Lo sapevate come si ottiene il caviale?

91 views
Skip to first unread message

DDV

unread,
Nov 26, 2022, 3:06:16 PM11/26/22
to


https://youtu.be/av6G-B5Ww9w?t=1117

DDV

P.S. spero di essermi ricordata ciò che mi aveva scritto jamie:-D

capsy

unread,
Nov 27, 2022, 12:27:39 AM11/27/22
to
lo so da circa 50anni, e allora?

--
le mie ricette: urly.it/3r2vg

DDV

unread,
Nov 27, 2022, 3:30:17 AM11/27/22
to
Il giorno domenica 27 novembre 2022 alle 06:27:39 UTC+1 capsy ha scritto:

> Il 26/11/2022 21:06, DDV ha scritto:
>
> > https://youtu.be/av6G-B5Ww9w?t=1117
> >
> > DDV

> lo so da circa 50anni, e allora?

Era una domanda fine a se stessa...
Io non sapevo che esistesse il caviale da storioni d'allevamento, tutto qui.

DDV

capsy

unread,
Nov 27, 2022, 3:46:30 AM11/27/22
to
quello di quelli selvaggi costa come un rene!

credevo ti colpisse "come" viene ottenuto

Felice

unread,
Nov 27, 2022, 4:14:52 AM11/27/22
to
Il giorno domenica 27 novembre 2022 alle 09:30:17 UTC+1 DDV ha scritto:

> Io non sapevo che esistesse il caviale da storioni d'allevamento, tutto qui.

veramente qui ne abbiamo parlato e spesso, visto che e' un' eccellenza ANCHE italica,
sia per qualita' che per quantita'
tutto nacque qualche anno fa, non sapendo cosa fare delle acqua calde,
di non ricordo quale acciaieria/altoforno . . .
la misero in delle vasche e cominciarono con lo storione

ricordavo treviso/provincia

Bellobillo

unread,
Nov 27, 2022, 4:23:21 AM11/27/22
to
DDV <did...@gmail.com> ha scritto:
>
>
> https://youtu.be/av6G-B5Ww9w?t=1117
>
> DDV
>
> P.S. spero di essermi ricordata ciň che mi aveva scritto jamie:-D
>

Io credevo che lo producessero i piccioni...
--

DDV

unread,
Nov 27, 2022, 6:52:12 AM11/27/22
to
Naa, le palline nere le fanno le capre:-D

DDV

DDV

unread,
Nov 27, 2022, 6:59:22 AM11/27/22
to
Il giorno domenica 27 novembre 2022 alle 09:46:30 UTC+1 capsy ha scritto:


> >> Il 26/11/2022 21:06, DDV ha scritto:

> >>> https://youtu.be/av6G-B5Ww9w?t=1117

> >>> DDV

> >> lo so da circa 50anni, e allora?

> > Era una domanda fine a se stessa...
> > Io non sapevo che esistesse il caviale da storioni d'allevamento, tutto qui.

> > DDV

> quello di quelli selvaggi costa come un rene!

Già lo so, deduco quindi che quello di storione allevato dovrebbe costare di meno...
Mai visto.

> credevo ti colpisse "come" viene ottenuto

Naa, povere storione, era ovvio facessero quella fine lì, sapevo anche che le "pescesse" producevano una quantità enorme di uova, ma caspiterina, m'ha colpito la mole della quantità vista "in situ".

DDV

DDV

unread,
Nov 27, 2022, 7:08:52 AM11/27/22
to
M'era sfuggito.

> ricordavo treviso/provincia

Chissà se lo faranno ancora e se sarà venuto "edibile"...

DDV

Bellobillo

unread,
Nov 27, 2022, 7:34:11 AM11/27/22
to
DDV <did...@gmail.com> ha scritto:
> Il giorno domenica 27 novembre 2022 alle 10:23:21 UTC+1 Bellobillo ha scritto:
>> DDV <did...@gmail.com> ha scritto:
>> >
>> >
>> > https://youtu.be/av6G-B5Ww9w?t=1117
>> >
>> > DDV
>> >
>> > P.S. spero di essermi ricordata ci? che mi aveva scritto jamie:-D
>> >
>>
>> Io credevo che lo producessero i piccioni...
>
> Naa, le palline nere le fanno le capre:-D
>
> DDV
>
>

E lo so, ma quelle sono più grandi. Bisogna solo non confonderle
con le olive. -:)
--

Felice

unread,
Nov 27, 2022, 11:01:28 AM11/27/22
to
Il giorno domenica 27 novembre 2022 alle 13:08:52 UTC+1 DDV ha scritto:

> Chissà se lo faranno ancora e se sarà venuto "edibile"...

dicevo:
e' un' eccellenza ANCHE italica

Renato_VBI

unread,
Nov 27, 2022, 11:14:29 AM11/27/22
to
Io invece direi che e' un'eccellenza *SOLO* italica come il parmigiano
reggiano, dato che siamo (lumbard in testa) il primo produttore al
mondo di caviale da storione, e non da ieri..... Ma questo lo sanno
anche i sassi.....

Che poi i cinesi siano oggi come oggi, per quantita' ma non certo per
qualita', diventati loro i primi produttori ci puo' anche stare,
considerato che sono tanti tanti tanti.....


:-)


--


Renato



--
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus dal software antivirus Avast.
www.avast.com

DDV

unread,
Nov 27, 2022, 1:44:35 PM11/27/22
to
Il giorno domenica 27 novembre 2022 alle 17:14:29 UTC+1 Renato_VBI ha scritto:

> Il 27/11/2022 17:01, Felice ha scritto:

> > dicevo:
> > e' un' eccellenza ANCHE italica

> Io invece direi che e' un'eccellenza *SOLO* italica come il parmigiano
> reggiano, dato che siamo (lumbard in testa) il primo produttore al
> mondo di caviale da storione, e non da ieri..... Ma questo lo sanno
> anche i sassi.....

Io invece "anche oggi ne ho imparato una"...

DDV

Mardot

unread,
Nov 28, 2022, 3:15:14 AM11/28/22
to
Il 26/11/2022 21:06, DDV ha scritto:
>
> https://youtu.be/av6G-B5Ww9w?t=1117
>
"passera dorata" lo dicevo ad un'amica molto intima, ho smesso quando
non fummo piu' intimi :-D

Mero

unread,
Nov 28, 2022, 4:02:25 AM11/28/22
to
Il 27/11/2022 12:59, DDV ha scritto:

>>> Era una domanda fine a se stessa...
>>> Io non sapevo che esistesse il caviale da storioni d'allevamento, tutto qui.

il 95% del caviale in commercio è di allevamento.
tu hai visto SOLO quello prodotto da storioni allevati e non il contrario.

e la stragrande maggioranza del caviale che hai visto è quasi certamente
italiano, visto che ne siamo i piu grandi produttori al mondo

PMF

unread,
Nov 28, 2022, 4:05:43 AM11/28/22
to
Calvisano è una delle capitali di codesta produzione, avanzatissima (si fa
l'ecografia agli storioni per sapere quando la sacca ovarica è pienissima),
e una piccola appendice la si ritrova in Friuli, dalle parti del Brenta,
all'incirca

Paolo

DDV

unread,
Nov 28, 2022, 4:15:35 AM11/28/22
to
Mai fatto caso, però ricordo di aver visto confezioni di caviale russo piuttosto grandi ai tempi in cui in germania si vedevano dappertutto i seguenti cartelli:

https://twitter.com/HistoryNed/status/1010094343334526976/photo/1

Allora il prezzo era alto, ma minore in rapporto all'attuale.

DDV

Mero

unread,
Nov 28, 2022, 4:17:09 AM11/28/22
to
Il 28/11/2022 10:15, DDV ha scritto:

> Allora il prezzo era alto, ma minore in rapporto all'attuale.


come tutto.
ad ogni modo il fatto che sia un prodotto allevato non ha correlazione
con il prezzo.

Mardot

unread,
Nov 28, 2022, 4:52:17 AM11/28/22
to
Il 28/11/2022 10:02, Mero ha scritto:

> il 95% del caviale in commercio è di allevamento.
> tu hai visto SOLO quello prodotto da storioni allevati e non il contrario.
>
> e la stragrande maggioranza del caviale che hai visto è quasi certamente
> italiano, visto che ne siamo i piu grandi produttori al mondo

anni '90, prime trasferte serie... facciamo un'acciaieria in Russia a
Gorky (che aveva gia' cambiato nome, ma solo localmente, nel mondo e
negli aeroporti era ancora Gorky)

iniziamo le attivita' e ogni mese si facevano almeno due/tre rientri

i permessi (e in controlli) alle frontiere erano diversi rispetto ad
oggi, ad un certo punto con un collega Ing. coi capelli bianchi, che di
trasferte aveva esperienza immensa (io venticinquenne), iniziamo a
entrare in terra russa con un fiasco di vino nel bagaglio a mano... la
motivazione ufficiale era che in cantiere non v'era accesso al vino, se
non a cifre impossibili per noi poveri cantieristi

ad ogni rientro il fiasco tornava con noi vuoto, ufficialmente vuoto

nella realta', fino a poco sotto l'impagliatura, quel fiasco era pieno
di caviale (da Gorky passa il Volga), mai un controllo, abbiamo passato
la frontiera almeno una decina di volte con quel fiasco di caviale.....
se ci avessero beccato non oso pensare a quali penetrazioni corporali
avremmo dovuto subire...

in Italia abbiamo accontentato qualche amico/amica...

Mero

unread,
Nov 28, 2022, 5:00:25 AM11/28/22
to
Il 28/11/2022 10:52, Mardot ha scritto:


> in Italia abbiamo accontentato qualche amico/amica...


che figata.
ricordo anche mio padre che ha fatto qualche viaggio in russia che
quando tornava era goduria.

io cmq amo l'italiano calvisius e adamas

DDV

unread,
Nov 28, 2022, 6:34:17 AM11/28/22
to
Dici?

Ora che ci penso quando viaggiavo alla grande vedevo spesso negli aeroporti anche delle belle (grandi) confezioni di caviale iraniano a prezzi cari, ma sostenibili.

Era d'allevamento anche quello?

Mai potuto comprare, non si può fare un viaggio col caviale nella valigia e al ritorno con tutte le coincidenze, la stanchezza, le valigie piene di ammennicoli vari, a quello non pensavo proprio...

DDV

Mero

unread,
Nov 28, 2022, 9:42:17 AM11/28/22
to
Il 28/11/2022 12:34, DDV ha scritto:



> Dici?
>
> Ora che ci penso quando viaggiavo alla grande vedevo spesso negli aeroporti anche delle belle (grandi) confezioni di caviale iraniano a prezzi cari, ma sostenibili.
>
> Era d'allevamento anche quello?



guarda ovviamente bisogna informarsi ma credimi.... il caviale che
mangiamo è quasi TUTTO d'allevamento.....
c'è una piccolissima percentuale di selvaggio

PMF

unread,
Nov 28, 2022, 10:03:30 AM11/28/22
to
Mettiamola così: è nella natura del prodotto quello di essere allevato.

Come fai a garantirti una sacca ovarica piena, bella carica, che possa
riempire un buon numero di vasetti? Non certo andando a buttare una lenza
nel Volga, o nelle acque degli altipiani iraniani: troppo incerto il
pescato, e quello che vi trovi

Solo gestendo le vasche con bestie sotto il tuo controllo puoi pensare di
ottenere una produzione profittevole

Il caviale da pesca "libera" è residuale, di fatto bracconaggio, ed è
severamente vietato sin dal tempo degli zar. Naturalmente non eliminato, ma
che vi sia un problema di gestione e sporavvivenza della specie è cosa
laggiù ben nota.

A Calvisano hanno automatizzato il sistema, utilizzando le più moderne
tecniche per aumentare la produttività: sfruttare le acque riscaldate dagli
impianti industriali, e strumentazioni biomediche per massimizzare il
prodotto è una tipica applicazione da umarells.

Paolo

Mardot

unread,
Nov 28, 2022, 11:05:09 AM11/28/22
to
Il 28/11/2022 16:03, PMF ha scritto:

>   Come fai a garantirti una sacca ovarica piena, bella carica, che
> possa riempire un buon numero di vasetti?  Non certo andando a buttare
> una lenza nel Volga, o nelle acque degli altipiani iraniani

Soprattutto se non conosci la stagione.
Gli storioni risalgono i fiumi solo in primavera ed e' in quel breve
periodo il momento buono per pescarli.


Mero

unread,
Nov 28, 2022, 11:07:13 AM11/28/22
to
Il 28/11/2022 16:03, PMF ha scritto:



> Mettiamola così:  è nella natura del prodotto quello di essere  allevato.
>
>   Come fai a garantirti una sacca ovarica piena, bella carica, che
> possa riempire un buon numero di vasetti?  Non certo andando a buttare
> una lenza nel Volga, o nelle acque degli altipiani iraniani: troppo
> incerto il pescato, e quello che vi trovi
>
> Solo gestendo le vasche con bestie sotto il tuo controllo puoi pensare
> di ottenere una produzione profittevole
>
> Il caviale da pesca "libera" è residuale, di fatto bracconaggio, ed è
> severamente vietato sin dal tempo degli zar.  Naturalmente non
> eliminato, ma che vi sia un problema di gestione e sporavvivenza della
> specie è cosa laggiù ben nota.
>
> A Calvisano hanno automatizzato il sistema, utilizzando le più moderne
> tecniche per aumentare la produttività: sfruttare le acque riscaldate
> dagli impianti industriali, e strumentazioni biomediche per massimizzare
> il prodotto è una tipica applicazione da umarells.


grazie per la delucidazione precisa.
io è un prodotto che amo alla follia... mentre per esempio odio le
ostriche (faccio un paragone visto che sono due cose che sanno molto di
mare entrambi).
purtroppo costa moltissimo e me lo permetto 1/4 volte l'anno preso
online cmq e mangiato a casa.

quando viaggio magari in un caviar house in aereoporto prendo la 30gr
per togliermi il voglino

capsy

unread,
Nov 28, 2022, 11:15:26 AM11/28/22
to
grazie yoghi, hohohoh

--
le mie ricette: https://urly.it/3r2vg

Jamie

unread,
Nov 28, 2022, 12:12:41 PM11/28/22
to
On 26/11/2022 21:06, DDV wrote:
>
>
> https://youtu.be/av6G-B5Ww9w?t=1117
>
> DDV
>
> P.S. spero di essermi ricordata ciò che mi aveva scritto jamie:-D

brava!

freefred

unread,
Nov 28, 2022, 1:29:29 PM11/28/22
to
On 28/11/22 17:07, Mero wrote:

> io è un prodotto che amo alla follia... mentre per esempio odio le
> ostriche (faccio un paragone visto che sono due cose che sanno molto di
> mare entrambi).
> purtroppo costa moltissimo e me lo permetto 1/4 volte l'anno preso
> online cmq e mangiato a casa.

Ed è vero che il caviale non dovrebbe mai toccare il metallo
perché cambia sapore?
Che bisognerebbe usare cucchiaini d'osso o d'altro?
Una cosa che avevo letto tempo fa e mai più indagato.

bye

--
Al mondo per le sue presenti mete,
non serve il senno, basterà la rete.

Otto @ Zn. it

Mero

unread,
Nov 28, 2022, 2:16:26 PM11/28/22
to
Il 28/11/2022 19:29, freefred ha scritto:


> Ed è vero che il caviale non dovrebbe mai toccare il metallo
> perché cambia sapore?
> Che bisognerebbe usare cucchiaini d'osso o d'altro?
> Una cosa che avevo letto tempo fa e mai più indagato.


si è molto delicato e si altera facilmente.
quando si acquista di solito se ne prendi un pò ti regalano i cucchiaini
fatti apposta che sono fatti in madre perla.

generalmente il caviale da "tasting" usa metterlo sul dorso della mano e
mangiato direttamente da li....tra il pollice e l'indice.
pratica che mi fa VOMITARE ma la fanno anche nei ristoranti piu'
raffinati pertanto penso di essere un pò schizzinoso io.

se no i soliti bliny che sono dei mini pancake se non lo sapevi già.

accostamenti classici sono panna acida , burro , limone , uovo sodo
separato e tritato (albume da una parte tuorlo dall'altra) , erba cipollina

questi sono i piu' NORMALI.
se no in purezza appunto nel cucchiaio in madreperla o a pelle

DDV

unread,
Nov 28, 2022, 4:34:52 PM11/28/22
to
Il giorno lunedì 28 novembre 2022 alle 16:03:30 UTC+1 PMF ha scritto:

> Come fai a garantirti una sacca ovarica piena, bella carica, che possa
> riempire un buon numero di vasetti? Non certo andando a buttare una lenza
> nel Volga, o nelle acque degli altipiani iraniani: troppo incerto il
> pescato, e quello che vi trovi
>
> Solo gestendo le vasche con bestie sotto il tuo controllo puoi pensare di
> ottenere una produzione profittevole
>
> Il caviale da pesca "libera" è residuale, di fatto bracconaggio, ed è
> severamente vietato sin dal tempo degli zar. Naturalmente non eliminato, ma
> che vi sia un problema di gestione e sopravvivenza della specie è cosa
> laggiù ben nota.
>
> A Calvisano hanno automatizzato il sistema, utilizzando le più moderne
> tecniche per aumentare la produttività: sfruttare le acque riscaldate dagli
> impianti industriali, e strumentazioni biomediche per massimizzare il
> prodotto è una tipica applicazione da umarells.
>
> Paolo

Apprezzatissimo il riferimento al bracconaggio degli storioni ai tempi dello zar:-)
Non avrei mai pensato che da un semplice video beccato quasi per caso su you-tube, avrei allargato in codesto modo le mie scarsissime nozioni sull'argomento.
Bello.

Grazzie:-D

DDV

capsy

unread,
Nov 28, 2022, 11:28:42 PM11/28/22
to

> uovo sodo
> separato e tritato (albume da una parte tuorlo dall'altra)
>

si chiama "uovo mimosa" rd è passato al setaccio, non tritato

PMF

unread,
Nov 29, 2022, 2:38:22 AM11/29/22
to
Il 28/11/2022 17:15, capsy ha scritto:
>>
>>>    Come fai a garantirti una sacca ovarica piena, bella carica, che possa
>>> riempire un buon numero di vasetti?  Non certo andando a buttare una
>>> lenza nel Volga, o nelle acque degli altipiani iraniani
>>
>> Soprattutto se non conosci la stagione.
>> Gli storioni risalgono i fiumi solo in primavera ed e' in quel breve
>> periodo il momento buono per pescarli.
>>
>>
>
> grazie yoghi, hohohoh
>
no, quelli sono i salmoni!

[e quelli si pescano alla canna, eccome: Canada e Alaska organizzano i tour
per i pescatori, con guardia che scaccia gli orsi, servizio di pulitura e
abbattimento del pescato. si torna a casa con dei filetti che vigggiuro,
nemmeno a miocuggino ha mai mangiato uan delizia così. me lo sogno ancora
dopo anni]

Paolo

Mero

unread,
Nov 29, 2022, 7:37:25 AM11/29/22
to
Il 29/11/2022 05:28, capsy ha scritto:


> si chiama "uovo mimosa" rd è passato al setaccio, non tritato


non sapevo fosse passaato a setaccio.... dalle foto è sicuramente così.
cionostante non è l'uovo mimosa che non centra nulla col caviale ma nulla.
tuttavia due vaschette SEPARATE sia col bianco che col tuorlo a questo
punto passati al setaccio....

grazie per l'hint non vedo l'ora di provarlo
Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages