[C64][RECENSIONE] BLAST FROM THE PAST VOLUME 57

9 views
Skip to first unread message

Zappa

unread,
Jun 2, 2004, 9:01:13 AM6/2/04
to
Dopo tantissimo tempo, sono riuscito a scrivere di nuovo qualcosa.
Puo' darsi che dopo sposato, viasto che per qualche tempo tornero' in
dial-up, avro' piu' tempo per dedicarmi alle recensioni delle Blast.
Per ora, vi sia gradito (spero) questo ritorno e attendo numerose
reply!

Blast From The Past #57

1. Bosconian

Ahime', eccoci a parlare subito di una pessima conversione di un
classico.
Bosconian, un arcade della Namco del 1981 uscito originariamente sullo
stesso hardware usato per il piu' noto Galaga, potrebbe essere
ricordato da qualcuno soprattutto perche' fu uno dei primi giochi a
contenere delle frasi digitalizzate all'inizio di ogni schema (non ho
idea di cosa dicessero in ogni caso :P). Io me lo ricordo molto bene
perche' imperverso' per lungo tempo nel mio bar, sino a quando non
venne sostituito con qualcosa di certamente piu' degno. Come avrete
capito non amavo nemmeno il coin op originale. Si tratta di uno SEU a
scorrimento multidirezionale con vista dall'alto, la vostra navicella
si puo' muovere in tutte le direzioni e orde di alieni vi verranno
incontro per ogni dove. Dovrete poi evitare le mine e cercare di
distruggere tutte le installazioni aliene a forma di esagono presenti
sullo schermo per poter passare allo schema successivo.
Questa trasposizione per il nostro amato C64 e' pessima sotto tutti i
punti di vista: la grafica e' orrenda e blocchettosa, con tutti (e
dico tutti) gli sprite, i nemici le astronavi e le installazioni
nemiche dello stesso colore (blu). La giocabilita' e' sensibilmente
peggiorata rispetto al coin op visto che il gioco e' troppo veloce e
le formazioni nemiche vi arrivano addosso a velocita' warp. Dulcis in
fundo, il sonoro non esiste e si limita ai rumori bianchi degli spari
e delle collisioni. Decisamente una pessima conversione di un gioco
gia' non eccelso.

Voto: 4

2. P.O.D.

Nel 1986 la Mastertronicdecise di deliziare i possessori di C64 con un
bel clone in stampo futuristico di centipede. Premetto che ho avuto
notevoli difficolta' nel far partire questo gioco, con Vice non sono
riuscito, con CCS ce l'ho fatta una volta sola e non so come. Il fatto
e' che per partire il gioco richiede di premere ctrl+ 1 o 2 a seconda
dei giocatori, ma ci deve essere qualche conflitto con la tastiera per
cui non parte... e la volta che ci sono riuscito non so come sia
successo. In ogni caso si tratta per quel poco che ho potuto vedere,
di un onesto colne con qualche variazione sul tema, mostri un po' piu'
vari, laser futuristico; la vostra navetta e' una specie di sfera
robot che deve distruggere orde di palline a mo' di serpente che vi
vengono incontro. Graficamente nella media, mentre degno di nota mi e'
sembrato il sonoro, soprattutto per i titoli.
Il voto ovviamente e' relativo al fatto che si tratta di un clone e
anche al fatto che ci ho potuto giocare troppo poco.

Voto: 6

3. Prowler

Argh. Peggio dei simulatori di volo a mio avviso esistevano solo
giochi come questo. In pratica un wargame di tipo arcade-tattico ove
si possono scegliere vari scenari di guerra: dal bombardamento alla
battaglia tra carri armati, alle ricognizioni aeree ai duelli aerei
stessi e chi piu' ne ha piu' ne metta. Ho provato un paio degli eventi
prima di arrendermi al fatto che nutro una idiosincrasia totale per
questo genere di giochi al punto di non poterci durare per piu' di 20
secondi. Non me ne vorra' chi magari all'epoca ha perso giornate
intere su guichi come questo (o magari proprio questo), ma cominciare
a scervellarmi su quali tasti premere per fare cosa per un gioco che
mi fa solamente innervosire non mi sembrava proprio il caso.
Porgo le mie scuse :(

Voto: S.V.

4. Beer Belly Burt in Brew Biz

Allora... per quanto ne ho capito, si tratta di un platform nel quale
dovete infiltrarvi in una fabbrica di birra, nei panni di un ladro
ciccione e incappucciato. Ci sono diverse chiavi da recuperare, varie
guardie da fare fuori e numerose trappole dalle quali guardarsi, come
in ogni platform che si rispetti. Il tipo e' un multi screen, a
schermo fisso con cambio quando si arriva ad un'uscita al margine
dello schermo.
Il titolo del gioco farebbe presupporre che appartenga a un filone con
lo stesso protagonista, sebbene non lo abbia mai sentito nominare.
Il gioco data 1985, e la grafica e' abbastanza in linea con gli
standard dell'epoca, cubettosina ma molto colorata. Il sonoro si
riduce a pochi effetti speciali e rumori durante il gioco.
Che dire? Si tratta di un onesto platform come ce n'erano tanti,
"sanza infamia e sanza lode" sulla quale qualcuno avra' sicuramente
speso piu' di qualche minuto.

Voto: 6 e 1/2

5. Sorcerer Claymore Castle

Un'avventura grafico/testuale che peraltro non e' nemmeno annoverata
nel databse di lemon64. Sostanzialmente siete un avventuriero
medioevale che deve entrare nel castello menzionato nel titolo.
Casella grafica in alto e inferiormente sta la linea per l'inserimento
dei comandi, che come sempre sono i vari punti cardinali e una serie
di azioni abbastanza standardizzata per il tipo di gioco.
Il difetto di questi giochi e' che molto spesso (e questo SCC ne e' un
esempio) non si capisce cosa si deve fare e si comincia a girare
intorno senza combinare nulla: nel caso specifico in qualunque
direzione si vada ci si ritrova o in una foresta o davanti al castello
e qualunque azione sembra impossibile. Personalmente trovo odioso (se
mi leggesse il vecchio Zoan mi fucilerebbe) dovermi rincretinire per
ore a capire che cosa si aspetta il gioco da me.
Tutto il resto e' assolutamente nella norma per il genere di gioco:
grafica molto spigolosa e sonoro assolutamente assente.
E' anche difficile dare un voto a questi giochi che IMHOsi
assomigliano un po' tutti... prendetelo col beneficio d'inventario :)

Voto: 6

6. Save New York

C'e' solo un modo per descrivere questo gioco: G-R-A-N-D-I-O-S-O!!!!!!
Sebbene non abbia mai avuto l'opportunita' di giocarci sulla "real
thing" vederlo adesso mi ha stupefatto. Immaginate un gioco che si
svolge tutto nella stessa schermata dove sono rappresentati alcuni
grattacieli di NY cubettosissimi e piu' in basso la metropolitana di
NY con i trenini che passano a tempi fissi. Ora, immaginate di dover
partire con un microscopico eroino a bordo di un aereo da una delle
uscite della metropolitana e di dover combattere contro dei ragni
giganti che stanno attaccando la citta' dal cielo. Aggiungete che si
puo' giocare in due contemporaneamente e che con il vostro aereo
potete danneggiare sia i nemici che i grattacieli che l'eventuale
secondo giocatore e potrete immaginarvi il divertimento che puo' dare
questo gioco. A quanto pare qualcuno all'epoca lo ribattezzo' "Kill
New York" poiche' era piu' divertente radere al suolo i grattacieli
che non attaccare i nemici! Non posso poi evitare di immaginare i
deathmatch che potevano nascere giocando in due!
Il carburante poi non e' infinito e ogni tanto passa un aereo che ne
sgancia una riserva: se non la recuperate finira' sui palazzi
demolendoli ulteriormente!!
La cosa comica e' che la metropolitana nel gioco ha il suo perche',
dato che in qualsiasi momento si puo' tornare a terra, scendere
dall'aereo e andare a piedi nella metropolitana per uccidere uno
strano mostricciattolo che appare ogni tanto (non so con quale
criterio) rischiando di finire spiaccicati sotto uno dei treni della
metro... ROTFL!!! La grafica per essere un gioco di 21 anni fa e'
perfettamente in stile e anche gli effetti sonori sono fottutamente
adeguati!
So che qualcuno alla luce dei fatti del 2001 potrebbe trovare questo
gioco un tantinello fuori luogo, ma che cazzo siamo nel 1983 e questo
gioco e' dannatamente divertente!

Voto: 9

7. Kaktus

Vabbeh, questa e' l'ennesima variazione sul tema di Space Invaders, un
po' piu' complicata poiche':
1. Si svolge nel deserto e la navicella e' sotto terra ed e' il
terreno a rappresentare lo scudo che si sbriciola
2. Si viene attaccati da delle specie di papere e non dagli alieni
3. Al centro dello schermo c'e' un enorme cactus che suddivide le
papere in due stormi che attaccheranno in pratica separatamente
4. I nemici non sono disposti a colonne ma si muovono verso il basso
in maniera "serpenteggiante"
Per il resto, assomiglia a SI come concetto, con qualche mostrino in
piu' che appare qua e la' a far danno e dare bonus in piu' se colpito.
All'epoca alcuni lo presero come termine di paragone per decidere se
un gioco faceva schifo e si diceva: "si, e' brutto, ma non quanto
Kaktus..." :P
Ad ogni modo mi sembrerebbe ingeneroso trattare male questo gioco
visto quante altre schifezze, peraltro molto peggiori di questa,
uscirono all'epoca, e siamo sempre nel 1983!!!
Pertanto con grafica e sonoro all'altezza del periodo storico, questo
Kaktus merita la sufficienza.

Voto: 6+

Eccoci giunti alla fine, a voi la discussione e soprattutto spero che
torneremo presto a ridiscutere dei giochi per il nostro immortale
gioiellino!!!

Bibbio

unread,
Jun 2, 2004, 9:10:37 AM6/2/04
to
On Wed, 02 Jun 2004 13:01:13 GMT, Zappa <zap...@virgilio.it> wrote:

>Puo' darsi che dopo sposato, viasto che per qualche tempo tornero' in
>dial-up, avro' piu' tempo per dedicarmi alle recensioni delle Blast.

Illuso :)


--

-Bibbio-

BUBBLE Team (51984) IV.55
Senior Manager nella Italian Hattrick Newsgroup Federation

Zolla

unread,
Jun 2, 2004, 1:54:46 PM6/2/04
to
On Wed, 02 Jun 2004 13:01:13 GMT, Zappa <zap...@virgilio.it> wrote:

>6. Save New York

Grazie Zappa... mi hai fatto un bel regalone di compleanno...
Mi hai ricordato quando passavo lunghi pomeriggi con un mio caro amico
a giocare a questo gioco.. non sai quanto ci divertivamo!!
Il mostriciattolo che gira nelle metropolitane, se non ricordo male,
qualche volta lascia un uovo che e' meglio distruggere subito :-)

Il resto della Blast... beh.. non e' delle migliori!
Un salutone dal neo-27enne Zolla :P

P.S.
Bibbio SUKA!

--
________________Zolla________________

"Non hai mai sentito dire che la
bellezza delle cose ama nascondersi?"

Zappa

unread,
Jun 2, 2004, 5:42:32 PM6/2/04
to
Il Wed, 02 Jun 2004 17:54:46 GMT, Zolla <zolla...@MAPSONhotmail.com>
ha scritto:


>>6. Save New York
>
>Grazie Zappa... mi hai fatto un bel regalone di compleanno...
>Mi hai ricordato quando passavo lunghi pomeriggi con un mio caro amico
>a giocare a questo gioco.. non sai quanto ci divertivamo!!
>Il mostriciattolo che gira nelle metropolitane, se non ricordo male,
>qualche volta lascia un uovo che e' meglio distruggere subito :-)
>
>Il resto della Blast... beh.. non e' delle migliori!
>Un salutone dal neo-27enne Zolla :P

E vabbeh, con questa Blast sono riuscito a far postare Zolla su questo
gruppo per la seconda volta consecutiva (al resto ci ha pensato il
lameraggio di Bibbio... a proposito, quell'emulatore e' una ciofeca,
non ci gira nulla, e si' che di roba per DC ne ho veramente TANTA! :P)
quindi direi che ho gia' raggiunto un obiettivo :)
In ogni caso, auguri anche se avevo completamente rimosso la data del
tuo compleanno poiche' sono ere che non ti vediamo/sentiamo.
SNY non lo avevo mai giocato ai tempi, ma ripensandoci: quanti giochi
c'erano per C64 e Amiga che permettevano doppi e sfide interminabili
che oggi grazie (o per colpa di, io propendo per la seconda ipotesi)
al gioco in rete non sono piu' creabili? Ricordo i doppi pazzeschi con
mio cugino o i miei amici a Psycho Pigs, Microprose Soccer e Emlyn
Hughes International Soccer, e poi ancora North & South, o il vecchio
Archon passando per Dragon Ninja e Alien Breed.... SNY e' uno dei
tanti (validi) rappresentanti di queste categorie di giochi.
E per quanto oggi sia diffuso il gioco online, non riusciro' mai a
pensare che roger wilco o qualche frase scritta con la tastiera sia
paragonabile ad avere qualcuno vicino in carne ed ossa da mandare (e
dal quale farsi mandare) a cagare!
Grazie dell'intervento :_)

Zolla

unread,
Jun 2, 2004, 6:02:13 PM6/2/04
to
On Wed, 02 Jun 2004 21:42:32 GMT, Zappa <zap...@virgilio.it> wrote:

> ma ripensandoci: quanti giochi
>c'erano per C64 e Amiga che permettevano doppi e sfide interminabili
>che oggi grazie (o per colpa di, io propendo per la seconda ipotesi)
>al gioco in rete non sono piu' creabili?

Guarda...
Io pomeriggi interminabili li ho passati con queste due accoppiate:

Due Amiga 500 + due mouse + Lemmings
Due Amiga 500 + due monitor + cavo seriale + Stunt Car Racer

Non era cosa da tutti, lo so, pero' sti due giochi scatenavano
CAZZOTTI NELLE GENGIVE di chi ti stava vicino...

Non so se hai presente quant'e' stretta la strada di stunt car racer e
QUANTO GUSTO c'era a tirare di sotto l'avversario quando stavi nel
punto piu' alto... roba che ti fermavi, andavi a vedere il volo
tremendo che faceva e intanto te la ridevi di gusto, con l'amico che
aveva la faccia verde e il fumo dalle orecchie...

E quanto gusto ad ostacolare i lemmings blu quando avevi i verdi,
anche a costo di fallire la missione :-)

Poi vabbe'... le partite interminabili a Bad Dudes vs Dragon Ninja,
oppure all'indimenticabile Double Dragon, non se le dimentica nessuno!

Tuttavia io ho passato momenti di risate drammatici (ovvero quasi da
pisciarsi addosso) anche con Quake (il primo) e Carmageddon (il primo)
sotto dos, con ipx/spx e vesa3.0 installati... e anche li' cazzotti
nei denti quando ti mettevi nascosto ed aspettavi la povera vittima...
sia che fosse un povero indifeso marines con un fucile in mano, sia
che fosse una povera automobile che tentava di buttar sotto piu'
mucche possibili... e si vedeva arrivare lo Zolla ai 300 all'ora in
contromano che puntava dritto al suo cofano :-)

Ora col PC non ci gioco piu', con la PS2 nemmeno (si e' rotta), il DC
e' in cantina a far compagnia ai tre C64, e mi e' rimasto un gameboy
advance con afterburner col quale gioco a Zelda con un mio amico e lo
stesso ci divertiamo la faccia... grandioso il multiplayer di Zelda!
il gioco online direi che l'ho abbandonato del tutto...

Ma i bei vecchi tempi non si dimenticano!
Ciao Zappone, fatti sentire in email quando hai tempo
(io pochissimo.. sono sempre in giro per il mondo a programmare, e il
mio tempo libero lo dedico al mio nuovo giocattolo.. Canon EOS 300D
con obiettivi 18-55 e 75-300.. te l'ho detto che mi davo alla
fotografia :-P)

P.S. x Bibbio...
Me l'hai chiesta per tanti anni, ora che e' rotta e crepata, vuoi che
te la venda la PS2?

P.S. x Zappa
http://www.subsonica.it/index2.htm
L'ho sempre detto che sono dei grandi :-)

Zolla

unread,
Jun 2, 2004, 6:03:20 PM6/2/04
to
On Wed, 02 Jun 2004 22:02:13 GMT, Zolla <zolla...@MAPSONhotmail.com>
wrote:

>Due Amiga 500 + due mouse + Lemmings

Correzione, Lemmings si giocava in due montando due mouse su di un
Amiga soltanto :-)

Mila'76

unread,
Jun 2, 2004, 6:04:27 PM6/2/04
to
Il Wed, 02 Jun 2004 21:42:32 GMT, tuonando e saettando Zappa
<zap...@virgilio.it> osň sputare queste parole:

>non ci gira nulla, e si' che di roba per DC ne ho veramente TANTA! :P)
>quindi direi che ho gia' raggiunto un obiettivo :)

Ma sei il re dei lamer... funziona un bel po' di roba (ovvio con dei difetti)
Cmq rimane un gioiello di programmazione

--
Ciao da Mila'76
Member #5 of POTA
http://digilander.libero.it/orionline/milacab.html
--------------------------------
Convertitevi e
Credete al Vangelo
--------------------------------

Mila'76

unread,
Jun 2, 2004, 6:04:41 PM6/2/04
to
Il Wed, 02 Jun 2004 17:54:46 GMT, tuonando e saettando Zolla
<zolla...@MAPSONhotmail.com> osň sputare queste parole:

>Un salutone dal neo-27enne Zolla :P

Vecchio :P

Mila'76

unread,
Jun 2, 2004, 6:05:25 PM6/2/04
to
Il Wed, 02 Jun 2004 13:10:37 GMT, tuonando e saettando Bibbio
<bibb...@libero.it> osň sputare queste parole:

>On Wed, 02 Jun 2004 13:01:13 GMT, Zappa <zap...@virgilio.it> wrote:
>
>>Puo' darsi che dopo sposato, viasto che per qualche tempo tornero' in
>>dial-up, avro' piu' tempo per dedicarmi alle recensioni delle Blast.
>
>Illuso :)

La veritŕ č che non lo vedremo + del tutto

Addio Zappa, ci mancherai

Zolla

unread,
Jun 2, 2004, 6:07:08 PM6/2/04
to
On Wed, 02 Jun 2004 22:04:41 GMT, Mila'76 <mil...@iol.it> wrote:

>Vecchio :P
Te sei piu' vecchio di me! Lo sai! :-P

Mila'76

unread,
Jun 2, 2004, 6:11:50 PM6/2/04
to
Il Wed, 02 Jun 2004 22:07:08 GMT, tuonando e saettando Zolla

<zolla...@MAPSONhotmail.com> osň sputare queste parole:

>On Wed, 02 Jun 2004 22:04:41 GMT, Mila'76 <mil...@iol.it> wrote:


>
>>Vecchio :P
>Te sei piu' vecchio di me! Lo sai! :-P

inezie :D E cmq ne ho ancora 27 :P

Zappa

unread,
Jun 2, 2004, 7:59:52 PM6/2/04
to
Il Wed, 02 Jun 2004 22:05:25 GMT, Mila'76 <mil...@iol.it> ha scritto:


>>
>>Illuso :)
>
>La verità è che non lo vedremo + del tutto
>
>Addio Zappa, ci mancherai

Non vedo faccine.... tu che lo sai, cosa mi aspetta? :P

Bibbio

unread,
Jun 3, 2004, 11:28:36 AM6/3/04
to

Tutti noi lo sappiamo.

Bibbio

unread,
Jun 3, 2004, 11:28:49 AM6/3/04
to
On Wed, 02 Jun 2004 17:54:46 GMT, Zolla <zolla...@MAPSONhotmail.com>
wrote:

>P.S.
>Bibbio SUKA!

Perche' tanto odio?

Bibbio

unread,
Jun 3, 2004, 11:29:34 AM6/3/04
to
On Wed, 02 Jun 2004 22:02:13 GMT, Zolla <zolla...@MAPSONhotmail.com>
wrote:

>P.S. x Bibbio...

>Me l'hai chiesta per tanti anni, ora che e' rotta e crepata, vuoi che
>te la venda la PS2?

No,nel frattempo l'ho presa nuova :)

Zolla

unread,
Jun 3, 2004, 12:53:55 PM6/3/04
to
On Thu, 03 Jun 2004 15:29:34 GMT, Bibbio <bibb...@libero.it> wrote:

>>Me l'hai chiesta per tanti anni, ora che e' rotta e crepata, vuoi che
>>te la venda la PS2?
>
>No,nel frattempo l'ho presa nuova :)

Me la vendi? :-)

Zolla

unread,
Jun 3, 2004, 12:54:37 PM6/3/04
to
On Thu, 03 Jun 2004 15:28:49 GMT, Bibbio <bibb...@libero.it> wrote:

>Perche' tanto odio?

Bubble Bobble mi ha rovinato l'esistenza :-)

Mila'76

unread,
Jun 3, 2004, 2:59:21 PM6/3/04
to
Il Thu, 03 Jun 2004 16:54:37 GMT, tuonando e saettando Zolla

<zolla...@MAPSONhotmail.com> osň sputare queste parole:

>On Thu, 03 Jun 2004 15:28:49 GMT, Bibbio <bibb...@libero.it> wrote:


>
>>Perche' tanto odio?
>
>Bubble Bobble mi ha rovinato l'esistenza :-)

r0x

Mila'76

unread,
Jun 3, 2004, 2:59:38 PM6/3/04
to
Il Thu, 03 Jun 2004 15:28:36 GMT, tuonando e saettando Bibbio

<bibb...@libero.it> osň sputare queste parole:

>>>Addio Zappa, ci mancherai


>>
>>Non vedo faccine.... tu che lo sai, cosa mi aspetta? :P
>
>Tutti noi lo sappiamo.

ma preferiamo tacere per ora

Bibbio

unread,
Jun 5, 2004, 12:47:13 AM6/5/04
to
On Thu, 03 Jun 2004 16:53:55 GMT, Zolla <zolla...@MAPSONhotmail.com>
wrote:

>On Thu, 03 Jun 2004 15:29:34 GMT, Bibbio <bibb...@libero.it> wrote:
>
>>>Me l'hai chiesta per tanti anni, ora che e' rotta e crepata, vuoi che
>>>te la venda la PS2?
>>
>>No,nel frattempo l'ho presa nuova :)
>
>Me la vendi? :-)

Non posso,ho da finire FFX,FFX-II,Kingodm Heart,Front Mission
4,etc,etc,etc...


A proposito che ne pensi della saga di .Hack?

Devil Master

unread,
Jun 5, 2004, 2:29:11 AM6/5/04
to
>>Perche' tanto odio?
>
>Bubble Bobble mi ha rovinato l'esistenza :-)
>
Ma dai, ora lo sappiamo che Chrono si sbagliava e che Mahuroo non sei
tu :-D

Devil Master

unread,
Jun 5, 2004, 2:30:41 AM6/5/04
to
>a proposito, quell'emulatore e' una ciofeca,
>non ci gira nulla, e si' che di roba per DC ne ho veramente TANTA! :P)

Non è che lo stai eseguendo su Windows 98?
O fai semplicemente quello che faceva Massi quando era appena uscito
il PSEmuPro?

Zappa

unread,
Jun 5, 2004, 5:18:50 AM6/5/04
to
Il Sat, 05 Jun 2004 06:30:41 GMT, ev...@rulez.4ever (Devil Master) ha
scritto:


>Non è che lo stai eseguendo su Windows 98?

No. E ho il Bios. E ho un sacco di giochi. Ma NON ho una compatibility
list.

>O fai semplicemente quello che faceva Massi quando era appena uscito
>il PSEmuPro?

Mi sfugge cosa facesse.... tentava di eseguire da una casella dos?

Zolla

unread,
Jun 5, 2004, 5:36:25 AM6/5/04
to
On Sat, 05 Jun 2004 04:47:13 GMT, Bibbio <bibb...@libero.it> wrote:

>A proposito che ne pensi della saga di .Hack?

Penso che dopo la delusione estrema dell'ultima puntata del cartone
animato, dopo i 4 OAV, dopo aver letto parte del fumetto, ho le pa**e
talmente gonfie che un gioco sul progetto .hack, tralaltro in 4
puntate (quindi con spesa quadrupla) non lo giocherei nemmeno se mi
pagassero per farlo :-D

Torniamo a parlare di C64? :-P
Qualcuno ha notizie di una versione del Frodo64 che funzioni su
SymbianOS7 con il sonoro?

anx

unread,
Jun 5, 2004, 11:20:02 AM6/5/04
to
"Zappa" ha scritto:

>Dopo tantissimo tempo, sono riuscito a scrivere di nuovo qualcosa.

Sono contento di rileggere le tue recensioni delle Blast.

>Blast From The Past #57
>
>1. Bosconian
>

>ricordato da qualcuno soprattutto perche' fu uno dei primi giochi a
>contenere delle frasi digitalizzate all'inizio di ogni schema (non ho
>idea di cosa dicessero in ogni caso :P). Io me lo ricordo molto bene

Esatto, e non solo all'inizio di ogni schema: praticamente ogni azione
importante era sottolineata da una frase digitalizzata, come la
comparsa dei nemici in formazione. E come dimenticare il ripetitivo
urlo "condition red" che donava un'angoscia incredibile? Il primo
arcade ad usare il parlato digitale e' Berzerk oppure ricordo male?

>perche' imperverso' per lungo tempo nel mio bar, sino a quando non
>venne sostituito con qualcosa di certamente piu' degno. Come avrete
>capito non amavo nemmeno il coin op originale. Si tratta di uno SEU a

A me Bosconian piaceva parecchio, ed e' stato soprattutto uno shoot'em
up abbastanza rivoluzionario, donando grazie allo scrolling
multidirezionale un senso di spazialita' ed ampiezza dell'azione unica
nella sua epoca (ricordiamoci che si parla dell'81).

>Questa trasposizione per il nostro amato C64 e' pessima sotto tutti i
>punti di vista: la grafica e' orrenda e blocchettosa, con tutti (e
>dico tutti) gli sprite, i nemici le astronavi e le installazioni
>nemiche dello stesso colore (blu). La giocabilita' e' sensibilmente
>peggiorata rispetto al coin op visto che il gioco e' troppo veloce e
>le formazioni nemiche vi arrivano addosso a velocita' warp. Dulcis in
>fundo, il sonoro non esiste e si limita ai rumori bianchi degli spari
>e delle collisioni. Decisamente una pessima conversione di un gioco
>gia' non eccelso.

Non sono d'accordo per quanto riguarda la valutazione del coin-op, ma
la conversione per c64 e' veramente penosa, per tutti gli aspetti che
hai sottolineato tu. Non riesco a capire come abbiano potuto rendere
il gioco cosi' veloce, da rendere nullo ogni approccio strategico al
livello. Tra l'altro il titolo completo e' "Bosconian '87" e questo
rende ancora piu' gravi le responsabilita' di un prodotto tardivo e
inutile.

>Voto: 4

Troppo buono, un 2 e' piu' che sufficiente per un prodotto
assolutamente ingiocabile.

>2. P.O.D.
>
>Nel 1986 la Mastertronicdecise di deliziare i possessori di C64 con un
>bel clone in stampo futuristico di centipede. Premetto che ho avuto
>notevoli difficolta' nel far partire questo gioco, con Vice non sono
>riuscito, con CCS ce l'ho fatta una volta sola e non so come. Il fatto
>e' che per partire il gioco richiede di premere ctrl+ 1 o 2 a seconda
>dei giocatori, ma ci deve essere qualche conflitto con la tastiera per
>cui non parte... e la volta che ci sono riuscito non so come sia

Non devi premere ctrl+1 o 2 ma scegliere prima il numero dei giocatori
e poi premere ctrl. Di solito il ctrl non e' mappato negli emulatori
con il corrispondente tasto pc (ad esempio nel vice di default il
tasto ctrl corrisponde al c= del c64, mentre il ctrl del c64 e' il
tab).

>successo. In ogni caso si tratta per quel poco che ho potuto vedere,
>di un onesto colne con qualche variazione sul tema, mostri un po' piu'
>vari, laser futuristico; la vostra navetta e' una specie di sfera
>robot che deve distruggere orde di palline a mo' di serpente che vi
>vengono incontro. Graficamente nella media, mentre degno di nota mi e'
>sembrato il sonoro, soprattutto per i titoli.

Ci sono anche un sacco di effetti raster nel fondale che sono carini
per cinque minuti, poi fanno iniziare a venire la nausea e gli occhi a
pallini. Effettivamente ricorda un po' un misto tra centipede e certi
giochi di Minter come gridrunner, ma l'ha programmato Shaun Southern e
si vede.

>Il voto ovviamente e' relativo al fatto che si tratta di un clone e
>anche al fatto che ci ho potuto giocare troppo poco.
>
>Voto: 6

Approvo.

>3. Prowler
>
>Argh. Peggio dei simulatori di volo a mio avviso esistevano solo
>giochi come questo. In pratica un wargame di tipo arcade-tattico ove

[omissis]

>Voto: S.V.

Assolutamente, questo genere di giochi non lo sopporto e non lo
giochero' mai.



>4. Beer Belly Burt in Brew Biz
>
>Allora... per quanto ne ho capito, si tratta di un platform nel quale
>dovete infiltrarvi in una fabbrica di birra, nei panni di un ladro
>ciccione e incappucciato. Ci sono diverse chiavi da recuperare, varie

Mai visto prima d'ora. Lo schema e la grafica mi ricorda un po' Ollies
Follies, ma quest'ultimo mi sembra senz'altro meglio.

>Voto: 6 e 1/2

Boh, ci ho giocato un paio di minuti ed e' anche troppo.



>5. Sorcerer Claymore Castle
>
>Un'avventura grafico/testuale che peraltro non e' nemmeno annoverata
>nel databse di lemon64. Sostanzialmente siete un avventuriero

Nel database di lemon c'e', solo che nella Blast hanno scritto il
titolo sbagliato. Sorcerer of Claymorgue Castle e' una delle avventure
testuali di Scott Adams, dovrebbe essere S.A.G.A. 13 (o 11, non
ricordo bene l'ordine), dove la sigla sta semplicemente per Scott
Adams Graphics Adventures.

La prima avventura di questa serie e' la famosa Adventureland, onesto
clone dell'Adventure programmato su mainframe negli anni '70, poi
seguita da Voodoo Castle, the Count e molte altre; vennero programmate
da Adams all'inizio sul Radio Shack TRS-80 e portate da lui e altri
sviluppatori su praticamente ogni sistema disponibile all'epoca,
vic20, c64, apple ][, atari, bbc, ti-99/4a, spectrum bla bla.

Molti le trovavano troppo "semplici" a causa della semplice struttura
del parser, che a differenza delle Infocom si basava solo sul semplice
verbo+oggetto, pero' in questo modo l'interprete risultava anche
piuttosto "snello" e poteva essere riprogrammato senza troppe
difficolta' anche per macchine non particolarmente potenti, e questo
ne ha senz'altro favorito la diffusione.

Di questa avventura per c64, tra l'altro le versioni per nastro e
disco differiscono per la qualita' grafica.

>Voto: 6

Non saprei giudicare, non ci ho mai giocato a fondo.

>6. Save New York
>
>C'e' solo un modo per descrivere questo gioco: G-R-A-N-D-I-O-S-O!!!!!!

In generale questo gioco e' apprezzato tantissimo e ricordato con
molto affetto, ma a me non e' mai sembrato niente di speciale.

>Voto: 9

Mi attengo al giudizio complessivo ed approvo, anche se dubbioso.

>7. Kaktus
>
>Vabbeh, questa e' l'ennesima variazione sul tema di Space Invaders, un
>po' piu' complicata poiche':

[omissis]

Uhm, un giochino della SuperSoft. Mi ricordo bene di questa software
house che aveva il logo di Superman :), soprattutto per le conversioni
dei giochi da bar chiamate Crazy Kong e Burger Chase, che dovrei avere
ancora in casa da qualche parte. I giochi della SuperSoft avevano in
generale una grafica molto modesta, ma discreta giocabilita', e questo
Kaktus sembra confermare la regola, gioco che sembra un misto tra
Space Invaders e Buzz Bombers per Intellvision.

>Pertanto con grafica e sonoro all'altezza del periodo storico, questo
>Kaktus merita la sufficienza.
>
>Voto: 6+

Ok.

--
:anX:_: http://www.papersoft.tk

"Eat earth! Dig deep! Drink water! Go to sleep!
Treebea<cough><cough>... Bombadil is talking!"

Mila'76

unread,
Jun 5, 2004, 11:23:34 AM6/5/04
to
Il Sat, 05 Jun 2004 09:18:50 GMT, tuonando e saettando Zappa

<zap...@virgilio.it> osň sputare queste parole:

>


>>O fai semplicemente quello che faceva Massi quando era appena uscito
>>il PSEmuPro?
>
>Mi sfugge cosa facesse.... tentava di eseguire da una casella dos?

Cmq se usi i CD veri se non sbaglio ABBISOGNI di windowsXP ... sulle altre
versioni non va

Amilcare Barnabeo Salami

unread,
Jun 5, 2004, 1:49:12 PM6/5/04
to
anx ha scritto:

>
> Non sono d'accordo per quanto riguarda la valutazione del coin-op, ma
> la conversione per c64 e' veramente penosa, per tutti gli aspetti che
> hai sottolineato tu. Non riesco a capire come abbiano potuto rendere
> il gioco cosi' veloce, da rendere nullo ogni approccio strategico al
> livello. Tra l'altro il titolo completo e' "Bosconian '87" e questo
> rende ancora piu' gravi le responsabilita' di un prodotto tardivo e
> inutile.

D'accordo... Bosconian, il coin-op, č un mito assoluto! Ricordo lo
stupore e la bava la prima volta che lo vidi all'epoca in saletta
(parliamo del 1981... tra l'altro, credo sia stato anche il primo gioco
ad avere l'opzione "continue"...)
La tardiva conversione per C64 č naturalmente una ciofeca assoluta e
inarrivabile (e pure uno dei giochi piů "stupidamente" difficili che
abbia mai visto, almeno nella versione che ho giocato io).
Credo, infatti, che ne esistano due versioni: io ho il nastro originale
(comprato all'epoca) di Bosconian'88... Non so se ci sono differenze
(sostanziali) con Bosconian'87, ma credo proprio di no... Al massimo
nella versione '88 avranno aggiunto quella specie di mini-Space Invaders
durante il caricamento :D )(...se ricordo bene).

>>Voto: 4
>
>
> Troppo buono, un 2 e' piu' che sufficiente per un prodotto
> assolutamente ingiocabile.

Troppo buono anche tu :D ... Un voto negativo forse sarebbe piů
appropriato, e non sto scherzando!


--
Odio i programmi di cucina.

Devil Master

unread,
Jun 5, 2004, 2:51:54 PM6/5/04
to
>No. E ho il Bios. E ho un sacco di giochi. Ma NON ho una compatibility
>list.
Eccola qui! http://www.emutalk.net/showthread.php?t=20609

>>O fai semplicemente quello che faceva Massi quando era appena uscito
>>il PSEmuPro?
>
>Mi sfugge cosa facesse.... tentava di eseguire da una casella dos?
>

Non mi riferisco a quello che faceva sul suo computer, ma a quello che
faceva sul newsgroup! Continuava a postare messaggi dicendo "Non è
vero che il PSEmuPro funziona, è tutta una balla..."

Devil Master

unread,
Jun 5, 2004, 2:52:35 PM6/5/04
to
>Cmq se usi i CD veri se non sbaglio ABBISOGNI di windowsXP ... sulle altre
>versioni non va

Anche con le immagini usate coi Daemon Tools bisogna usare Windows XP.

Zappa

unread,
Jun 5, 2004, 7:38:40 PM6/5/04
to
Il Sat, 05 Jun 2004 15:23:34 GMT, Mila'76 <mil...@iol.it> ha scritto:

>Cmq se usi i CD veri se non sbaglio ABBISOGNI di windowsXP ... sulle altre
>versioni non va

I CD veri nel senso di originali non vanno. I CD copiati funzionano ma
ne e' sconsigliato l'utilizzo per motivi di rallentamento. Rimane solo
la possibilità di montare un'immagine, cosa che ho provato a fare con
una versione di Border Down che pero' non e' partita. Con il resto
degli altri giochi ho provato direttamente da cd (in ogni caso SERVE
XP o Win2003, sugli altri OS l'emulatore non funziona proprio) perche'
onestamente di farmi una iso non ne avevo per le palle. Tra i testati:
Daytona 2001, Crazy Taxi 2, Ikaruga 18 wheeler APT... non ne e'
partito nemmeno uno. Magari non mi sono sbattuto abbastanza, ma avendo
il gioiello vero in realta' non ho davvero alcun motivo per volerlo
emulare visto anche che qualsiasi gioco mi interessi si puo' scaricare
da E-mule (e in ogni caso, tutti i capolavori per DC li ho
originali...)

Zappa

unread,
Jun 5, 2004, 7:40:12 PM6/5/04
to
Il Sat, 05 Jun 2004 18:51:54 GMT, ev...@rulez.4ever (Devil Master) ha
scritto:


>Eccola qui! http://www.emutalk.net/showthread.php?t=20609
>
>>>O fai semplicemente quello che faceva Massi quando era appena uscito
>>>il PSEmuPro?
>>
>>Mi sfugge cosa facesse.... tentava di eseguire da una casella dos?
>>
>Non mi riferisco a quello che faceva sul suo computer, ma a quello che
>faceva sul newsgroup! Continuava a postare messaggi dicendo "Non è
>vero che il PSEmuPro funziona, è tutta una balla..."

Oddio, il primo Psyke era una ciofeca. Il primo Psemupro faceva girare
della roba, ma definirlo funzionante ce ne voleva proprio tanta, dato
che ci voleva un ingegnere solo per farlo partire. POI, e il poi e'
stato davvero poco tempo, ha cominciato ad andare davvero bene.

Zappa

unread,
Jun 5, 2004, 8:02:42 PM6/5/04
to
Il Sat, 05 Jun 2004 17:20:02 +0200, anx <a...@despammed.com> ha
scritto:


>>5. Sorcerer Claymore Castle
>>
>>Un'avventura grafico/testuale che peraltro non e' nemmeno annoverata
>>nel databse di lemon64. Sostanzialmente siete un avventuriero
>
>Nel database di lemon c'e', solo che nella Blast hanno scritto il
>titolo sbagliato. Sorcerer of Claymorgue Castle e' una delle avventure
>testuali di Scott Adams, dovrebbe essere S.A.G.A. 13 (o 11, non
>ricordo bene l'ordine), dove la sigla sta semplicemente per Scott
>Adams Graphics Adventures.
>
>La prima avventura di questa serie e' la famosa Adventureland, onesto
>clone dell'Adventure programmato su mainframe negli anni '70, poi
>seguita da Voodoo Castle, the Count e molte altre; vennero programmate
>da Adams all'inizio sul Radio Shack TRS-80 e portate da lui e altri
>sviluppatori su praticamente ogni sistema disponibile all'epoca,
>vic20, c64, apple ][, atari, bbc, ti-99/4a, spectrum bla bla.

Innanzitutto grazie del reply poiche' da persone come te e ABS imparo
qualcosa di nuovo sul nostro amato commodore ad ogni risposta che
date, e piu' ne so e piu' sono carico per affrontare una nuova Blast.
Purtroppo come ho gia' detto tante volte, ho posseduto il C64 troppo
tardi e troppo poco (grandissimo errore venderlo! Per fortuna esistono
gli emulatori e per fortuna che la mia tra-poco-moglie ne possiede
uno) per potermi ricordare tutte queste cose, ed infatti ho le idee
molto piu' chiare in campo Amiga che sul C64. Ma quest'ultimo ha avuto
un ruolo differente e un impatto diverso nel campo videoludico e
quindi e' a mio avviso piu' importante, per cui anche solo quei 3 anni
sono bastati per farmelo amare sebbene non abbia (e me ne dolgo, non
sapete quanto!) le vostre conoscenze.
Cio' detto, vorrei pero' portare un briciolo della mia conoscenza:
quando usci' il Vic20 veniva venduto in bundle con una cartuccia.
Quella che possedeva mio cugino era proprio Adventureland (roba da
matti, una cartuccia per una avventura solo testuale!), un miracolo di
programmazione tutto scritto e con un parser ridicolo, che avevo
provato a giocare con il vocabolario di inglese alla mano, ma con
scarsi risultati. Comico ripensare ora a come si doveva accendere il
Vic20 e digitare la Sys riportata sulla cartuccia per far partire il
gioco...

Bibbio

unread,
Jun 6, 2004, 2:02:25 AM6/6/04
to
On Sat, 05 Jun 2004 23:38:40 GMT, Zappa <zap...@virgilio.it> wrote:

>Magari non mi sono sbattuto abbastanza

Quoto :)

Comunque sono d'accordo,avendo il DC originale l'emu ha poco senso,per
ora.

Mr. (Winston) Wolf

unread,
Jun 6, 2004, 2:18:23 PM6/6/04
to
On Sun, 06 Jun 2004 00:02:42 GMT, Zappa <zap...@virgilio.it> wrote:

>Purtroppo come ho gia' detto tante volte, ho posseduto il C64 troppo
>tardi e troppo poco (grandissimo errore venderlo! Per fortuna esistono
>gli emulatori e per fortuna che la mia tra-poco-moglie ne possiede
>uno)

Il dettaglio denota ottima scelta, bravo Zappa ;)

Scusa se posto pochissimissimo e non commento piu'. Non ho neanche trovato il
tempo di guardare la tesi di Alex (anzi Alex, scusa anche a te se mi leggi), ma
il lavoro mi prende tutto il tempo e viaggio anche piu' di Zolla...

Una cosa sola: c'era una delle (ehm ehm) "mitiche" avventure di Scott Adams in
cui si poteva uscire dalla prima locazione solo conoscendo una specie di
password. Non mi ricordo se era un vero bug o un errore nel parser, ma il gioco
era una sòla clamorosa - del tutto ingiocabile. A memoria mi sembra si trattasse
di Hulk. Conferme/smentite?

anx

unread,
Jun 23, 2004, 7:29:55 AM6/23/04
to
"Mr. (Winston) Wolf" ha scritto:

>Una cosa sola: c'era una delle (ehm ehm) "mitiche" avventure di Scott Adams in
>cui si poteva uscire dalla prima locazione solo conoscendo una specie di
>password. Non mi ricordo se era un vero bug o un errore nel parser, ma il gioco
>era una sòla clamorosa - del tutto ingiocabile. A memoria mi sembra si trattasse
>di Hulk. Conferme/smentite?

Non so se e' quello a cui ti riferisci tu, ma l'avventura di Hulk
iniziava con Bruce Banner legato, e non potevi fare altro che

<ROT13>
Zbeqregv yr ynooen, "Ovgr yvc" b dhnypbfn qry trarer cre neenoovnegv r
qviragner Uhyx, nygevzragv erfgniv oybppngb nyyn frqvn r onfgn.
Vaqhoovnzragr ha vavmvb vasryvpr cre ha'niiraghen grfghnyr, qngn yn
cbpn vaghvgvivgn' qryyn evfcbfgn.
</ROT13>

--
:anX_: http://www.papersoft.tk

anx

unread,
Jun 23, 2004, 7:29:56 AM6/23/04
to
"Amilcare Barnabeo Salami" ha scritto:

>anx ha scritto:
>
> > Non sono d'accordo per quanto riguarda la valutazione del coin-op, ma
> > la conversione per c64 e' veramente penosa, per tutti gli aspetti che
> > hai sottolineato tu. Non riesco a capire come abbiano potuto rendere
> > il gioco cosi' veloce, da rendere nullo ogni approccio strategico al
> > livello. Tra l'altro il titolo completo e' "Bosconian '87" e questo
> > rende ancora piu' gravi le responsabilita' di un prodotto tardivo e
> > inutile.
>

>D'accordo... Bosconian, il coin-op, è un mito assoluto! Ricordo lo

>stupore e la bava la prima volta che lo vidi all'epoca in saletta
>(parliamo del 1981... tra l'altro, credo sia stato anche il primo gioco
>ad avere l'opzione "continue"...)

Non saprei dirlo. Tra l'altro qualche giorno fa ho trovato su Klov un
altro gioco della Taito dell'89 (uno shoot'em up verticale) che
sfrutta interamente l'ambientazione grafica e sonora di Bosconian,
comprese le basi esagonali e il "condition red". Si chiama Blast Off e
non e' neanche male, dacci un'occhiata sul mame se non lo conosci
gia'. Piu' avanti nei livelli c'e' anche uno "zoom" della grafica
abbastanza curioso.

>La tardiva conversione per C64 è naturalmente una ciofeca assoluta e
>inarrivabile (e pure uno dei giochi più "stupidamente" difficili che

>abbia mai visto, almeno nella versione che ho giocato io).
>Credo, infatti, che ne esistano due versioni: io ho il nastro originale
>(comprato all'epoca) di Bosconian'88... Non so se ci sono differenze
>(sostanziali) con Bosconian'87, ma credo proprio di no... Al massimo
>nella versione '88 avranno aggiunto quella specie di mini-Space Invaders
>durante il caricamento :D )(...se ricordo bene).

Non avevo mai sentito parlare di questa versione '88, e anche in rete
non sembrano esserci notizie. A questo punto devi convertirlo in tap,
o almeno fare una scansione della copertina :).

> >>Voto: 4
> >
> >
> > Troppo buono, un 2 e' piu' che sufficiente per un prodotto
> > assolutamente ingiocabile.
>

>Troppo buono anche tu :D ... Un voto negativo forse sarebbe più

>appropriato, e non sto scherzando!

Ok, facciamo -1 e non se ne parla piu'.

--
:anX_: http://www.papersoft.tk

anx

unread,
Jun 23, 2004, 7:29:57 AM6/23/04
to
"Zappa" ha scritto:

>Il Sat, 05 Jun 2004 17:20:02 +0200, anx <a...@despammed.com> ha
>scritto:

[cut]

>Innanzitutto grazie del reply poiche' da persone come te e ABS imparo
>qualcosa di nuovo sul nostro amato commodore ad ogni risposta che
>date, e piu' ne so e piu' sono carico per affrontare una nuova Blast.

Beh, grazie a te che hai la costanza di portare avanti un progetto
cosi' grande, come quello di commentare tutte le Blast, io non
riuscirei mai ad avere la perseveranza per continuare un opera simile.

>Purtroppo come ho gia' detto tante volte, ho posseduto il C64 troppo
>tardi e troppo poco (grandissimo errore venderlo! Per fortuna esistono
>gli emulatori e per fortuna che la mia tra-poco-moglie ne possiede
>uno) per potermi ricordare tutte queste cose, ed infatti ho le idee
>molto piu' chiare in campo Amiga che sul C64. Ma quest'ultimo ha avuto
>un ruolo differente e un impatto diverso nel campo videoludico e
>quindi e' a mio avviso piu' importante, per cui anche solo quei 3 anni
>sono bastati per farmelo amare sebbene non abbia (e me ne dolgo, non
>sapete quanto!) le vostre conoscenze.

Guarda, ti posso dire che gran parte delle conoscenze le ho avute a
posteriori, soprattutto grazie anche a internet che e' una fonte di
informazioni senza pari. Ho avuto la fortuna di vivere l'esperienza
del c64 praticamente sin dall'inizio, mi ricordo molto bene del
periodo in cui i giochi originali venivano venduti in bellissimi
astucci plasticosi, anteriori ai box in cartone e quelli in plastica.
Mi ricordo le attese per l'uscita del tie-in di Ghostbusters come
della conversione di Zaxxon, e il desiderio struggente di un
disk-drive che arrivo' solo molti anni piu' tardi (considera che ho un
c64 primo modello e il drive e' un 1541-II). L'epoca che amo di piu'
e' pero' quella delle prime console, intellivision sopra tutti, e' li'
che vedo la vera magia.

>Cio' detto, vorrei pero' portare un briciolo della mia conoscenza:
>quando usci' il Vic20 veniva venduto in bundle con una cartuccia.
>Quella che possedeva mio cugino era proprio Adventureland (roba da
>matti, una cartuccia per una avventura solo testuale!), un miracolo di
>programmazione tutto scritto e con un parser ridicolo, che avevo
>provato a giocare con il vocabolario di inglese alla mano, ma con
>scarsi risultati. Comico ripensare ora a come si doveva accendere il
>Vic20 e digitare la Sys riportata sulla cartuccia per far partire il
>gioco...

Tempo fa mi dissero su it.comp.retrocomputing che il fatto di
riportare la sys di partenza sulle cartucce della serie s.a.g.a. fu
un'iniziativa tardiva da parte commodore: nelle prime versioni di
queste cartucce la scritta non c'era e la sys veniva riportata solo
nel manuale. Un vero disastro, considerato il fatto che se il manuale
veniva smarrito non si poteva piu' giocare all'avventura :-P

--
:anX_: http://www.papersoft.tk

Mr. (Winston) Wolf

unread,
Jun 23, 2004, 9:20:33 AM6/23/04
to
On Wed, 23 Jun 2004 13:29:55 +0200, anx <a...@despammed.com> wrote:

>"Mr. (Winston) Wolf" ha scritto:
>
>>Una cosa sola: c'era una delle (ehm ehm) "mitiche" avventure di Scott Adams in
>>cui si poteva uscire dalla prima locazione solo conoscendo una specie di
>>password. Non mi ricordo se era un vero bug o un errore nel parser, ma il gioco
>>era una sòla clamorosa - del tutto ingiocabile. A memoria mi sembra si trattasse
>>di Hulk. Conferme/smentite?
>
>Non so se e' quello a cui ti riferisci tu, ma l'avventura di Hulk
>iniziava con Bruce Banner legato, e non potevi fare altro che

Sì, esatto, era proprio questa la cosa che (non) ricordavo..grazie

Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages