quasi litigare per farmi fare altri esami come colesterolo, bilirubina,
> ed altri li facevano davvero "standard", che all'inizio occupavano due
> pagine. Quelli che a te arrivano a casa sono più completi?
>

no in effetti no, ce li ho giusto ricevuti oggi:
glucosio creatinina filtrato glomerulare colesteroli Triglic Prot.Tot
GPT e Ferritina ricordo anche io che una volta erano più completi.
Proverò a chiedere lumi


Pagliotz

unread,
Dec 21, 2021, 12:07:51 PM12/21/21
to
> no avevo capito benissimo
> ma come vengono pagati infermieri e tutti gli amministrativi dell' ospedale,
> lo stesso quelli dell' avis.


Ma nell'Avis non sono volontari "aggratis" a prescindere?


>> Appunto, è questo che intendo come "propaganda" che fa l'Avis.
>
> no, assolutamente.
> Mai sentito dire nulla in avis. La mia constatazione nasce dai casini che
> fanno in tutti gli altri settori. Dove c'è qualcuno che decide i turni senza
> sapere nulla di cosa ci sta sotto. La mia esperienza riguarda le volte che
> sono andato in ospedale mica i centri trasfuzionali.


Io con "propaganda" intendo dire quella pubblicità e azione sul
territorio che l'Avis effettua, e che invece le ASL/ospedali non fanno.

Jk

unread,
Dec 22, 2021, 2:20:44 AM12/22/21
to
Il 21/12/2021 18:08, Pagliotz ha scritto:

> Ma nell'Avis non sono volontari "aggratis" a prescindere?

non credo proprio, non sarebbe nemmeno giusto

> Io con "propaganda" intendo dire quella pubblicità e azione sul
> territorio che l'Avis effettua, e che invece le ASL/ospedali non fanno.
>

ah! questo proprio non lo avevo capito

VonKappel

unread,
Dec 22, 2021, 3:51:24 AM12/22/21
to
Jk,

> Il 21/12/2021 18:08, Pagliotz ha scritto:
>
> > Ma nell'Avis non sono volontari "aggratis" a prescindere?
>
> non credo proprio, non sarebbe nemmeno giusto

Diciamo che è fatto "anche" di volontari.

> > Io con "propaganda" intendo dire quella pubblicità e azione sul territorio che l'Avis effettua, e che invece le
> > ASL/ospedali non fanno.
> >
>
> ah! questo proprio non lo avevo capito

tra l'altro, l'Avis è uno degli sponsor della mia podistica.

--
https://www.youtube.com/user/natalinobalasso/featured

Pagliotz

unread,
Dec 22, 2021, 4:17:06 AM12/22/21
to
>>> Io con "propaganda" intendo dire quella pubblicità e azione sul territorio
>>> che l'Avis effettua, e che invece le ASL/ospedali non fanno.
>>
>> ah! questo proprio non lo avevo capito
>
> tra l'altro, l'Avis è uno degli sponsor della mia podistica.


Ecco un perfetto esempio di quello che intendevo :-)
Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages