God Save the Queen

106 visualizzazioni
Passa al primo messaggio da leggere

Il Jabotinsky della Pelota Basca

da leggere,
4 giu 2012, 18:40:2304/06/12
a
Non sono un fan dell'istituto monarchico. Ma, insomma, vi siete
suppati la festa mondiale della famiglia, celebrata da un single, in
Italia, dove la famiglia come la intende lui e' ormai un fenomeno di
minoranza. Qui in UK una signora, che peraltro veste meglio del single
di cui sopra, ha celebrato la bellezza di sessanta anni di regno.
Scusate, non c'e' confronto.
(oh, per inciso, fin da quando era principessa era impegnata nel
dialogo tra cristiani ed ebrei e ben prima del Vaticano II ha
patrocinato l'International Council of Christian and Jews. E non
venite a dirmi che il Vaticano ha problemi con Israele, cosa
dovrebbero avere questi)
God Save the Queen, davero.

Emilio di Roccabruna

da leggere,
5 giu 2012, 02:37:5205/06/12
a
Quoto.


--
*Sunspot*
I am just a figment of your imagination.

Finanziatore di Luca Logi

da leggere,
5 giu 2012, 02:52:0905/06/12
a
Riquoto


--
Io non gufo l'Inter. Le spacco le corna.

Il Jabotinsky della Pelota Basca

da leggere,
5 giu 2012, 04:24:4405/06/12
a
On 4 Giu, 23:40, Il Jabotinsky della Pelota Basca
<andrea.na...@gmail.com> wrote:

> Non sono un fan dell'istituto monarchico.

io invece non credo alla democrazia

> Ma, insomma, vi siete
> suppati la festa mondiale della famiglia, celebrata da un single, in
> Italia, dove la famiglia come la intende lui e' ormai un fenomeno di
> minoranza.

non capisco cosa ci sia di male, sempre che non abbia comportato spese
per i contribuenti

> Qui in UK una signora, che peraltro veste meglio del single
> di cui sopra, ha celebrato la bellezza di sessanta anni di regno.
> Scusate, non c'e' confronto.

confronto non ci puo' essere perche' i popoli (inglese, italiano,
padano, gallese, maori) come ben sai (an sich) non esistono, quindi
non esiste (dialetticamente parlando) nemmeno la monarchia inglese,
ma solo la monarchia an sich, la quale (per la quale) non puo' venire
confrontata con il circolo degli amatori degli scacchi, o la chiesa
cattolica che sono ai miei effetti (e anche stando a Platone, se
proprio fa paura Marx) identici ed identitari.

> (oh, per inciso, fin da quando era principessa era impegnata nel
> dialogo tra cristiani ed ebrei

perche' non invitare anche buddhisti, sikh, pagani, indu, e
soprattutto islamici? Il lettore vede benissimo il profilo di Bernard
Lewis dietro queste tue smancerie ecumenistiche. Preparavano lo
scontro tra civilta', altroche'. Lo dice pure Burg.

> e ben prima del Vaticano II ha
> patrocinato l'International Council of Christian and Jews.

e allora? cultori di due hobby differenti (ma poi, davvero cosi' tanto
differenti?) si incontrano periodicamente per prendere un te' insieme,
mentre il resto del mondo combatte la WWII. Dove sarebbe il titolo di
merito?

> E non
> venite a dirmi che il Vaticano ha problemi con Israele,

dialettica interna tra cultori di hobby, non vedo cosa perche' evocare
le condizioni di marginalita' e persecuzione in cui si vengono a
trovare gli appartenenti a uno dei due gruppi di cultori di uno dei
suddetti hobbies. an sich.

> cosa
> dovrebbero avere questi)

Ancora con questa storia dello Stato ebraico? Cosa diamine c'entra con
lo Stato degli inglesi, che come si sa non esistono in quanto popolo?

> God Save the Queen, davero.

Ognuno ha il suo totem, nomina substantia rerum An sich.

fe...@delenda.net

da leggere,
5 giu 2012, 04:36:1505/06/12
a
Dire che il papa è single, è un po' come dire che il papa porta
scarpette di Prada. E' tecnicamente una falsità, che comunque implica
anche il non capire assolutamente (o nel tuo caso, fare finta di non
capire) l'effettivo ruolo del Pontefice.

Quanto a Ms. Elizabeth Windsor,HRH fa sessantanni di regno, yes, ma è
arrivata al trono perché "all'istituto monarchico" si accede per
semplice diritto di successione. E perché re giorgetto, tabagista e
balbuziente, è morto prematuramente. Lo stesso re giorgetto fu posto sul
trono perché l'esuberante fratellino voleva, quel horreur, sposare una
borghese americana divorziata, e per questo e forse altro fu costretto
ad abdicare.

Nel mentre, la prima potenza mondiale di inizio secolo scendeva
rapidamente a una posizione di secondo piano, tra il ruolo di patetico
51esimo stato, la formantesi confederazione europea, l'arrivo di masse
di immigrati dalle ex colonie che ne avrebbero cambiato forse per sempre
il profilo demografico e culturale.

Non certo per colpa degli ex Saxe-Coburg-Gotha, certo, ormai poco più
che una nojosa ditta di rappresentanza.


fe...@delenda.net
--
http://delendanet.blogspot.com

Il Jabotinsky della Pelota Basca

da leggere,
5 giu 2012, 04:51:4605/06/12
a
On 5 Giu, 09:36, f...@delenda.net wrote:
> l'effettivo ruolo del Pontefice.

Quanto e' buffo, febo. Pensa davvero che il capo della Chiesa
Cattolica abbia qualcosa da insegnare -in materia di famiglie
nientemeno- anche (e soprattutto?!) a chi cattolico non e'.

> per questo e forse altro fu costretto
> ad abdicare.

Che buffo, febo. Lui pensa davvero che un sovrano dalle simpatie per
la Germania nazista avrebbe saputo gestire in maniera migliore la
transizione al mondo post-coloniale; e magari -LOL- privare gli ebrei
di uno Stato.



Il Pisacane del Bar Magenta

da leggere,
5 giu 2012, 04:53:5805/06/12
a
Il 05/06/12 10:36, fe...@delenda.net ha scritto:
Complimenti per la rosicata.
E' di discreta qualità.

Puoi spiaccicarti un cono gelato in fronte.


--
"Quando ti incontro per la strada ti darei calci nei denti. Ma forse non
li senti. E' meglio se ti rullo di kartoni (kartoni)"

Emilio di Roccabruna

da leggere,
5 giu 2012, 04:55:1605/06/12
a
Il 05/06/2012 10:36, fe...@delenda.net ha scritto:
> Il 05/06/2012 00:40, Il Jabotinsky della Pelota Basca ha scritto:
>> Non sono un fan dell'istituto monarchico. Ma, insomma, vi siete
>> suppati la festa mondiale della famiglia, celebrata da un single, in
>> Italia, dove la famiglia come la intende lui e' ormai un fenomeno di
>> minoranza. Qui in UK una signora, che peraltro veste meglio del single
>> di cui sopra, ha celebrato la bellezza di sessanta anni di regno.
>> Scusate, non c'e' confronto.
>> (oh, per inciso, fin da quando era principessa era impegnata nel
>> dialogo tra cristiani ed ebrei e ben prima del Vaticano II ha
>> patrocinato l'International Council of Christian and Jews. E non
>> venite a dirmi che il Vaticano ha problemi con Israele, cosa
>> dovrebbero avere questi)
>> God Save the Queen, davero.
> Dire che il papa � single, � un po' come dire che il papa porta
> scarpette di Prada.

A me paiono entrambe affermazioni vere: Ratzinger non � sposato e ha
fatto carriera in un'organizzazione nella quale la vita coniugale la si
interpreta secondo vetusti canoni, inoltre, s�, indossa scarpette di Prada.

Il Jabotinsky della Pelota Basca

da leggere,
5 giu 2012, 04:58:5705/06/12
a
On 5 Giu, 09:55, Emilio di Roccabruna <r.daco...@rocketmail.com>
wrote:
*brutte* scarpette di Prada, if I may add.

Emilio di Roccabruna

da leggere,
5 giu 2012, 05:02:2105/06/12
a
C'� da pensare che la presenza di una moglie al suo fianco potrebbe
giovargli nella scelta degli accessor� di abbigliamento.

Oltre che dargli un'idea di quella che pu� essere la vita e la
condivisione coniugale, naturalmente.

Il Pisacane del Bar Magenta

da leggere,
5 giu 2012, 05:16:1805/06/12
a
Il 05/06/12 10:58, Il Jabotinsky della Pelota Basca ha scritto:
A me piacciono molto, per essere scarpe di un papa.

Vorrei esprimere in questa sede il mio assoluto consenso alle scelte di
guardaroba di B16.
Dove invece devo dissentire � nelle scelte grafiche della comunicazione.

Per lo sbarco a Milano si � fatto fare un manifesto in cui alza una mano
inanellata con un ghigno che, giuro, sembra scelto dalla redazione de
"Il Male". Quel che � peggio, ha voluto esprimere il suo amore per il
colore rosso con uno sfondo, appunto, rosso. E ancora peggio, rosso
sfumato, cosicch� il tutto lascia la netta impressione di comunicazione
per una visita di Belzeb�.

Ho visto bambini spaventati.

shylo...@hotmail.it

da leggere,
5 giu 2012, 05:49:4805/06/12
a
Il giorno martedì 5 giugno 2012 12:36:15 UTC+4, fe...@delenda.net ha scritto:
[...]
> Dire che il papa è single, è un po' come dire che il papa porta
> scarpette di Prada. E' tecnicamente una falsità

fuori il nome della consorte del papa.

shylo...@hotmail.it

da leggere,
5 giu 2012, 06:06:1905/06/12
a
Il giorno martedì 5 giugno 2012 13:02:21 UTC+4, Emilio di Roccabruna ha scritto:
[...]
> Oltre che dargli un'idea di quella che pu� essere la vita e la
> condivisione coniugale, naturalmente.

in tal caso, finalmente i cattolici potrebbero sperare di avere il divorzio santificato come ottavo sacramento.

Il Jabotinsky della Pelota Basca

da leggere,
5 giu 2012, 06:24:4505/06/12
a
no, non la ho capita.

fe...@delenda.net

da leggere,
5 giu 2012, 06:30:4705/06/12
a
Il papa non è un 'single'. Un single è un tizio che vive da solo e fa
cose, vede gente. B16 è un sacerdote che ha fatto voto di celibato e
attualmente vive con la famiglia vaticana.

Le scarpe di prada sono una leggenda urbana fatta nascere da Repubblica.
Poco credibile del resto, che il papa non è certo un attore da B-List o
Mattia Ceccarelli figlio di Sandro Ceccarelli amministratore unico della
Ceccarelli Impianti srl di Tavarnelle V.P. - personaggi forse più
coincidenti col target di prada. Le scarpe del papa sono di Stefanelli,
un artigiano di Novara.

La predilezione per il 'rosso' non nascono ne dalle mutande di
capodanno, ne dai trascorsi giovanili di nahum, bensi da una tradizione
bimillenaria..



fe...@delenda.net
--
http://delendanet.blogspot.com

shylo...@hotmail.it

da leggere,
5 giu 2012, 06:38:0705/06/12
a
un papa sposato, ma con problemi coniugali, puo` risolversi il problema ex-cathedra.

Emilio di Roccabruna

da leggere,
5 giu 2012, 06:38:5105/06/12
a
Il 05/06/2012 12:30, fe...@delenda.net ha scritto:
> Il 05/06/2012 11:49, shylo...@hotmail.it ha scritto:
>> Il giorno martedì 5 giugno 2012 12:36:15 UTC+4, fe...@delenda.net ha
>> scritto:
>> [...]
>>> Dire che il papa è single, è un po' come dire che il papa porta
>>> scarpette di Prada. E' tecnicamente una falsità
>> fuori il nome della consorte del papa.
> Il papa non è un 'single'. Un single è un tizio che vive da solo e fa
> cose, vede gente. B16 è un sacerdote che ha fatto voto di celibato e
> attualmente vive con la famiglia vaticana.

Insomma, un «bamboccione» [cit.].

Questo potrebbe spiegare il suo non intendersi, per esempio, di
tassazione degli immobili.

Namib

da leggere,
5 giu 2012, 06:40:2305/06/12
a
Il 05/06/2012 12:38, Emilio di Roccabruna ha scritto:

>> Il papa non è un 'single'. Un single è un tizio che vive da solo e fa
>> cose, vede gente. B16 è un sacerdote che ha fatto voto di celibato e
>> attualmente vive con la famiglia vaticana.
>
> Insomma, un «bamboccione» [cit.].
>
> Questo potrebbe spiegare il suo non intendersi, per esempio, di
> tassazione degli immobili.

Au contraire, mon ami; mi pare se ne intenda assai, purtroppo per noi...

--
Namib

Chacun appelle "idées claires" celles qui sont au même degré de
confusion que les siennes propres (M. Proust)

Il Jabotinsky della Pelota Basca

da leggere,
5 giu 2012, 06:41:3005/06/12
a
On 5 Giu, 11:30, f...@delenda.net wrote:
> Il 05/06/2012 11:49, shylock1...@hotmail.it ha scritto:
>
> > Il giorno martedì 5 giugno 2012 12:36:15 UTC+4, fe...@delenda.net ha scritto:
> > [...]
> >> Dire che il papa è single, è un po' come dire che il papa porta
> >> scarpette di Prada. E' tecnicamente una falsità
>
> > fuori il nome della consorte del papa.
>
> Il papa non è un 'single'. Un single è un tizio che vive da solo e fa
> cose, vede gente. B16 è un sacerdote che ha fatto voto

scusa, e che differenza farebbe per noi cittadini di seconda classe,
secondo cui quel voto fa parte delle personali relazioni tra Ratzinger
e il Padreterno ? (Namib direbbe: fantasie, e a quanto pare quando tu
parli di ebraismo non usi un liguaggio diverso)

> Le scarpe di prada sono una leggenda urbana fatta nascere da Repubblica.

secondo un ben noto piano massonico.

Il Jabotinsky della Pelota Basca

da leggere,
5 giu 2012, 06:41:4705/06/12
a
ah. OK.

maisele

da leggere,
5 giu 2012, 07:43:1605/06/12
a
> Dove invece devo dissentire � nelle scelte grafiche della comunicazione.
>
> Per lo sbarco a Milano si � fatto fare un manifesto in cui alza una mano
> inanellata con un ghigno che, giuro, sembra scelto dalla redazione de
> "Il Male". Quel che � peggio, ha voluto esprimere il suo amore per il
> colore rosso con uno sfondo, appunto, rosso. E ancora peggio, rosso
> sfumato, cosicch� il tutto lascia la netta impressione di comunicazione
> per una visita di Belzeb�.
>
> Ho visto bambini spaventati.

chi gli cura la comunicazione?

<:3)-

--
"Comunque, a prescindere dal fatto che nahum è uno stronzo integrale,
bisogna riconoscere che come ebreo ha le carte più in regola tra quanti
bazzicano su IPI." [persio su ipi]
<:3)-

Tonibaruch 2.1

da leggere,
5 giu 2012, 08:21:0205/06/12
a
Il reverendo ha sbroccato del tutto. Scrive e si risponde da solo.
Aiutatelo.

Trew

da leggere,
5 giu 2012, 11:43:2805/06/12
a
Il 05/06/2012 12.40, Namib ha scritto:
> Il 05/06/2012 12:38, Emilio di Roccabruna ha scritto:
>
>>> Il papa non � un 'single'. Un single � un tizio che vive da solo e fa
>>> cose, vede gente. B16 � un sacerdote che ha fatto voto di celibato e
>>> attualmente vive con la famiglia vaticana.
>>
>> Insomma, un �bamboccione� [cit.].
>>
>> Questo potrebbe spiegare il suo non intendersi, per esempio, di
>> tassazione degli immobili.
>
> Au contraire, mon ami; mi pare se ne intenda assai, purtroppo per noi...


No si tassano gli immobili di Dio, � empio.

Il messaggio è stato eliminato

Trew

da leggere,
5 giu 2012, 11:50:1405/06/12
a
Il 05/06/2012 13.43, maisele ha scritto:
>> Dove invece devo dissentire � nelle scelte grafiche della comunicazione.
>>
>> Per lo sbarco a Milano si � fatto fare un manifesto in cui alza una mano
>> inanellata con un ghigno che, giuro, sembra scelto dalla redazione de
>> "Il Male". Quel che � peggio, ha voluto esprimere il suo amore per il
>> colore rosso con uno sfondo, appunto, rosso. E ancora peggio, rosso
>> sfumato, cosicch� il tutto lascia la netta impressione di comunicazione
>> per una visita di Belzeb�.
>>
>> Ho visto bambini spaventati.

E' l'eredit� estetica del cattocomunismo.

Finanziatore di Luca Logi

da leggere,
5 giu 2012, 11:52:5205/06/12
a
Trew <us...@domain.invalid> wrote:
> Il 05/06/2012 13.43, maisele ha scritto:
>>> Dove invece devo dissentire � nelle scelte grafiche della comunicazione.
>>>
>>> Per lo sbarco a Milano si � fatto fare un manifesto in cui alza una mano
>>> inanellata con un ghigno che, giuro, sembra scelto dalla redazione de
>>> "Il Male". Quel che � peggio, ha voluto esprimere il suo amore per il
>>> colore rosso con uno sfondo, appunto, rosso. E ancora peggio, rosso
>>> sfumato, cosicch� il tutto lascia la netta impressione di comunicazione
>>> per una visita di Belzeb�.
>>>
>>> Ho visto bambini spaventati.
>
> E' l'eredità estetica del cattocomunismo.

Sì, ok. Ma fucilateli.
Come comunisti ci sono abituati

Trew

da leggere,
5 giu 2012, 12:06:1005/06/12
a
Il 05/06/2012 10.55, Emilio di Roccabruna ha scritto:

>
> A me paiono entrambe affermazioni vere: Ratzinger non è sposato e ha
> fatto carriera in un'organizzazione nella quale la vita coniugale la si
> interpreta secondo vetusti canoni,

Vero, ma io trovo che sia un merito.

inoltre, sì, indossa scarpette di Prada.

Falso:

http://archiviostorico.corriere.it/2008/giugno/26/annuncio_del_Vaticano_Papa_non_co_9_080626056.shtml

Il Jabotinsky della Pelota Basca

da leggere,
5 giu 2012, 12:14:5905/06/12
a
rendere la religione disgustosa?

giovannino

da leggere,
5 giu 2012, 12:01:3905/06/12
a
c'è la sua firma sull'atto di proprietà?

shylo...@hotmail.it

da leggere,
5 giu 2012, 12:46:4405/06/12
a
Il giorno martedì 5 giugno 2012 14:30:47 UTC+4, fe...@delenda.net ha scritto:
> Il 05/06/2012 11:49, shylo...@hotmail.it ha scritto:
> > Il giorno martedì 5 giugno 2012 12:36:15 UTC+4, fe...@delenda.net ha scritto:
> > [...]
> >> Dire che il papa è single, è un po' come dire che il papa porta
> >> scarpette di Prada. E' tecnicamente una falsità
> >
> > fuori il nome della consorte del papa.
>
> Il papa non è un 'single'. Un single è un tizio

senza partner sentimentale fisso.

almeno secondo la lingua corrente.

Emilio di Roccabruna

da leggere,
5 giu 2012, 14:07:4405/06/12
a
Il 05/06/2012 17:43, Trew ha scritto:
> Il 05/06/2012 12.40, Namib ha scritto:
>> Il 05/06/2012 12:38, Emilio di Roccabruna ha scritto:
>>>> Il papa non è un 'single'. Un single è un tizio che vive da solo e fa
>>>> cose, vede gente. B16 è un sacerdote che ha fatto voto di celibato e
>>>> attualmente vive con la famiglia vaticana.
>>> Insomma, un «bamboccione» [cit.].
>>> Questo potrebbe spiegare il suo non intendersi, per esempio, di
>>> tassazione degli immobili.
>> Au contraire, mon ami; mi pare se ne intenda assai, purtroppo per noi...
> No si tassano gli immobili di Dio, è empio.

Tassateli tutti, Dio riconoscerà i suoi.

Trew

da leggere,
5 giu 2012, 14:32:0205/06/12
a
Questa devo riconoscere che è carina :)

Lord Curzon

da leggere,
5 giu 2012, 17:26:4805/06/12
a
"Il Jabotinsky della Pelota Basca" <andrea...@gmail.com> ha scritto nel
messaggio
news:239b31e6-d280-43d0...@l5g2000vbo.googlegroups.com...
> Non sono un fan dell'istituto monarchico. Ma, insomma, vi siete
> suppati la festa mondiale della famiglia, celebrata da un single, in
> Italia, dove la famiglia come la intende lui e' ormai un fenomeno di
> minoranza. Qui in UK una signora, che peraltro veste meglio del single
> di cui sopra, ha celebrato la bellezza di sessanta anni di regno.
> Scusate, non c'e' confronto.
> (oh, per inciso, fin da quando era principessa era impegnata nel
> dialogo tra cristiani ed ebrei e ben prima del Vaticano II ha
> patrocinato l'International Council of Christian and Jews. E non
> venite a dirmi che il Vaticano ha problemi con Israele, cosa
> dovrebbero avere questi)
> God Save the Queen, davero.

la magnificenza espressa da Sua Maestà è irraggiungibile e questo è stato
indissolubilmente affermato nel corso delle recenti celebrazioni...God Save
the Queen!

Lord Curzon

da leggere,
5 giu 2012, 17:27:4305/06/12
a
<fe...@delenda.net> ha scritto nel messaggio
news:jqkgiv$alm$1...@dont-email.me...
> Il 05/06/2012 00:40, Il Jabotinsky della Pelota Basca ha scritto:
>> Non sono un fan dell'istituto monarchico. Ma, insomma, vi siete
>> suppati la festa mondiale della famiglia, celebrata da un single, in
>> Italia, dove la famiglia come la intende lui e' ormai un fenomeno di
>> minoranza. Qui in UK una signora, che peraltro veste meglio del single
>> di cui sopra, ha celebrato la bellezza di sessanta anni di regno.
>> Scusate, non c'e' confronto.
>> (oh, per inciso, fin da quando era principessa era impegnata nel
>> dialogo tra cristiani ed ebrei e ben prima del Vaticano II ha
>> patrocinato l'International Council of Christian and Jews. E non
>> venite a dirmi che il Vaticano ha problemi con Israele, cosa
>> dovrebbero avere questi)
>> God Save the Queen, davero.
>
> Dire che il papa è single, è un po' come dire che il papa porta scarpette
> di Prada. E' tecnicamente una falsità, che comunque implica anche il non
> capire assolutamente (o nel tuo caso, fare finta di non capire)
> l'effettivo ruolo del Pontefice.
>
> Quanto a Ms. Elizabeth Windsor,HRH fa sessantanni di regno, yes, ma è
> arrivata al trono perché "all'istituto monarchico" si accede per semplice
> diritto di successione. E perché re giorgetto, tabagista e balbuziente, è
> morto prematuramente. Lo stesso re giorgetto fu posto sul trono perché
> l'esuberante fratellino voleva, quel horreur, sposare una borghese
> americana divorziata, e per questo e forse altro fu costretto ad abdicare.
>
> Nel mentre, la prima potenza mondiale di inizio secolo scendeva
> rapidamente a una posizione di secondo piano, tra il ruolo di patetico
> 51esimo stato, la formantesi confederazione europea, l'arrivo di masse di
> immigrati dalle ex colonie che ne avrebbero cambiato forse per sempre il
> profilo demografico e culturale.
>
> Non certo per colpa degli ex Saxe-Coburg-Gotha, certo, ormai poco più che
> una nojosa ditta di rappresentanza.

come sei squallido...

Il Droghiere di Luca Logi

da leggere,
5 giu 2012, 17:31:1805/06/12
a
On 5 Giu, 00:40, Il Jabotinsky della Pelota Basca
<andrea.na...@gmail.com> wrote:
> Non sono un fan dell'istituto monarchico. Ma, insomma, vi siete
> suppati la festa mondiale della famiglia, celebrata da un single, in
> Italia, dove la famiglia come la intende lui e' ormai un fenomeno di
> minoranza. Qui in UK una signora, che peraltro veste meglio del single
> di cui sopra, ha celebrato la bellezza di sessanta anni di regno.
> Scusate, non c'e' confronto.
> (oh, per inciso, fin da quando era principessa era impegnata nel
> dialogo tra cristiani ed ebrei e ben prima del Vaticano II ha
> patrocinato l'International Council of Christian and Jews. E non
> venite a dirmi che il Vaticano ha problemi con Israele, cosa
> dovrebbero avere questi)
> God Save the Queen, davero.

Quoto.

Send Her victorious, happy and glorious

Alejandro Stevenson

da leggere,
5 giu 2012, 17:41:3505/06/12
a
Il giorno martedì 5 giugno 2012 10:24:44 UTC+2, Il Jabotinsky della Pelota Basca ha scritto:

> confronto non ci puo' essere perche' i popoli (inglese, italiano,
> padano, gallese, maori) come ben sai (an sich) non esistono

Definisci "esistono".

> perche' non invitare anche buddhisti, sikh, pagani, indu, e
> soprattutto islamici?

Il Cristianesimo e l'Ebraismo hanno in tema di sacre scritture e di storia qualcosa in comune ben più delle altre religioni da te citate. E' normale quindi che il dialogo fra le due religioni sia qualcosa di differente rispetto a quello fra una delle due e altre. Detto questo, non è che se Tizio invita Sempronio a cena, dovrebbe an sich invitare anche Sempronio.


Alejandro Stevenson

da leggere,
5 giu 2012, 17:45:4705/06/12
a
Il giorno martedì 5 giugno 2012 11:16:18 UTC+2, Finanziatore di Luca Logi ha scritto:

> Vorrei esprimere in questa sede il mio assoluto consenso alle scelte di
> guardaroba di B16.

Io l'ho detto subito e lo confermo tuttora: questo Papa è fighissimo.

> Per lo sbarco a Milano si � fatto fare un manifesto in cui alza una mano
> inanellata con un ghigno che, giuro, sembra scelto dalla redazione de
> "Il Male". Quel che � peggio, ha voluto esprimere il suo amore per il
> colore rosso con uno sfondo, appunto, rosso. E ancora peggio, rosso
> sfumato, cosicch� il tutto lascia la netta impressione di comunicazione
> per una visita di Belzeb�.
>
> Ho visto bambini spaventati.

Vero, faceva bruttissimo.

Trew

da leggere,
5 giu 2012, 17:58:3905/06/12
a
Il 05/06/2012 23.26, Lord Curzon ha scritto:

>
> la magnificenza espressa da Sua Maestà è irraggiungibile e questo è
> stato indissolubilmente affermato nel corso delle recenti
> celebrazioni...God Save the Queen!


http://www.youtube.com/watch?v=dx78kCnwObI

Lord Curzon

da leggere,
5 giu 2012, 18:26:3805/06/12
a
"Trew" <us...@domain.invalid> ha scritto nel messaggio
news:4fce810f$0$1389$4faf...@reader2.news.tin.it...
cosa vorresti dire? Concordi immagino...

Il Jabotinsky della Pelota Basca

da leggere,
6 giu 2012, 08:09:4806/06/12
a
On 5 Giu, 22:26, "Lord Curzon" <lord.cur...@curzon.cur> wrote:
> "Il Jabotinsky della Pelota Basca" <andrea.na...@gmail.com> ha scritto nel
> messaggionews:239b31e6-d280-43d0...@l5g2000vbo.googlegroups.com...
>
> > Non sono un fan dell'istituto monarchico. Ma, insomma, vi siete
> > suppati la festa mondiale della famiglia, celebrata da un single, in
> > Italia, dove la famiglia come la intende lui e' ormai un fenomeno di
> > minoranza. Qui in UK una signora, che peraltro veste meglio del single
> > di cui sopra, ha celebrato la bellezza di sessanta anni di regno.
> > Scusate, non c'e' confronto.
> > (oh, per inciso, fin da quando era principessa era impegnata nel
> > dialogo tra cristiani ed ebrei e ben prima del Vaticano II ha
> > patrocinato l'International Council of Christian and Jews. E non
> > venite a dirmi che il Vaticano ha problemi con Israele, cosa
> > dovrebbero avere questi)
> > God Save the Queen, davero.
>
> la magnificenza espressa da Sua Maestà è irraggiungibile

restera' a tutti l'irrisolta domanda. Che cavolo ci teneva dentro la
borsetta?


Il Jabotinsky della Pelota Basca

da leggere,
6 giu 2012, 08:11:3706/06/12
a
On 5 Giu, 22:41, Alejandro Stevenson <gianluca.zaff...@gmail.com>
wrote:
> Il giorno martedì 5 giugno 2012 10:24:44 UTC+2, Il Jabotinsky della Pelota Basca ha scritto:
>
> > confronto non ci puo' essere perche' i popoli (inglese, italiano,
> > padano, gallese, maori) come ben sai (an sich) non esistono
>
> Definisci "esistono".

[stai prendendo anche tu Namib per i fondelli?. Se vuoi continuo]

Definisci: "definisci".

>
> > perche' non invitare anche buddhisti, sikh, pagani, indu, e
> > soprattutto islamici?
>
> Il Cristianesimo e l'Ebraismo hanno in tema di sacre scritture e di storia qualcosa in comune ben più delle altre religioni da te citate. E' normale quindi che il dialogo fra le due religioni sia qualcosa di differente rispetto a quello fra una delle due e altre. Detto questo, non è che se Tizio invita Sempronio a cena, dovrebbe an sich invitare anche Sempronio.

ma se, come Namib, sei certissimo che le religioni siano solo causa di
guerre, tutto il resto diventa chiaro.

Finanziatore di Luca Logi

da leggere,
6 giu 2012, 08:13:5006/06/12
a
Una piccola automatica con calcio in madreperla

Il Jabotinsky della Pelota Basca

da leggere,
6 giu 2012, 08:10:0606/06/12
a
On 5 Giu, 22:27, "Lord Curzon" <lord.cur...@curzon.cur> wrote:

> > Non certo per colpa degli ex Saxe-Coburg-Gotha, certo, ormai poco più che
> > una nojosa ditta di rappresentanza.
>
> come sei squallido...

fermiamo le rotative?

Emilio di Roccabruna

da leggere,
6 giu 2012, 08:33:4906/06/12
a
E le chiavi della Land Rover.

giovannino

da leggere,
6 giu 2012, 08:48:1906/06/12
a
On 6 Giu, 14:11, Il Jabotinsky della Pelota Basca
è autoevidente

Namib

da leggere,
6 giu 2012, 09:26:2006/06/12
a
Il 06/06/2012 14:48, giovannino ha scritto:

>> ma se, come Namib, sei certissimo che le religioni siano solo causa di
>> guerre,
>
> � autoevidente

Beh, non trascurerei quella sanguinosa cazzata che sono state le
"nazioni" (pace alla loro animaccia nera).
--
Namib

Chacun appelle "id�es claires" celles qui sont au m�me degr� de
confusion que les siennes propres (M. Proust)

Namib

da leggere,
6 giu 2012, 09:29:5606/06/12
a
Il 05/06/2012 23:41, Alejandro Stevenson ha scritto:

>> confronto non ci puo' essere perche' i popoli (inglese, italiano,
>> padano, gallese, maori) come ben sai (an sich) non esistono
>
> Definisci "esistono".

Ehm, non stai rispondendo a me, eh.
--
Namib

Chacun appelle "idées claires" celles qui sont au même degré de

Il Jabotinsky della Pelota Basca

da leggere,
6 giu 2012, 09:30:1006/06/12
a
On 6 Giu, 14:26, Namib <zanzi@bar> wrote:
> Il 06/06/2012 14:48, giovannino ha scritto:
>
> >> ma se, come Namib, sei certissimo che le religioni siano solo causa di
> >> guerre,
>
> > autoevidente
>
> Beh, non trascurerei quella sanguinosa cazzata che sono state le
> "nazioni" (pace alla loro animaccia nera).

e senza la "nazione" ebraica, che posto pacifico sarebbe il medio
oriente.