Trail running

7 views
Skip to first unread message

Jk

unread,
Jun 14, 2022, 3:14:14 AMJun 14
to
come promesso vengo a riferire.
Venerdì. Son a casa SOLO. Che pacchia.
a pranzo nuoto
la sera corda e sacco, giornata perfetta.
Nella chat dei miei amici che faranno la dolomiti sky il 17/7 arrivan
messaggi: "domani Cusna partenza ore 7, chi c'è?"
Vabbè dai è un tot che non lo salgo, ho tempo, poi son solo 10km con un
D+ di 850m circa, vado calmo si può fare.
La compagnia è variegata, siamo in 6 a livelli diversi ma soprattuto
scopro che a parte uno che fara A/R per la stessa via, tutti gli altri
intendono allungarla scendendo per l'altro versante e fare un anello di
circa 15km con un altro po' di D+
Mi lascio trascinare nel giro lungo nonostante avessi provato
stratagemmi vari tipo lasciare il mio zainetto nell' auto di quello che
faceva ritorno subito ("te lo lascio al rifugio! Vai Tra!")
Evvabbè, facciamola completa.
Tempo di salita: 70' per fare 5km e 850D+ Son fuori allenamento per la
corsa e ancor peggio per la salita, infatti a parte la FC relativamente
alta (140-150) le gambe mi bruciano fin dal 2° km
In vetta ci siamo aspettati e siam ripartiti assieme. Neltotale del giro
i primi mi hanno dato oltre 40' di cui un 10-15' nella salita, il resto
in discesa... C'è chi ha segnato dei 4'/km, giù per un sentiero con
scarpette da trail... per me è da pazzi.
Io poi non ho mai amato le scarpette in montagna, infatti acnhe stavolta
una bella sassata nel malleolo causata sa un sasso che si è girato
appoggiandocimi sopra l'ho presa.
Poi ok le Altra Timp son degradate ed onestamente sto raccogliendo
troppe delusioni da Altra ultimamente. Le Timp fan cagare: pochissimo
grip, zero sostegno al piede che finisce con lo scivolare dentro la
tomaia ad ogni appoggio inclinato. Bocciate.

Ovviamente domenica e lunedì con DOMS atroci.
Non fa per me, salire rapidi a volte mi piace, scendere di corsa
decisamente no.
Anche per quest'anno ho la scusa per non partecipare alla D.Sky ma ad
ogni modo non è il mio mondo, decisamente.

Pagliotz

unread,
Jun 14, 2022, 6:26:48 AMJun 14
to
> Tempo di salita: 70' per fare 5km e 850D+ Son fuori allenamento per la corsa
> e ancor peggio per la salita, infatti a parte la FC relativamente alta
> (140-150) le gambe mi bruciano fin dal 2° km


Beh, non è proprio un dislivello all'acqua di rose! ;-)


> C'è chi ha segnato dei 4'/km, giù per un sentiero con scarpette da
> trail... per me è da pazzi.

Dipende dal fondo. Se è una clasica strada bianca, ci sta benissimo. Se
è un sentiero sassoso, allora col cavolo :-D


> Poi ok le Altra Timp son degradate ed onestamente sto raccogliendo troppe
> delusioni da Altra ultimamente. Le Timp fan cagare: pochissimo grip, zero
> sostegno al piede che finisce con lo scivolare dentro la tomaia ad ogni
> appoggio inclinato. Bocciate.


Se posso permettermi, prova anche le Olympus. Le Timp 1.5 le ho trovate
anche io "sdrucciolevoli", sia come suola che come tenuta del piede
all'interno della scarpa. Le Olympus sono completamente un'altra
scarpa, ed hanno la suola Vibram (ho le 4, e credo che saranno il
modello di scarpa che userò fino alla fine delle mie cartilagini)



> Ovviamente domenica e lunedì con DOMS atroci.
> Non fa per me, salire rapidi a volte mi piace, scendere di corsa decisamente
> no.

Per me è esatamente il contrario :-D

--
ATTENZIONE: se nel msg-id si vede
"mn............146763@fellatio.fun.club", sono proprio Pagliotz.
Altrimenti è un troll così coglione da morpharmi per confondere gli
utenti.


Magilla

unread,
Jun 14, 2022, 8:29:27 AMJun 14
to
Il 14/06/2022 09:14, Jk ha scritto:
> come promesso vengo a riferire.
> Venerdì. Son a casa SOLO. Che pacchia.

WE HAVE A WINNER!
io che come te ho famiglia numerosa (tu di più) per stare un po' da solo
mi faccio i lunghi :D


> a pranzo nuoto
> la sera corda e sacco, giornata perfetta.
> Nella chat dei miei amici che faranno la dolomiti sky il 17/7 arrivan
> messaggi: "domani Cusna partenza ore 7, chi c'è?"
> Vabbè dai è un tot che non lo salgo, ho tempo, poi son solo 10km con un
> D+ di 850m circa, vado calmo si può fare.


Non credo di avere mai fatto tanto dislivello correndo
Ma sono iscritto ad un gruppo di trail, e prima o poi comincerò ad
uscire con loro.


[..]

> Ovviamente domenica e lunedì con DOMS atroci.

Quando ho i doms mi bullo con me stesso di avere lavorato bene

> Non fa per me, salire rapidi a volte mi piace, scendere di corsa
> decisamente no.

Anche a me piace di più la salita, la discesa devo ancora masterarla
(parlo di corsa su strada, so che è un'altra roba)


> Anche per quest'anno ho la scusa per non partecipare alla D.Sky ma ad
> ogni modo non è il mio mondo, decisamente.

Prima o poi qualche trail amichevole me lo sparo, che ho degli amici che
sono si "lenti", ma si fanno delle esperienze bellissime a colpi di 70 o
più km per volta (di recente poi hanno fatto il passatore)

Jk

unread,
Jun 14, 2022, 8:51:21 AMJun 14
to
Il 14/06/2022 12:26, Pagliotz ha scritto:

> Beh, non è proprio un dislivello all'acqua di rose! ;-)

sì anche xkè è spesso molto ripido, i tratti corribili son pochi

> Dipende dal fondo. Se è una clasica strada bianca, ci sta benissimo. Se
> è un sentiero sassoso, allora col cavolo :-D

eh appunto, è un sentiero inizialmente single track ma non sassoso poi
vai nel bosco dove ci son pure le radici.
Ah certo la strada bianca della forestale lo dico anche io che si può
correre.

> Se posso permettermi, prova anche le Olympus. Le Timp 1.5 le ho trovate
> anche io "sdrucciolevoli", sia come suola che come tenuta del piede
> all'interno della scarpa. Le Olympus sono completamente un'altra scarpa,
> ed hanno la suola Vibram (ho le 4, e credo che saranno il modello di
> scarpa che userò fino alla fine delle mie cartilagini)

beh non credo che mi metterò in casa altre scarpe da trail

> Per me è esatamente il contrario :-D
>

ho sempre preferito la salita

Jk

unread,
Jun 14, 2022, 8:54:56 AMJun 14
to
Il 14/06/2022 14:29, Magilla ha scritto:

> Quando ho i doms mi bullo con me stesso di avere lavorato bene

beh dipende che intensità, come li avevo io era troppo.
ieri sera ho portato a correre la figlia#2 che era decisamente fuori
forma (vedere il log per capire) ed almeno oggi sonon decisamente meno
invalidanti

> Anche a me piace di più la salita, la discesa devo ancora masterarla
> (parlo di corsa su strada, so che è un'altra roba)

a me la discesa ripida non piace nemmeno su asfalto, troppo impatto.
Nel giro che hai fatti qui nei miei colli ci sono per me vari tratti con
discese troppo ripide.

> Prima o poi qualche trail amichevole me lo sparo, che ho degli amici che
> sono si "lenti", ma si fanno delle esperienze bellissime a colpi di 70 o
> più km per volta (di recente poi hanno fatto il passatore)

tu hai anche un altro livello per cui magari te lo puoi godere anche

Magilla

unread,
Jun 14, 2022, 9:16:50 AMJun 14
to
Il 14/06/2022 14:54, Jk ha scritto:

>
> tu hai anche un altro livello per cui magari te lo puoi godere anche

sul trail il mio livello è nullo, ad oggi le mie uscite in questa
disciplina si limitano alla giornata di presentazione delle nuove scarpe
del decathlon (che ho trovato comode).
ma a parte questo, ho ad esempio una coppia di amici lui&lei che fanno
tutti i trail che gli capitano a tiro; sono molto lenti, ma inesorabili.
e sono scontenti-ma-non-troppo solo se il panorama non è mozzafiato

questo per dire che te la godi sempre se ti piace fare certe fatiche.

Jk

unread,
Jun 14, 2022, 11:35:57 AMJun 14
to
Il 14/06/2022 15:16, Magilla ha scritto:

> sul trail il mio livello è nullo,

però hai abitudine alla salita

> questo per dire che te la godi sempre se ti piace fare certe fatiche.

boh è questione di gusti. Io in montagna ci vado per stare rilassato,
sul Cusna ci son stato 1000 volte per cui posso pure andarci "di corsa"
ma se vado altrove preferisco andarci non correndo

Magilla

unread,
Jun 15, 2022, 9:25:56 AMJun 15
to
Il 14/06/2022 17:35, Jk ha scritto:
> Il 14/06/2022 15:16, Magilla ha scritto:
>
>> sul trail il mio livello è nullo,
>
> però hai abitudine alla salita

vero, ma il trail è peculiare

>
>> questo per dire che te la godi sempre se ti piace fare certe fatiche.
>
> boh è questione di gusti.


assolutamente, non è per tutti

Io in montagna ci vado per stare rilassato,
> sul Cusna ci son stato 1000 volte per cui posso pure andarci "di corsa"
> ma se vado altrove preferisco andarci non correndo

sono parzialmente d'accordo. ma qui voglio sostenere la tesi opposta:
per fare il parallelismo con la corsa on-the-road trovo che una (mezza)
maratona in una città sconosciuta sia una bella idea per avere una sorta
di riassunto di com'è la città.

Cito la mezza di Comacchio (su cui tornerò in altro post), città che io
conoscevo di già, ma il fatto di partire dal centro, farsi diversi km in
valle, ripassare dal centro scavalcando i canali attraverso gli storici
ponti, andare verso il mare a portogaribaldi costeggiando il portocanale
quindi la strada che costeggia la spiaggia e il mare, per poi tornare a
Comacchio con l'arrivo nei pressi dell'iconico trepponti penso sia molto
bello (se ti piace correre, sottinteso)

E ho parlato di una cittadina che è un fazzoletto di terra.

Jk

unread,
Jun 15, 2022, 10:15:04 AMJun 15
to
Il 15/06/2022 15:25, Magilla ha scritto:

> maratona in una città sconosciuta sia una bella idea per avere una sorta
> di riassunto di com'è la città.

son d'accordo
credo però sia diverso.
Non fosse altro per il fatto che se ti fai la maratona di Bo e vedi un
tratto che ti piace ci vai il giorno dopo in taxi.
Se mi sali il Cusna in un momento di bassa umidità al mattino presto e
si vede il golfo di La Spezia, non è che finita la gara ci puoi tornare
in 10' e trovare ancora quqlla vista.
Poi oh non ho mai provato per cui magari posso cambiare idea, ma la mia
convinzione viene dall' esperienza maturata andando col CAI: quando si
facevano certi giri di buon passo (si stava sempre cmq sopra ai 600m/h)
per me tornavo a casa aver gustato tutto. Infatti tendevo a preferire
andare per i fatti miei se non c'era qualcosa da imparare dalla gita
Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages