[C64][RECENSIONE] BLAST FROM THE PAST VOLUME 45

11 views
Skip to first unread message

Zappa

unread,
Jul 2, 2002, 3:39:27 PM7/2/02
to
Arieccoci. Il caldo incombe, ho la maglietta bagnata di sudore ma cio'
non mi ferma ed ecco un'altra Blast!

Blast From The Past #45

1. Archon 2 - Adept

Il primo Archon e' stato per molti, me compreso, motivo di grandissimo
divertimento. Per chi ne fosse all'oscuro, si trattava di un singolare
gioco di scacchi ove si affrontavano 2 fazioni, la luce e le tenebre,
ognuna delle quali possedeva diversi guerrieri, ognuno con determinate
caratteristiche: il bello di questo gioco e' che non ci si limitava a
"mangiare" le pedine avversarie, per farlo occorreva affrontare un
durissimo combattimento con l'avversario in campo aperto, combattendo
di volta in volta con frecce, palle di fuoco e via dicendo. In piu'
ognuna delle due fazioni aveva a disposizione la possibilita' di
chiamare particolari mostri elementali dotati di una potenza maggiore,
con i quali attaccare il nemico.
Questo A2 riprende molti di questi aspetti, ma si svolge su una sorta
di mappa divisa in vari strati rappresentanti aria, fuoco, acqua,
terra. Il gioco risulta terribilmente complesso soprattutto se
paragonato al primo Archon, che trovava nell'immediatezza il suo punto
di forza: qui solo i combattimenti sono semplici, per il resto gli
incantesimi sono tremendamente incasinati (ce ne sono di 6 o 7 tipi
diversi, tra i quali le summon con 7-8 elementali da richiamare...) e
mi sono arreso dopo pochi minuti. So per certo che molti hanno fatto
la mia stessa fine anche all'epoca, rimpiangendo l'originale; altri
invece hanno adorato anche questo sequel. Credo che sia giusto dare un
buon voto lo stesso, in fondo e' sempre Archon, ma a mio avviso e'
troppo complesso per risultare davvero divertente.

Voto: 7

2. Aliens

Non ci ho capito niente di questo spin-off. C'e' la visuale in prima
persona, c'e' un mirino con cui sparare, ci sono i nomi di tutti i
personaggi del film e potrete switchare dall'uno all'altro tramite
tastiera. Potete anche sparare col mirino che appare sullo schermo. Ma
a quanto ho visto io non si puo' sparare a nulla, non ho trovato
nemmeno un nemico da blastare. Sono solo riuscito a buttare giu' delle
porte e a passarvi attraverso per poi trovarmi in altre stanze
deserte. Se ne deduce facilmente che non si puo' dare un voto senza
capire che cosa si deve fare... spero che qualcuno di voi possa
illuminarmi, anche se a me il gioco pare una porcata :P

Voto: S.V.

3. Transformers

Tanto tempo fa, nei lontani anni 80, a qualche malato di mente venne
l'idea di realizzare dei giocattoli un po' diversi dai normali robot
che tanto andavano per la maggiore. Si penso' che sarebbe stato molto
divertente realizzare un qualcosa che da una certa forma, tramite
attacchi e distacchi di parti della miniatura, ne assumesse un'altra.
E cosi' nacquero gli Auto-Robot Transformers, che, come si arguisce
dal nome, potevano trasformarsi da automobiline a veri e propri robot
armati di tutto punto. Tutto cio' ebbe un enorme successo e vennero
realizzati un sacco di nuovi robot transformers, che diventavano ora
aerei, ora pistole al laser, ora lettori di cassette (che funzionavano
davvero!!).... ne venne tratta anche una serie di cartoni animati
(pessima, ma che guardavo senza tregua) e, alfine, un videogioco per
C64 che e' incluso in questa blast.
Si tratta di uno sparatutto-platform a scorrimento orizzontale, con la
possibilita' di scegliere tra diversi transformers (esattamente 6):
quando ne perderete uno ne verra' fatto subentrare un altro. Ci si
muove a piedi e si spara col robot, se si preme in alto il joy si
spicca il volo trasformando il robot in aereo. Le munizioni sono
limitate e ci sono una barra di energia e una che rappresenta gli
scudi. I nemici volano qua e la' per lo schermo, ma non sono loro il
reale pericolo: la verita' e' che il 99% delle volte quando si prende
il volo ci si schianta (morendo all'istante) contro le piattaforme...
tenendo conto che ce ne sono praticamente dappertutto potete
immaginarer quanto sia divertente questo gioco. In effetti si salva
solamente la musica, che riprende il tema del cartone animato, tutto
il resto, a partire dalla grafica cubettosa passando per lo scrolling
pietoso (che parte quando siete al limite estremo del video) e
soprattutto per la vomitevole giocabilita', fa assolutamente pieta' e
mi sembra solo un'operazione commerciale volta allo sfruttamento della
celebrita' del giocattolo. Peccato.

Voto: 4

4. Jungle Quest

Vabbeh, che dire.... inm questo gioco impersonate un cavernicolo
lanciato in mezzo alla giungla e inseguito da un leone che si ritrova
sulla destra dello schermo. Dalla sinistra, unica vostra via di fuga,
vi vengono lanciate addosso non si sa bene da chi delle lunghe lance,
a intervalli regolari ma ad altezze variabili, in modo che possiate o
chinarvi sotto di esse oppure saltarle.
Ora, la grafica non e' affatto male, tutta colorata col fondale della
giungla molto ben fatto, anche il leone e' credibile e lo e' pure lo
sprite principale... ma che diamine, non possono mettermi la musica di
"Anna dai capelli rossi" in sottofondo (non scherzo purtroppo)!!!!
Come se questo non bastasse, le lance bastarde vi piobano sempre
addosso nella maniera piu' stronza, e le tre vite si perdono con una
facilita' unica.
Il classico gioco per C64 dove e' stato inserito un elemento talmente
schizoide (qui le lance) che rovina tutto quanto senza speranza... che
pieta'!

Voto: 4 e 1/2

5. Danger Mouse

Il titolo completo sarebbe Danger Mouse in Double Trouble, prodotto
nel 1984, stesso anno in cui usci' anche Danger Mouse in the Black
Forest Chateau.
Si tratta di uno strano gioco dove interpretate questo
topo-eroe-agente segreto in una sorta di pseudo platform a schermata
fissa con sezioni del tipo multievento alla Jungle Hunt.
Vi troverete cosi' a guidare la vostra macchina speciale blastando i
nemici, a saltare fossati, a evitare coccodrilli, a scalare alberi e a
scontrarvi con scimmi e altri strani animali.
Nelle vostre avventure sarete sempre seguiti da uno strano cane con
una benda su un occhio che vi fara' compagnia.
La grafica e' abbastanza elementare, con grande tendenza al
monocromatico (Danger mouse e' tutto bianco e l'amico tutto giallo)
sia per gli sprites principali che per i nemici. La musica e'
abbastanza gradevole e anche il gioco e' abbastanza intrigante, ma una
volta giunti nella giungla si fanno subito i conti con una difficolta'
molto elevata, controbilanciata solo dal fatto che il gioco e' a tempo
e non c'e' una barra di energia esaurita la quale si perda una vita.
Un gioco piacevole, ma a mio avviso piuttosto frustrante per la
difficolta'... qualcuno di voi si e' appassioanato a questo DM in
gioventu'?

Voto: 6 e 1/2

A voi!

--

Zappa

"I Will Not Feed Your Hunger, Instead
I Bite The Pain
Looking Not Back But Forward
I Bite Down Hard"

Death - "Bite The Pain"

LaZ

unread,
Jul 2, 2002, 5:14:08 PM7/2/02
to
On Tue, 02 Jul 2002 19:39:27 GMT, Zappa <aza...@NOSPAMinwind.it>
wrote:

>1. Archon 2 - Adept

>So per certo che molti hanno fatto la mia stessa fine anche all'epoca,
>rimpiangendo l'originale

Presente

>Credo che sia giusto dare un
>buon voto lo stesso, in fondo e' sempre Archon, ma a mio avviso e'
>troppo complesso per risultare davvero divertente.
>
>Voto: 7

Secondo me è un pò troppo... è un'involuzione di giocabilità rispetto
al primo, la grafica è + brutta, x non parlare del resto. E il terzo
titolo (exciter) fa ancora più pena...
6 e 1/2


>2. Aliens

>Non ci ho capito niente di questo spin-off. C'e' la visuale in prima
>persona, c'e' un mirino con cui sparare, ci sono i nomi di tutti i
>personaggi del film e potrete switchare dall'uno all'altro tramite
>tastiera. Potete anche sparare col mirino che appare sullo schermo. Ma
>a quanto ho visto io non si puo' sparare a nulla, non ho trovato
>nemmeno un nemico da blastare. Sono solo riuscito a buttare giu' delle
>porte e a passarvi attraverso per poi trovarmi in altre stanze
>deserte. Se ne deduce facilmente che non si puo' dare un voto senza
>capire che cosa si deve fare... spero che qualcuno di voi possa
>illuminarmi, anche se a me il gioco pare una porcata :P

>Voto: S.V.
Azz a me succeddeva il contrario: non facevo in tempo a switchare da
un personaggio all'altro che quei maledetti alieni me li sccavano
tutti (comunque se non ricordo male, l'icona col personaggio in
pericolo "flasha"). Su uno zzap uscì una mappa, con quella in effetti
ci si orienta, altrimenti sembra tutto uguale (A parte che quando ti
avvicini agli alieni vedi le loro schifezze lasciate a giro). TRa
parentesi ci sono pure le munizioni limitate, e il primo passo da fare
è cercare l'armeria x avere una scorta.
Basato sul secondo episodio, esiste pure un'altro Alien (della
activision), mentre sul primo abbiamo Alien della ARgus Press, una
sorta di adventure che a me prese abbastanza, ma che a un mucchio di
persone fece schifo. Per finire c'è pure Alien 3..
7 e 1/2

>3. Transformers
<cut>
>Voto: 4

Tutto giusto...
DImentichi lo scopo del gioco: raccogliere pezzi di puzzle che portati
in un punto preciso dello schema formano il logo dei Transformer.
Una volta completato, passi al livello successivo (ma và?)
Chissà perchè io masochisticamente ci giocavo un casino, e la
trasformazione in macchina (o aereo) mi sembrava così reale...
6


Sul resto, concordo appieno.

Augh!

--
Regards LaZ

.·´¯`·.¸.·´¯`·.¸ ><((((º> ....... <º))))>< .·´¯`·.¸.·´¯`·.¸
Mi riservo, con fermezza, il diritto di contraddirmi. (Paul Claudel)
.·´¯`·.¸.·´¯`·.¸ ><((((º> ....... <º))))>< .·´¯`·.¸.·´¯`·.¸

Maccy

unread,
Jul 2, 2002, 6:12:23 PM7/2/02
to
On Tue, 02 Jul 2002 21:14:08 GMT, LaZ says...

> Azz a me succeddeva il contrario: non facevo in tempo a switchare da
> un personaggio all'altro che quei maledetti alieni me li sccavano
> tutti

Anche a me succedeva così...appena passata la parte iniziale, costruita
apposta per creare un po' di suspence, successivamente venivano a
frotte, tra face hugger e alieni "normali".

> (comunque se non ricordo male, l'icona col personaggio in
> pericolo "flasha").

Esatto.

> Su uno zzap uscì una mappa, con quella in effetti ci si orienta,
> altrimenti sembra tutto uguale (A parte che quando ti avvicini
> agli alieni vedi le loro schifezze lasciate a giro).

Io senza mappa non sono mai riuscito a fare niente di particolare. Una
sera, insieme a mio fratello, ci siamo messi di impegno con la mappa e
abbiamo tentato di finirlo con risultati dubbi. La tensione era
altissima (eravamo e siamo entrambi appassionatissimi del film e,
nonostatante fossimo davanti ad un'ammasso di pixel, la difficoltà
smodata del gioco e la sua lunghezza avevano creato un'atmosfera
veramente tesa :P) e all'improvviso ci è passato davanti un oggetto ad
altissima velocità...mio fratello:"Blasta!!!!"...e io:"Muori maledetto
ragnaccio!!!". Neanche a farlo apposta, era Newt, la bambina da
salvare...
Poi, dopo lungo sudare, siamo riusciti anche ad uccidere pure la regina,
ma non siamo comunque riusciti a trovare l'uscita, neppure con la
mappa...mah...

> TRa parentesi ci sono pure le munizioni limitate, e il primo passo
> da fare è cercare l'armeria x avere una scorta.

Esatto. Presidiarla e chiudere tutte le porte, ma le bestiacce
riuscivano ad entrare lo stesso..."Escono dalle fottute pareti!!!"

> Basato sul secondo episodio, esiste pure un'altro Alien (della
> activision), mentre sul primo abbiamo Alien della ARgus Press, una
> sorta di adventure che a me prese abbastanza, ma che a un mucchio di
> persone fece schifo. Per finire c'è pure Alien 3..

Di questi ho visto solo Alien 3.

--
Best Regards,
Maccy

"I, cry, when angels deserve to die!"

Andrew B. Spencer

unread,
Jul 2, 2002, 6:31:16 PM7/2/02
to

"Zappa" <aza...@NOSPAMinwind.it> ha scritto nel messaggio
news:6jv3iu0ppl8dara32...@4ax.com...

> 1. Archon 2 - Adept
>
> Il primo Archon e' stato per molti, me compreso, motivo di grandissimo
> divertimento.(CUT)oco risulta terribilmente complesso soprattutto se

> paragonato al primo Archon, che trovava nell'immediatezza il suo punto
> di forza: qui solo i combattimenti sono semplici, per il resto gli
> incantesimi sono tremendamente incasinati (ce ne sono di 6 o 7 tipi
> diversi, tra i quali le summon con 7-8 elementali da richiamare...) e
> mi sono arreso dopo pochi minuti. So per certo che molti hanno fatto
> la mia stessa fine anche all'epoca, rimpiangendo l'originale; altri
> invece hanno adorato anche questo sequel. Credo che sia giusto dare un
> buon voto lo stesso, in fondo e' sempre Archon, ma a mio avviso e'
> troppo complesso per risultare davvero divertente.
> Voto: 7

Qui non sono affatto d'accordo... ma quale complessità
degli incantesimi?!?
A me piaceva molto più questo (dev'essere uno dei giochi
che ho finito più volte in assoluto, tra l'altro, ma perché
era così stupidamente facile, una volta presa la mano?!?)
del primo Archon (anche se il resto dell'umanità
la pensava, in effetti, in maniera diversa:D)
Solo che ho sempre giocato la versione uscita su Top Playgames...
Anche in quella "non taroccata" le creature evocabili si chiamavano
Urrol (quello con la barriera di energia), Trefidol, Rocca, ecc.?:)
Gli do 8 e mezzo solo perché troppo troppo facile da finire...

Comunque, amo l'idea che sta Archon (2) in maniera devastante
-che peccato per il rifacimento Archon Ultra su PC del '94,
tra l'altro il buffer della tastiera faceva incasinare il gioco in maniera
orrenda, giocando in due, sigh...- io
ci speravo tantissimo...:(
Ma non era allo studio qualche sequel recentissimamente, o mi
confondo io?

Archon 3 (del quale ignoravo completamente l'esistenza, fino a
quando non me lo recapitò gentilmente Massi cadenti nel
paleolitico) mi sembra, in effetti, più uno scherzo che un sequel
serio...


> 2. Aliens
>
> Non ci ho capito niente di questo spin-off. C'e' la visuale in prima
> persona, c'e' un mirino con cui sparare, ci sono i nomi di tutti i
> personaggi del film e potrete switchare dall'uno all'altro tramite
> tastiera. Potete anche sparare col mirino che appare sullo schermo. Ma
> a quanto ho visto io non si puo' sparare a nulla, non ho trovato
> nemmeno un nemico da blastare. Sono solo riuscito a buttare giu' delle
> porte e a passarvi attraverso per poi trovarmi in altre stanze
> deserte. Se ne deduce facilmente che non si puo' dare un voto senza
> capire che cosa si deve fare... spero che qualcuno di voi possa
> illuminarmi, anche se a me il gioco pare una porcata :P
> Voto: S.V.

Dai, non conoscevi questo gioco!!:) Ma non ci posso credere!:))
E' passato alla storia per essere uno dei primissimi videogiochi
carini tratti da un film (prima avevamo solo cose immonde,
tipo Friday the 13th, che TU hai premiato...:PPP)
Comunque, il problema è che le locazioni sembrano tutte uguali:
in questi Arcade Adventure dell'epoca, senza mappa non si
andava da nessuna parte.
Era sicuramente un buon gioco, che comunicava la giusta tensione...
Peccato per l'assenza di sonoro.
7 e mezzo?

> 4. Jungle Quest
>
(cut)


> Il classico gioco per C64 dove e' stato inserito un elemento talmente
> schizoide (qui le lance) che rovina tutto quanto senza speranza... che
> pieta'!
>
> Voto: 4 e 1/2

Noooooooo... che mi hai ricordato!:°°°°(
Ignoravo completamente che questo gioco si chiamasse così,
ma la muisca del cartone animato e la storia della lancia (QUESTO
sì che era un gioco DANNATAMENTE DIFFICILE!)
D'accordo su questo e il resto. Bravo!:))


--
"there I was completely wasting/ out of work and down/ all inside it's so
frustrating/as I drift from town to town/ feel as though nobody cares if I
live or die/ so I might as well begin/ to put some action in my life/
BREAKING THE LAW/ BREAKING THE LAW/ You don't know what it's like..."


Mario Ciampa

unread,
Jul 3, 2002, 6:48:34 AM7/3/02
to
Il Tue, 02 Jul 2002 19:39:27 GMT, Dragonite mi porto' un messaggio di
Zappa <aza...@NOSPAMinwind.it> che diceva:

>3. Transformers

>davvero!!).... ne venne tratta anche una serie di cartoni animati
>(pessima, ma che guardavo senza tregua)

Prima prodotta dalla Marvel Production che ne curo' anche il fumetto,
poi torno' ai giapponesi che ne hanno sfornato svariate serie, poi e'
tornato agli americani che ne hanno fatto la versione in 3D...

Da poco e' uscita la nuova serie giapponese, Car Robot;)

>soprattutto per la vomitevole giocabilita', fa assolutamente pieta' e
>mi sembra solo un'operazione commerciale volta allo sfruttamento della
>celebrita' del giocattolo. Peccato.

Quello sui GoBots era ancora peggio, assolutamente incomprensibile!!!
--
Mario Ciampa - ICQ UIN 9601776 - Nick: MCMXC
A1200PPC 603e/200 - Celeron 1,2Ghz Marvel G400 TV DVD
Autore della fanfic "Il misterioso segreto di Sailor Moon"
Pubblicata su http://members.xoom.it/mcmxc/
Membro di piu' ML di quante riesca a ricordare^____^;;;;;

anx

unread,
Jul 3, 2002, 8:20:02 AM7/3/02
to
Stavo lucidando i tasti del mio Commodore 64, quando ""Andrew B.
Spencer" <fire_...@libero.it>" ha scritto:

[Archon]


>Ma non era allo studio qualche sequel recentissimamente, o mi
>confondo io?

no, non ti confondi. Archon: Evolution, su

http://www.curvesoftware.co.uk/archon/

--
:::_Anx _:::

::: _All_pigs_must_die ::: D.i.J :::
::: _http://1111000010100101.cjb.net :::

Renato 'Hitman' Salzano

unread,
Jul 3, 2002, 9:35:38 AM7/3/02
to
Il 02 lug 2002, Zappa battendo sulla sua tastiera scrisse:

> Blast From The Past #45
> 1. Archon 2 - Adept

> [snip] <


> Credo che sia giusto dare un
> buon voto lo stesso, in fondo e' sempre Archon, ma a mio avviso e'
> troppo complesso per risultare davvero divertente.
>

Non concordo per nulla: A2 è assolutamente migliore del primo, più
variegato, anche se come tutti i giochi su scacchiera di quell'epoca
soffriva di una difficoltà contro il PC ridocolarmente bassa ^__^

E poi c'erano alcune raffinatezze (come il fatto che un evocato ha più o
meno energia a seconda se la casella in cui sta è "concorde" o "discorde"
a lui) che meritano.

Voto: 8+

> 3. Transformers
>
Ci tentai di giocare all'epoca, ma era troppo difficile, e non si capiva
molto bene che fare ^^

> Voto: 4
>
Voto: 3.

Gli altri non li ho visti... ^^;;;

--
Renato "Hitman" Salzano | http://spazioinwind.iol.it/hitman/
"Tutto questo doveva svolgersi in mail, come da netiquette" / "considerato
che le parti in causa erano almeno 4 ... e che la popolazione di questo NG
arriva malapena a 30 persone la cosa non mi pare così assurda"-M.Gentilini

Zappa

unread,
Jul 3, 2002, 10:33:43 AM7/3/02
to
Il 03 Lug 2002, 00:31, "Andrew B. Spencer" <fire_...@libero.it> ha
scritto:

> tipo Friday the 13th, che TU hai premiato...:PPP)

Friday the 13th e' bellissimo :P

> Comunque, il problema è che le locazioni sembrano tutte uguali:

> in questi Arcade Adventure dell'epoca, senza mappa non si

> andava da nessuna parte.

Concordo al 100% con questa affermazione. Non si contano i giochi di questo
genere all'epoca, ove senza mappa era impossibile procedere, sembrava che in
ogni gioco ci dovesse mettere questo elemento, anche in Zak McKracken su
Marte c'e' il suo bel labirinto tutto uguale con le porte colorate: se avevi
una TV in B/N come me eri fottuto!!

> > 4. Jungle Quest

> Noooooooo... che mi hai ricordato!:°°°°(

> Ignoravo completamente che questo gioco si chiamasse così,

> ma la muisca del cartone animato e la storia della lancia (QUESTO

> sì che era un gioco DANNATAMENTE DIFFICILE!)

> D'accordo su questo e il resto. Bravo!:))

Vabbeh, questo era davvero molto pessimo come gioco :P

> BREAKING THE LAW/ BREAKING THE LAW/ You don't know what it's like..."

Judas Priest? Non ti sapevo metallaro vecchia scuola :P

Zappa

--

"Sacred Hearts Won't take the pain,

But mine will never be the same"

Dream Theater - Surrounded

--------------------------------
Inviato via http://usenet.libero.it

Andrew B. Spencer

unread,
Jul 3, 2002, 4:07:09 PM7/3/02
to

"Zappa" <aza...@inwind.it> ha scritto nel messaggio
news:192Z167Z219Z4Y...@usenet.libero.it...

> > tipo Friday the 13th, che TU hai premiato...:PPP)
>
> Friday the 13th e' bellissimo :P

Seeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee...
E scommetto che l'arbitro Moreno č un bell'uomo, magrino, onesto e
sveglio...:)


> > > 4. Jungle Quest

> Vabbeh, questo era davvero molto pessimo come gioco :P

Perņ era molto tenero e naif con quella musichetta...:)
Soprattutto, nella stessa cassetta avevo Highnoon, Snokie, Blagger
e diversi altri giocazzi!:)


> > BREAKING THE LAW/ BREAKING THE LAW/ You don't know what it's like..."
>
> Judas Priest? Non ti sapevo metallaro vecchia scuola :P

Oddio... diciamo che sguazzo senza farmi troppi problemi
tra svariati generi e correnti...:)


> "Sacred Hearts Won't take the pain,
>
> But mine will never be the same"
>
> Dream Theater - Surrounded


Beh, complimentoni per gli ottimi gusti, questo č il lento del
millennio...:))


a@a.a

unread,
Jul 5, 2002, 11:47:38 AM7/5/02
to
In article <6jv3iu0ppl8dara32...@4ax.com>, aza...@NOSPAMinwind.it wrote:

>4. Jungle Quest


>sprite principale... ma che diamine, non possono mettermi la musica di
>"Anna dai capelli rossi" in sottofondo (non scherzo purtroppo)!!!!

Guarda che č Rivers of Babylon del Boney M. Tra l'altro uno dei miei gruppi
preferiti.

Davide Inglima - limaCAT

unread,
Jul 5, 2002, 12:47:54 PM7/5/02
to
Andrew B. Spencer wrote:
> "Zappa" <aza...@NOSPAMinwind.it> ha scritto nel messaggio
> news:6jv3iu0ppl8dara32...@4ax.com...

> Qui non sono affatto d'accordo... ma quale complessità


> degli incantesimi?!?
> A me piaceva molto più questo (dev'essere uno dei giochi
> che ho finito più volte in assoluto, tra l'altro, ma perché
> era così stupidamente facile, una volta presa la mano?!?)
> del primo Archon (anche se il resto dell'umanità
> la pensava, in effetti, in maniera diversa:D)

Nonno, anche al sottoscritto piaceva di piu' Archon 2 che non l'1 :)

> Comunque, il problema è che le locazioni sembrano tutte uguali:
> in questi Arcade Adventure dell'epoca, senza mappa non si
> andava da nessuna parte.

C'era la possibilita' di visualizzare la mappa, anche se principalmente
senza manuale o simili era piu' questione di culo che altro.
Considerate che appena arrivavi in un punto interessante ti appariva
un Alien a farti fuori...

> Era sicuramente un buon gioco, che comunicava la giusta tensione...
> Peccato per l'assenza di sonoro.
> 7 e mezzo?

5 1/2 oppure 6. 7 e 1/2 se lo merita il carino tie-in multilivello di "Aliens"
(Alien: scontro finale)... badate, ho detto solo che e' carino, llamaz :)

--
limaCAT

Davide Inglima - limaCAT

unread,
Jul 5, 2002, 12:47:59 PM7/5/02
to
Zappa wrote:
> Il 03 Lug 2002, 00:31, "Andrew B. Spencer" <fire_...@libero.it> ha
> scritto:

>> BREAKING THE LAW/ BREAKING THE LAW/ You don't know what it's like..."

> Judas Priest? Non ti sapevo metallaro vecchia scuola :P

AB e' un nonnetto :)

--
limaCAT

Zappa

unread,
Jul 5, 2002, 12:49:33 PM7/5/02
to
On Fri, 05 Jul 2002 15:47:38 GMT, a@a.a wrote:


>Guarda che č Rivers of Babylon del Boney M. Tra l'altro uno dei miei gruppi
>preferiti.

Qualcosa dei Boney M.? Tipo Ma Baker, Daddy Cool, Rasputin?
Gnachisgna'.
Niente eh? :P

Tremal-Naik

unread,
Jul 5, 2002, 6:02:39 PM7/5/02
to
On Fri, 05 Jul 2002 16:49:33 GMT, Zappa wrote:

> Qualcosa dei Boney M.? Tipo Ma Baker, Daddy Cool, Rasputin?
> Gnachisgna'.
> Niente eh? :P

Allora... Cuba dei Gibson Brothers! :)

--
Tremal-Naik -- Ghouls Emperor -- GnuPGid: 0xF093D6AD
E.A. Poe Klingon Translation Project: http://web.tiscali.it/tremal
List of my abandonware games: http://web.tiscali.it/tremal/abandon
My miniatures page: http://web.tiscali.it/tremal/miniature

Zappa

unread,
Jul 6, 2002, 6:22:18 AM7/6/02
to
On Fri, 05 Jul 2002 22:02:39 GMT, Tremal-Naik <turr...@despammed.com>
wrote:


>Allora... Cuba dei Gibson Brothers! :)

Beh, Cuba dei Gibson Brothers si'... eh dai, bravo Elio bravi tutti...
pero' mi rimane una curiosita' se posso chiederti...
Chiedi pure!
Ma come finisce la storia del vitello? :P

Tremal-Naik

unread,
Jul 6, 2002, 7:17:16 AM7/6/02
to
On Sat, 06 Jul 2002 10:22:18 GMT, Zappa wrote:

> Ma come finisce la storia del vitello? :P

Cioe', bello il vitello, bello il finale, pero' quest'orsetto che arriva
e dice... posso dire la parola?

Si'!

Ti inculo!

Eh!

No, tu l'hai detta! Cioe', cosa succede... Dopo...

Davide Inglima - limaCAT

unread,
Jul 6, 2002, 12:58:45 PM7/6/02
to
Zappa wrote:
> On Fri, 05 Jul 2002 22:02:39 GMT, Tremal-Naik <turr...@despammed.com>
> wrote:
>
>
>
>>Allora... Cuba dei Gibson Brothers! :)

> Beh, Cuba dei Gibson Brothers si'... eh dai, bravo Elio bravi tutti...
> pero' mi rimane una curiosita' se posso chiederti...
> Chiedi pure!
> Ma come finisce la storia del vitello? :P

"Amico orsacchiotto ti vedo barzotto e sento uno spinooootto"

--
limaCAT

fedro

unread,
Jul 6, 2002, 2:19:41 PM7/6/02
to
On Fri, 05 Jul 2002 15:47:38 GMT, a@a.a wrote:

>>4. Jungle Quest
>>sprite principale... ma che diamine, non possono mettermi la musica di
>>"Anna dai capelli rossi" in sottofondo (non scherzo purtroppo)!!!!

>Guarda che è Rivers of Babylon del Boney M. Tra l'altro uno dei miei gruppi
>preferiti.

e sull'altro lato dello stesso 45giri c'e' Brown Girl in The Ring che
e' il pezzo (plagio?) di Adriano Celentano nella scena madre de "Il
Bisbetico Domato".---dai che c'e' la fai.....na na na
troppo fighi i boneym

Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages