Google Groups no longer supports new Usenet posts or subscriptions. Historical content remains viewable.
Dismiss

Wiry zone

2 views
Skip to first unread message

Anna Martini

unread,
Nov 12, 2003, 8:40:43 AM11/12/03
to
Dear All,

La signora, sdraiata sul letto in diafano négligé nero, illustra
all'amico i propri optional come parlasse di un'automobile (siamo in
America, fine anni '50):

"The automatic clutch, Charles," she murmured. "It comes with the de luxe
upholstery and the high-speed *wiry zone*."

Chi ha una traduzione decente da proporre per *wiry zone* or even just a
definition?

--
Ciao e TIA
Anna

Enrico C

unread,
Nov 12, 2003, 10:20:32 AM11/12/03
to
Anna Martini | it.cultura.linguistica.inglese
in <news:MPG.1a1c56c3a...@news.fastwebnet.it>


Se ti accontenti di un *tentativo* di definition, sicuramente
sbagliato, secondo me il doppio senso e` tra i "wires", fili di
accensione dell'automobile, e "wiry", riferito (e qui sono in dubbio),
o all'aspetto (di fisico asciutto, magro e muscoloso), o alla peluria
(ispida) e questo significato meglio si accorderebbe con "zone"

--
Enrico C

"Children often get hyper when they are tired"
hyper: overly excited (c) Dave's ESL Cafe Slang

Anna Martini

unread,
Nov 12, 2003, 10:33:55 AM11/12/03
to
Enrico C ha scritto:

> > "The automatic clutch, Charles," she murmured. "It comes with the de luxe
> > upholstery and the high-speed *wiry zone*."

> Se ti accontenti di un *tentativo* di definition

E' comunque food for thought, perciò grazie!

> secondo me il doppio senso e` tra i "wires", fili di
> accensione dell'automobile, e "wiry", riferito (e qui sono in dubbio),
> o all'aspetto (di fisico asciutto, magro e muscoloso), o alla peluria
> (ispida) e questo significato meglio si accorderebbe con "zone"

Se così fosse, rendendolo con "accensione rapida" andrebbe perduto il
doppio senso originale ma non l'allusione sessuale. Che ne dite? Si può
(poteva, nei tardi anni '50) parlare di "accensione rapida" per un'auto?

--
Ciao,
Anna

Isabella Z

unread,
Nov 12, 2003, 11:35:50 AM11/12/03
to
On Wed, 12 Nov 2003 16:33:55 +0100, Anna Martini <anCia...@tin.it>
wrote:

>Enrico C ha scritto:
>> Se ti accontenti di un *tentativo* di definition...


>> secondo me il doppio senso e` tra i "wires", fili di
>> accensione dell'automobile, e "wiry", riferito (e qui sono in dubbio),
>> o all'aspetto (di fisico asciutto, magro e muscoloso), o alla peluria

>> (ispida) e questo significato meglio si accorderebbe con "zone"...

Se ti puň interessare, io ero arrivata alla medesima conclusione:
leggendo sul Ragazzini le definizioni di "wiry hair" e "wire-haired"
avevo pensato che la signora alludesse al proprio pube.

>Se cosě fosse, rendendolo con "accensione rapida" andrebbe perduto il
>doppio senso originale ma non l'allusione sessuale. Che ne dite? Si puň

>(poteva, nei tardi anni '50) parlare di "accensione rapida" per un'auto?

Questo non lo so, ma la traduzione mi piace. Avesse parlato di
telecomunicazioni e non di automobili, ci poteva stare "...e la zona
cablata a banda larga"... just joking.
Ciao,
--
Isa
Work like you don't need money,
Love like you've never been hurt,
And dance like no one's watching

http://web.tiscali.it/alfabeto_auschwitz/index.htm

Alan Lothian

unread,
Nov 12, 2003, 11:39:44 AM11/12/03
to
In article <MPG.1a1c56c3a...@news.fastwebnet.it>, Anna
Martini <anCia...@tin.it> wrote:

Decente, no. Indecente, forse. A questo punto, sto zitto.

--
"The past resembles the future as water resembles water" Ibn Khaldun

My .mac.com address is a spam sink.
If you wish to email me, try alan dot lothian at blueyonder dot co dot uk

Anna Martini

unread,
Nov 12, 2003, 11:45:36 AM11/12/03
to
Alan Lothian ha scritto:

> > "The automatic clutch, Charles," she murmured. "It comes with the de luxe
> > upholstery and the high-speed *wiry zone*."
> >
> > Chi ha una traduzione decente da proporre per *wiry zone*

> Decente, no. Indecente, forse. A questo punto, sto zitto.

LOL
No, please expose yourself indecently!

--
Ciao,
Anna

Anna Martini

unread,
Nov 12, 2003, 11:49:57 AM11/12/03
to
Isabella Z ha scritto:

> >Se così fosse, rendendolo con "accensione rapida" andrebbe perduto il
> >doppio senso originale ma non l'allusione sessuale. Che ne dite? Si può

> >(poteva, nei tardi anni '50) parlare di "accensione rapida" per un'auto?
>
> Questo non lo so, ma la traduzione mi piace.

:-)

> Avesse parlato di
> telecomunicazioni e non di automobili, ci poteva stare "...e la zona
> cablata a banda larga"... just joking.

ROTFL

--
Ciao e grazie,
Anna

roll...@hotmail.com

unread,
Nov 12, 2003, 12:57:46 PM11/12/03
to
On Wed, 12 Nov 2003 16:33:55 +0100, Anna Martini <anCia...@tin.it>
wrote:

>Enrico C ha scritto:


>
>> > "The automatic clutch, Charles," she murmured. "It comes with the de luxe
>> > upholstery and the high-speed *wiry zone*."
>
>> Se ti accontenti di un *tentativo* di definition
>

>E' comunque food for thought, perciň grazie!


>
>> secondo me il doppio senso e` tra i "wires", fili di
>> accensione dell'automobile, e "wiry", riferito (e qui sono in dubbio),
>> o all'aspetto (di fisico asciutto, magro e muscoloso), o alla peluria
>> (ispida) e questo significato meglio si accorderebbe con "zone"
>

>Se cosě fosse, rendendolo con "accensione rapida" andrebbe perduto il
>doppio senso originale ma non l'allusione sessuale. Che ne dite? Si puň

>(poteva, nei tardi anni '50) parlare di "accensione rapida" per un'auto?

mi meraviglia che ci siano stati dubbi sul significato.
Sarŕ che io sono particolarmente malizioso?

comunque suggerirei "centralina d'avviamento"
(passa da un meccanino per sicurezza, ma credo sia quello il termine).
A chiunque ha la minima nozione di automobile immediatamente richiama
subito in mente tutta una serie intricatissima di fili :)


>--
>Ciao,
>Anna

roll...@hotmail.com

unread,
Nov 12, 2003, 1:12:21 PM11/12/03
to
On Wed, 12 Nov 2003 17:57:46 GMT, roll...@hotmail.com wrote:

>On Wed, 12 Nov 2003 16:33:55 +0100, Anna Martini <anCia...@tin.it>
>wrote:
>
>

>comunque suggerirei "centralina d'avviamento"
>(passa da un meccanino per sicurezza, ma credo sia quello il termine).
>A chiunque ha la minima nozione di automobile immediatamente richiama
>subito in mente tutta una serie intricatissima di fili :)

infatti... centralina d'accensione, centralina d'avviamento o
semplicemente centralina.
Qualsiasi meccanico ti può dire qual'è il termine più comune..

>
>
>>--
>>Ciao,
>>Anna
>

Alan Lothian

unread,
Nov 12, 2003, 6:29:28 PM11/12/03
to
In article <MPG.1a1c821c7...@news.fastwebnet.it>, Anna
Martini <anCia...@tin.it> wrote:

I never expose myself. At my age!

Ma la bella Isabella ha gia' spiegato tutto. Quindi posso star zitto
tranquillo, tranquillo.

Anna Martini

unread,
Nov 13, 2003, 2:59:31 AM11/13/03
to
On Wed, 12 Nov 2003 17:57:46 GMT, roll...@hotmail.com wrote:

> comunque suggerirei "centralina d'avviamento"

Grazie. Ma "centralina" si può usare in un libro scritto oltre quarant'anni
fa? Altrimenti faccio che usare la soluzione di Isa :-)

--
Ciao,
Anna

Isabella Z

unread,
Nov 13, 2003, 3:19:20 AM11/13/03
to
On Thu, 13 Nov 2003 08:59:31 +0100, Anna Martini
<annCia...@tin.e.poi.it> wrote:
[...]

>> comunque suggerirei "centralina d'avviamento"
>
>Grazie. Ma "centralina" si può usare in un libro scritto oltre quarant'anni
>fa?

In un'auto dei Fifties, non credo proprio; le auto con la centralina
sono quelle elettroniche, di concezione recente. Semmai, "motorino
d'avviamento"... ma non sono un meccanico né un elettrauto.
Consiglierei ad ogni modo di fare attenzione perché questo è il
classico particolare incongruente su cui si accaniscono i recensori
meschini, dopo ("...buona la traduzione, se non fosse per una
'centralina' attribuita a un'auto d'epoca..." già me la vedo, la
frasetta...)
[As an aside... Anna, hai visto che alle otto del mattino tutto si è
risolto...?]

roll...@hotmail.com

unread,
Nov 13, 2003, 3:25:32 AM11/13/03
to
On Thu, 13 Nov 2003 08:59:31 +0100, Anna Martini
<annCia...@tin.e.poi.it> wrote:

zona cablata a banda larga?
e che è... dopo le autostrade del'informazione adesso anche quelle del
piacere? :)

tornando seri...
non avevo considerato quel high speed, di cui non saprei dare
traduzione (centralina di accensione rapida.. esiste? boh...)
Comunque.. centralina è un termine tecnico generale che suppongo
esista da quando esistono well.. le centraline.
Infatti c'è anche la emmm centralina dell'iniezione..( lo so farebbe
molto comodo la similitudine solo che non ho idea dello stadio della
tecnologia automobilistica in america negli anni 50).
Ripeto, però.. un qualsiasi meccanino (fermati con una scusa due
minuti) ti può dare il termine esatto.
Cercane uno abbastanza ferrato in storia dell'industria
automobilistica :)


>--
>Ciao,
>Anna

Anna Martini

unread,
Nov 13, 2003, 5:09:36 AM11/13/03
to
On Thu, 13 Nov 2003 08:19:20 GMT, Isabella Z wrote:

>>Ma "centralina" si può usare in un libro scritto oltre quarant'anni
>>fa?
>
> In un'auto dei Fifties, non credo proprio; le auto con la centralina
> sono quelle elettroniche, di concezione recente. Semmai, "motorino
> d'avviamento"... ma non sono un meccanico né un elettrauto.
> Consiglierei ad ogni modo di fare attenzione perché questo è il
> classico particolare incongruente su cui si accaniscono i recensori
> meschini, dopo ("...buona la traduzione, se non fosse per una
> 'centralina' attribuita a un'auto d'epoca..." già me la vedo, la
> frasetta...)

Infatti. Quando sorgono dubbi di questo genere, se non ho tempo e modo di
risolverli, mi tocca arrendermi al termine più neutro possibile.
Chettelodicoaffà! Ma adesso intervisto il mio fratellino ingegnere
meccanico, poi vi dico.

> [As an aside... Anna, hai visto che alle otto del mattino tutto si è
> risolto...?]

Già, Moneypenny ha richiamato i nostri eroi a via Asiago! Fiuuu...

--
Ciao,
Anna

Anna Martini

unread,
Nov 13, 2003, 5:16:52 AM11/13/03
to
On Thu, 13 Nov 2003 08:25:32 GMT, roll...@hotmail.com wrote:

> Ripeto, però.. un qualsiasi meccanino (fermati con una scusa due
> minuti) ti può dare il termine esatto.
> Cercane uno abbastanza ferrato in storia dell'industria
> automobilistica :)

Con tutto il rispetto per la categoria, mi fido di più del fratello
ingegnere :-)
Poi vi dirò, anche se credo abbia ragione Isa: all'epoca, di "centraline"
non si parlava.

--
Ciao,
Anna

FB

unread,
Nov 13, 2003, 7:53:55 AM11/13/03
to

"Anna Martini" <annCia...@tin.e.poi.it> ha scritto nel messaggio
news:7cdbyekk13qz.1f...@40tude.net...

> Altrimenti faccio che usare la soluzione di Isa :-)

Che strana forma. Se n'era parlato su icli, mi pare. Di dove sei originaria?
Mi pare che fosse una forma piemontese, ma non ricordo.


Ciao, FB


Anna Martini

unread,
Nov 13, 2003, 10:01:55 AM11/13/03
to
On Thu, 13 Nov 2003 12:53:55 GMT, FB wrote:

>> Altrimenti faccio che usare la soluzione di Isa :-)
>
> Che strana forma. Se n'era parlato su icli, mi pare. Di dove sei originaria?
> Mi pare che fosse una forma piemontese, ma non ricordo.

Ricordi bene. Son torinese di Torino. Se la cosa può farti sentire più
tranquillo, sapevo di usare un regionalismo.
Va bin, adesso faccio che salutarti.
Cerea, neh?

Anna

FB

unread,
Nov 13, 2003, 11:30:44 AM11/13/03
to

"Anna Martini" <annCia...@tin.e.poi.it> ha scritto nel messaggio
news:brg7qk0ia4zh.1e...@40tude.net...

> Ricordi bene. Son torinese di Torino. Se la cosa può farti sentire più
> tranquillo, sapevo di usare un regionalismo.

No, figurati, non era una correzione.


> Va bin, adesso faccio che salutarti.
> Cerea, neh?

Ehm, so dire solo "o basta là!", ma temo che in questo caso sia
inappropriato.


Ciao, FB


Frances

unread,
Nov 13, 2003, 1:07:12 PM11/13/03
to
Scríobh Anna Martini:

Oh tì, una conterranea!
...e mica sapevo che era un regionalismo.... si impara sempre qualcosa.
Ca m' staga big, madamin :)

--
Slán abhaile,
Frances
(remove LASEMESTE to reply by mail)

Anna Martini

unread,
Nov 13, 2003, 2:13:02 PM11/13/03
to
On Thu, 13 Nov 2003 11:16:52 +0100, Anna Martini wrote:

> Poi vi dirņ, anche se credo abbia ragione Isa: all'epoca, di "centraline"
> non si parlava.

L'ing. conferma. Mi terrņ l'accensione rapida e grazie a todos!

--
Ciao,
Anna

0 new messages