Sforamento forfettario

73 views
Skip to first unread message

Matteo

unread,
Aug 8, 2022, 1:30:21 AMAug 8
to
un soggetto forfettare apre partita iva 01 01 2022. si iscrive al
registro imprese ad aprile.

Ai fini dello sforamento dovrei considerare data inizio a gennaio o ad
aprile (se considerassi aprile dovrei fare 65.000/12* 8 mesi e siamo al
limite dello sforamento)

Nameless One

unread,
Aug 8, 2022, 2:56:22 AMAug 8
to
Il primo anno i 65.000€ vanno rapportati all'anno. Io per sicurezza utilizzo i giorni effettivi.

catrame

unread,
Aug 8, 2022, 4:46:31 AMAug 8
to
Dopo dura riflessione (prot), Nameless One ha scritto :
> Il primo anno i 65.000€ vanno rapportati all'anno. Io per sicurezza utilizzo
> i giorni effettivi.

vuole sapere se da quando ha aperto partita iva o da quando ha iniziato
l'attività

--
ciau

catrame

unread,
Aug 8, 2022, 4:46:40 AMAug 8
to
Matteo ha rotto il cazzo e dice:
per me dal 1/1

--
ciau

Nel

unread,
Aug 8, 2022, 5:02:27 AMAug 8
to
Il 08/08/2022 10:46, catrame ha scritto:
> per me dal 1/1

Anche per me
Ma secondo voi gli accertamenti per sforamento del limite rapportato a
giorni partono in automatico?
Ho un caso di poche centinaia di euro nell'anno di inizio

StefanoTS61®

unread,
Aug 8, 2022, 5:20:07 AMAug 8
to
Matteo ci ha detto :
imo vale la data indicata nella dichiarazione di inizio attività art.
35 IVA

--
StefanoTS61


Nameless One

unread,
Aug 8, 2022, 8:18:59 AMAug 8
to
Mi scuso avevo letto di fretta. Avevo cercato anche io in merito ma non ho mai trovato nulla di scritto che confermasse se vale la data di apertura della partita IVA o quella di inizio attività.
Io, a livello prudenziale, considererei aprile, per evitare problemi futuri in caso di controlli. Se ti contestano il 2022, in automatico anche il 2023 sarà sbagliato causando problemi a livello di IVA e redditi.
Io per i clienti che sono al limite, li avviso quando si stanno avvicinando alla soglia in modo che si regolino con gli incassi.

FE.P.

unread,
Aug 9, 2022, 2:22:02 AMAug 9
to
Secondo me si tratta di prudenza eccessiva vale la data di inizio attività IVA che ovviamente contempla anche le fasi preparatorie all'inizio effettivo dell'attività.
Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages