Aumento Volume lavoro e infortuni...

1 view
Skip to first unread message

Jk

unread,
Apr 13, 2021, 9:21:37 AMApr 13
to
Ricordo che c'era la regoala aurea, mi pare Gert: mai aumentare più del
10% settimanale
Ovviamente può fare così chi si allena in modo metodico, non ACDC come
me: Thunder! Nana nananan!
:-)
beh allora io ero regolare sui 30km/week
novembnre - gennaio - febbraio tutti sui 105-120km
(dicembre stop covid)
Marzo 175km
aprile al 13/4 sono 95km
Oggi dopo 2km ho iniziato ad avvertire come una punturina al bicipite
femorale, a metà lunghezz
non è aumentato era un piccolo fastidio e tale è rimasto.

che sia il caso di tirar un po i remi in barca?

Magilla 🎸

unread,
Apr 13, 2021, 3:14:58 PMApr 13
to
On 13.04.2021 15:21:37 +02:00, Jk wrote:
>
> che sia il caso di tirar un po i remi in barca?

Se non hai grossi problemi fisici l'ideale è rallentare 😜

--
posted from S2's https://fcku.it/

Jk

unread,
Apr 14, 2021, 2:25:31 AMApr 14
to
Il 13/04/2021 21.14, Magilla 🎸 ha scritto:

> Se non hai grossi problemi fisici l'ideale è rallentare 😜
>

sai che invece tendo proprio a pensare che andando piano sia peggio?
Oggi sicuramente non corro, camminerò.
Adesso sento tutta la "catena posteriore" a SX un po' infastidita.
Questa settimana riduco il lavoro ed esco solo se mi sento al 100%

Il mio lavoro di ieri sui 12km era sempre un lento IMHO: mediaFC 140 (è
il mio 80%) i primi km addirittura ero sui 130

In fondo per il mio obiettivo (fitness, brucia grassi) è chiaro che la
corsa lenta è meglio che la veloce.
Poi più avanti mi piacerebbe anche provare a fare un bel tempo sui 10k,
ma non ho fretta

Magilla

unread,
Apr 14, 2021, 2:31:51 AMApr 14
to
Il 14/04/2021 08:25, Jk ha scritto:

> Il mio lavoro di ieri sui 12km era sempre un lento IMHO: mediaFC 140 (è il mio 80%) i primi km addirittura ero sui 130

è troppo elevata per essere considerata lenta. dovresti correre in zona
2. a 140 mi sa che sei tra la 3 e la 4

>
> In fondo per il mio obiettivo (fitness, brucia grassi) è chiaro che la corsa lenta è meglio che la veloce.
> Poi più avanti mi piacerebbe anche provare a fare un bel tempo sui 10k, ma non ho fretta

la chiave è.. la corsa lenta. per l'80% dei km

Magilla

unread,
Apr 14, 2021, 2:40:22 AMApr 14
to
Il 14/04/2021 08:31, Magilla ha scritto:
> a 140 mi sa che sei tra la 3 e la 4

ah si, lo hai scritto pure tu che è l'80%fcmax. sei in z4.
a 130 sei in z3.

devi stare entro i 125-126 bpm


Jk

unread,
Apr 14, 2021, 2:46:50 AMApr 14
to
Il 14/04/2021 8.40, Magilla ha scritto:

> ah si, lo hai scritto pure tu che è l'80%fcmax. sei in z4.
> a 130 sei in z3.

Garmin dice che ho fatto il 4% in Z1 il 42% in Z2 e il 51% in Z3
la Z4 sono anni che la vedo molto raramente!
Cmq mentre correvo ieri stavo pensando di iniziare un Thread
relativametne alla FC... Mo lo faccio

> devi stare entro i 125-126 bpm

il mio bicipite ha detto che non gliene frega sega della FC :-)

Magilla

unread,
Apr 14, 2021, 2:58:43 AMApr 14
to
Il 14/04/2021 08:46, Jk ha scritto:
> Il 14/04/2021 8.40, Magilla ha scritto:
>
>> ah si, lo hai scritto pure tu che è l'80%fcmax. sei in z4.
>> a 130 sei in z3.
>
> Garmin dice che ho fatto il 4% in Z1 il 42% in Z2 e il 51% in Z3
> la Z4 sono anni che la vedo molto raramente!

ah boh, hai parlato di 80%, secondo garmin 80-90% è z4
https://www.garmin.com/it-IT/blog/zone-cardiache/

> Cmq mentre correvo ieri stavo pensando di iniziare un Thread
> relativametne alla FC... Mo lo faccio

daje

>
>> devi stare entro i 125-126 bpm
>
> il mio bicipite ha detto che non gliene frega sega della FC :-)
>

sisi, pure il mio. ma è che di fatto corriamo tutti quasi sempre a ritmo
medio.
non sottovalutare il power del fooking lento

a dire il vero secondo la mia fascia sabato ho corso per 1h03 in z5, il
che è impossibile.
anche solo a sensazione, non sono mai andato in affanno
https://i.imgur.com/LWyZbUh.png

mi tocca di cambiare fascia, oppure ho una fcmax da ragazzino

Jk

unread,
Apr 14, 2021, 3:11:22 AMApr 14
to
Il 14/04/2021 8.58, Magilla ha scritto:

> ah boh, hai parlato di 80%,  secondo garmin 80-90% è z4
> https://www.garmin.com/it-IT/blog/zone-cardiache/

beh 140 credo sia circa il 78% FCmax

> sisi, pure il mio. ma è che di fatto corriamo tutti quasi sempre a ritmo
> medio.

no, io ultimamente esco spesso correndo ad un ritmo a cui potrei correre
per ore a livello cardio ed energetico
Lo so xkè ho fatto in passato trekking veloci di oltre 10 ore con D+
importanti, io la benzina a quei ritmi NON la finisco.
Correndo il mio limite è che si offende qualche muscolo, come ho
ri-visto nella mezzaM di 2 domeniche fa. L' impatto mi frega. O forse
ancora più lo stare sempre sul muscolo, quasi in isometria

> non sottovalutare il power del fooking lento

ah sono un cultore del fucking lento!
:-D

> a dire il vero secondo la mia fascia sabato ho corso per 1h03 in z5, il
> che è impossibile.

impossible is nothing!

> anche solo a sensazione, non sono mai andato in affanno
> https://i.imgur.com/LWyZbUh.png
>
> mi tocca di cambiare fascia, oppure ho una fcmax da ragazzino

io invece credo sia realistico e probabilmente hai una FCmax un po'
oltre i 180.
Guarda che quando ero agonista e negli anni subito dopo, pur avendo una
Fcmax misurata dall' allenatore di 182 (o 185 non ricordo) correvo
tranquillamente a 170 e non in affanno eh.

Ipotizzo: chi (come me) ha una buona capacità di usare altro oltre ai
meccanismi a base di glicogeno (io sono un ottimo fat- e purtroppo
protein-burner) la FC la innalzano senza avere problemi di accumulo di
lattato (conosco bene il lattato... NON correvo a 170 in lattato) e
soprattutto senza il rischio di finire la benzina.

E sicuramente sia io che te nelle gambe avremmo il potenziale per
correre ben più forte di quello che facciamo

Magilla

unread,
Apr 14, 2021, 3:58:18 AMApr 14
to
Il 14/04/2021 09:11, Jk ha scritto:
> io invece credo sia realistico e probabilmente hai una FCmax un po'
> oltre i 180.

appena mi rimetto col polpaccio mi testo in salita

> Guarda che quando ero agonista e negli anni subito dopo, pur avendo una
> Fcmax misurata dall' allenatore di 182 (o 185 non ricordo) correvo
> tranquillamente a 170 e non in affanno eh.
>
> Ipotizzo: chi (come me) ha una buona capacità di usare altro oltre ai
> meccanismi a base di glicogeno (io sono un ottimo fat- e purtroppo
> protein-burner) la FC la innalzano senza avere problemi di accumulo di
> lattato (conosco bene il lattato... NON correvo a 170 in lattato) e
> soprattutto senza il rischio di finire la benzina.
>

ecco, quello si, sono sicuro di essermi allenato parecchio come
fatburner (senza che fosse questo lo scopo).

se corro al mattino corro sempre a digiuno -non ho mai amato fare
colazione, oggi rientro senza volerlo tra quelli che praticano il
digiuno intermittente-, e la mia dieta è piuttosto povera di alimenti ad
alto indice glicemico.


> E sicuramente sia io che te nelle gambe avremmo il potenziale per
> correre ben più forte di quello che facciamo

di questo ne sono convinto. ma tendo a fare corse lente :D

Jk

unread,
Apr 14, 2021, 4:19:46 AMApr 14
to
Il 14/04/2021 9.58, Magilla ha scritto:

> appena mi rimetto col polpaccio mi testo in salita

magari non "appena" :-)


> se corro al mattino corro sempre a digiuno -non ho mai amato fare
> colazione, oggi rientro senza volerlo tra quelli che praticano il

idem: correre a stomaco pieno per me è inattuabile, mentre non ho
problemi ad affrotnare ore e ore di lavoro a digiuno.
Ad un certo punto però, ho anhce imparato a fare lavori (di forza e
potenza) con lo stomaco parzialmente pieno

> di questo ne sono convinto. ma tendo a fare corse lente :D

mi son fatto l' idea che queste lente siano ottime per migliorare il
lavoro aerobico, ottimizzano il lavoro sia energetico che muscolare
(probabilmente promuove pure la conversione delle fibre da veloci a lente)

Però a livello di carico muscolare, come ti dissi fina dalla 1a volta
che ho provato, è PEGGIO.
Alcuni miglioramenti mi derivano proprio da una maggiore capacità del
muscolo di tenere a lungo il carico di lavoro, e deriva proprio dall'
essere stato oltre 90 lunghissimi minuti sulle gambe semi-flesse...
Menttre quando poi corri "veloce" i 10k stanno molto meno in
contrazione.Questo è quello che sento io.

VonKappel

unread,
Apr 14, 2021, 1:51:53 PMApr 14
to
Magilla,

> la chiave è.. la corsa lenta. per l'80% dei km

Scritto così, però, non ha molto senso.
Bisogna anche a stare attenti a non dare troppo peso alla corsa lenta a meno
che questa sia innestata bene in un piano d'allenamento, non credi?


--
https://www.youtube.com/user/natalinobalasso/featured

VonKappel

unread,
Apr 14, 2021, 1:57:00 PMApr 14
to
Magilla,

> a dire il vero secondo la mia fascia sabato ho corso per 1h03 in z5, il che è impossibile.
> anche solo a sensazione, non sono mai andato in affanno
> https://i.imgur.com/LWyZbUh.png
>
> mi tocca di cambiare fascia, oppure ho una fcmax da ragazzino

Quindi nemmeno tu sai quale sia la tua FCmax?

--
https://www.youtube.com/user/natalinobalasso/featured

Magilla

unread,
Apr 15, 2021, 2:25:06 AMApr 15
to
Il 14/04/2021 19:56, VonKappel ha scritto:
> Magilla,
>
>> a dire il vero secondo la mia fascia sabato ho corso per 1h03 in z5, il che è impossibile.
>> anche solo a sensazione, non sono mai andato in affanno
>> https://i.imgur.com/LWyZbUh.png
>>
>> mi tocca di cambiare fascia, oppure ho una fcmax da ragazzino
>
> Quindi nemmeno tu sai quale sia la tua FCmax?
>

Non ho ancora avuto modo di fare una misurazione precisa.
In pratica da quando ho la fascia sono infortunato :/

Magilla

unread,
Apr 15, 2021, 2:28:21 AMApr 15
to
Il 14/04/2021 19:51, VonKappel ha scritto:
> Magilla,
>
>> la chiave è.. la corsa lenta. per l'80% dei km
>
> Scritto così, però, non ha molto senso.

Boh, è quello che dicono tutti, ma proprio tutti, tutti tutti, nessuno
escluso, tra quelli che ne sanno.


VonKappel

unread,
Apr 15, 2021, 4:23:09 AMApr 15
to
Magilla,
Non ha senso perché senza un piano d'allenamento (tabelle) con una previsione,
del volume settimanale e dei lavori specifici crea solo confusione.
Qul "dicono tutti" è tipico del seguire i vari youtuber i quali cercano di campare con queste
cose ripetendo in tutte le salse concetti spesso corretti ma banalizzandoli in rob del tipo:
"ora t'insegno 5 motivi..."

Facendo una breve digressione, io sono della scuola che bisogna leggere di più e guardare
di meno, anche se guardare ed ascoltare è più facile e alla portata di tutti, mentre leggere
risulta difficoltoso e noioso se si affrontano concetti che richiederebbero conoscenze
medico/scientifiche che veramente in pochi hanno.
Ecco, Gianfranco è uno che qui appare in tutta la sua modestia ma che potrebbe dare lezioni
a noi su un mondo di cose.

Personalmente, nel corso del mio decennio da podista, grazie anche alle imbeccate di Gert, Max
e diversi altri che non scrivono più, ho raccolto, scremato e conservato tutta la letteratura
che ritenevo utile per arricchire la mia cultura, pur restando una mezza sega come podista.
In questi ultimi anni non la guardo nemmeno più o quasi perché per correre alla CDC non serve.

--
https://www.youtube.com/user/natalinobalasso/featured
Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages