Scarpe Altra: stavolta son delusissimo...

2 views
Skip to first unread message

Jk

unread,
Feb 24, 2022, 10:55:11 AMFeb 24
to
così vi mostro che rimango! :-)

ho avuto le Provision 3 che sono delle stabili con supporto antipronazione.
Ora io in realtà non sono un pronatore, ma ho un piede largo in punta,
uso molto le dita ma ho anche un tallone stretto e un arco plantare abb.
pronuniciato
(nulla di trascendentale sia chiaro)
Morale: le Torin mi hanno sempre dato un feedback negativo: io atterro
con il tallone, sfioro, poi scarico il peso sul mesopiede (dove ho il
maggior consumo infatti). Tocco con l' esterno del tallone.

Quindi se la carcassa a livello del tallone è poco contenitiva o troppo
larga mi si muove qualcosa. Sulle NB880 ad es avevo uno sfregamento sul
tendine d'achille.
Le Torin invece mi facevano scivolare il tallone verso l' interno con
quella sensazione di "sto per scalzarmi la scarpa"

Le Provision 3 eran pressochè perfette, un suporto maggiore nella zona
del arco plantare mi dava a volte un po' la sensazione che ci fosse
qualcosa che sbatteva conto il mio arco appunto, ma il piede stava ben
fermo lì.
Ora ho le Prov. 4 che x me sono un aborto: un casino l' allacciatura con
sti cessi di passanti mobili e torniamo al feeling delle Torin.

Ho cmq tamponato discretametne inserendo questa
https://www.ebay.it/itm/111210006571
è di lattice, morbido, per cui alla fine pare ancora meglio delle Prov.3
Però ragazzi che pena...

Gianfranco

unread,
Feb 24, 2022, 1:13:03 PMFeb 24
to
On Thu, 24 Feb 2022 16:55:09 +0100, Jk wrote:

Ciao,

> così vi mostro che rimango! :-)

E allora io mi impegno a cercar di scrivere anche qui dentro. ;-)


> Le Torin invece mi facevano scivolare il tallone verso l' interno con
> quella sensazione di "sto per scalzarmi la scarpa"

Fastidiosissima sensazione in effetti. L'ho avuta anch'io quando
correvo e la scarpa colpevole (non ricordo quale, forse un'adidas) fini'
nel giro di due sedute degradata al rango di scarpa da passeggio. ;-)

> Ora ho le Prov. 4 che x me sono un aborto: un casino l' allacciatura con
> sti cessi di passanti mobili e torniamo al feeling delle Torin.

Non conosco neppure la marca, ho guardato per curiosita' (molto
velocemente peraltro) e non vedo allacciature strane. Di che parli, se
posso?

Domani se riesco vi aggiorno sulle mie, di scarpe. :-D

Un saluto,

--
Gianfranco Bertozzi

Jk

unread,
Feb 25, 2022, 2:25:36 AMFeb 25
to
Il 24/02/2022 19:13, Gianfranco ha scritto:

> Fastidiosissima sensazione in effetti. L'ho avuta anch'io quando
> correvo e la scarpa colpevole (non ricordo quale, forse un'adidas) fini'
> nel giro di due sedute degradata al rango di scarpa da passeggio. ;-)

eh ma è raro che trovi una scarpa ceh non abbia difetti...

> Non conosco neppure la marca, ho guardato per curiosita' (molto

il loro aprroccio è drop zero e "toe box" cioè una zona dita larga e
sostenuta x facilitare (e stimolare) l' uso delle dita dei piedi nella
corsa. Cosa che io ho naturale, per cui nell' avanpiede mi rispecchiano.
Del drop zero io fondamentalmente manco me ne accorgo


> velocemente peraltro) e non vedo allacciature strane. Di che parli, se
> posso?

https://cdn11.bigcommerce.com/s-wduocnf/images/stencil/2048x2048/products/670/1947/altra-provision-men-blue-top__67840.1585762537.jpg?c=2

i passanti che sono gialli, come vedi non sono attaccati alla tomaia ma
vanno sotto da soli verso l'arco plantare, più stringi più ottieniun
supporto lì sotto, ma è una cagata.
Evidentemente il fastidio che davano a me lo dava anceh ad altri ma IMO
la toppa è peggio del buco

Io vorrei avere la zona anteriore delle Altra con la parte del tallone
delle Diadora Shindano, queste (non da pronatore) erano pressochè
perfette tranne che per il poco posto per le dita dei piedi

Gianfranco

unread,
Feb 25, 2022, 4:06:09 AMFeb 25
to
On Fri, 25 Feb 2022 08:25:34 +0100, Jk wrote:

Ciao,


> eh ma è raro che trovi una scarpa ceh non abbia difetti...

Immagino. Anche io non ho mai trovato scarpe perfette ma confesso che
molto spesso i difetti erano, per me, giusto dei difettucci e correvo
bene lo stesso. Per le mie possibilita' passate e presenti non e' che ci
volessero attrezzi stratosferici. Diciamo che qualsiasi cosa sopra gli
zoccoli olandesi va bene. ;-)



> il loro aprroccio è drop zero e "toe box" cioè una zona dita larga e

Ho visto. Son dovuto andare a vedere cosa e' un "drop zero". ;-)


> i passanti che sono gialli, come vedi non sono attaccati alla tomaia ma
> vanno sotto da soli verso l'arco plantare, più stringi più ottieniun
> supporto lì sotto, ma è una cagata.

Credo che non le potrei mai usare. Avrebbero un senso o sono giusto
una invenzione per "creare nuovi bisogni"?


> Io vorrei avere la zona anteriore delle Altra con la parte del tallone
> delle Diadora Shindano, queste (non da pronatore) erano pressochè
> perfette tranne che per il poco posto per le dita dei piedi

Qui non so dir nulla. Delle scarpe che ho avuto, ricordo delle pessime
Adidas (per me) con cui corsi sciaguratamente 30km a Salsomaggiore
senza averle adeguatamente provate e le famosissime Mizuno (di cui
scrissi qui, a suo tempo) che mi facevano fare una fatica tremenda, con
la sensazione di avere il tallone troppo alto rispetto al resto (che
sarebbe il drop, immagino).

Quando posso guardo marca e modello di quelle che ho adesso, magari
scrivo qualcosa. ;-)

Jk

unread,
Feb 25, 2022, 5:14:34 AMFeb 25
to
Il 25/02/2022 10:06, Gianfranco ha scritto:

> Immagino. Anche io non ho mai trovato scarpe perfette ma confesso che
> molto spesso i difetti erano, per me, giusto dei difettucci e correvo
> bene lo stesso. Per le mie possibilita' passate e presenti non e' che ci
> volessero attrezzi stratosferici. Diciamo che qualsiasi cosa sopra gli
> zoccoli olandesi va bene. ;-)

magari sei più "standard" di me.
Io mi affacciai qui a naso nel 2004-2006 dopo che correndo con delle
adidas-look-like-running mi venne una periostite.
Mi consigliò direi Gert una A3
con difficoltà trovai uno che non parlando la nostra lingua mi diede una
Asics Cumulus. Sai Baldini è di qui...

Male al ginocchio... le Asics non sopportano lo stress del mio grosso e
forte pollicione.

Brooks Dyad, nessun problema ma sono un po' poco gustose...

Cmq un paio di Dyad nuove ce l'ho pure ora, ho sempre almeno 2 paia di
scarpe, così da alternare i problemi! :-D

> Credo che non le potrei mai usare. Avrebbero un senso o sono giusto
> una invenzione per "creare nuovi bisogni"?

quale parte?
Io col drop zero mi trovo bene, soprattutto xkè fatte così DEVONO
lavorare bene sull' avanpiede, cosa che non tutte le altre fanno. Asics
già detto.
Il toe box... io molte scarpe le sfondo nella tomaia col mignolo...

> Qui non so dir nulla. Delle scarpe che ho avuto, ricordo delle pessime
> Adidas (per me) con cui corsi sciaguratamente 30km a Salsomaggiore

ecco io no ci ho mai più corso con Adidas, ma come forma del piede è una
delle marche che posso indossare, mentre nike per me è un disastro.

> senza averle adeguatamente provate e le famosissime Mizuno (di cui
> scrissi qui, a suo tempo) che mi facevano fare una fatica tremenda, con
> la sensazione di avere il tallone troppo alto rispetto al resto (che
> sarebbe il drop, immagino).

eh sì, ma non credo che il problema fosse solo il drop, xkè di solito le
running hanno un drop tra gli 8 e i 10mm, mi viene da pensare che il
problema non fosse quella quota, dopo faccio una foto e vi mostro una
cosa...

Pagliotz

unread,
Feb 25, 2022, 5:22:02 AMFeb 25
to
> Io vorrei avere la zona anteriore delle Altra con la parte del tallone delle
> Diadora Shindano, queste (non da pronatore) erano pressochè perfette tranne
> che per il poco posto per le dita dei piedi


Io sono "Altrista" convinto, adesso sto usando il mio secondo paio di
Torin su asfalto e le Olympus fuoristrada (ho provato prima le Lone
Peak, ma hanno una intersuola già troppo sottile per i miei sentieri).
Potrei provare un'altra marca solo se me le regalassero :-D
Personalmente, su asfalto non riesco più a sopportare scarpe con già 1
di drop!

Per il problema specifico che descrivi tu, allora ti suggerisco anche
le Topo. Hanno il toe box come le Altra, ma la parte posteriore avvolge
come una scarpa "normale"

--

ATTENZIONE: se nel msg-id si vede
"mn..........145499@fellatio.fun.club" e parte da AIOE, sono proprio
Pagliotz. Altrimenti è un troll così coglione da volermi imitare per
confondere gli utenti...

Jk

unread,
Feb 25, 2022, 5:45:17 AMFeb 25
to
Il 25/02/2022 11:22, Pagliotz ha scritto:

> Io sono "Altrista" convinto, adesso sto usando il mio secondo paio di
> Torin su asfalto e le Olympus fuoristrada (ho provato prima le Lone
> Peak, ma hanno una intersuola già troppo sottile per i miei sentieri).
> Potrei provare un'altra marca solo se me le regalassero :-D
> Personalmente, su asfalto non riesco più a sopportare scarpe con già 1
> di drop!

su questo si vede che son strano io, cmq:
passo dalle Altra (che son il 90% delle corse) alle Dyad senza sentir
nulla riguardo al drop. Mi adatto. E alla fine è più consumato il
tallone delle Altra che di quelle a Drop 10, vai a capire...

> Per il problema specifico che descrivi tu, allora ti suggerisco anche le
> Topo. Hanno il toe box come le Altra, ma la parte posteriore avvolge
> come una scarpa "normale"

mai viste in giro, cmq il problema è sempre quello:
capisci come vanno solo correndoci...
Per ora pare che con la soletta Birkenstock il problema sparisca per cui
poco male, ma sicuramente mi guarderò attorno, ma mi sa che le prossime
saranno provate e prese in un negozio. Anzi in QUEL negozio.

Pagliotz

unread,
Feb 25, 2022, 9:11:49 AMFeb 25
to
> passo dalle Altra (che son il 90% delle corse) alle Dyad senza sentir nulla
> riguardo al drop. Mi adatto.


Lo spirito di adattamento è fondamentale in molti ambiti. Ma io che
sono abituato a correre spesso in FF, non riuesco più a correre
"tranquillamente" su asfalto con del drop, anche minimo. Non so se sia
un limite o meno :-)



> E alla fine è più consumato il tallone delle
> Altra che di quelle a Drop 10, vai a capire...

Ecco, questo è strano! Con drop 0 tendi a correre più di avampiede, che
con il tallone negli atterraggi.




> mai viste in giro, cmq il problema è sempre quello:
> capisci come vanno solo correndoci...

Fai così, guarda le Topo. Sono come le Altra, ma con la parte
posteriore "normale", ed ha modelli con drop dallo 0 al 5.

Jk

unread,
Feb 25, 2022, 9:53:23 AMFeb 25
to
Il 25/02/2022 15:12, Pagliotz ha scritto:

> Lo spirito di adattamento è fondamentale in molti ambiti. Ma io che sono
> abituato a correre spesso in FF, non riuesco più a correre
> "tranquillamente" su asfalto con del drop, anche minimo. Non so se sia
> un limite o meno :-)

ah nemmeno io lo so.
Io ero abituato a correre (un pochetto) e saltare la corda (tanto,
tanto) con scarpette da boxe (pari e senza ammortizzatore praticamente
ti salvano solo dalla ghiaietta piccola) o piede nudo proprio.
Eppure non ho mai disdegnato il drop

> Ecco, questo è strano! Con drop 0 tendi a correre più di avampiede, che
> con il tallone negli atterraggi.

me lo son detto pure io, ma mi sono anche accorto che cambio
automaticamente modo di appoggiare a seconda di quello che ho sotto al
piede, per cui ad es le Torin (erano le 3) le ho consumate in modo
"anomalo" sull' esterno piede. Tutto eh, anche davanti. Manco fossi un
supinatore. Al limite io sarei un lieve pronatore. Mi son accortoche il
famoso effetto "scivolo vesro l' interno della scarpa" mi portava ad
atterrare da supinatore.
Probabilmente il drop0 mi porta invece ad andare a cercare il tallone un
po' di più, prima di andare ad ammortizzare cmq con il meso piede e
probabilmente sfrego molto il tallone, xkè son certo di andar cmq a
scaricare sul mesopiede, ma stranamente le Provision sotto al meso si
consumano pochissimo...


> Fai così, guarda le Topo. Sono come le Altra, ma con la parte posteriore
> "normale", ed ha modelli con drop dallo 0 al 5.

le voglio provare. Se non le trovo in giro potrei fare come feci con
Altra che le prendo in test a prezzo scontatissimo.
Pian piano sto acquisendo sensibilità e certe cose le capisco anche al
1° approccio, poi cmq se è roba che prendo in quel negozio so che poi mi
supportano, qui con le Prov.4 mi son dovuto scazzare io e per fortuna
avevo ste solette Birkenstock in casa così provo gratis. Sennò spendi
25€ e magari non risolvi non è bello... addio risparmio del sito Priv.Sport!

Gianfranco

unread,
Feb 26, 2022, 5:54:08 AMFeb 26
to
On Fri, 25 Feb 2022 11:14:32 +0100, Jk wrote:

Ciao,


> magari sei più "standard" di me.

Credo di si. Ho un corpo abbastanza conformato agli standard. Il che
vuol dire "bello e fatto bene" ma sono modesto e non lo dico. ;-)


> Io mi affacciai qui a naso nel 2004-2006 dopo che correndo con delle
> adidas-look-like-running mi venne una periostite.
> Mi consigliò direi Gert una A3

Gert era l'esperto di scarpe qui dentro. Ogni tanto torna fuori il suo
vecchio post sulle scarpe. So che continua a far corse in mezzo agli
sterpi ma non l'ho piu' sentito, sparito come tutti gli altri. Non lo
vedo piu' nemmeno su FB perche' ne sono uscito e non intendo tornarci.


> con difficoltà trovai uno che non parlando la nostra lingua mi diede una
> Asics Cumulus. Sai Baldini è di qui...

:-D



> Male al ginocchio... le Asics non sopportano lo stress del mio grosso
> e forte pollicione.

Io invece con le Asics mi son sempre trovato bene. Ho usato un po' di
Brooks su consiglio del venditore (che credo abbia simpatia per questa
marca, non lo vedo uno che ti da una cosa che non va solo perche' gli
conviene) e non mi son trovato male.


>> Credo che non le potrei mai usare. Avrebbero un senso o sono giusto
>> una invenzione per "creare nuovi bisogni"?

> quale parte?

Quella delle stringhe. Se anche c'e' una fascia plantare, tirata dalle
stringhe, non so quanto possa servire.


> Io col drop zero mi trovo bene, soprattutto xkè fatte così DEVONO
> lavorare bene sull' avanpiede, cosa che non tutte le altre fanno. Asics
> già detto.

Capito. Se continuo, provero' tanto per vedere come sono. Per ora non
e' il caso.


>> senza averle adeguatamente provate e le famosissime Mizuno (di cui
>> scrissi qui, a suo tempo) che mi facevano fare una fatica tremenda, con

> eh sì, ma non credo che il problema fosse solo il drop, xkè di solito le
> running hanno un drop tra gli 8 e i 10mm, mi viene da pensare che il
> problema non fosse quella quota, dopo faccio una foto e vi mostro una
> cosa...

Non saprei. Ricordo bene che scrissi qui un post legato al fatto che
quando correvo con le mizuno poggiavo il tallone e la pianta mi batteva
rumorosamente a terra.

Pagliotz

unread,
Feb 26, 2022, 11:59:45 AMFeb 26
to
> Sennò spendi 25€ e magari
> non risolvi non è bello... addio risparmio del sito Priv.Sport!


Fantastico sito ;-)

Magilla 🎸

unread,
Feb 27, 2022, 3:35:32 PMFeb 27
to
mi attirano le altra. prima o poi le proverò.


--
posted from S2's https://fcku.it/
Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages