Andromeda, non mi tornano i conti

23 views
Skip to first unread message

Studente

unread,
Mar 31, 2021, 4:51:04 AMMar 31
to
Salve a tutti.
Ho un problemino con la galassia di Andromeda.
Dunque, essa si avvicina alla nostra galassia a circa 110-140 km/s.
Attualmente dista circa 2 milioni e mezzo di anni luce,
ma si scontrerà con la nostra galassia tra circa 3 miliardi di anni.
I conti non mi tornano perché dal tempo necessario allo scontro e dalla
distanza attuale si deduce che la velocità relativa sarebbe di poco
inferiore a un millesimo della velocità della luce cioè a 300 km/s, quindi
in disaccordo con i 100-140 km/s.
Dove sbaglio?


--
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus da AVG.
http://www.avg.com

danilob

unread,
Mar 31, 2021, 6:09:04 AMMar 31
to
Il 31/03/2021 07:57, Studente ha scritto:
> Salve a tutti.
> Ho un problemino con la galassia di Andromeda.
> Dunque, essa si avvicina alla nostra galassia a circa 110-140 km/s.
> Attualmente dista circa 2 milioni e mezzo di anni luce,
> ma si scontrerà con la nostra galassia tra circa 3 miliardi di anni.
> I conti non mi tornano perché dal tempo necessario allo scontro e dalla
> distanza attuale si deduce che la velocità relativa sarebbe di poco
> inferiore a un millesimo della velocità della luce cioè a 300 km/s, quindi
> in disaccordo con i 100-140 km/s.
> Dove sbaglio?
>

Di sicuro non bisogna confondere la velocità attuale con la velocità
media. Il moto di due corpi che si avvicinano per gravità è accelerato.
Poi magari la cosa non sarà così banale come l'ho descritta.


--
Lanciata dalla NASA la sonda che cercherà vita intelligente sulla Terra.

Giovanni

unread,
Mar 31, 2021, 2:24:04 PMMar 31
to
On 03/31/2021 07:57 AM, Studente wrote:
> Salve a tutti.
> Ho un problemino con la galassia di Andromeda.
> Dunque, essa si avvicina alla nostra galassia a circa 110-140 km/s.
> Attualmente dista circa 2 milioni e mezzo di anni luce,
> ma si scontrerà con la nostra galassia tra circa 3 miliardi di anni.
> I conti non mi tornano perché dal tempo necessario allo scontro e dalla
> distanza attuale si deduce che la velocità relativa sarebbe di poco
> inferiore a un millesimo della velocità della luce cioè a 300 km/s, quindi
> in disaccordo con i 100-140 km/s.
> Dove sbaglio?
>

In questa pagina ci sono dati diversi.
https://it.wikipedia.org/wiki/Collisione_tra_Andromeda_e_la_Via_Lattea

Ciao
Giovanni
--
A computer is like an air conditioner,
it stops working when you open Windows.
< http://giovanni.homelinux.net/ >

Roberto Tagliaferri

unread,
Mar 31, 2021, 2:24:04 PMMar 31
to
Studente wrote:

> Salve a tutti.
> Ho un problemino con la galassia di Andromeda.
> Dunque, essa si avvicina alla nostra galassia a circa 110-140 km/s.
> Attualmente dista circa 2 milioni e mezzo di anni luce,
> ma si scontrerà con la nostra galassia tra circa 3 miliardi di anni.
> I conti non mi tornano perché dal tempo necessario allo scontro e dalla
> distanza attuale si deduce che la velocità relativa sarebbe di poco
> inferiore a un millesimo della velocità della luce cioè a 300 km/s, quindi
> in disaccordo con i 100-140 km/s.
> Dove sbaglio?
>
>
così a naso credo sia per la gravità (l'attrazione aumenterebbe
all'avvicinarsi, quindi la velocità aumenterà sicuramente).
Ho detto una minchiata?
--
Roberto Tagliaferri-Linux user #30785 <-> r.tagliaferri@(forse)tosnet.it
www.robyt.eu

Elio Fabri

unread,
Apr 2, 2021, 10:24:02 AMApr 2
to
Studente ha scritto:
> I conti non mi tornano perché dal tempo necessario allo scontro e
> dalla distanza attuale si deduce che la velocità relativa sarebbe di
> poco inferiore a un millesimo della velocità della luce cioè a 300
> km/s, quindi in disaccordo con i 100-140 km/s.
> Dove sbaglio?

danilob ha scritto:
> Di sicuro non bisogna confondere la velocità attuale con la velocità
> media. Il moto di due corpi che si avvicinano per gravità è
> accelerato.
Infatti: basta usare la conservazione dell'energia per capirlo.

> Poi magari la cosa non sarà così banale come l'ho descritta.
Sì, possono esserci delle complicazioni.

Le mie conoscenze non sono aggiornate, ma riesco a vedere alcune
difficoltà:

1) Bisogna verificare se l'interazione con le altre galassie del
gruppo locale sia o no trascurabile.

2) Potrebbe darsi che una velocità trasversa (moto proprio, nel gergo
astronomico) sia importante.
Alla distanza attuale è inosservabile, ma potrebbe essere ugualmente
sufficiente per impedire uno scontro diretto.

3) A distanze inferiori a quella attuale, cominceranno a farsi sentire
le forze di marea, che da un lato sconvolgerebbero la struttura delle
due galassie, dall'altro cambierebbero il moto relativo dei centri di
massa.

Sono sicuro che saranno state fatte delle simulazioni, ma non ne so
niente.

Tutto ciò premesso, ho provato a fare il calcolo trascurando tutte le
difficoltà, trattando le due galassie come punti materiali; col che ci
si riduce a un semplice problema dei due corpi in una dimensione, che
si risolve esattamente.
Il conto non è complicato, ma non posso riportarlo qua.

Il risultato è che il tempo per la collisione sarebbe attorno a 3.7
miliardi di anni.
Debbo dire "attorno" perché tra l'altro le masse delle due galassie
sono piuttosto incerte.


--
Elio Fabri

Studente

unread,
Apr 2, 2021, 12:54:04 PMApr 2
to

"danilob" ha scritto nel messaggio news:s41hdv$1an0$1...@gioia.aioe.org...

> Di sicuro non bisogna confondere la velocità attuale con la velocità
> media. Il moto di due corpi che si avvicinano per gravità è accelerato.

Hai perfettamente ragione.
Ti ringrazio molto.
Che zuccone che sono!

Grazie anche agli altri che mi hanno risposto.

Pier

unread,
Apr 3, 2021, 5:39:03 AMApr 3
to
Tanto di cappello
Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages