[VALE & CO.] Scusa ancora, Faber...

19 views
Skip to first unread message

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 15, 2001, 2:22:24 PM6/15/01
to

SIBARIO MARTELLO
(si reca alla battaglia del GCN)
_______________________________________________

Sibārio recāvasi alla guerra,
Si parte di sua terra,
Il Greco freme ognor;
Al sol della calda primavera
Lampeggia la tastiera
Del gran vendicator!

[Poppō, poppō, poppōoo poroppōooo
Poroppōoo poroppōooo]

Il sangue del D'Itri e del Codogno
Arrossano nel sogno
L'elmo di quel meschin;
Ma pių che dell'Elicotterista
Egli disėa la vista
Del sangue di Suin.

"L'ansia di gloria, la sete d'onore
Spense il Codogno, quel dittatore!
Il GCN combatto con tutto il mio ardore!
Tutti con méco, serriamo le fila!
Di quei tiranni faremo una pila!
E se va male emigriamo su i-duemi-iii-iila*! "

Cosė si dā forza il re Sibārio,
Che non č un mercenario
Ma un puro lottator;
Lo specchio di chiara fontanella
Riflette fiero in sella
L'indōmo pugnator.

Quand'ecco nell'acqua si compone,
- Mirabile visione! -
Fior della gerarchia;
"Chi č...?", Sibārio giā si dice,
"Ma č l'ex moderatrice
Di it.sessuologia!

"Mai non fu vista sulla terra nera!
Mai non pigiai siffatta tastiera! "
Disse Sibārio scendendo di gran carriera;
"Déh, cavaliere, non vi conviene:
Tengo un marito con cervello e pčne!
Tirate avanti a lottar contro il Gicci-č-čč-čne!"

Sorpreso da un dire sė deciso,
Sentendosi deriso,
Sibārio s'arrestō;
Ma pių dell'onor poté 'l digiuno,
Fremente l'elmo bruno
Il prode si levō.

Codesta era l'arma sua segreta
Da Sibārio un tempo usata
Su it.sessualitā:
Alla Vale apparve un bel faccione
Da emerito cialtrone,
Ma era Sua Maestā.

"Se voi non foste contro il Giccičnne",
- Sibārio si toglie il pesante spadone -
"Non celerei 'l disėo di lustrarvi le penne!
Ma poiché siete il mio Signore, "
- Sibārio si toglie pure il mutandone -
"Debbo concedermi spoglia d'ogni pudo-ooo-ore."

Seppur ce lo avesse assai piccino,
In men d'un minutino
Si volse tutto in su;
E poscia, nella calura estiva
Null'altro si sentivan
Che gli "OOOOOOH!" della Dipblų.

Alfine lo arpiona la pulzella,
Repente una parcella
Presenta a Re Sibār:
"Déh, proprio perché sei contro il Mamo,
Fan centomila; t'amo
Ma guarda di pagar."

"Č mai possėbil che in 'sta gerarchia
Proprio la Vale a pago la dia?!!?
Qui va a finir che mi tocca trombarmi mia zia!
Anche sul prezzo c'č poi da obiettare,
Sarā il Codogno che lo fa aumentare,
Anche su QUESTO quel vile ci vuol guadagna-aaa--are!"

Ciō detto, agė da gran cialtrone,
Con balzo da leone
In sella si slanciō;
Lasciando la Vale abbandonata,
Sedotta e spettinata,
Sibār si dileguō.

Sibārio recāvasi alla guerra,
Si parte di sua terra,
Il Greco freme ognor;
Al sol della calda primavera
Lampeggia la tastiera
Del gran vendicator!
______________________________________________

Per l'originale:
"Carlo Martello (ritorna dalla battaglia di Poitiers)"
Đ Eredi di Fabrizio de André - Paolo Villaggio, 1962
Edizioni Musicali Ricordi, Milano

by

* R o t t w e i l e rŪ *
* Gott ist ein lautes Nichts, ihn rührt kein Nun, noch Hier *
________________________________________________
Riccardo Venturi, via Garibaldi 41, 57122 Livorno
Tel. 0586 - 88 58 75 / Cell. 0340 - 24 61 874




va...@deep.blue

unread,
Jun 15, 2001, 3:12:54 PM6/15/01
to
On Fri, 15 Jun 2001 18:22:24 GMT, " R o t t w e i l e r ® "
<rottw...@lookingforawoman.com> wrote:

>[Poppò, poppò, poppòoo poroppòooo
>Poroppòoo poroppòooo]

A parte l'essere degno di un frustrato pari tuo, hai sbagliato
ampiamente...
ma forse non conosci che donne in vendita.


Vale
Le FAQ di Discussioni sulla sessualita'
http://www.geocities.com/valestarplace/
---
deliziata di essere considerata FECCIA
e rompicazzi in qualunque casermetta reale o virtuale
comandino despoti e dittatori, gerarchi fascisti,
violenti, carnefici,schiavisti,compratori
di esseri umani, e maschilisti.

Electra

unread,
Jun 15, 2001, 1:46:38 PM6/15/01
to
" R o t t w e i l e r Ž" wrote:

> SIBARIO MARTELLO
> (si reca alla battaglia del GCN)

<SNIP>

Ok, adesso al mio collega indiano, che mi guardava perplesso mentre mi
leggevo questa cosa ridendo a crepapelle, cosa gli racconto? :-PP

--
Electra

*
Beauty fades, Dumb is forever
*

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 15, 2001, 3:55:36 PM6/15/01
to
On Fri, 15 Jun 2001 19:12:54 GMT, va...@deep.blue wrote:

>A parte l'essere degno di un frustrato pari tuo, hai sbagliato
> ampiamente...

Uhuhuhuhuhuh la Vale Dippe Dippe Blubblů si comincia a
incazzucchiare...ha smesso pure di fare le faccine e gli ahahahahahaah
:-))))))))))))))
Su, su, Vale cara...'n poiněno di senzoffiůmor 'un potrebbe fŕtti 'e
bene... :-))) E tu ce n'ha' di bisogno 'na cča, dé...piů der baugěgi der
maritino 'or cervellino...o sposa! Gnamo! O 'un tu ridevi tanto??
ahahahahahahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahahahhaah
^ _______________________________________ ^

>ma forse non conosci che donne in vendita.

Carissima, io sono felicissimamente sposato. E le donne che ho
conosciuto e che conosco, soprattutto, sono persone intelligenti e
libere. Soprattutto, delle persone *vere* ! E non mi č mai interessato
il mestiere che facevano.

Ah, tanto che ci sono, un piccolo commentino sulla tua "signature"; ma
stavolta un po' piů serio.

>deliziata di essere considerata FECCIA
>e rompicazzi in qualunque casermetta reale o virtuale
>comandino despoti e dittatori, gerarchi fascisti,
>violenti, carnefici,schiavisti,compratori
>di esseri umani, e maschilisti.

Tu sei una delle piů profonde razziste e fasciste schifose che io abbia
mai avuto il dispiacere di leggere su Usenet.
La tua categoria perfetta sarebbe stata quella delle kapň dei lager
nazisti o dei gulag staliniani. Le "casermette reali o virtuali" che fai
finta di "combattere", sono in realtŕ la tua piů profonda aspirazione.
Una casermetta in cui, a quanto mi risulta, stavi tentando di
trasformare quel povero NG del quale eri "moderatrice". Sei fra quelle
persone che non si periterebbero a mettere al rogo un essere umano, uomo
o donna che fosse. Bruciori da Santa Teresa D'Avila misti a baggianate
di luoghi comuni veterofemministi. Naturalmente i tuoi epiteti preferiti
per gli altri sono "patetico/a" e "frustrato/a"; quando la vera,
patologica frustrata sei tu. Non mi stupirei se tu non fossi non solo
"sposata", ma neanche se tu il pčne lo avessi visto soltanto in sogno.
Una cupa, bavosa ex suora di clausura: ecco quel che sembri. O sei?
Sei poi una terrificante *maschilista* di vecchissimo stampo, con tutto
quel tuo beatificare di cazzi grossi, palle e compagnia bella. Persino
la mia bisnonna sarebbe riuscita ad essere piů libera sessualmente di
te, nazistella di provincia travestita da "progressista". Poi vieni a
"lottare" contro i "carnefici", i "violenti" e i "despoti"!
La soluzione? Mi piacerebbe tornare ai miei anni, qualche volta. Una
bella bomba nel culo, e via. Tu non immagini neppure con chi stai a
parlare, mentecatta. Ma ora, forse, mi son calmato un po',
insignificante vigliacchetta di periferia.. Preferisco riservarti il
destino piů giusto per le persone come te: pigliarti per il culo fino al
massacro. Alla prox, kapň fallita!

* R o t t w e i l e r® *

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 15, 2001, 4:06:25 PM6/15/01
to
On Fri, 15 Jun 2001 21:38:40 +0200 (CEST), Frank Sinapsi
<si...@libero.it> wrote:

>traduttore-traditore, potresti tradurre "ar tegame di su' ma'" a
>beneficio
>dei non livornesi?
Oltremodo volentieri.
Nella volgavėssima cittade Labvōnica dicesi "tegame" una buona e santa
professionista che fornisce alla clientela una serie di servizij buccali
& d'altro genere, accomunati comvnqve dall'intrattenimento giocoso & in
sancta letizia. Tali professioniste, beninteso, pullulano nel mio āvito
e marcescente quartiere del Pontino (dé, e ce n'č 'na cča!), dove
organizzano impersino tavolate in Via Tonci e balli nigeriani in piazza,
con gran sollazzo della popolazione d'ogni sesso e etade.
Potremmo tradurre con termini disdicevoli come, ad esempio,
"prostituta"; ma il termine "tegame" ha una connotazione decisamente
affettuosa e démodée, non facilmente rendibile. L'espressione " ' r
tegame di tu mā'" (= la puttana di tua madre) mi veniva ad esempio quasi
ogni giorno rivolto da mia madre stessa...fai un po' tu.
Ora ci sarā il non indifferente problema di spiegar questa cosa in
termini accessibili alla Vale Dippe Grų (boia, ārtro 'e gru! Mi sa che
'r cervello n'andrebbe arzato 'or forkliffe!); ti vuoi accollare tu
questa terrificante impresa?

Grazie; e, se accetterai, bonafortųna!

Saluti

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 15, 2001, 4:08:54 PM6/15/01
to
On Fri, 15 Jun 2001 12:46:38 -0500, Electra <mo...@freemail.it> wrote:

>Ok, adesso al mio collega indiano, che mi guardava perplesso mentre mi
>leggevo questa cosa ridendo a crepapelle, cosa gli racconto? :-PP

Eh... è un casino!
Prova ad informarti qual è esattamente la sua lingua materna, si vedrà
che cosa fare..... :-)))))

Saluti carissimi,

* R o t t w e i l e r® *

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 15, 2001, 4:21:05 PM6/15/01
to
On Fri, 15 Jun 2001 20:01:38 GMT, Agnt. Clarice Starling
<missclari...@NOyahoo.it> wrote:

>Ah... era tua moglie quella cosa lì? Minkia... :-/
Ah, ecco, ora è arrivata la sorellina virtuale :-))) Naturalmente! Sarai
forse una reginetta di bellezza, Agente Clarice Doppiobrodostarling?
Boh, non so esattamente a che cosa tu ti riferisca, ma comunque non è
che me ne importi poi tanto. Sai, gli "agenti", anche se vengono da
qualche filmetto americano del cazzo, a me non sono mai stati simpatici.
Qualcuno, anni fa, mi son pregiato pure di mandarlo all'ospedale a
bastonate :-))))
NB - So di parlarti una lingua sconosciuta; ma io amo profondissimamente
mia moglie. E ne sono, se mi permetti, fiero.

>Veramente era tua moglie che sembrava la kapò di 'Pasqualino
>Settebellezze' :-/
Ho presente la scena del film...mmm, mi sa che devi aver *decisamente*
sbagliato persona o fotografia in rete, carissima... documentati meglio!

Saluti carissimi,

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 15, 2001, 4:29:03 PM6/15/01
to
On Fri, 15 Jun 2001 20:01:38 GMT, Agnt. Clarice Starling
<missclari...@NOyahoo.it> wrote:

Ah, dimenticavo una cosa abbastanza importante. Ho letto qualche tuo
intervento precedente; e devo dire che, tutto sommato e tolta questa tua
sorta di "solidarietà" con la Vale (son fatti tuoi!), qualche spunto di
ragionamento c'è. Particolarmente interessante una tua risposta a Simone
Caldana. Forse, chissà, con te un simulacro di discorso si riuscirà a
farlo (sempre che t'interessi, chiaramente!).
Una semplicissima curiosità: come mai ho visto qualcuno chiamarti la
"berluskoniana"? T'assicuro che non ho intenzioni di fare polemiche
politiche, è solo una purissima ed innocente curiosità.

NB - Ricolgo l'occasione per dirti che la tua considerazione precedente
su mia moglie o era frutto di una foto sbagliata, o di un bluff. Aspetto
prima o poi una tua foto per vedere che razza di strafiga tu sia :-))))


Saluti cordialissimi,

Gatto Fieschi

unread,
Jun 15, 2001, 5:08:13 PM6/15/01
to
" R o t t w e i l e r ® (Il migliore amico dei Gatti) scrisse:


> SIBARIO MARTELLO
> (si reca alla battaglia del GCN)

cut (vedere 3D)

Sei GRANDE !!!! Eddy

> Per l'originale:
> "Carlo Martello (ritorna dalla battaglia di Poitiers)"

> © Eredi di Fabrizio de André - Paolo Villaggio, 1962


> Edizioni Musicali Ricordi, Milano
>
> by
>

> * R o t t w e i l e r® *


> * Gott ist ein lautes Nichts, ihn rührt kein Nun, noch Hier *
> ________________________________________________
> Riccardo Venturi, via Garibaldi 41, 57122 Livorno
> Tel. 0586 - 88 58 75 / Cell. 0340 - 24 61 874

Ciao dal
Gåtto Fieschi®


R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 15, 2001, 5:14:22 PM6/15/01
to
On Fri, 15 Jun 2001 20:53:04 GMT, Agnt. Clarice Starling
<missclari...@NOyahoo.it> wrote:

>Se ne fanno di coglionate! :)
>Le bastonate partono quando si sono finiti gli argomenti... se
>sei tu a prendertele poco male, potresti avere anche la mia
>stima, se sei tu a darle sei alla frutta :)
Sulla primissima frase, sarebbe semplicemente impossibile non essere
d'accordo... :-)))
Sulla seconda parte del paragrafo, è necessario fare dei distinguo. Le
bastonate possono partire anche per difendersi da altre bastonate; e mi
auguro per te che tu non abbia mai assaggiato come son duri i manganelli
dei celerini. Io sì. Ergo, quando mi è capitato di darne qualcuna (poi,
usualmente, io chiamo "bastonate" quel che in realtà son state delle
manate), c'era un motivo ben preciso. Non sono mai partito per darle;
solo questo ti volevo dire. Ma non ci sono mai stato a prenderle. Poi
chiaro che le ho prese, senza per questo sentirmi mai "alla frutta" né
in un caso, né nell'altro. Se nella mia vita mi son sentito alla frutta
sul serio, qualche volta, c'entravano altri tipi di bastonate che non ti
sto per ora a dire.

>>NB - So di parlarti una lingua sconosciuta; ma io amo
>profondissimamente mia moglie. E ne sono, se mi permetti, fiero.

>Sono felice per te... :)
Beh, permettimi allora di chiederti scusa e di ritirare immediatamente
il discorsetto della "lingua sconosciuta"... :-))

>Nessuna foto in rete, mi spiace :))))) Sai, anche a me piace De
>Andre'... :))))
O stai a vedere che ci si conosce pure di persona! :-)))))
Nel qual caso, torno a dire:
a) che potresti comunque aver sbagliato persona;
b) che se anche tu non l'avessi sbagliata, ti perdono comunque dato il
particolare contesto del discorso. Suvvia, concordo che mia moglie è una
ragazza decisamente "fuori misura" (è alta 1,84, per la precisione; ma
d'altronde io sono 1,96 :-D ), ma paragonarla a quel "coso" del film con
Giancarlo Giannini è giustappunto un artificio da simil-flame eheh! :-)
A proposito: mi son sempre chiesto dove avessero scovato quell'attrice;
non era mica Marianne Sägebrecht, che tu sappia?
Mi ricordo sempre la frase che la kapò pronuncia quanto Giannini ha
finito il "tu ora ficken": qualcosa come "tu sei quasi morto e per un
po' di cibo sei riuscito a fare la tua funzione maschile...noi tedeschi,
con la nostra superiorità e i nostri ideali, scompariremo...mentre voi
latini, con la vostra disperata vitalità di esseri inferiori,
sopravviverete..."
Tremenda. Non me la sono mai scordata, quella frase.

Saluti carissimi e un baciotto a Hannibal the Cannibal! Come sta
l'adorato dottor Lecter? :-)))

Federico Sibari

unread,
Jun 15, 2001, 5:18:46 PM6/15/01
to
In article <3b2a437...@news.libero.it>,
" R o t t w e i l e r Ž "
<rottw...@lookingforawoman.com> wrote:

>
>SIBARIO MARTELLO
>(si reca alla battaglia del GCN)

Come regola, io non reagisco agli insulti della
marmaglia che frequenta questo newsgroup.

Questo perň lo considero un insulto grave, non nei
confronti del sottoscritto (al quale non potrebbe
fregargliene di meno), ma alla memoria del grande De
Andrč.

Tra l'altro, non č neanche divertente.

FS


__________________________________________________
Do You Yahoo!?
Get personalized email addresses from Yahoo! Mail - only $35
a year! http://personal.mail.yahoo.com/


--
Posted from web10102.mail.yahoo.com [216.136.130.52]
via Mailgate.ORG Server - http://www.Mailgate.ORG

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 15, 2001, 5:54:42 PM6/15/01
to
On Fri, 15 Jun 2001 21:06:56 GMT, Agnt. Clarice Starling
<missclari...@NOyahoo.it> wrote:

>Con chi ha come argomentazioni le bastonate? No grazie :)))
Naaa... Clarice, Clarice! :-)))
Mai avute come argomentazioni le bastonate, se non tirato proprio per i
capelli, credimi. Al riguardo, comunque, credo di essermi spiegato
meglio in un altro post in risposta a te.

>Con chi si professa ammiratore di De Andre' e poi crede di
>insultare una donna col termine puttana? No grazie :)
Non mi venire *mai* a insegnare che cosa voglia dire amare e capire
Fabrizio De André, tesoro. Non mi "professo" un bel niente, fra l'altro;
solo che mi fa ribrezzo la seriosità e la cupezza nelle persone, uomini
o donne che siano. Mi fa ribrezzo qualsiasi tipo di "pensiero unico".
La tua cara amica Vale sono *mesi* che insulta a casaccio, ti vorrei
ricordare. Non so esattamente dove voglia arrivare; ho provato a
intavolare con lei un discorso tranquillo, seppur dicendole a brutto
muso quel che pensavo sul suo modo di argomentare, e *ovviamente* non ha
trovato di meglio che continuare a fare quel che a sempre fatto. Senza
nessun costrutto, senza nessuna logica, senza neppure tentar cose delle
quali, forse, è semplicemente incapace e buonanotte. Ma sono affari
suoi, torno a dirlo.
Ad un certo punto scattano quindi dei meccanismi. Anche tu, del resto,
per offendere una donna (che sia effettivamente mia moglie o meno non ha
nessuna importanza) hai creduto bene di paragonarla ad una specie di
mostro umano; con la non lieve differenza che lei, comunque vadano le
cose, in queste diatribe non solo non c'entra, ma non sa probabilmente
neppure che esistano (non frequentando neppure Usenet da molto tempo,
fra l'altro). E allora come la mettiamo?
La Vale Dippe Blu' vuole insultare tutto e tutti a colpi di "leccaculo",
"patetici", "frustrati" eccetera? Sono certo che, se vuole fare la
lottatrice, conosce la legge del ring. Si danno e si prendono, cara mia.
Si becchi quindi tranquillamente di puttana come io mi becco del
frustrato. Io non sono un frustrato, e lei non è una puttana. Questo va
da sé. Ma non fare e non fate tanti piagnistei, non ne vale la pena!
Gesù, le persone prive di sense of humour...si torna sempre li' :-)))

>E poi hai capito troppe poche cose... :)
Non abusare mai del termine "capire". Potresti un giorno aver l'amara
sorpresa di capire che non ci avevi capito nulla tu... :-)))

>E ancora lecchi troppe terga per i miei gusti... :)
Ahahahahahahaah! :-)))))))))
Scusami la risata, o ventottenne Starling. Ancora con questa storia che
tutti qui sono "leccaterga" del GCN? Ma non vi riuscirà mai farvi
entrare nella zucca che siamo solo normalissimi utenti di newsgroup
vari, che sono grati a delle persone che permetton loro di usufruirne al
meglio? Anche tu: me lo vuoi spiegare con parole tue e con
argomentazioni solide che cosa vi passa per la testa? E', te lo
garantisco, una domanda che faccio a tutti quanti; ma ancora, di
risposte degne di questo nome, non ne ho avute una che fosse una.
Per la cronaca, mi sembri veramente tu che non ha assolutamente capito
una sega, né di me, né di altri. Se penso che una tizia qualsiasi, puff,
viene a dare a Riccardo Venturi di leccaculo, mi viene da rotolarmi sul
pavimento. Ma davvero, qui non scherzo affatto. Stai a vedere se e
quando il GCN o chi per loro cominciasse *sul serio* a comportarsi in
maniera realmente antidemocratica e combinasse delle cose indecenti:
sarei in primissima fila. Ma non con nicchettini vari, con poste fake ed
ammennicoli vari: col mio nome e cognome, con i miei indirizzi reali e i
miei telefoni, come ho sempre fatto. Sempre visibile e raggiungibile.
Denunciabile. Intimidabile. Pestabile, addirittura. Ma mai indietro di
un millimetro, come ho sempre fatto nella mia vita. Spero che non accada
mai, ovviamente; io sono *sinceramente* soddisfatto di come viene
gestita la gerarchia it.* attualmente, e ne ho spiegato più volte il
perché. Viceversa, gli "antigiccienniani" continuano imperterriti a
sortir fuori "perle" di ridicolaggine, per di più motivata, nel 99% dei
casi, non da reali e nobili motivazioni di "democrazia" o altre belle
cose, ma solo da piccole e meschine vendette personali. Altro che
leccare il culo; puerili, infantili. Bambini cui è stata tolto il
barattolino della marmellata. Ecco che cos'è la maggior parte di questa
gente, ivi compresa la tua amica Vale.

>Insomma, no grazie... :)
Che è, il "Sole che ride" ? :-)

>Hai letto con scarsa attenzione, ero io che davo della
>berlusconiana a IsaZ. Non è un insulto... è una constatazione di
>fatto, come se dessi della forcaiola a Electra, per esempio...
Ok. Vero, avevo letto con scarsa attenzione e sono andato a rileggere la
cosa in questione. Ti ringrazio per la precisazione. Toh, Isabella Zani
berlusconiana? Non l'avrei mai detto, ma sono scelte sue. In compenso è
un'ottima e pignolissima traduttrice, e la saluto volentieri. Ci ho
avuto a che fare tanto tempo fa...ehm...eheeh! :-))) Ciao Isa!

>Nessun bluff.. :) Magari era una tua amichetta.... :)
Forse semplicemente un'amica; mai avute "amichette" nel senso che forse
intendi tu.... :-)))
Vedi, io sono una persona leale e fedele. Ho tutti i difetti di questo
mondo e forse anche di qualche altro, ma almeno questi due pregi me li
tengo ben stretti e me ne frego altamente se qualcuno, da un newsgroup o
da qualche altra parte, li mette in dubbio. La mia coscienza è affar
mio, e solo mio! :-)))

>Dovrei dare prima una mia foto a un ottimo tecnico degli effetti
>speciali. :))))
Su, su,...ora non ti buttare giù! Sarai una ragazza normalissima come lo
è mia moglie e come lo sono tante altre. Io, poi, sono un eterno teorico
della stupefacente bellezza della cosiddetta "normalità"... :-)


>P.S. Non hai capito un cazzo di De Andre'... una puttana ha molta
>più dignità di chi punta il dito e urla puttana... e Fabrizio
>questo ha tentato di farlo capire parecchie volte.
Mi spiace per la lunghezza che assumerà questo post, ma ti copioincollo
una cosa scritta da me qualche giorno fa sul NG di De André. Forse,
visto che parli tanto di "capire", riuscirai davvero a capir meglio chi
sono e come io sono in realtà, al di là di tutte le battaglie con la
Vale (delle quali, ti preannuncio, mi stuferò assai presto; son cose
carine per uno o due giorni, poi puzzano come il pesce).
Se ti va, leggi con attenzione quanto segue. S'intitola "Via Tonci"; ed
è una cosa che mi è realmente accaduta, non una canzone.
_____________________________________________________

Chiedo a questo NG che Via Tonci, Livorno, quartiere Pontino, sia da
stasera riconosciuta come ufficialmente gemellata con Via del Campo.
Ne spiego il perché.
Via Tonci è una strada strettissima, a U. Comincia e finisce in via dei
Terrazzini, a cinquanta metri da casa mia. Case alte, panni stesi alle
finestre, ed anche lì il sole del buon Dio di raggi ne dà decisamente
pochi.
E' abitata prevalentemente da prostitute nigeriane e dalle loro
"famiglie allargate", da nordafricani e da livornesi (nota tribù
primitiva stanziata oramai da qualche secolo sulle coste toscane).
E' di solito tranquillissima. Non si sente mai volare una mosca.
Circa mezz'ora fa, siccome ho la luce di cucina che non fa e non posso
prepararmi il caffé al buio, sono uscito per andare a pigliarlo a un
bar.
Passando da via dei Terrazzini, sento un casino di musica a tutto volume
provenire proprio da via Tonci. Roba decisamente "nera", anche se non
sono un esperto di quel tipo di musica.
Incuriosito, vado a vedere e mi vedo la seguente scena:
Tavolata in mezzo di strada, con ogni sorta di ciotole, piatti,
bicchieri, bottiglie di birra, salse, salsine, pane, briciole di pane,
tovaglioli di carta eccetera. Ma tutto sul tavolo. Per strada non c'e'
nemmeno un mozzicone di sigaretta.
Gente che balla, beve, sculetta, canta, rutta. Un casino veramente della
madonna. Chiedo a uno: "O questa....?"
Risposta (in inglese): "Birthday! Birthday!"
Ora, dovete sapere che i rappresentanti della tribù dei livornesi che
abitano in via Tonci, se non sono disoccupati (cosa invero assai
frequente da queste parti), il lunedì mattina vanno a lavorare. Ed
anche, ovviamente, quelli delle altre tribù, quale che sia il lavoro che
fanno. Sulla Via delle Sorgenti e sulla SS 206 il lavoro è a ciclo
continuato. 24 ore su 24.
E il bello, senza proprio nessuna morale, è questo: che erano tutti per
strada a sculettare, ballare, mangiare, bere, ruttare. Pance di
pensionati. Ossa secche. Ragazzi e ragazzine. Pantaloni corti e
magliette. Musica e birra. Nigeriani, marocchini e livornesi.
Ora chiudo e torno a ballare. 'Notte!
_______________________________________________________

Ecco, carissima. Qualunque cosa accada, guardati sempre dal dare giudizi
affrettati. La rabbia del momento deve comunque lasciare sempre il campo
alla riflessione, è una cosa in cui credo fermamente.
Io lascio sempre non una, ma due porte aperte. Anche tre. Anche
cinquanta. Anche alla Vale, ci mancherebbe altro! :-))

>Vecchio professore cosa vai cercando in quel portone? :)
Forse quella che sola ti può dare una lezione!
Ma "La città vecchia" è ugualmente per tutti; dato che ci abito sul
serio, in una città vecchia, so che cosa vuol dire. Quella canzone è per
la puttana ed anche per il vecchio professore. E' per i quattro
pensionati mezzo avvelenati e per quello che ha venduto per tremila lire
sua madre a un nano.
Questo, ragazzina, te lo ripeto una volta per tutte. Non ti azzardare
mai a venirmelo ad insegnare, né ora, né mai. Non venirmi ad insegnare
che cosa sia la libertà ed il condividere con gli altri, specialmente
con i più diseredati. Non lo fare mai più. Per il resto, puoi continuare
a parlare con me, scomparire, insultarmi, far quel che ti pare; non è un
problema.

>P.P.S. Hai infine trovato una chat in latino? :)
No, ho trovato di meglio: un intero newsgroup in latino. Un newsgroup
giapponese (incredibile ma vero).

Saluti carissimi, nonostante tutto. Anzi, nonostante nulla.

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 15, 2001, 5:58:58 PM6/15/01
to
On Fri, 15 Jun 2001 21:18:46 +0000 (UTC), fsi...@yahoo.com (Federico
Sibari) wrote:

>Come regola, io non reagisco agli insulti della
>marmaglia che frequenta questo newsgroup.

Uuuh! E' Arrivato Re Artù da Camelot! Ora non ci manca che Lancillotto
Greco e siamo al completo (Ginevra Deep Blue c'è già...)

>Tra l'altro, non è neanche divertente.
Tu si, invece. Immensamente. Grazie, Federico. Continua così, ti prego;
non ci togliere il tuo prezioso caso umano ed i quintali di materiali
che fornisci. Sei lo spot più efficace che il GCN abbia potuto trovare
in questi ultimi tempi, spero che nella tua obnubilatezza te ne stia pur
confusamente rendendo conto.
E lascia stare De André e la sua memoria, non è roba per te e gente come
te.

Saluti.

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 15, 2001, 6:24:36 PM6/15/01
to
On Sat, 16 Jun 2001 00:07:35 +0200 (CEST), Frank Sinapsi
<si...@libero.it> wrote:

>moviedb dice che si tratta di shirley stoler...
>Birth Date: 30 March 1929, Brooklyn, New York, USA.
>Death Date: 17 February 1999, New York, New York, USA. (heart failure)
Ti ringrazio, e mi dai una triste notizia.
In quel film interpretava una parte difficilissima, e lo fece al meglio.
Ciao, Shirley. Un saluto e un abbraccio fra le stelle.

AlessandrO

unread,
Jun 15, 2001, 6:19:58 PM6/15/01
to
R o t t w e i l e r ® <rottw...@lookingforawoman.com> wrote in message
3b2a6110...@news.libero.it...

> Tu non immagini neppure con chi stai a
> parlare, mentecatta.
scusami, ma per me che non lo so, chi/cosa sei?
è una domanda seria.

--
ciaociao, ale
coming soon http://spazioweb.inwind.it/alexl
http://sancarlo70.supereva.it
ICQ# - 104672216


R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 15, 2001, 6:51:14 PM6/15/01
to
On Sat, 16 Jun 2001 00:19:58 +0200, "AlessandrO" <alex...@katamail.com>
wrote:

>scusami, ma per me che non lo so, chi/cosa sei?
>è una domanda seria.

A domanda seria, risposta seria.
Semplicemente uno che, come la pensa veramente su varie cose (e non
nelle discussioni con un paio di deficienti), sono anni che va dicendolo
chiaramente non solo a base di post, ma anche e soprattutto di persona.
Tutto qui. Se poi t'interessa qualche mia notizia più particolareggiata,
imposta "Riccardo Venturi" su Google. Per carità, non t'aspettare niente
di trascendentale; non sono una persona nota al di fuori della gerarchia
it.* di Usenet (capirai!), ed anche in Usenet non sono certo (e
fortunatamente) da annoverare tra le cosiddette "leggende telematiche"
universalmente note, come un Prospero Pirotti o un Degni. Quel "non sai
con chi stai parlando" rivolto alla Vale era più che altro un artificio
retorico che voleva sottolineare, nel particolare contesto di una flame,
il suo non capire o il non voler capir nulla degli altri; tutto qui. Mi
sembrava fosse abbastanza chiaro. Comunque sia sono nato il 25 settembre
1962 a Marina di Campo (Isola d'Elba), risiedo a Livorno, ho due lauree
(in filologia germanica dalla parte di Lettere e in glottologia
comparata indoeuropea da quella di Lingue), sono sposato, fumo tre
pacchetti di Diana Blu al giorno, ho una Polo blu scassata dell' '82
targata stranamente Ravenna e un' Alfa 33 SW altrettanto scassata,
targata (ohimé) Pisa. Come tutti gli elbani, ho un caratteraccio che
spesso segue il vento. Non sopporto tre categorie di persone: i
presuntuosi, i cupo-seriosi e coloro che non sanno vedere un millimetro
più in là del loro naso -sovente caccoloso. Amo invece le persone
aperte, di qualsiasi razza, religione e credo politico. Amo chi, nelle
sue possibilità, combatte ogni tipo di pensiero unico. Ho fatto mille e
mille sbagli, ma non ho rimpianti; come il suonatore Jones di De André.
Mi reputo peraltro una persona normalissima, con la propria normale
sequela di pregi e difetti. Dimenticavo: sono un tifoso sfegatato della
Fiorentina, un ex militante di Rifondazione Comunista ed alle ultime
elezioni non ho votato ritenendomi attualmente vicino alle posizioni del
cosiddetto "Movimento antiglobalizzazione" (o, come si suol dire,
"Popolo di Seattle"). Il 21 luglio sono a Genova.

Saluti

Alekhine

unread,
Jun 15, 2001, 8:29:52 PM6/15/01
to
" R o t t w e i l e r ® " <rottw...@lookingforawoman.com> ha
scritto:

>
>Ah, tanto che ci sono, un piccolo commentino sulla tua "signature"; ma

>stavolta un po' più serio.
>

ti faccio la oooooolllllllllllaaaaaaaa da tanto mi e' piaciuto il tuo
argomentare :)))

alek
--
vuoi guadagnare navigando? datti alla pesca d'altura!

"Ciù un o l'è grammo e ciù vedde grammi i ätri." (Angelo IDCG)

Alekhine

unread,
Jun 15, 2001, 8:29:51 PM6/15/01
to
Agnt. Clarice Starling <missclari...@NOyahoo.it> ha scritto:

>Il giorno Fri, 15 Jun 2001 19:55:36 GMT, quella gran brava
>persona di " R o t t w e i l e r ® "
><rottw...@lookingforawoman.com> ha detto...


>
>
>>Carissima, io sono felicissimamente sposato.
>

>Ah... era tua moglie quella cosa lì? Minkia... :-/

questo si che e' un commento intelligente

>
>>La tua categoria perfetta sarebbe stata quella delle kapò dei lager


>>nazisti o dei gulag staliniani.
>

>Veramente era tua moglie che sembrava la kapò di 'Pasqualino
>Settebellezze' :-/
>
>

che tristezza.......che tristezza

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 15, 2001, 8:51:27 PM6/15/01
to
On Sat, 16 Jun 2001 00:06:27 +0200 (CEST), Frank Sinapsi
<si...@libero.it> wrote:

>dunque... Vale, se stai leggendo,
(snip)

Notevolissimo, Frank. Veramente. A questo punto, vista la tua bravura
estrema e la tua capacità di sintesi (cosa che io, come avrai notato,
non ho affatto), ti nomino mio interprete "ad hoc". Ti aspetta, lo dico
subito, un compito arduo; ad esempio, dovrai spiegarle un giorno che
"fellatio" si scrive con la "t" e non con la "z" (cfr. la sezione "Il
sesso orale" nella sua homepage). Fortunatamente s'è ripresa,
specificando che si tratta di un normalissimo pompino; meglio avrebbe
fatto a definirlo immediatamente così. Poche cose sono ridicole come le
denominazioni latine degli atti sessuali; a me, già sentir parlare di
"cunnilingus" farebbe passar la voglia di leccarla. Sia mai! Orrore!
Morte al cunnilingus e W leccà' la topa!

Saluti

* R o t t w e i l e r® *

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 15, 2001, 8:58:33 PM6/15/01
to
On Fri, 15 Jun 2001 21:08:13 GMT, "Gatto Fieschi" <edb...@tin.it>
wrote:

>Sei GRANDE !!!! Eddy
Grazie, Eddy. Le tue parole mi sono di conforto, in questo difficile ed
estremo momento. La mia composizione, scritta con tanto amore e con le
migliori intenzioni, non è garbata al sig. gr.uff. conte-duca lup.mann.
Sibari; inoltre, come dice l'amica Free Agent Starlice Claring, non ho
mai "capito" nulla di De André. Martedì mi suicido a poncini dar Civili.
Adieu.

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 15, 2001, 9:01:11 PM6/15/01
to
On Sat, 16 Jun 2001 00:29:52 GMT, Alekhine <alekh...@yahoo.it> wrote:

> "Ciù un o l'è grammo e ciù vedde grammi i ätri." (Angelo IDCG)

Io ti faccio la oooooola per questa bellezza. Grandiosa, non so dire
altro. Genova, d'altronde, non mi delude mai! :-)

Saluti

va...@deep.blue

unread,
Jun 16, 2001, 1:30:57 AM6/16/01
to
On Fri, 15 Jun 2001 19:55:36 GMT, " R o t t w e i l e r ® "
<rottw...@lookingforawoman.com> wrote:

Blubblů si comincia a
>incazzucchiare...ha smesso pure di fare le faccine e gli ahahahahahaah
>:-))))))))))))))

sai com'e'... ero esterefatta, da cotanto spreco.
Insomma, va bene che in 5 anni di questo manicomio ormai sono
vaccinata , ma insomma... un tizio che di punto in bianco spreca
un intero pomeriggio della sua vita a pensare come riuscire a
"toccarmi" virtualmente...e' sempre un'esperienza .

^_____^

Alla vecchia maniera direi :"Il mio fascino virtuale ha colpito
ancora!"

Sai che da questo e' nata la leggenda che io sarei una strega in
grado di entrare nel cervello dei poveri utonti di usenet e di
far loro scrivere sotto dettatura?

^__________^ ahahahahahaah

va la' che tu sei un soggetto idoneo...
manco quasi due reply e gia' mi dedichi un pomeriggio!!!

ahahahahahahahaha^_____^

non vorrei insuperbirmi troppo...


>Su, su, Vale cara...'n poiněno di senzoffiůmor 'un potrebbe fŕtti 'e
>bene... :-))) E tu ce n'ha' di bisogno 'na cča, dé...piů der baugěgi der
>maritino 'or cervellino...o sposa! Gnamo! O 'un tu ridevi tanto??
>ahahahahahahahahahahahahahahahaahahahahahahahahahahahahhaah
>^ _______________________________________ ^

bene, sono contenta che il riso abbondi anche nella tua bocca da
latinista...
il riso fa molto bene. allontana la depressione.
Come ti ha detto bene Clarice, io sono solo un troll... una
piccola casalinga annoiata che si diverte col suo giocattolone.
Nel nuovo millennio le casalinghe giocano col computer...sai?
Il mio fine e' far ridere.
Sono un buffone di corte, che tra piroette e sberleffi ogni tanto
lancia dei "Il re e' nudo" , che solo chi ha orecchie da
intendere, intende.

>>ma forse non conosci che donne in vendita.
>Carissima, io sono felicissimamente sposato. E le donne che ho
>conosciuto e che conosco, soprattutto, sono persone intelligenti e
>libere. Soprattutto, delle persone *vere* ! E non mi č mai interessato
>il mestiere che facevano.

allora mi stupisco davvero.
Come hai potuto solo sospettare per un attimo che una donna
libera e intelligente si sarebbe potuta offendere/ferire per la
tua grottesca imitazione del grande Faber?

oh, gia'... nella tua immaginazione io non sono una donna libera
e intelligente.

Mi hanno immaginato in molti modi , in 5 anni , in questo
manicomio... ^_________^
Ma come un ragazzo intelligente e plurilaureato come tu sei puo'
facilmente capire, le immaginazioni malate nelle teste degli
altri ... non mi toccano .

^______^

Non sono altro che l'ennesima riprova, se mai ce ne fosse
bisogno, del loro disagio , a confrontarsi con una donna, in un
ambito come questo, fatto solo di parole.

Del resto, qui di seguito metti esattamente in fila i tuoi
terrori sessofobici, uno dopo l'altro...^_____^


E dopo aver condiviso questo tuo terrorizzante mondo interiore,
per un attimo, ti rinnovo tutta la mia pena.

Psss: quale canzone mi dedichi oggi?
Hai tutto un we di tempo... dai...
Questa l'ho appesa ai miei trofei usenettiani...

^_______^

Un bacio ....se non hai anche tu paura delle streghe...

;-*


Vale
Le FAQ di Discussioni sulla sessualita'
http://www.geocities.com/valestarplace/
---

va...@deep.blue

unread,
Jun 16, 2001, 1:57:50 AM6/16/01
to
On Fri, 15 Jun 2001 18:22:24 GMT, " R o t t w e i l e r Ū "
<rottw...@lookingforawoman.com> wrote:

>SIBARIO MARTELLO

ci ho messo un bel po' a capire chi cazzo era sto qui...
ma non avevi altri a cui dare la corona?

>(si reca alla battaglia del GCN)

GCN, chi era costui?
Cosa essere GCN?
ah... forse la risposta adeguata e' : RTFM !!!!
Ma quale fottuto manuale si dovrebbe leggere????
Una pagina web????
ohhhhh.... ma no!!!
In una pagina web ci sarebbe la RISPOSTA???
TUTTE LE RISPOSTE?????
Insomma, IL TERZO VANGELO!!!!

Io non conoscere GCN, bambino... cosa essere?
Prego rispondere in idioma comprensibile umanamente...

>Sibārio recāvasi alla guerra,
>Si parte di sua terra,
>Il Greco freme ognor;

Greco?
prego, mi spieghi, por favor...

>Al sol della calda primavera
>Lampeggia la tastiera
>Del gran vendicator!

>[Poppō, poppō, poppōoo poroppōooo
>Poroppōoo poroppōooo]

>Il sangue del D'Itri e del Codogno
>Arrossano nel sogno
>L'elmo di quel meschin;
>Ma pių che dell'Elicotterista
>Egli disėa la vista
>Del sangue di Suin.

Poverino, un altro sognatore pari tuo, o menestrello?
O sei tu , in altre vesti?

>"L'ansia di gloria, la sete d'onore
>Spense il Codogno, quel dittatore!
>Il GCN combatto con tutto il mio ardore!
>Tutti con méco, serriamo le fila!
>Di quei tiranni faremo una pila!
>E se va male emigriamo su i-duemi-iii-iila*! "

i2000????
ahahahahaaaaaaaaaaaaaahhahahahahahahaha
Tu cosi' mi vuoi far morire dalle risate!!!
Non hai proprio capito n'acci...

>Cosė si dā forza il re Sibārio,
>Che non č un mercenario
>Ma un puro lottator;
>Lo specchio di chiara fontanella
>Riflette fiero in sella
>L'indōmo pugnator.

>Quand'ecco nell'acqua si compone,
>- Mirabile visione! -
>Fior della gerarchia;
>"Chi č...?", Sibārio giā si dice,
>"Ma č l'ex moderatrice
>Di it.sessuologia!

oh-oh... entra in scena la Vale...

>"Mai non fu vista sulla terra nera!
>Mai non pigiai siffatta tastiera! "

aehmmm... il Sibario forse e' miope?
Scambiare La Vale per una tastiera?
ops... scusa, era solo l'ennesima offesa...
capito, capito...

>Disse Sibārio scendendo di gran carriera;
>"Déh, cavaliere, non vi conviene:
>Tengo un marito con cervello e pčne!
>Tirate avanti a lottar contro il Gicci-č-čč-čne!"

Eccoci al dunque: hai recepito il messgg della donna in lingua
patriarcale : tengo un marito che ce l'ha duro , ergo sono
territorio altrui.
Se mi tocchi , ti taglia le balle.

>Sorpreso da un dire sė deciso,
>Sentendosi deriso,
>Sibārio s'arrestō;
>Ma pių dell'onor poté 'l digiuno,
>Fremente l'elmo bruno
>Il prode si levō.

>Codesta era l'arma sua segreta
>Da Sibārio un tempo usata
>Su it.sessualitā:

???? hai visto mai un cotal nick su IDSX?

>Alla Vale apparve un bel faccione
>Da emerito cialtrone,
>Ma era Sua Maestā.

Maesta' de che?
lo vedi che non ci sta ?
troppo stiracchiata sta cosa...
prima ti devi inventare un regno adeguato...
Al massimo ci potevi mettere un rivoluzionario...
ma si, insomma... licenza poetica...

>"Se voi non foste contro il Giccičnne",


daglie col GCN... ma che e'???
spiega... non esiste sto GCN... altra tua fantasia malata?

>- Sibārio si toglie il pesante spadone -
>"Non celerei 'l disėo di lustrarvi le penne!

oh.oh... la pulzella e' una gallina, o pennuto che dir si
voglia...

>Ma poiché siete il mio Signore, "

Ma de che????
ma lo vedi che non ci sta?
La Vale e' Regina.
L'unico suo Re e' nel suo letto, bimbo.
hai sbagliato fiaba.

>- Sibārio si toglie pure il mutandone -
>"Debbo concedermi spoglia d'ogni pudo-ooo-ore."

>Seppur ce lo avesse assai piccino,
>In men d'un minutino
>Si volse tutto in su;
>E poscia, nella calura estiva
>Null'altro si sentivan
>Che gli "OOOOOOH!" della Dipblų.

Spero che fantasticare su questa strofa abbia lenito la tua
frustrazione... ^_____^
Le pugnette fanno bene, a chi non ha altro.

>Alfine lo arpiona la pulzella,
>Repente una parcella
>Presenta a Re Sibār:
>"Déh, proprio perché sei contro il Mamo,
>Fan centomila; t'amo
>Ma guarda di pagar."

Povero Faber... in effetti sembra proprio una bestemmia in
chiesa...vero, Clarice...

>"Č mai possėbil che in 'sta gerarchia
>Proprio la Vale a pago la dia?!!?

In effetti non hai capito un accidenti, su chi nella gerarchia la
da a pagamento, e chi aggratisse...
Qui dicono tutti di darla aggratisse... ma se togliessi le fette
di salame dagli occhi, vedi spuntare mazzette a...mazzi!

ahahahahahahaha

>Qui va a finir che mi tocca trombarmi mia zia!
>Anche sul prezzo c'č poi da obiettare,
>Sarā il Codogno che lo fa aumentare,
>Anche su QUESTO quel vile ci vuol guadagna-aaa--are!"

ahahahahahhahahaha
manco qui hai colpito il bersaglio...

>Ciō detto, agė da gran cialtrone,
>Con balzo da leone
>In sella si slanciō;
>Lasciando la Vale abbandonata,
>Sedotta e spettinata,
>Sibār si dileguō.

>Sibārio recāvasi alla guerra,
>Si parte di sua terra,
>Il Greco freme ognor;
>Al sol della calda primavera
>Lampeggia la tastiera
>Del gran vendicator!

Insomma... chi sarebbe il Greco?

ahahahahahahhaha

psss... salutami i tuoi cagnolini.

Neuromante BBS
http://neuromante.dyndns.org/
Per chi non vuol restare fuori della rete
Unisciti ai nostri NG
server news : neuromante.dyndns.org

va...@deep.blue

unread,
Jun 16, 2001, 4:33:59 AM6/16/01
to
On Sat, 16 Jun 2001 05:54:32 GMT, snail
<sn...@NObbs.olografix.org.invalid> wrote:

oh-oh! guarda chi capita come il formaggio sui maccheroni!!!

proprio te, volevo, lumachina...
Dimmi, allora, hai ancora cosi' bisogno dei miei contributi nelle
tue famigerate FAQ, dopo quasi un anno che ti ho ingiunto
publicamente di eliminare dalle tue pagine ogni riferimento al
mio nick?

Addirittura su un sito con contenuti porno, vado a trovare la mia
pagina sul corteggiamento che ancora ti ostini a mantenere sul
tuo sito isdonline???

prendo atto ( se ancora ce ne fosse bisogno )della tua
correttezza.

Rif:
F.A.Q. "Frequently Asked Questions" [versione 2.2]
del newsgroup it.sesso.discussioni
data creazione: giugno '96
a cura di Loris D'Emilio snail(a)bbs.olografix.org
"Rispetteremo le richieste di copyright di ogni autore e
immediatamente rimuoveremo o aggiorneremo qualunque suo scritto
dietro sua richiesta. "

Vale

http://go.to/discussionisessualita
news://news.streghe.cc

Gatto Fieschi

unread,
Jun 16, 2001, 5:55:27 AM6/16/01
to
Rottweiler, tra l'uno e l'altro attacco a lui copiosamente portati disse:

>La mia composizione, scritta con tanto amore e con le
> migliori intenzioni, non è garbata al sig. gr.uff. conte-duca lup.mann.
> Sibari; inoltre, come dice l'amica Free Agent Starlice Claring, non ho
> mai "capito" nulla di De André.

Opinioni, parole....

> Martedì mi suicido a poncini dar Civili.
> Adieu.

Ecco, la vedo dura... Siamo in 5 contro 1 e credo di essere grossino
anch'io !...


>
> * R o t t w e i l e r® *

Ciao
Gåtto Fieschi®

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 16, 2001, 7:40:22 AM6/16/01
to
On Sat, 16 Jun 2001 01:14:48 GMT, Agnt. Clarice Starling
<missclari...@NOyahoo.it> wrote:

>Premessa, sono un po' ciucca... hip! :)
Hop..:-)

>No, io ti dico che tu non hai capito De Andre', è una cosa
>diversa. Io lo _affermo_. Non te lo voglio insegnare. resta pure
>nelle tue convinzioni ovattate.
Io invece, guarda un po', non dico nulla. D'altronde, De André è uno di
quei rarissimi artisti che si prestano (brutta parola, lo so) ad essere
adattati ad ogni momento della propria vita. Tu hai il tuo, io avrò il
mio. Non mi sembra che ci sia altro di sensato da dire. Un consiglio,
però: usa meno paroline ad effetto che poi, nella sostanza, non
significano nulla. Al posto di convinzioni "ovattate" avresti potuto
scrivere "convinzioni cellulari" o "convinzioni gialle" e non sarebbe
cambiato niente. Colourless green ideas sleep furiously, come diceva
Noam Chomsky.

>Ti dico che hai tirato fuori l'argomento dei deboli, dei miseri,
>dei poveri (e non parlo di debolezza, miseria e povertà
>materiale), l'"argomento" principe di chi non ha argomenti e
>vuole colpire una donna: puttana. Sei una puttana, sei solo un
>buco con della carne calda attorno. E questo taglia la testa al
>toro.
>Povero cagnolino... :) Hai i denti consumati :)
Io invece dico che è una reazione perfetta per chi regolarmente, nelle
sue "argomentazioni", usa verso gli uomini l'espediente delle dimensioni
del pene & altre stantìe metafore sessuali. Vedo che mostri di
scordartene regolarmente, carissima. O forse non te ne scordi affatto ed
usi un'altra arma, di per sé né maschile né femminile: il vittimismo ed
il far leva sul politically correct. Bene, ti ribadisco che io sono e mi
pregio d'essere politicamente molto scorretto; e continuerò ad esserlo.
Scuola del "Vernacoliere", cara mia; che ci vuoi fare. Io ritengo che a
volte sia necessario abbassarsi al livello dell'interlocutore/-trice. Il
livello della versione usenettara della Vale è infimo, ergo mi metto
anch'io tranquillamente al suo infimo livello. Un buco con della carne
calda attorno? E chi ce lo dice, poi, che è così calda? Anzi, chi ce lo
dice, in fondo, che esista un buco?
Quanto ai miei denti, sono in perfetto ordine, non temere! E poi devi
sapere che i Rottweiler sono in realtà dei cani tranquillissimi. Dei
dormiglioni di tre cotte. Non devi conoscerli molto bene, e ricorri
ovviamente al luogo comune.

>Oh, pure filosofo... :) Mamma mia, sono impressionata!
Sì, sì, vai tranquillamente avanti con sarcasmi vari :-) Ti dovresti
essere già accorta che non mi tangono affatto!
Io, fra l'altro, non sono affatto "filosofo", o perlomeno non più di te
con tutte le tue elucubrazioni da temino di seconda liceo.
Mi sta venendo tra l'altro in mente una cosa che solo apparentemente
c'entra poco o nulla. Cavolo, quanto vi piace creare il "maschilista".
Si direbbe che quasi non ne possiate fare a meno. A questo punto non ti
resta che tirar fuori l' horror vaginae dentatae e siamo al completo!

>A casaccio, dici? Io dico di no. :) Ma... ma.... accadono cose
>strane, sai? Oddio, mi parevano strane, poi hanno cominciato a
>prendere forma. Si può credere alle cioncidenze sino a un certo
>punto...
Beh, la cosa a questo punto è chiarissima. Con una maniera diversa di
argomentare (senz'altro) e, direi, con una capacità un po' superiore di
lei, sei della stessa pasta della tua amicona (amichetta, amica,
amicazza, amicotta...). Le "cose strane", i complotti, le cose sempre
accennate e mai provate, la "marmaglia" sibariana, le idi di marzo, le
teste che cadono. Si torna sempre al solito fatto: in che modo tutte
queste "cose strane" stanno cominciando a "prendere forma"? Vogliamo
usare il termine esatto? Siete dei semplicissimi *paranoici*.

>E non hai capito ancora una cosa della Vale: è un giullare. E' il
>buffone di corte. Ma se fosse un troll, solo un troll, un puro e
>semplice troll... perchè si darebbero tanta pena per deriderla,
>insultarla, tentare di ferirla? I troll muoiono di morte
>naturale, basta ignorarli... eppure Vale non viene ignorata. :)
Se leggi bene quel che scrivo, ti sarai ben accorta che alla Vale io ho
sempre dato di tutto fuorché della "troll". Pur nell'asprezza di una
serie di flames, tento sempre di non perdere mai la realtà delle cose
(altrettanto non si può dire di voi, ma è un altro discorso). Una troll
non fa la "moderatrice" di un newsgroup; punto e basta su questa cosa.
Che poi qui dentro si comporti al 99% da troll, è palese; ma si tratta
evidentemente di un modo di fare contingente ai suoi attuali "intenti"
(virgolette d'obbligo). Affari suoi; io non la considero comunque una
troll, e stop. Posso quindi ingiuriarla, ferirla, darle di "puttana", di
"tastiera", di paranoica eccetera.
Ma non è neanche un "giullare". Le manca troppo senso dell'umorismo per
esserlo. Le manca troppa autentica verve tragicomica, propria dei veri
giullari (un Pirotti, un Degni; scusami se torno sempre a quei nomi, ma
sono degli esempi troppo perfetti). E se ti dicessi che il mio darle di
"puttana" era anche per vedere le sue reazioni? Come mi aspettavo. Ha
pure chiamato in soccorso l'amica che sa scrivere un po' meglio (oppure
è l'amica che si è offerta spontaneamente). La quale amica non trova di
meglio che esordire con una specie di "vendetta trasversale" in puro
stile mafioso.

>Mmmmh... E qui non è che ci siano molti lamers, no? Dovrebbero
>conoscere le tecniche... il fatto è che i buffoni di corte erano
>gli unici a poter fare una cosa specifica... documentati... gli
>UNICI a poter dire in faccia al Re verità scomode. Lo facevano
>ridendo. A volte ci perdevano la testa, ma spesso no.
Balle. Luoghi comuni pseudo-storici letti sul Topolino o su Ragazza In.
I buffoni di corte, come ad esempio il celebre Fagioli dei tempi dei
Medici, erano in realtà dei semplicissimi dipendenti al quale il sovrano
permetteva di dire certe cose, per dare ai sudditi l'impressione di
essere "liberale" o "aperto". Forse ti avevo un po' sopravvalutata,
Agente Starling. Se qualche "giullare" ci ha rimesso la testa, sarà
successo per ben altri motivi; che so io, essere scoperto mentre scopava
la figlia del re o aver partecipato a qualche congiura vera. Non per le
finte "verità scomode" che pronunciava alle feste di corte. Immagini
oleografiche da libriccini illustrati. O non sarà mica che v'intendete
della cosa? Non sarà che, in realtà, la Vale, il Sibari, te e compagnia
bella siete i "buffoni di corte" del GCN? :-))) Ci sarebbe quasi da
sospettarlo! Sarete mica anche voi sul "libro paga" del Codogno?
Ahahahahaah!

>Non ho fatto piagnistei... ho solo notato come sia ridicolo che
>un cultore di De Andre' pensi anche solo per un momento di
>insultare una persona dandole della puttana.
E dàgli con quel povero De André! :-) Spero davvero che non si rigiri
nella tomba, a Staglieno...
E poi, chi te lo dice, in fondo, che io abbia voluto "insultare" la
Vale? Anzi! Forse, "anche solo per un momento" volevo farle un
complimento! :-)))
Ma in ogni caso dimenticavo il Piccolo Manuale dei luoghi comuni, al
quale attingi a piene mani, sorry. Vediamo..."le donne non si toccano
neanche con un fiore?" può andar bene?

> Più che ridicolo è
>grottesco. Non il termine puttana o bagascia che sia, ma il modo
>in cui hai voluto utilizzarlo. Ha dimostrato, ripeto, che sei un
>debole e un mediocre. Non rispondo quasi a nessuno su questo
>gruppo, a meno di non divertirmi nel farlo (dopo un po' diventano
>noiosi) ma vedere quel post... boh, è come se vedessi un prete
>cadere e urlare "Porco Dio!" Capisci?
Ma tu guarda. Io ho conosciuto un paio di preti bestemmiatori, e non
solo quando cadevano! Ti sembra così strano? A me no! Una volta m'è
capitato persino di tirare un bestemmione nella canonica d'una chiesa, e
visto che ero comprensibilmente mortificato, il parroco s'è affrettato a
dirmi di non preoccuparmi perché lui ne tirava spesso e volentieri anche
di peggio.
Categorie, stereotipi, ruoli prestabiliti.
Ecco tutto ciò su cui basi le tue affermazioni.
Posso accettare tranquillamente di essere definito un "debole". Delle
mie numerose fragilità non ho fra l'altro fatto mai mistero, cocchina.
Ma quanto alla "mediocrità", ti rimando al mittente l'epiteto
accompagnato da una pernacchia. Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr!!! Dai di
"debole"? E che sei, anche tu alla ricerca dell' "òmo forte"? Quello che
non deve chiedere mai? Denim Musk? Mamma mia, mi sembri venire diritta
da una telenovela. Queste donne forti e dolci (in carriera o meno)
circondate da "uomini con le palle". Personaggi di filmetti idioti.
Intrepide agenti alla caccia del Cannibale.
Divertiti, vai. Divertiti.

>Con la differenza che del
>dio dei cattolici non me ne frega una sega, mentre di De Andre'
>sì.
E si vede come lo conosci e lo "capisci" bene tu, De André! Cazzo!
Starà forse nascendo una nuova figura, quella dell' "integralista
deandreiana"?
Olé! Continua così e diventi una talebana. De André era sulla "cattiva
strada"; tu, invece, mi sembri su una strada ottima.

>Se di humor si trattasse... io ci ho visto del grottesco, come,
>credo, tu vedrai del grottesco in quello che scrivo io. Ah, i
>codici...
Un'altra dimostrazione pratica della tua scarsissima consuetudine con
Fabrizio de André. Sospetto che tu lo ascolti come ascolteresti Nek o
Eros Ramazzotti.
Certo che c'è del grottesco. E' una cosa pienamente voluta. De André è
stato un maestro del grottesco, ispirato in questo dal suo maestro
Brassens. Con tutti i tuoi bruciori politicamente corretti, mi chiedo
come tu ascolti e giudichi una canzone come il "Gorilla"... "Se qualcuno
di voi dovesse / costretto con le spalle al muro / violare un giudice od
una vecchia / della sua scelta sarei sicuro". E allora? Non ti sembra
un'affermazione un po' antifemminista, questa? Una vecchia può essere
violata, un giudice no! Se questa cosa l'avessi detta io a te o alla
Vale, invece che De André, sai come ti saresti inalberata!
Ma sono affermazioni, giustappunto, grottesche. Il tuo De André,
purtroppo, somiglia terribilmente a Amedeo Minghi.

>Ho la fortuna di essere aperta ad ogni esperienza, specie se
>questa esperienza si rivelasse costruttiva ai fini di una mia
>formazione. Se mi rendessi conto di aver sbagliato sarei la prima
>ad ammetterlo. Ma dovrei esserne convinta: a questo stato delle
>cose, i fatti sembrano dar ragione alla mia teoria. SPERO di
>venire smentita. Lo spero davvero. Non per me, ma per quel
>briciolo di fede nella fondamentale buona fede umana che ancora
>mi resta. Dubito che questo succederà... purtroppo.
Toh, qui siamo almeno in parte d'accordo! Ti giuro che, più o meno, e
ferme restando tutte le altre cose che ti ho detto e che ti dirò, le
basi di partenza sono ragionevolmente comuni. Magari io lo metto subito
in chiaro che le possibilità sono infinite, premettendo che non amo per
nulla le "teorie" costruite a tavolino. Non mi ritengo prigioniero di
quel che posso pensare di una persona o di una cosa. Un'impressione, ci
tengo a dirtelo, per me non è mai una gabbia dalla quale non si esce.
Per il resto, dubita di quel che ti pare. Non posso neanche dirti che
non ci dormo la notte, perché praticamente sono insonne. Diciamo che non
ci veglio sopra, la notte.

>Non tutti...
Giusto. Dimenticavo l'eroica Vale, il prode Sibari, il valoroso Giovanni
Greco, l'agnostico Nico Giraldi (che saluto con un FORZA VIOLA) e
qualche altro che mi sarà sfuggito...

>E poi, vedi Rott... il leccare terga non è sempre uno stato
>cosciente.
Oddio, questa ora va a parare nel subliminale! Ma già, è l'Agente
Clarice Starling, valente psicologa alla caccia del dott. Lecter...
Quanto vi piacerebbe, in fondo, che ci fosse qualcuno che le leccasse un
po' a voi, le terga! E non è neanche uno stato troppo incosciente! :-)))
Visto che ti piace tanto De André, prendi "Storia di un impiegato" e vai
ad ascoltarti il recitativo intitolato "Sogno numero due". Poi se ne
riparla. Fammi un fischio se ti senti di diventare una bombarola!

>Hai ragione ad essere grato al lavoro che fanno questi Uomini...
>E' come essere in un grosso zoo safari... gli animali nel recinto
>possono essere convinti di essere liberi, sino a quando non
>trovano un filo elettrificato che sbarra loro la strada. E segui
>che ti segui ti accorgi che il filo recinta tutto il tuo spazio,
>Ma finchè non lo vedi, quel filo, sarai convinto di essere
>libero, e che quelle brave persone che ti portano il cibo alla
>sera, lo facciano per amore della natura, e non perchè prendono i
>soldi del biglietto. :) Nulla di male. Basta che non si facciano
>passare da semplici... zoofili. :) Ora la scelta è tua: o resti
>nel recinto dove c'è la pappa ogni sera, finchè ci sara' pubblico
>pagante, o salti il filo e ti dai alla macchia... magari tentando
>di portarti dietro qualcuno. Fate il cazzo che volete ma fatelo
>senza di me.
Lascio questo paragrafo intero e senza nessun commento.
a) Si commenta da solo.
b) E' l'esemplificazione perfetta della tua e della vostra paranoia.
Certo, a rigore non ce n'era alcun ulteriore bisogno; basta aver seguito
giornalmente i vostri interventi. Ma devo dirti che lo hai fatto in una
maniera ben scritta, ricca di preziose metafore ed inequivocabilmente
sincera e convinta. Consegniamo quindi ai "posteri" questo perfetto
"manifesto del niusgrupparo paranoico", a futura memoria.
Ah, dimenticavo: per cortesia, spirito libero, quando vorrai venire a
farmi visita nella mia gabbietta allo Zoo, portami un pacchettino di
lupini salati. Mi piacciono tanto...

|viene a dare a Riccardo Venturi

>Mica cazzi!!!!!! :)
E aridaje coi cazzi! Oh, ma quelle povere vostre ovaie proprio vi stanno
antipatiche, eh? :-)))
Ti specifico comunque che non intendevo affatto "citarmi" come una
qualche sorta di "personaggio famoso". Era semplicemente un moto
dell'animo pensando a quel che son sempre stato e sono. Tutto qui, e non
v'era nessun altro intento (a meno che tu non pensi che io sia Maurizio
Codogno travestito; oppure che Maurizio Codogno sia Riccardo Venturi
travestito; fra un pochino vado perché devo andare a riscuotere la
bustarella della Telecom...)

>Bene, allora potresti andare a dare un'occhiata a quello che sta
>succedendo su it.news.gruppi.
Seguo it.news.gruppi da anni, ma non vi ho praticamente mai scritto.
Quel che sta accadendo adesso non si discosta affatto da quel che è
sempre successo; ma è ovviamente un mio parere. Il mio approccio allo
stare su Usenet è totalmente diverso dal vostro, non so se lo hai
capito. Per *voi* somiglia tanto ad una questione di vita o di morte;
per me niente affatto. Torno a dire: poi siete quelli che venite a fare
le immancabili pappardelle sulla "vita reale! " Ahahhaahah! :-))))

> O puoi andare a guardare quello che
>è stato fatto a ISD non appena ha ricominciato a vivere... basta
>NON voler NON vedere.
Ecco, invece ISD non lo seguo affatto, ma per un motivo del tutto
diverso (che d'altronde avevo già espresso): io odio i newsgroup
moderati. Fosse per me li abolirei tutti quanti, dal primo all'ultimo
("abolire" nel senso di "smoderare", non di eliminare). I newsgroup
moderati, IMAO, sono l'autentica rovina di questa gerarchia. E chi se ne
frega se il troll nazista va a postare su it.cultura.ebraica; esistono i
filtri, esiste il tasto CANC, esiste ignorarli. Chi se ne fregherebbe
se, su un NG dedicato alla "sessualità", la gente si scannasse a base
della miglior tecnica per la "fellazio" (grafia prettamente "valiana").
La cosiddetta "moderazione" è una forma di *potere* ben più evidente e
palese di quella del GCN. Il GCN gestisce, ma non si ritiene depositario
di nessuna "verità", non è guardiano di nessuna fede o di nessun credo.
Lo stesso si può dire della tua amica Vale? Il GCN, se proprio vogliamo
darne una definizione, è una tecnocrazia. Ok. Questa tecnocrazia mi fa
fare quel che voglio, e non ci sto a ragionar tanto sopra. Non ho
nessuna vuota velleità donchisciottesca; sono anzi un perfetto
utilitarista. Sarò in uno zoo? E chi se ne frega, è un bello zoo safari
dove si sta benissimo. Ne posso entrare e uscire come voglio. Ne esco e
ci entro liberamente ogni giorno, accendendo o spegnendo il computer. La
gente veramente in gabbia è quella come te, come la Vale, come "Re Artù"
Sibari. Bene, fatevi la vostra Camelot e non rompete i coglioni.

>Vedi caro Rott... molti sanno CHI E' Clarice in realtà, molti
>sono andati a trovarla a casa, molti la chiamano... il fatto che
>tu sembri scordare (e me ne stupisco) è che una donna che su
>Usenet si metta a parlare di sesso, e lo faccia in modo REALE,
>VIVO, SENTITO... non potrà mai permettersi di postare con nome e
>cognome.
Guarda che lo so benissimo che cosa vuoi dire; per altro conosco donne
altrettanto reali, vive e sentite che non si nascondono affatto. Voi
parlate di sesso, ma c'è chi parla di argomenti altrettanto delicati
senza nessun problema. Ne vuoi un esempio? La mia amica che hai
scambiato per mia moglie. Si chiama Silvia Torelli, abita a Firenze, è
nota su Usenet anche come "Iside65" o "Blue Lady" e se scrivo qui
tranquillamente il suo nome è perché lei stessa lo fa liberamente e
senza problemi da anni. Frequenta ng politici, di heavy metal, di ultras
eccetera; tutti luoghi che possono essere altrettanto "pericolosi" di
quelli sul sesso e dintorni. Vuoi un altro esempio? Mia moglie, quella
vera. Si chiama Paola Romagnoli, ha 29 anni, e così eventuali maschiacci
"viulentatori" sanno pure dove venire a trovarla (NB: sto scrivendo
queste cose mentre lei le sta leggendo in diretta).
A meno che tu non pensi che una donna da te paragonata al mostro di
Pasqualino Settebellezze non possa essere desiderata, ovviamente. C'è da
metterlo in conto.

>Vorrei che tu dessi un'occhiata alla mia MB, non ora, le
>acque si sono calmate, ma quella di un tempo. Vorrei che tu
>sapessi che c'è stato chi mi ha scritto mandandomi foto di
>clitoridectomie, un altro dicendomi che mi avrebbe messo il cazzo
>in culo, un altro che voleva farsi spompinare, dicendomi tutto
>quello che mi avrebbe fatto e come me l'avrebbe fatto...
La Silvia Torelli di cui ti parlavo prima avrebbe risposto mandando foto
di cazzi tagliati e/o passati al tritatutto. A quello che voleva mettere
il cazzo in culo avrebbe sicuramente risposto che glielo avrebbe espulso
con una scoreggia. A quello che voleva farsi spompinare non ti dico
neanche come avrebbe risposto, te lo puoi immaginar da sola. Vuoi stare
a parlare di sesso? Benissimo, è una cosa interessante e umanissima. Ma
purtroppo devi mettere in conto l'esistenza di questi autentici,
piccoli, insignificanti maskietti frustrati (questi sì, veramente) che
non trovano di meglio da fare. I quali, ti faccio presente, allignano
spesso in luoghi decisamente "insospettabili". Non t'immagini quanto
insospettabili. Senza contare che ci son persino degli uomini tormentati
da qualche gentil fanciulla. Mi spieghi perché io, ad esempio, dovrei
essere meno "in pericolo" di te? Tu parli della tua mailbox, io ti parlo
della mia. Mi piacerebbe che tu vedessi la quantità di minacce di morte
che ho ricevuto in questi anni. Di morte, capito? Ma era una cosa che
avevo messo in conto. Ma già, mi scordavo che io sono un omone di quasi
due metri e tu una piccola, fragile fanciulla indifesa. Chissà, forse un
giorno ne troverò una sotto casa con una pistola. Di fronte a quegli
argomenti, i muscoli valgono pochino...

>TU puoi
>permetterti di postare con nome e cognome. IO no. E non per
>questo sono meno vera e dignitosa di te. Ancora una grossa
>debolezza da parte tua. Cedo che nella foga tu stia insultando
>l'intelligenza che vorresti mostrare. O per lo meno la tua
>perspicacia.
Ti stai arrampicando sugli specchi, cara la mia Clarice vera e
dignitosa. E guarda bene che non me ne frega assolutamente nulla del tuo
nome e cognome; sai, visto che ho come indirizzo email
"lookingforawoman.com", non vorrei che ti facessi idee strane... :-)))
Io non sto insultando nessuna "intelligenza", che fra l'altro non ho
nessun bisogno di mostrare. Sto semplicemente dicendoti che credo nella
libertà di ognuno di far quel che gli pare. Come la vuoi chiamare?
"Anarchia"? "Panino al prosciutto"? "Debolezza"? Ma ti ritieni così
"forte"?
Vado addrittura oltre: io credo nel Far West. Nella legge della Giungla.
Chiamala come più ti aggrada. Il bello dei NG *NON MODERATI* è proprio
questo; e non t'immagini quante donne ci scrivono con nome e cognome! Da
un certo punto di vista, IDS è forse ben più "sicuro" di altri NG;
almeno lì avete la certezza che è frequentato e/o lurkato da autentici
piccoli pipparoli sbavanti. Vuoi sapere un NG dove ho assistito ad un
tentativo *reale* da parte di uno verso una, condito da casini autentici
e dei quali sono a pienissima conoscenza? It.discussioni.animali.gatti!

>Io non voglio incontrare quelli che mi hanno scritto. Sarò meno
>coraggiosa di te, che ci vuoi fare? Ne ho incontrato uno, prima
>di Usenet, prima quasi di essere donna e mi è bastato, grazie!
>Strano, anche lui usava "puttana", con una ragazzina... :)
Io invece incontro tutti o quasi tutti quelli che mi hanno scritto.
Uomini, donne, ragazzi, ragazze, ragazzini, ragazzine, vecchi, vecchie,
fascisti, nazisti, comunisti, ebrei, musulmani, zingari, baha'i, membri
del GCN e chi più ne ha, più ne metta. Forse è perché sono e sono sempre
stato una persona assolutamente limpida, e non me ne mai fregato una
tromba di falloppio (vedi com'è facile non utilizzare il solito
"cazzo"?) di "piacere" o "non piacere". E poi, chissà com'è andata che
tu hai incontrato quello lì che chiamava "puttana" la
ragazzina...magari, sui NG o nelle email era romantico come Lancillotto
del Lago! :-)))) Ti avrà in qualche modo colpito positivamente,
altrimenti non avresti deciso di incontrarlo. Ti avrà perlomeno
incuriosito. Ti si sarà presentato come un perfetto amatore, o come un
cultore di De André, o come chissà qual altra cosa! Perché sei una che
basa tutti i tuoi fragilissimi castelli in aria su dei post, cara mia.
Apparenze, solo apparenze. Le apparenze ti hanno fregato una volta, ed
allora che c'è di meglio di ficcarvicisi dentro a capofitto?

>Non hai ancora trovato il filo del tuo recinto. :)
>Non è male, portano la pappa ogni sera. :)
Qui non c'è che da riallacciarsi alla tua sempre più evidente
paranoia... Tranquilla, è l'ultima volta che te lo dico! :-)))

>Mettici dentro anche me, per favore!
>Quale sarebbe il MIO scopo, quale? Pensi che sia masochista?
Un fondo di masochismo, più o meno sviluppato, qui dentro ce lo abbiamo
tutti quanti....

>Ma quali ripicche, Rott! ... io rido perchè oramai vedo la
>'matrice' gibsoniana! Solo che essendo in scala italica ha del
>ridicolo!
Ah, evidentemente in scala inglese, o spagnola, o svedese, o nepalese
sarebbe differente....

> :-D E' come se Berlusconi ti dicesse che ha fatto Canale 5 per
>filantropia e che ci propina le pubblicità ogni quarto d'ora
>perchè artisticamente valide! Ahahahaha! Permettimi di ridere, ti
>prego!
Se te lo "permetto"' Ridi, e ridi a crepapelle quanto vuoi! Se c'è di
mezzo il Miracolato d'Arcore, mi unisco più che volentieri! :-)))

>Peccato che mostri pochino del suo valore in questo contesto...
>sarà concentrata sul lavoro. IMHO, naturalmente ^___^(<-faccina
>giapponese).
Ah, ecco perchè quello stile di faccina (che la Vale eroga a quintali)
non mi è mai piaciuta "di pelle"...è giapponese. Devi sapere che io non
amo i giapponesi, né la loro cultura, né la loro lingua...
Non mi pronuncio, per il resto, su Isa. Continuo a considerarla
un'amica, anche se è tanto che non ci "incrociamo" (neppure su
it.cultura.linguistica). Se è concentrata sul lavoro, buon per lei. Tu
che lavoro fai?

>Io intendevo amichetta... un'amica, un'amicuccia,
>un'amicottolina... come cazzo la vuoi chiamare... uso molto i
>diminutivi, vizio brasiliano. :)
'Tá bom, vc tem vícios brasileiros. Então, vc deveria saber que os
diminutivos podem alterar -às vezes sensivelmente- o significado de uma
palavra. Vc tem que estudar melhor o português (ou o italiano), amiga...

>il fatto che tu trovi poesia in
>una stradina fatta a U popolata da bittersweet africans e non,
>non toglie che io sia convinta che, come hai dato della bagascia
>a Vale, nel caso ti trovassi a litigare con una persona di
>colore, probabilmente gli daresti dello sporco negro.
Te lo immagini poi se la Vale fosse pure negra? :-))))
Perdonami la battuta, ma viene naturale quando si leggono cose talmente
ridicole...eheheheh!
Post, parole, apparenze...le tre parole chiave della tua vita, vero?
Se mi trovassi a litigare di brutto con una persona di colore, gli darei
dello stronzo/a, del pezzo di merda ecc., come darei ad un bianco. Se
fosse una donna, ebbene sì, potrei arrivare pure a darle della bagascia,
come farei con una donna bianca. Il fatto, vedi, è che per me non
esistono "uomini" e "donne". Esistono solo persone. Tutto qui. Non sono,
credimi, un sessista. Tutt'altro! Se c'è da mandare in culo, mando in
culo tranquillamente, e se c'è da dar di puttana, lo do anche agli
uomini! :-))) Anzi, mi pregio addirittura d'essere una grandissima
puttana eheheeh!

> Hai fatto
>lo stesso, davanti ai miei occhi. Non pretendere che ti stimi
>solo perchè sai scrivere benino. E continuo a pensare che tu
>"bestemmi" la memoria di De Andre'.
Sai quanto me ne frega della tua "stima", ciccia. Se una si perde dietro
a una trippacotta come la Vale, sono ben lieto di non godere della sua
"stima". Vento che entra dal culo e esce dai denti in forma di rutto.
Scrivo benino? Lo so, thanks. Anche tu, fra l'altro, malgrado le
quintalate di stereotipi palesemente e sinceramente provenienti dalla
tua testolina. Non sono artifici retorici: ci credi veramente.
"Bestemmio" De André? E che ne hai fatto, un dio? "E non per un dio, ma
nemmeno per gioco..."

>Per quanto riguarda me...ti facilito: pssssssst, mia madre è
>ebrea... quindi io in teoria sono ebrea! Vai, vai! ^___^
>Tranquillo!
Shalom, khaverá shelì. Figurati un po, essendo livornese vivo in una
città con una delle principali comunità ebraiche italiane, e lo dovresti
sapere...
Mi spiace, ma sei pure terribilmente prevedibile. Banalotta al massimo
grado. Che ti aspettavi, che ti dessi di "sporca ebrea"? Se è questo che
vuoi, ti accontento subito, ed in modo politicamente scorrettissimo:
Sporca ebrea! Du Tochter einer Judensau! (Traduco: "Figlia di una scrofa
ebrea!"). Tanto non lo penso minimamente, ahahahah! :-))))

>Ma per favore! ^__^ Io mi scelgo le porte in cui entrare! Grazie
>per l'invito, ma no!
Sceglitele sempre bene, mi raccomando. Potresti reincontrare, un giorno,
un perfetto e squisito cavaliere che poi t'insidia e ti chiama
"puttana"....

>1) Grazie per il ragazzina: non la sono più da tempo.
A ventinove anni, quasi trenta? Una bimbetta, sei! :-)

>2) Non ho intenti didattici, caro Rott.. ti mostro quello che ho
>visto. Ora fai come vuoi, imputa alla mia ristrettezza di vedute,
>alla mia stupidità, alla mia ignoranza, alla mia parzialità,
>l'immagine che ho di te.
Tu di me non hai nessuna "immagine" e non la puoi avere. Anche se sembri
effettivamente una limitatina, questo non è un problema che mi riguarda.
Sei solo dei post, è l'unica cosa da dire. Affidi l' "immagine" a delle
parole. Del Rottweiler come del GCN. Quando si passa ai fatti, il nulla
più totale; quod erat demonstrandum.
Comunque non ti "imputo" nulla. Sei un' "avversario" usenettaro come ne
ho avuti a decine, nient'altro. Quel che restano e contano sono le vere
amiche ed i veri amici che mi son fatto qui dentro, non delle righe di
testo. Di quelle ti sarai forse accorta che m'importa poco, e sempre
meno.

>Io non insulto. Constato. Dal mio punto di vista.
>Sparirò non appena mi sarò rotta il cazzo...
Ecco, allora ti auguro delle ottime constatazioni!
Per me, poi, puoi "sparire" o non "sparire"; però noto ancora una volta
un po' perplesso che lo farai quando ti sarai "rotta il cazzo". O non
sarai mica un trans? Hihihhihihihihihhihihihihihi! :-))))))

Saluti sberleffosi,

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 16, 2001, 7:54:15 AM6/16/01
to
On Sat, 16 Jun 2001 05:30:57 GMT, va...@deep.blue wrote:

>sai com'e'... ero esterefatta, da cotanto spreco.
>Insomma, va bene che in 5 anni di questo manicomio ormai sono
>vaccinata , ma insomma... un tizio che di punto in bianco spreca
>un intero pomeriggio della sua vita a pensare come riuscire a
>"toccarmi" virtualmente...e' sempre un'esperienza .

Spreco? Non ritengo uno "spreco" niente di quel che faccio, anche perché
lo faccio *sempre* a ragion veduta e liberamente...
Tu non t'immagini neanche da quanto ti "tenevo d'occhio", grullerella.
Beninteso, ieri pomeriggio non avevo da lavorare; e quindi mi son
divertito come un matto eheheeheh!
Credimi, non è mia intenzione "toccarti", né virtualmente, né in altro
modo. Lo sanno tutti che sei un'intoccabile! Come si fa a toccare
qualcosa che *non esiste* ?

>Alla vecchia maniera direi :"Il mio fascino virtuale ha colpito
>ancora!"

L'importante è crederci! Ehehehehehehehehe!
Però, sono d'accordo che, a modo tuo, sei una tastiera veramente
affascinante. Secondo me sei pure ergonomica!

>Sai che da questo e' nata la leggenda che io sarei una strega in
>grado di entrare nel cervello dei poveri utonti di usenet e di
>far loro scrivere sotto dettatura?

Uh! Tremate, tremate, le streghe son tornate! :-))))
Ora ho capito tutto: tuo marito dev'essere Renato Pozzetto. Ci credo che
è famoso! "Ha sposato una strega" ! Uhuhhuhuhuhuuhhuhuhu! :-)))
Permettimi di dedicarti allora questa celebre strofetta:

Disse il mago alla strega:
"Dammi la fuega, dammi la fuega!"
Rispose la strega al mago:
"Non te la dago, non te la dago!"
Ridisse il mago alla strega:
"Chi se ne frega, chi se ne frega!";
Corse nel bosco,
E si sparò una sega.

Mio dio, che ottimo exergo per il tuo sito, sarebbe! :-)))


>va la' che tu sei un soggetto idoneo...
>manco quasi due reply e gia' mi dedichi un pomeriggio!!!

Ma no!! Non l'hai capito? Era un pomeriggio interamente dedicato a me
stesso! E ho trovato il soggetto idoneo per divertirmi! Vale, nun te
n'annà! Sei meglio dell'Elena Paciotti!
Ahahahahahahahahahahahahahahahah uuhuhuhuhhuhuhuuhhuhuhuhuh
ohhohohohohohohohohohooho eheheheheheheheheheheheheeheheheh
^ ____________________ (rifiato) ^ --------- /////////// ^

>non vorrei insuperbirmi troppo...
Non ci son di questi pericoli! :-)))))))))))))))))))

Smacckettone,

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 16, 2001, 8:48:42 AM6/16/01
to
On Sat, 16 Jun 2001 05:57:50 GMT, va...@deep.blue wrote:

>ci ho messo un bel po' a capire chi cazzo era sto qui...
>ma non avevi altri a cui dare la corona?

Che la volevi te? Nonononnononononono! :-)))))
^ _________________________________________ ^

Marsch! A lavare i piatti, ora! Le donne alla 'oncaaa! :-)))
Hihihihhihihihihihihhihihihi dio quanto ADORO fare il maschilista di
merda hohohohohohoohohhohooohohohhohooohhohoo!

>Io non conoscere GCN, bambino... cosa essere?
>Prego rispondere in idioma comprensibile umanamente...

GCN er samband ítalskra fréttaflokka í svo-kallaða "it.*-stigveldinni".
Þú ættir að vita vel, hvað GCN er, fífldjörf...med tilliti að
skitorðamassanum, sem þú skýtur á því hér og í öðrum
fréttaflokkum..eheheheh!
(NB - Questo essere idioma perfettamente comprensibile a 254.000 esseri
umani riuniti fin dal 1944 in uno stato indipendente! Lo uso, perché con
te si può parlare in qualsiasi lingua, compresa quella italiana: tanto
non ci capisci un'ovaia lo stesso! Uhuhhuhuhuhuhuhuhuhuhu !!!! )
Comunque tradurrò a beneficio degli altri:
"Il GCN è l'organismo di coordinamento dei newsgroup italiani della
cosiddetta gerarchia it.*. Lo dovresti sapere bene,
piccolina...considerando la massa di cazzate che ci spari sopra qui e in
altri newsgroup".

>Greco?
>prego, mi spieghi, por favor...

Orsù, non mi dire che non sai chi è Giovanni Greco...non fare la finta
tonta! Tu sei tonta per davvero!

>Poverino, un altro sognatore pari tuo, o menestrello?
>O sei tu , in altre vesti?

ECCOLA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Alé! Questa me l'aspettavo, e mi stupivo che ancora non l'avessi tirata
fuori! :-))))))))))))
Ebbene sì, lo confesso. Io, in realtà, mi chiamo Stefano Maurizio
Sleepers Mamosuincodogno. Le GCN, c'est moi! Tiafolo d'una sessuoloka,
ach! Mi hai skoperten... !

>i2000????
>ahahahahaaaaaaaaaaaaaahhahahahahahahaha
>Tu cosi' mi vuoi far morire dalle risate!!!
>Non hai proprio capito n'acci...

Ehm, mi credi che qui condivido abbastanza le tue risate...? :-)))
Però, dai, povera i2000.* ........come gerarchia, attualmente, fa
abbastanza caà 'r maiale, ma forse migliorerà (e lo spero). Mi spiace
d'aver perso di vista l'amica Rossana (Joya), mi ricordo che quando se
ne parlava assieme c'erano tante speranze e tanti progetti (naturalmente
io ero un interlocutore puramente "teorico", nel senso che ribadisco la
mia più totale ignoranza tecnica al riguardo). E poi "Fellowship of the
Ring" è decisamente bello come nome, così tolkieniano!....

>oh-oh... entra in scena la Vale...

Embeh.....! :-))))

>aehmmm... il Sibario forse e' miope?
>Scambiare La Vale per una tastiera?
>ops... scusa, era solo l'ennesima offesa...
>capito, capito...

Ach....ma quale scambio? Quale offesa? Non hai capito la squisitissima
METAFORA SESSUALE del "pigiare la tastiera"......!!!
O sessuologa...svegliaaa!
Ma non è che te, di sesso, ne parlerai tanto e ne farai pochino? Mica
saresti il primo caso!
Hihihhihihihihihihhi ahahahahahaahahahahahahaahahahahah
ohohohohhohohohohohhohohohohoho !!!!!
^ ___________________________________________ ^

>Eccoci al dunque: hai recepito il messgg della donna in lingua
>patriarcale : tengo un marito che ce l'ha duro , ergo sono
>territorio altrui.
>Se mi tocchi , ti taglia le balle.

Fammi e facci capire: se qualcuno "ti tocca", il tuo maritino se ne sta
lì tranquillo? Per carità, questa non è un'offesa, è solo per capire.
Siete una delle cosiddette "coppie libere"? Bene! E' una cosa che
approvo incondizionatamente! Non scherzo!
Comunque sia, a me le balle non le potrebbe tagliare. E' arcinoto che ne
sono completamente privo, come tutti i "leccaculo del GCN"!
Hohohohhohohohohohohoh eheheheheheheheeheheheh

>???? hai visto mai un cotal nick su IDSX?

Era una licenza poetica, sai....conosci il concetto?
IDSX? Cos'è? it.discussioni.stronzate.xenofobe?
it.discussioni.sugli.xilofoni? Che roba è?....si mangia?
Uhuhhuhuhuhuhuhuhuhuhhuhuhuhuhuh :-))))
^ _______________________________ ^

>ma si, insomma... licenza poetica...

Ecco, vedo che un barlume di comprensione ce lo hai...ho ragione, a
essere sempre un inguaribile ottimista! :-)))))))))

>daglie col GCN... ma che e'???
>spiega... non esiste sto GCN... altra tua fantasia malata?

Hai ragione...lo sanno tutti che, IN REALTA', la gerarchia it.* è
gestita e controllata direttamente dalla CIA!
La CIA ci spia...e non vuole più andare via!
(vecchia canzone di Eugenio Finardi -che, beninteso, è un altro dei
numerosi cloni del Codogno! Anche Fabrizio de André era il Codogno! L'11
gennaio 1999 quel clone è stato eliminato, però....esigenze di
servizio!)

>oh.oh... la pulzella e' una gallina, o pennuto che dir si
>voglia...

"Lustrare le penne" = "fare un aspro rimprovero", "mettere i puntini
sulle i" , eccetera. E così abbiamo stabilito, disgraziatamente per te,
che non sei toscana.... :-)))))))
"E al mondo sarebbe cosa degna e grande se vi fossero più toscani e meno
italiani" (Curzio Malaparte, "Maledetti Toscani").

>L'unico suo Re e' nel suo letto, bimbo.

Ah, che meraviglioso idillio! :-)))))

>hai sbagliato fiaba.
Qui hai ragione: per te ci vorrebbero "I racconti di mamma oca" :-))))

>Le pugnette fanno bene, a chi non ha altro.

Tu quante ne fai al giorno, Valerio? :-)))))))
Anzi no; il Mfisk, che oggi è qui in visita assieme al suo stupendo
bambino di 2 anni, mi informa che saresti bolognese! O che bello! Mo'
soc'mel! Hihihhihihihhii! :-)))

>Povero Faber... in effetti sembra proprio una bestemmia in
>chiesa...vero, Clarice...

Bestemmiatori di tutto il mondo unitevi! Eheheheheheh!
A Fabrizio sarebbe piaciuto un sacco :-))))

Ciao, e salutami la madre superiora! :-))))
Ahahahahahahahahaahhahhahhahahahahahahhahahaahhhah
^_____________________________________ ^

Tuo aff.mo
(Ovviamente vuol dire. "AFFAMATISSIMO")

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 16, 2001, 8:50:21 AM6/16/01
to
On Sat, 16 Jun 2001 12:36:16 GMT, Agnt. Clarice Starling
<missclari...@NOyahoo.it> wrote:

>Infatti il GCN non esiste.
>E non č una battuta.
Si noti la perfetta identitą tra le battutine della Clarice e della
Vale.
O non saranno mica la stessa persona? :-))))

Saluti

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 16, 2001, 9:46:44 AM6/16/01
to
On Sat, 16 Jun 2001 13:02:55 GMT, Agnt. Clarice Starling
<missclari...@NOyahoo.it> wrote:

>Abbiamo fatto un briefing, no :)))))
Giusto, non ci avevo pensato al briefing! :-)))) Diavolacce! Ehehehe!

>E non è una battutina, ma una pura constatazione di fatto.
E pensare che un tempo qui era tutta campagna...

Saluti!

va...@deep.blue

unread,
Jun 17, 2001, 4:33:31 AM6/17/01
to
On Sat, 16 Jun 2001 16:45:40 GMT, snail
<sn...@NObbs.olografix.org.invalid> wrote:

>ore 18,45
>http://lezionisesso.supereva.it/NewsGroupPuntoG.htm
>
>/quote
>
> From : Vale
> Newsgroups : it.sesso.discussioni
> Subject : Sexfiles.Il mistero del Punto G.
> Date : Tue, 28 Jul 1998 14:14:59
>
>/end quote

Ho scritto stamani al tuo "civilissimo webmaster".
Vediamo quanto e' civile e disponibile con chi non e' stato ne'
contattato prima, ne' pagato.

^_______^
Ciao, lumaca

va...@deep.blue

unread,
Jun 17, 2001, 4:37:54 AM6/17/01
to
On Sun, 17 Jun 2001 08:33:31 GMT, va...@deep.blue wrote:

>^_______^
>Ciao, lumaca

ps...
risolto il mistero della sparizione senza causa apparente ne'
alcuna comunicazione del sito delle FAQ su Tripod.it

Rugava molto a qualcuno che comparisse in prima fila sui motori
di ricerca.

ma in fondo , era solo questione di soldi...

Ma qui la danno tutti aggratisse, a parole... ah, fidonet... una
volta era tutta una campagna... ahahahahahahahahahaha

State accuorti , bimbi...
siete solo un parco buoi. e i padroni vi vendono e vi comprano
come vogliono.

ahahahahahaha^_____^

nebbia

unread,
Jun 17, 2001, 1:57:23 PM6/17/01
to
ieri ho commentanto un attimo una riga e subito mi son
ritrovato:

> volta era tutta una campagna... ahahahahahahahahahaha

> State accuorti , bimbi...
> siete solo un parco buoi. e i padroni vi vendono e vi comprano
> come vogliono.

> ahahahahahaha^_____^

gia'. Per fortuna ci sei tu che ci spieghi come gira il mondo.
grazie.

ps. ho quotato tanto per chiederti una cosa: quando parli fai
una risata cosi' ogni due frasi?
e' solo una mia curiosita', non pensare (eh?) subito male.

--
nebbia ...che togliera' subito #, e che il dio della rete abbia
in gloria /etc/leafnode/filters.

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 17, 2001, 4:08:06 PM6/17/01
to
On Sat, 16 Jun 2001 05:54:32 GMT, snail
<sn...@NObbs.olografix.org.invalid> wrote:

>ahahahah :-))) belliZZima! :-))
>me la stampo e la provo alla chitarra ;P
In un ipotetico futuro raduno di INGcn potrebbe essere una sorta di
"colonna sonora"... :-)))
Magari, per completare la cosa, il raduno potremmo farlo a Genova e
andare a cantare 'sta cosa in Via del Campo. Nell'adiacente piazzetta
del Campo, da qualche tempo, c'č anche un bassorilievo di Faber. Di
sicuro esce fuori anche Gianni Tassio dal suo negozio, l'ultima volta
che l'ho visto gli ho lasciato un fiasco di vino da distribuire a chi
passava e spero veramente che lo abbia fatto e non se lo sia scolato
lui....
Sono certo che, dalla sua nuvola rossa e previamente informato su chi e
cosa sono il GCN, la Vale e il Sibari, anche Faber si farą un paio di
risate ehehe! :-)

>(hai rispettatto le metriche, nevveeeroo?! ;))
Rigorosamente, giuro.

Saluti

PMF

unread,
Jun 17, 2001, 4:16:25 PM6/17/01
to
" R o t t w e i l e r ®" ha scritto:

>
> sicuro esce fuori anche Gianni Tassio dal suo negozio, l'ultima volta
> che l'ho visto gli ho lasciato un fiasco di vino da distribuire a chi
> passava e spero veramente che lo abbia fatto e non se lo sia scolato
> lui....
eccomeno! sei sempre il solito inguaribile sognatore, nevvero
ricca'? Lui ha offerto il vino, e io sono un somellier diplomato! :PPP

> * R o t t w e i l e r® *

Paolo

Renato 'Hitman' Salzano

unread,
Jun 17, 2001, 7:33:41 PM6/17/01
to
Il Sat, 16 Jun 2001 01:14:48 GMT, Agnt. Clarice Starling scrisse:

> A casaccio, dici? Io dico di no. :) Ma... ma.... accadono cose strane,
> sai? Oddio, mi parevano strane, poi hanno cominciato a prendere forma.
> Si può credere alle cioncidenze sino a un certo punto...
Parole vuote, concetti zero. Fatti, non se ne parla neanche.

>>Ma non vi riuscirà mai farvi entrare nella zucca che siamo solo
>>normalissimi utenti di newsgroup vari, che sono grati a delle persone
>>che permetton loro di usufruirne al meglio? Anche tu: me lo vuoi
>>spiegare con parole tue e con argomentazioni solide che cosa vi passa
>>per la testa?

> Hai ragione ad essere grato al lavoro che fanno questi Uomini... E'
> come essere in un grosso zoo safari... gli animali nel recinto possono
> essere convinti di essere liberi, sino a quando non trovano un filo
> elettrificato che sbarra loro la strada.

E` diverso, e sbagli esempio.

it.* e` come un'istituzione o un'associazione a iscrizione aperta.
Puoi iscriverti senza problemi e farne parte, ma _devi_ accettarne e
seguirne le regole.
E non lamentanti se poi quando le infrangi ti buttano fuori.

E tu lo sai. Come lo so io, visto che saremmo i "poliziotti" di zona di
alcune piccole parti di it.*.

>>pavimento. Ma davvero, qui non scherzo affatto. Stai a vedere se e
>>quando il GCN o chi per loro cominciasse *sul serio* a comportarsi in
>>maniera realmente antidemocratica e combinasse delle cose indecenti:
>>sarei in primissima fila.

> Bene, allora potresti andare a dare un'occhiata a quello che sta
> succedendo su it.news.gruppi.

A cosa ti riferisci? Alla faccenda blue?
Il GCN stesso ha detto che sta valutando la situazione, e non ha emesso
ancora sentenze.

> O puoi andare a guardare quello che è stato fatto a ISD non appena ha
> ricominciato a vivere... basta NON voler NON vedere.

Ovvero? Qualche dato o fatto?

>>Ma non con nicchettini vari, con poste fake ed ammennicoli vari: col
>>mio nome e cognome, con i miei indirizzi reali e i miei telefoni, come
>>ho sempre fatto. Sempre visibile e raggiungibile.

> Vedi caro Rott... molti sanno CHI E' Clarice in realtà, molti sono
> andati a trovarla a casa, molti la chiamano... il fatto che tu sembri
> scordare (e me ne stupisco) è che una donna che su Usenet si metta
> a parlare di sesso, e lo faccia in modo REALE, VIVO, SENTITO... non
> potrà mai permettersi di postare con nome e cognome.

Solo perche` queste donne non sanno prendersi le loro responsabilita`.
E` tragico ammetterlo, ma e` cosi `.

E finiamola con questo atteggiamento: se uomini e donne sono uguali,
allora non vale tirare la differenza di sesso in mezzo per pararsi il
culo.

> Io non voglio incontrare quelli che mi hanno scritto. Sarò meno
> coraggiosa di te, che ci vuoi fare?

Questo e` un discorso diverso.

_TU_ non vuoi/puoi usare il tuo nome e` cognome. Ma il fatto che sei
donna e` puramente incidentale a questo fatto.
--
Renato "Hitman" Salzano / http://spazioweb.inwind.it/hitman/
e-posta: sonicblast (at) inwind.it / Helena Velena fan
"Estrapolare la definizione di DONNA da Vale e` come estrapolare la
definizione di _Paese Democratico_ dall'Afghanistan" - Electra

Beppe Bellone

unread,
Jun 18, 2001, 5:12:27 AM6/18/01
to
va...@deep.blue scrisse:

>ma forse non conosci che donne in vendita.

Esistono anche donne (e uomini) non in vendita?
Se si, dimmi dove sono che vado a comprarli.

La Porta.

______________________________________________________________________
Do You Yahoo!?
Il tuo indirizzo gratis e per sempre @yahoo.it su http://mail.yahoo.it


--
Posted from web4901.mail.yahoo.com [216.115.106.26]
via Mailgate.ORG Server - http://www.Mailgate.ORG

va...@deep.blue

unread,
Jun 18, 2001, 5:14:21 AM6/18/01
to
On Sun, 17 Jun 2001 17:57:23 GMT, nebbia <ne....@libero.it>
wrote:

>ps. ho quotato tanto per chiederti una cosa: quando parli fai
>una risata cosi' ogni due frasi?

Quando mi diverto , io rido... tu no?
^__^
Non ci credi davvero a quel che ripeto da mesi?
Siete il mio giocattolo.
Nella mia rl mi mancava un clan di maschilisti vetero-patriarcali
, talebani cattolici e fascistelli fuori tempo, da spupazzare.

Sigh... li avevo gia' fatti fuori tutti... povera me...
ero in crisi di astinenza, prima di incocciarvi su usenet...

ciao

(P.s. se tu non appartenessi al clan , cosa che non posso sapere,
sei pregato di dirlo, e ti porgo fin d'ora tutte le mie scuse di
averti accomunato a tale schifezza.)

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 18, 2001, 5:14:25 AM6/18/01
to
On 18 Jun 2001 08:28:20 GMT, ana...@nin.net (Anaďs) wrote:

>Naaaaa, le dimensioni non fanno piu' effetto, bisogna colpire dove
>fapiu' male.... il tempo della prestazione ^__^
E vai, ecco un'altra faccina giapponese! :-)

>Fingono di essere feroci ma sono fessi....? per questo ti sei ispirato
>a loro per il nick?
Mi sono ispirato ai rottweiler perché li adoro come cani. Quanto
all'essere "fessi", si vede che non ci hai mai avuto a che fare quando
sono incazzati (meglio per te, ci mancherebbe)...hanno un "tempo di
prestazione" morditoria molto elevato eheheh :-)))
Perň se da cuccioli vengono educati a non far da cani da guardia, sono
dei "cosoni" dolcissimi. E lo stesso vale per ogni cane di "brutta
fama", pitbull compresi.

>E poi mi sono rotta di leggere... acc e quanto scrivi, cane! ;-)
Leggi pure altrove o non leggere, tranquilla. Non me la piglio certo a
male.

Saluti carissimi,

* R o t t w e i l e rŽ *

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 18, 2001, 5:15:26 AM6/18/01
to
On 18 Jun 2001 08:39:03 GMT, ana...@nin.net (Anaďs) wrote:

>Eppure, su un NG moderato non mi hanno fatto passare finche non ho
>sostituito il troppo volgare "pompino" con un piu' aulico "fellatio"
Purtroppo non me ne stupisco.

Saluti carissimi,

* R o t t w e i l e rŽ *

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 18, 2001, 6:15:39 AM6/18/01
to
On Mon, 18 Jun 2001 09:14:21 GMT, va...@deep.blue wrote:

> ero in crisi di astinenza, prima di incocciarvi su usenet...

O brava! E ora dicci 'r pùscer!

*Mode scenetta di vita familiare on*
- VALE: Amore mio, uomo meraviglioso dotato di pène e cervello, avrei
bisogno di una pera....
- MARITO DI VALE (nudo): Tesoro mio, intrepida combattente contro questa
massa di veteromaschilisti usenettari, scossa dei miei ormoni,
nutrimento per le mie cellulette grige.... ho comprato or ora questa
Williams di sei etti per te...yummmmm.....
- VALE: Mio Re che ho nel letto, forse non ci siamo capiti....io dicevo
una pera di ero... -
- MARITO DI VALE: Squisita e forbita donzella, unica Einstein in questo
squallido mondo d'ignoranti telematici, me lo potevi dir subito che
volevi la marmellata di pere della Hero...ma poiché ogni tuo desiderio è
per me un ordine, corro subito alla Conad....ma che dico...telefono
direttamente alla Hero e te ne ordino dodici casse... -
- VALE. No...aspetta....io dicevo ero..E-R-O, eroina! Non Hero, quella
delle confetture coi pezzettoni di frutta dentro!.... -
- MARITO DI VALE: Ma lo sai che tu per me sei la mia eroina....la mia
eterna eroina....(tira fuori da un cassetto una rosa rossa di plastica e
se la caccia in bocca assumendo un'espressione da tangaccio argentino).
- VALE: Tesoro mio...vabbé....dai, almeno vammi a prendere un po' di
coca.... -
- MARITO DI VALE: O mia amazzone senza veli, eliminatrice di stòlidi,
lùridi & sbavanti microdotati dalla rua riallàif, mi sa che devo
comvnqve andare alla 'Ònadde, budellodèva...in frigo ciò solo la Royal
Crauncòla der discàunte...
- VALE: pfffffffffff...... DATEMI 'R CODOGNOOOOOOOOOOOOO...!
*Mode scenetta di vita familiare off*


* R o t t w e i l e r® *

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 18, 2001, 6:17:01 AM6/18/01
to
On Mon, 18 Jun 2001 09:12:27 +0000 (UTC), bell...@yahoo.it
(=?iso-8859-1?q?Beppe=20Bellone?=) wrote:

>Esistono anche donne (e uomini) non in vendita?
>Se si, dimmi dove sono che vado a comprarli.

Alla Conad. Se sei fortunato ci trovi anche il preclaro marito della
Vale che le compra la marmellata di pere della Hero e la Cocacola.

Saluti

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 18, 2001, 6:29:01 AM6/18/01
to
On 18 Jun 2001 08:35:28 GMT, ana...@nin.net (Anaïs) wrote:

>"La mia vita e' un romanzo....."
Mmmm....sarebbe al massimo un romanzetto da duemila lire...bah, facciamo
tremila, su una bancarella di libri usati.

>Qualche mania di protagonismo eh!
Umpfff...tutto sommato non meno di altri. Magari ho l'onestà di
riconoscerlo, talvolta...

>Cmq un certo talento trollesco lo hai...
Trollesco? Hai mai visto un troll che posta con nome, cognome, indirizzo
e numeri di telefono? Boh, mi sa che non devi aver molto chiaro il
concetto di "troll"...ma forse, chiaramente, era qualcosa buttata lì per
vedere di nascosto l'effetto che fa...
Un suggerimento: se davvero "mi tieni d'occhio" impara a non ricercare
troppo la paroletta o la frasetta ad effetto; sii spontanea, insomma. La
banalità è purtroppo sempre "auf der Lauer".

> ti tengo d'occhio, vediamo
>come rispondi... non mi deludere ^__^
Promèttoti che cercherò, ma sono sincero: con questo post mi stai
deludendo un po' tu. Quello sui cani rottweiler era più carino. Sono
stracerto che sai far molto di meglio, e della trollallero trollallà mi
sembri aver tutte le caratteristiche.

Saluti carissimi,

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 18, 2001, 6:31:44 AM6/18/01
to
On 18 Jun 2001 07:30:46 GMT, ana...@nin.net (Anaďs) wrote:

>Oggi mi tira, che bega...!
ROTFL :-)
Questa variante non la conoscevo, oppure la hai creata tu?
Complimenti in entrambi i casi.

>AnaďsVSŠ, cio' l'animo poetico, cio'!
Non ne dubito!

>Ogni morte d'uomo mi diminuisce,
>perche' io partecipo all'umanita'. E
>cosi' non mandare mai a chiedere per chi
>suona la campana: Essa suona per te.
Ogni volta che leggo questa frase mi vengono i brivi. E qui non sto
affatto scherzando.

Saluti carissimi,

* R o t t w e i l e rŽ *

va...@deep.blue

unread,
Jun 18, 2001, 9:27:55 AM6/18/01
to
On Mon, 18 Jun 2001 10:15:39 GMT, " R o t t w e i l e r ® "
<rottw...@lookingforawoman.com> wrote:


>*Mode scenetta di vita familiare on*

ahahahahahhaha

ti avviso che stai scivolando giu' per una china pericolosa...

pensare troppo a quell'organismo virtuale dotato
del nick vale, fara' di te un belino moscio ...
al massino dopo tre colpi eiaculerai miseramente
mentre la tua donnona ti guardera' preoccupata...

gna-gna-gna

poi non dire che non ti avevo avvisato...

^_____^ ahahahahahaahhaah

Massi cadenti

unread,
Jun 18, 2001, 1:56:42 PM6/18/01
to
Il giorno Mon, 18 Jun 2001 01:33:41 +0200, hitma...@yahoo.it (Renato
'Hitman' Salzano), dopo l'ennesimo messaggio letto, decise di scrivere:

>_TU_ non vuoi/puoi usare il tuo nome e` cognome. Ma il fatto che sei
>donna e` puramente incidentale a questo fatto.

Infatti. _IO_ non voglio/posso usare il mio nome e cognome, ma chi
voglio che li conosca, oppure e` tenuto a conoscerli, i miei dati
personali, li conosce benissimo, e sono molti su Usenet a conoscerli e
tra questi ci sono anche quelli che mi conoscono di persona :PP

--
Massimo '' Massi cadenti ''
Moderatore di: it.binari.cartoni, it.binari.emulatori
CoModeratore di: it.comp.software.browser, it.lavoro.offerte/richieste
** La PGP (se c'e`) si riferisce all'indirizzo di IOL **

va...@deep.blue

unread,
Jun 18, 2001, 2:07:45 PM6/18/01
to
On 18 Jun 2001 12:58:51 GMT, ephe...@interfree.it (Efesto)
wrote:
>No, infatti, viene presa pel culo e smerdata ad ogni sua
>affermazione.

Povero pesciolino...
non t'accorgi piu' che l'universo non e' la boccia
dove ingoi la merda che lanci alla Vale che vi guarda
di la' dal vetro...

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 18, 2001, 9:06:44 PM6/18/01
to
On 18 Jun 2001 20:50:58 GMT, ana...@nin.net (Anaďs) wrote:

>Come gli amanti allora.... "s'anna 'mpara' a piccerilli!"
>(bisogna educarli dall'inizio)
Sě, qualcosa del genere; magari con l'accortezza di non snaturarli
troppo, perň. Insomma, un rottweiler deve mantenere *anche* la sua
natura. E' un po' il senso del mio nick, se tu non lo avessi capito.

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 18, 2001, 9:27:55 PM6/18/01
to
On 18 Jun 2001 20:51:03 GMT, ana...@nin.net (Anaïs) wrote:

>Non e' l'anonimato che fa il troll.. e' la voglia di ridersi addosso...

>e sopratttutto di ridere di chi si prende tanto sul serio...
Bah, sarà. Il problema è che io ritengo invece la maggior parte degli
autentici troll usenettari delle persone assai tragiche, spesso
portatrici di "idee" (?) terrificanti. Qualche thread più sotto si parla
di tale Artamano, ad esempio; ci hai mai avuto a che fare? E' un tizio
che -rigorosamente anonimo- porta avanti i suoi deliri "negazionisti"
(ovvero, per sommi capi, afferma che i lager nazisti, le camere a gas e
la Shoah siano delle "invenzioni" del "giudaismo internazionale" o
qualcosa del genere; sono per ora volutamente vago, dato lo schifo che
mi provoca anche solo accennare a queste cose).
Anche in casi decisamente più "leggeri", nei troll vedo sempre una
caratteristica comune: quella della provocazione fine a se stessa. Mi
spiace, Anaïs, ma anche in questo non ci vedo molto da ridere. La vedo
piuttosto come una cosa da combattere. Da qui l'uso molto, ma molto
parco che faccio della parola "troll".

>Oh mio dio... io prendo per il culo chi usa frasi a effetto.... dove
>sta la mia?
Leggendo il paragrafo sopra ti dovrebbe esser chiaro. Se così non fosse,
comunque, te lo dico io: proprio nella parola "troll", o "trollesco". Se
tu non lo avessi capito, non è una parola che mi piace. E non perché non
so "ridere di me stesso", ma perché ho presente quel che hanno detto e
combinato certi trollacchioni con cui ho avuto a che fare. A parte
l'Artamano di cui ti dicevo sopra, che ne diresti di uno che, nel nome
del "liberal-liberismo" giustifica lo sfruttamento minorile dei bambini
pakistani e d'altri paesi? Ci possono essere anche dei troll
"divertenti", ma sarebbe bene che nessuno ci si accomunasse tanto
leggermente, a mio parere. Poi, può darsi anche benissimo che io e te
abbiamo una sensibilità diversa nei confronti delle parole. Siamo in un
mondo di parole scritte, qui, e questa è una cosa che, volenti o
nolenti, dobbiamo aver sempre presente.

>Uff... gli uomini!
>Bisogna sempre raccontargli palle!
Beh, dai, non te la prendere... :-))
Invece di raccontarmi le solite "palle", raccontami qualche malleolo.
Raccontami un pancreas. Una ghiandola surrenale. Una pituitaria. Un
padiglione auricolare. Un piloro. Un'ulna. Un metacarpo. Un villo
intestinale. Viaggio allucinante, come avrebbe detto Asimov... :-)

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 18, 2001, 9:35:08 PM6/18/01
to
On 18 Jun 2001 20:51:01 GMT, ana...@nin.net (Anaïs) wrote:


>Me la sono inventata li' per li'
Complimenti doppi, allora! :-)

>Livorno... la citta' di Modigliani.
>Conservate memorie di Modi'?
"Memorie" in che senso? Intendi memorie artistiche? Abbastanza poche,
purtroppo. Livorno è una città che ha trattato sempre piuttosto male i
suoi figli migliori; mi viene, che so io, a mente anche Piero Ciampi
(che io conoscevo di persona). Di Modigliani c'è qualche cosa al museo
di Villa Mimbelli, e stop. E della Livorno di Modigliani, fra l'altro,
c'è rimasto comunque ben poco: durante la guerra, la città è stata
letteralmente polverizzata (91 bombardamenti, e ancora nel 1952 certe
zone adiacenti al porto non erano ancora state bonificate dalle mine).
Posso dirti che abito a pochi metri dal fosso in cui, nell' '83, fu il
teatro del celeberrimo tiro delle false teste di Modigliani fatte col
Black & Decker; ma tanto per non smentire la sostanziale tragicità della
mia città, uno di loro, Angelo Froglia, è morto pochi anni fa d'ogni
sorta di malattia.

Saluti carissimi,

* R o t t w e i l e r® *

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 18, 2001, 9:44:44 PM6/18/01
to
On Mon, 18 Jun 2001 13:27:55 GMT, va...@deep.blue wrote:

>ti avviso che stai scivolando giu' per una china pericolosa...

Fino dai tempi dei Garibaldini,
China Martini, China Martini...!

>pensare troppo a quell'organismo virtuale dotato
>del nick vale, fara' di te un belino moscio ...

'nzomma, giù, confessi 'e 'un tu lo fài rizzà'...! :-))

>al massino dopo tre colpi eiaculerai miseramente

Mmmm...parli con troppa cognizione di causa, carissima, per non aver
sperimentato di persona la cosa...dai, su, Valerio, ora smetti di
menartelo...

> mentre la tua donnona ti guardera' preoccupata...

Taglia 42? E io che pensavo che l'unica taglia che hai tu fosse quella
dello zoo di Pistoia quando è scappato il babbuino... :-)))

>gna-gna-gna
La prova del nove: ecco infatti uno dei più tipici versi babbuineschi
ahahahahahahahahahahahahahaha
^ _______________________________________ ^

Saluti carissimi,

va...@deep.blue

unread,
Jun 19, 2001, 1:03:57 AM6/19/01
to
On 18 Jun 2001 22:32:37 GMT, ephe...@interfree.it (Efesto)
wrote:

>Controlli bene: dall'altra parte del vetro vi e' attaccata sottile
>lamina d'argento...

ahahahahahaha

No, caro pesciolino... niente specchi , intorno alla tua boccia
di vetro...

Attento a Mangiafuoco, che magari stasera ha voglia di
frittura...

ahahahaha

va...@deep.blue

unread,
Jun 19, 2001, 1:22:21 AM6/19/01
to
On Tue, 19 Jun 2001 01:44:44 GMT, " R o t t w e i l e r ® "
<rottw...@lookingforawoman.com> wrote:

>>pensare troppo a quell'organismo virtuale dotato
>>del nick vale, fara' di te un belino moscio ...
>'nzomma, giù, confessi 'e 'un tu lo fài rizzà'...! :-))

ahhhh... ma proprio non conosci nulla della mia leggenda
virtuale...ti devo spiegare proprio tutto!!!

[virtual legend-mode on]

( no, perche' sai, poi ci sono anche le beline che pensano che
parli sul serio... sto posto e' pieno come un uovo di idiots
savants)

Dicono che sono una strega, e come saprai , l'accusa maggiormrnte
usata contro le streghe all'epoca dell'Inquisizione era far
venire mosci i belini , la seconda far venire sterili....

(qui il ruolo dell'inquisitore e' stato svolto dal nick Snail o
Loris che dir si voglia, il webmaster delle FAQ di ISD, in cui
potrai ravvisare , se sei furbo, qua e la' delle "mine"
maschilisto-catto-patriarcali... va beh, saro' gentile, vatti a
vedere la pagina sul coiuto interrotto...
Ti sei perso uno spettacolo mica da niente, in quel di marzo, su
questi lidi...^________^
Peccato che il lumaca non sia riuscito nell'intento di
incamerare i " miei averi", come i suoi corrispondenti storici...
causa di forza maggiore... qualcuno piu' in alto ne aveva voglia
Pero', continua a provarci... povero pesciolino...^______^
Il suo massimo e' lavorare poco e far soldi col lavoro degli
altri.

[virtual legend-mode off]

>>al massino dopo tre colpi eiaculerai miseramente
>Mmmm...parli con troppa cognizione di causa, carissima, per non aver
>sperimentato di persona la cosa...dai, su, Valerio, ora smetti di
>menartelo...

Valerio?
ahahahahaahahahahha

la cognizione mi viene da 5 anni di discussioni di sesso su
questa gerarchia di pippaioli sfigati, che se non gliela porta il
corriere direttamente sul tavolo dove sta il computer non solo
non son capaci a trovarsi una donna, ma manco la riconoscono,
senza etichetta...

Poveri pesciolini!!!
Il mondo reale si e' purgato di tanto scempio ... sono tutti qui,
su it.

>> mentre la tua donnona ti guardera' preoccupata...
>Taglia 42? E io che pensavo che l'unica taglia che hai tu fosse quella
>dello zoo di Pistoia quando è scappato il babbuino... :-)))

Sono belli i babbuini... uhm...mi ricordano tanto i branchi su
questa gerarchia...

R o t t w e i l e r ®

unread,
Jun 19, 2001, 2:05:41 AM6/19/01
to
On Tue, 19 Jun 2001 05:22:21 GMT, va...@deep.blue wrote:

>ahhhh... ma proprio non conosci nulla della mia leggenda
>virtuale...ti devo spiegare proprio tutto!!!

FASE 1
Il Rott s'avvia pieno di speranze a leggere la storia della leggenda
virtuale della Vale Pippe Blù...

>[virtual legend-mode off]
FASE 2
Il Rott ha letto. Speranza delusa, è la solita serie di menate. Per di
più, stavolta, decisamente noiose. <sbadiglio>
Per cortesia, la prox mi aspetto qualcosa di più divertente, o
quantomeno brioso.

>Valerio?
>ahahahahaahahahahha
Dai, su, Valentino, almeno non ridere mentre ti fai la barba che sennò
ti sbracioli le guanciotte...

>la cognizione mi viene da 5 anni di discussioni di sesso

Chissà perché mi viene a mente il titolo del famoso romanzo di Gadda,
"La cognizione del dolore"....
(Scusa, Carlo Emilio)

>non son capaci a trovarsi una donna, ma manco la riconoscono,
>senza etichetta...

Eh, tu invece le etichette le riconosci bene...lambrusco, barolo,
barbera, chianti, sassicaia, falerno...a gogò, eh? :-)

>Il mondo reale si e' purgato di tanto scempio ...

Noto anche qui un'ottima "cognizione". Stanotte ti sei fatta il
clisterino?

>Sono belli i babbuini...
Lupo non parla male d'altro lupo, come si suol dire... <g>

> news://news.streghe.cc
Streghe e carabbinieri? La disoccupazione t'ha dato un bel mestiere...

Ciao, Pussy Galore

Ahhh-unghhhhhh!
Goooooooooood morning, INGcn!

CupidoNet

unread,
Jun 19, 2001, 4:09:30 AM6/19/01