[C64][RECENSIONE] BLAST FROM THE PAST VOLUME 24

4 views
Skip to first unread message

Zappa

unread,
Oct 15, 1999, 3:00:00 AM10/15/99
to
We!
Rieccomi dopo tanto tempo con una recensione... Blast ricca, con ben 9
giochi, ma la qualita' scarseggia...

Blast From The Past Volume 24

1. Scumball.

Si tratta di un onesto platform a visione laterale, dove comandate uno
strano esserino tarchiato che si muove per vari livelli, ostacolato da
mostriciattoli e ed amenita' varie. Potrete saltare i nemici oppure
blastarli con lo pseudo-laser di cui venite dotati.
Lo scopo del gioco mi e' assolutamente ignoto, cmq sia, fu edito dalla
Mastertronic nel 1987; la musica di accompagnamento e' davvero molto
bella, mentre la grafica e' molto spectrumiana, con pochi colori e lo
sprite principale completamente monocromatico; anche gli elementi di
contorno hanno una colorazione slavata tipicamente spectrum, il che mi
fa pensare che il gioco sia una conversione dall'acerrimo rivale del
nostro gioiellino.
Il gioco e' un onesto platform, IMHO senza infamia e senza lode, in
alcuni punti soffre del fenomeno "impossibile continuare perche'
troppi nemici mi vengono addosso senza che io riesca a controbattere e
mi portano via tutta l'energia" ma nel complesso e' piu' che
sufficiente.

Voto: 6 e 1/2

2. Star Wars.

Non capisco. Questa sembra esssere la conversione ufficiale dello Star
Wars vettoriale della Atari che faceva bella mostra di se' nelle sale
giochi nei primi anni '80, con tanto di presentazione con voce
digitalizzata e schermata con Luke Skywalker, Darth Vader, Han Solo e
la principessa Leia.
Quello che mi stupisce e' che in un'altra Blast (precisamente la 20)
appare lo stesso gioco, uguale in tutto e per tutto, ma che non ha la
schermata introduttiva.
Per chi volesse saperne di piu' del gioco, lo rimando alla Blast
numero 20 (la trovate su retroplay), cmq e' identico a quello da sala
fatta eccezione per la grafica che ha perso molto della sua
vettorialita' e ovviamente per il controllo, che col pad/joy e' molto
difficoltoso. Il voto e' lo stesso di quello che diedi nella Blast 20.

Voto: 7+

3. Pandora.

Questo Pandora sembra essere una sorta di avventura grafica mista dove
dovete muovere il vostro personaggio e nel mentre interagire con
l'ambiente circostante.
La vista e' dall'alto alla Gauntlet, l'ambientazione e' in un futuro
non precisato dove le macchine sono pronte a fulminarvi in qualsiasi
istante se non vi fate riconoscere.
La grafica e' carina ma non ho la piu' pallida idea di come si
utilizzino gli oggetti che ho trovato e di quale sia lo scopo del
gioco, ed e' proprio per questo motivo che aspetto che qualcuno dei
grandi saggi (a@a.a? Ema? Cap? ABS?) mi faccia sapere qualcosa di
piu'; per ora non e' giudicabile.

Voto: SV

4. Omega Race

Si tratta di una specie di clone malfatto di Asteroids, dove al posto
degli asteroidi ci sono delle strane palline ricoperte di punte, e ai
lati dello schermo ci sono strane pareti che appaiono e scompaiono
facendovi rimbalzare.
Al centro dello schermo sta un rettangolo nel quale non potete entrare
ove e' visualizzato il punteggio: fastidiosissimo ed inutile.
Grafica non ne parliamo, sonoro inesistente e giocabilita' lontana
anni luce da quella del vero Asteroids... evitatelo.

Voto: 4

5. Renaissance

Questo gioco e' assolutamente uguale a Space Doubt recensito sulla
Blast 14, ed e' tanto brutto che se volete saperne qualcosa vi rimando
appunto a quella Blast... mi chiedo solo a questo punto quale sia
quello col nome originale dei due...

Voto: 4/5

6. Jawbreaker.

Ci deve essere stato un periodo ove oscenita' ingiocabili e irritanti
come questa andavano di moda, vista la loro frequenza.
Si tratta di un gioco ove impersonate una dentiera (!!) che si muove
tra diversi livelli interrotti da nastri scorrevoli che
occasionalmente si interrompono (ed e' tramite queste interruzioni che
potete passare da un livello all'altro) e che ha il compito di
mangiare tutti i pallini di ogni livello (alla Pac Man) sfuggendo a
strane facce rotolanti che cercano di farla fuori.
Sono presenti palline piu' grosse che dovrebbero essere come quelle di
Pac-Man.
Non e' nemmeno possibile utilizzare il joystick, si gioca solo con la
tastiera; d'altra parte mi sembra scritto in BASIC...
Grafica appena sufficiente, sonoro nullo cosi' come la giocabilita'...

Voto: 4/5

7. Draughts

Un gioco in BASIC del 1983 che funzionava con la penna ottica.
Per il resto non so dirvi altro, dato che per ovvi motivi non sono
riuscito a darlo partire...

Voto: SV

8. Clowns

Bello!
Questa e' la dimostrazione che nonostante grafica e sonoro siano
pessimi, un gioco puo' essere comunque un buon gioco!
Comandate due omuncoli che saltano a vicenda su un trampolino di
quelli "doppi" (quelli classici ove uno salta da su un lato cosi' che
l'altrovenga spinto in alto e viceversa...): in realta' cio' che voi
comandate e' il trampolino, che dovrete muovere in modo che arrivi
sempre sotto i piedi dei 2 clown quando staranno per ricadere a terra.
All'inizio uno dei 2 clown si buttera' da un lato dello schermo, e voi
dovrete posizionatre il trampolino sotto di esso, a questo punto
l'altro clown saltera' in aria ed ora dovrete recuperare lui, e via
dicendo.
Se un clown cade a terra, perdete una vita; lo scopo del gioco e' far
recuperare ai clown, mentre sono in aria, degli strani oggetti
colorati (penso siano palloncini) che si muovono su tre file alla
sommita' dello schermo.
Come ho gia' detto, per occhi ed orecchie questo gioco non e' granche'
ma mi ha impressionato positivamente la sua giocabilita', che mi ha
tenuto attaccato al video per piu' di quanto avrei creduto ad una
prima occhiata.

Voto: 6/7

9. Frog Master

Anche qui buio assoluto... non ho assolutamente capito come si gioca:
c'e' un'arena vista dall'alto ove si muovono strani esserini e dove
voi potete far scorrere un verme del quale non ho capito l'utilita'...
Non sono in grado di dire altrro di questo FM che nonostante il
temnpo perso non sono riuascito a giocarci.

Voto: SV

Ecco qua... finito!
A voi la parola!

--

Zappa

"I Will Not Feed Your Hunger, Instead
I Bite The Pain
Looking Not Back But Forward
I Bite Down Hard"

Death - "Bite The Pain"

Luca Dormio

unread,
Oct 18, 1999, 3:00:00 AM10/18/99
to

Zappa ha scritto nel messaggio ...

[SNIP]


>2. Star Wars.
>
>Non capisco. Questa sembra esssere la conversione ufficiale dello Star
>Wars vettoriale della Atari che faceva bella mostra di se' nelle sale
>giochi nei primi anni '80, con tanto di presentazione con voce
>digitalizzata e schermata con Luke Skywalker, Darth Vader, Han Solo e
>la principessa Leia.
>Quello che mi stupisce e' che in un'altra Blast (precisamente la 20)
>appare lo stesso gioco, uguale in tutto e per tutto, ma che non ha la
>schermata introduttiva.


Non vorrei dire una fesseria ma questo e' dell' Atari mentre l'altro mi sembrava
fosse Domark (se si scrive cosi')... la grafica comunque e' leggermente diversa;
questo e' piu' fedele all'originale da bar, che era Atari per l'appunto, specie
nei colori.
E' stato uno degli ultimi (e pochi) giochi per C64 che ho preso ORIGINALE;
peccato che avesse un bug terrificante: nella seconda fase, quella sulla
superficie della Morte Nera, le fireball che ti venivano addosso non potevano
essere distrutte! una delle delusioni piu' grosse della mia vita...

Ciao

--
o o
o / \ / \ o Luca Dormio
\ - - / ldo...@tin.it (real email address)
=====
Chess.net ID: Luca_b3
FICS ID: LarsenB
IECG ID: 17105

The Hitman

unread,
Oct 19, 1999, 3:00:00 AM10/19/99
to
Zappa <aza...@tin.it> scrisse:

>6. Jawbreaker.
>Ci deve essere stato un periodo ove oscenita' ingiocabili e irritanti
>come questa andavano di moda, vista la loro frequenza.
>Si tratta di un gioco ove impersonate una dentiera (!!) che si muove
>tra diversi livelli interrotti da nastri scorrevoli che
>occasionalmente si interrompono (ed e' tramite queste interruzioni che
>potete passare da un livello all'altro) e che ha il compito di
>mangiare tutti i pallini di ogni livello (alla Pac Man) sfuggendo a
>strane facce rotolanti che cercano di farla fuori.

Miii... ci e' stato il primo gioco pacman-like che ho giocato su C128
(in modalita' C64). Per quel che mi ricordo ci giocai un'oretta e poi
lo abbandonai, mentre mio fratello ci ha perso parecchio tempo
sopra... in fondo un clone onesto, orsu'.

>Voto: 4/5

5-, giusto per essere buono.

>8. Clowns
>Bello!
>Questa e' la dimostrazione che nonostante grafica e sonoro siano
>pessimi, un gioco puo' essere comunque un buon gioco!
>Comandate due omuncoli che saltano a vicenda su un trampolino di
>quelli "doppi" (quelli classici ove uno salta da su un lato cosi' che
>l'altrovenga spinto in alto e viceversa...): in realta' cio' che voi
>comandate e' il trampolino, che dovrete muovere in modo che arrivi
>sempre sotto i piedi dei 2 clown quando staranno per ricadere a terra.
>All'inizio uno dei 2 clown si buttera' da un lato dello schermo, e voi
>dovrete posizionatre il trampolino sotto di esso, a questo punto
>l'altro clown saltera' in aria ed ora dovrete recuperare lui, e via
>dicendo.

E' una conversione di un Arcade presente nel MAME - Clows, mi pare.
Divertente e classico giochino su cui ci si perde per un po'
rilassandosi e divertendosi spensieratamente... perdendo poi il conto
del tempo perso :)

>Voto: 6/7

7+ per l'epoca (e' un gioco very-old).
--
The Hitman - http://members.xoom.it/hitman/
per le risposte email usa rsal...@studenti.unina.it
Fan: #2 di Kick'n'Run/Mexico '86; #1 di Ruri Shirazuki
Druido & Cuoco della BUBBLE - Coesperto di ICE sui BeU
"Love is the Dance of Eternity" (DT, Metropolis)

Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages