Riarmo automatico ENEL

306 views
Skip to first unread message

Alessio Sangalli

unread,
Jun 14, 2007, 2:56:46 PM6/14/07
to
Ciao, ho trovato solo questo dispositivo per predisporre il riarmo
automatico di un contatore Enel:

http://www.mondosicuro.it/homepage.htm

Io lo dovrei applicare ad uno trifase da 10KW, non dovrebbero esserci
problemi, ma come tutte le cose prodotte da un solo produttore sono un
po' scettico inizialmente, qualcuno lo ha provato, funziona, ci sono
alternative?

Lo dovrei installare in un ambiente molto freddo (in cima ad una
montagna) ed ho un po' paura per la piletta 9V in dotazione, che dite?

ciao
as

Francesco Blu

unread,
Jun 14, 2007, 3:34:07 PM6/14/07
to

"Alessio Sangalli" <alesanRemo...@manoweb.com> ha scritto nel
messaggio news:Obgci.38467$U01.4...@twister1.libero.it...

guarda questo
http://www.galenoservice.it/ktmllite/images/uploads/Gewiss/ReStart_bd.jpg
ciao


andre...@nospam-inwind.it

unread,
Jun 14, 2007, 3:56:01 PM6/14/07
to
> Io lo dovrei applicare ad uno trifase da 10KW,

Sotto i 75 kW i contatori trifase sono perfettamente identici ai
contatori da 3kW monofase domestici. Guarda il tuo contatore a casa...
sorpresa il magnetotermico è un trifase da 63A ed è gestito via software
dal contatore.


--
- Oh!!! Ghe xe nesuni?
- Si! Sa vuto?
- Gavio na cariola da prestarme?
- La voto piena o la voto voda?

Alberto Rubinelli

unread,
Jun 14, 2007, 5:01:25 PM6/14/07
to
Alessio Sangalli ha scritto:

> Lo dovrei installare in un ambiente molto freddo (in cima ad una
> montagna) ed ho un po' paura per la piletta 9V in dotazione, che dite?

Sono un po' scettico anche io, sopratutto dopo aver letto che il range
operativo va da -30 a +60
Hanno usato componenti in range militare ?? :)

--
===============================================================
Alberto Rubinelli - A2 SISTEMI news.aioe.org ThunderBird 2.0.0.0
Via Costantino Perazzi 22 - 28100 NOVARA - ITALY
Tel 0321 640149 Fax 0321 391769 BBS 0321 392320
Mail: alb...@oldcomputers.de
skype: albertorubinelli ICQ : 49872318
Visita il mio museo di computers: http://www.oldcomputers.it
===============================================================

Alberto Rubinelli

unread,
Jun 14, 2007, 5:02:28 PM6/14/07
to
Francesco Blu ha scritto:

Si, ma non c'entra con quello postato da Alessio : qui si tratta di
riarmare il contatore enel, non un salvavita dell'utente :)

andre...@nospam-inwind.it

unread,
Jun 14, 2007, 5:11:45 PM6/14/07
to
> operativo va da -30 a +60
> Hanno usato componenti in range militare ?? :)
>

Ma come non sai che i militari adesso usano il range automotive?

Alessio Sangalli

unread,
Jun 14, 2007, 6:20:30 PM6/14/07
to
Francesco Blu wrote:

> guarda questo
> http://www.galenoservice.it/ktmllite/images/uploads/Gewiss/ReStart_bd.jpg


COme ti ha spiegato Alberto non e' quello che chiedevo, tuttavia mi
interessa anche questa cosa. Tu li hai provati? Come vanno? Dove li
acquisto, circa a che prezzo?

ciao!
as

Francesco Blu

unread,
Jun 14, 2007, 7:24:28 PM6/14/07
to

"Alberto Rubinelli" <alb...@a2sistemi.net> ha scritto nel messaggio
news:f4sad3$7l9$2...@tdi.cu.mi.it...

> Francesco Blu ha scritto:
>
>> guarda questo
>> http://www.galenoservice.it/ktmllite/images/uploads/Gewiss/ReStart_bd.jpg
>> ciao
>
> Si, ma non c'entra con quello postato da Alessio : qui si tratta di
> riarmare il contatore enel, non un salvavita dell'utente :)
>

si ok ma č meglio che scatti il magnetotermico della linea in questione che
tutto il contatore
ciao


Francesco Blu

unread,
Jun 14, 2007, 7:28:50 PM6/14/07
to

"Alessio Sangalli" <alesanRemo...@manoweb.com> ha scritto nel
messaggio news:Oajci.38654$U01.4...@twister1.libero.it...

li dovevano mettere da noi in sala ponti ma per il mio boss costavano
troppo, relativamente, però evitavano che gli ups di scaricassero del tutto
cmq l'impianto elettrico era una ciofeca di suo
per altre info conviene che vai da un grosso fornitore se fai via
elettricista ti pelano perchè ci caricano su parecchio sul pezzo cmq chiedo
al mio amico elettricista e chiedo a quanto li compra lui
ciao


Alessio Sangalli

unread,
Jun 14, 2007, 8:05:22 PM6/14/07
to
Francesco Blu wrote:

> si ok ma č meglio che scatti il magnetotermico della linea in questione che
> tutto il contatore

No a me salta spesso il contatore Enel per i fulmini e mi cade tutto il
giochetto che trovi qui:

http://lnx.manoweb.com/wifi/webcam/

Poi, dovro' mettere anche un riarmo automatico internamente, perche'
proprio ieri sera' e' scattato, sempre in seguito a fulmini, il
differenziale.

ciao!
as

Marco@Li

unread,
Jun 14, 2007, 9:16:01 PM6/14/07
to
Sulla scala del pollaio della grande vita nel giorno di nostro signore Allah
il
fedele Alessio Sangalli dal paese di alesanRemo...@manoweb.com

vanno come un normale diff :) però si riarmano, nel caso dei gewis mi pare
faccia un tot di tentativi ogni tot secondi, qualche problema ti assicuro
che c'è se hai un UPS,,quando fa il test per vedeer se può riattaccarsi per
qualche motivo, discretamente discusso anche qui, non riattacca :|
il prezzo sui 100/150


Marco@Li

unread,
Jun 14, 2007, 9:16:49 PM6/14/07
to
Sulla scala del pollaio della grande vita nel giorno di nostro signore Allah
il
fedele andre...@nospam-inwind.it dal paese di
andre...@nospam-inwind.it

>> operativo va da -30 a +60
>> Hanno usato componenti in range militare ?? :)
>>
>
> Ma come non sai che i militari adesso usano il range automotive?

umhh
qui c'è qualche collega :)


R.L. Deboni

unread,
Jun 14, 2007, 10:41:44 PM6/14/07
to

Quelli dell'ENEL stanno proprio faccendo perdere la pazienza.
Ho sollecitato che permettano l'accesso al cliente in remoto al
telegestore. Neanche si sono degnati di rispondere (almeno scrivere due
righe formali ...).

Fortuna che c'e' la concorrenza.
Ho gia' fatto i complimenti all'ACEA (gestore elettrico di Roma)

http://www.aceaspa.it

che ha messo a disposizione dei suoi clienti anche un contatore
elettronico riarmabile da remoto (con una scatoletta che il cliente
tiene in casa:

http://www.ambientandoci.it/upload/immagini/acealink.gif

Se ENEL non si sveglia, appena si liberalizza il mercato anche per i
privati, passo ad ACEA solo per questo motivo (anche se mi trovo dal
capo opposto del paese).

Eppure il Telegestore ENEL ha il magnetotermico motorizzato ...

R.L.Deboni

Alessio Sangalli

unread,
Jun 14, 2007, 10:12:21 PM6/14/07
to
Marco@Li wrote:

> vanno come un normale diff :) però si riarmano, nel caso dei gewis mi pare
> faccia un tot di tentativi ogni tot secondi, qualche problema ti assicuro
> che c'è se hai un UPS,,quando fa il test per vedeer se può riattaccarsi per
> qualche motivo, discretamente discusso anche qui, non riattacca :|


E' questo il problema. Io ci terro' attaccato un caricabatterie
switching, tipo questo:

http://www.alcapower.it/shop/product_info.php?cPath=25_74&products_id=440&osCsid=ac390a64563878fbe614eea5fbf62dc2

credi possa avere problemi?

grazie e ciao
as

Alessio Sangalli

unread,
Jun 14, 2007, 10:33:45 PM6/14/07
to
R.L. Deboni wrote:

> Eppure il Telegestore ENEL ha il magnetotermico motorizzato ...

Ho letto un tuo post "Salvavita con il riarmo ? No, grazie !" che mi ha
fatto scompisciare. Io metterei un riarmo automatico solo per gustare la
scena :)

ciao
as

luca

unread,
Jun 15, 2007, 3:15:59 AM6/15/07
to
> Io lo dovrei applicare ad uno trifase da 10KW, non dovrebbero esserci
> problemi, ma come tutte le cose prodotte da un solo produttore sono un
> po' scettico inizialmente, qualcuno lo ha provato, funziona, ci sono
> alternative?

ciao
io l' ho provato a casa mia.
il collegamento meccanico alla leva va fatto bene ma poi non dà nessun
problema: funziona.
il mio è montato in un locale piuttosto freddo (scantinato) da circa 15
mesi.

in compenso su tre restart gewiss che ho provato, ben 2 hanno smesso di
funzionare quasi subito e adesso sono in riparazione e non ne sò più nulla
da oltre 1 mese.

luca


Alberto Rubinelli

unread,
Jun 15, 2007, 12:46:41 PM6/15/07
to
Francesco Blu ha scritto:

> si ok ma è meglio che scatti il magnetotermico della linea in questione che
> tutto il contatore

naaaa ... il problema e' che in questi casi la sovratensione arriva
proprio dalla linea enel, quindi scatta il magnetotermico del contatore.

Francesco Blu

unread,
Jun 15, 2007, 2:44:29 PM6/15/07
to

"Alberto Rubinelli" <alb...@a2sistemi.net> ha scritto nel messaggio
news:f4ufpi$g47$1...@tdi.cu.mi.it...
> Francesco Blu ha scritto:
>
>> si ok ma č meglio che scatti il magnetotermico della linea in questione
>> che tutto il contatore
>
> naaaa ... il problema e' che in questi casi la sovratensione arriva
> proprio dalla linea enel, quindi scatta il magnetotermico del contatore.
>
e allora teghe rasun :)


Francesco Blu

unread,
Jun 15, 2007, 2:46:51 PM6/15/07
to

"Alessio Sangalli" <alesanRemo...@manoweb.com> ha scritto nel
messaggio news:6Jkci.38794$%k.15...@twister2.libero.it...

al cornizzolo abbiamo i ponti delal tv :)
cmq lo stesso problema dei fulmini ce l'avevamo da dove trasmettiamo e so
che l'elettricista si stava adoperando per creare una linea che favorisse il
passare del fulmine in modo che trovando meno resistenza preferisse tale
tragitto ma non essendio io esperto no nso dirti se č poi vero o meno
ciao


Alberto Rubinelli

unread,
Jun 15, 2007, 3:49:33 PM6/15/07
to
Francesco Blu ha scritto:

> cmq lo stesso problema dei fulmini ce l'avevamo da dove trasmettiamo e so
> che l'elettricista si stava adoperando per creare una linea che favorisse il
> passare del fulmine in modo che trovando meno resistenza preferisse tale

> tragitto ma non essendio io esperto no nso dirti se è poi vero o meno

ma parli di una linea intesa come linea di alimentazione o una linea
equipotenziale per far scaricare il fulmine, connessa a terra ?
Se puoi, chiedi all'elettricista, in questo campo tutte le soluzioni
sono interessanti !

Marco@Li

unread,
Jun 15, 2007, 6:44:24 PM6/15/07
to
Sulla scala del pollaio della grande vita nel giorno di nostro signore Allah
il
fedele Alessio Sangalli dal paese di alesanRemo...@manoweb.com

pofferbacco, sarebbe da porre la questione a chi ben piu di me è ferrato in
maetria, se non qualcuno qui sul NG di elettronica, sicuro che dovrebbero
saperti aiutare...


Francesco Blu

unread,
Jun 16, 2007, 5:26:02 AM6/16/07
to

"Alberto Rubinelli" <alb...@a2sistemi.net> ha scritto nel messaggio
news:f4uqge$rah$2...@tdi.cu.mi.it...

> Francesco Blu ha scritto:
>
>> cmq lo stesso problema dei fulmini ce l'avevamo da dove trasmettiamo e so
>> che l'elettricista si stava adoperando per creare una linea che favorisse
>> il passare del fulmine in modo che trovando meno resistenza preferisse
>> tale tragitto ma non essendio io esperto no nso dirti se è poi vero o
>> meno
>
> ma parli di una linea intesa come linea di alimentazione o una linea
> equipotenziale per far scaricare il fulmine, connessa a terra ?

la seconda

> Se puoi, chiedi all'elettricista, in questo campo tutte le soluzioni sono
> interessanti !
>

ok chiedo e ti faccio sapere

ciao


Francesco Blu

unread,
Jun 16, 2007, 5:27:09 AM6/16/07
to

"luca" <nonteladaròm...@sicuro.it> ha scritto nel messaggio
news:P0rci.38863$%k.15...@twister2.libero.it...
confortante :|


Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages