Box Fantec QB-35 (x4HD) Perdita connessione [lungo, scusate]

1 view
Skip to first unread message

Archaeopteryx

unread,
Apr 28, 2022, 3:25:08 AMApr 28
to
Ciao NG,

Ho alcuni box fantec QB-35 USB3 che con un sistema appena
installato funzionano. Dopo qualche tempo di uso, parlo di
una decina di connessioni, win 7 non li vede più, come
spesso accade dato che la rete è piena del solito
consiglio "cambia connettore" (tutti geni, compresa MS:
come se ce ne fossero infiniti e cambiare porta possa
risolvere strutturalmente il problema alla radice). Ecco i
dati utili per eventuale diagnosi e terapia.

1) Ho provato su tre PC, uno dei quali ha due HD di
sistema e quindi direi tre installazioni win 7 e una Linux
mint. Su 7 accade quello che probabilmente conoscete
tutti, su Linux ancora "meglio" dato che si pianta al
boot. Sulle installazioni win 7 accade esattamente lo
stesso copione di una delle tre. Quando avrete finito di
leggere l'elenco penserete che l'unica spiegazione sia un
guasto di un box. Ma come detto io ne ho più di uno, e lo
fa con tutti, e con qualsiasi combinazione di box e dischi
in ciascuno, che ho provato a modificare. Credo quindi sia
una incompatibilità strutturale ma giudicherete voi.

2) La connessione originaria era tramite un hub, perché ci
sono attaccati anche altri HD/Box, ma non cambia nulla
connettendo direttamente un singolo box a una qualsiasi porta.

3) Dopo che il sistema si è corrotto, vede uno o due
dischi come da inizializzare mentre so che non è affatto
così. Ovvio che se gli dico di procedere me li pialla e il
ripristino dei dati mi prende una settimana. Certe volte
nemmeno mi fa questa grazia, proprio non vede il box.

4) Ho ovviamente disabilitato tutte le opzioni di
risparmio energia in tutte e tre le installazioni win. Per
essere sicuro, ho un programma (keep alive HD) che ho
settato in modo che ogni minuto scriva un file su ciascun
disco. E' necessario perché il Box Fantex ha questo stesso
odioso sistema di sospensione e non è disabilitabile
dall'utente.

5) Con la connessione USB3 una sola volta ha "visto" il
box (due volte su uno dei PC) poi mai più, mentre
degradando il tutto con una connessione USB2 i 3 PC mi
concedono appunto una decina di connessioni funzionanti
poi iniziano i casini.

6) In lettura i PC restano stabili per un po'. Appena
provo a scrivere sui dischi, iniziano le instabilità.
Anche in sola lettura, ma non subito, una decina di
connessioni-accensioni me le concede.

7) Ho tentato tutte le possibili disinstallazioni dei
driver e hub USB che ho trovato, con successivo reboot del
sistema. Niente.

8) Ho tentato con il programma UsbOblivion ma ha l'unico
effetto di disinstallare il mouse e la tastiera, nel senso
che non tocca il problema.

9) Il modo di degradarsi è strano e segue sempre lo stesso
schema. Quando i box vengono accesi e riconosciuti vedo la
directory dei file e vedo i file. Se provo ad aprirne uno
il software di turno mi dice che o non ci sono i permessi
oppure è impossibile aprire il file. Poi vado in disk
manager e scopro che il disco è scomparso dall'elenco di
quelli connessi. Dopo che accade questo, ulteriori
connessioni nemmeno si stabiliscono e i box non vengono
proprio visti (oppure win mi dice "disco da inizializzare").

10) *fondamentale*: se come temo win setta un "dirty bit"
sull'HD, anche su un sistema nuovo mi troverò un disco che
di fatto è a posto ma sarà visto come da inizializzare;
farei anche il restore se non fosse che probabilmente mi
farebbe lo stesso scherzetto anche sul disco di backup.
Dovrei quindi poter risolvere sul singolo disco senza
contare sul backup.


Mi sembra evidente che sia un'incompatibilità strutturale
tra il modello di box e qualche chip standard presente in
tutti i PC, dato che lo fa su 3 PC, due S.O e 4 esemplari
del box. Qualsiasi box 4 HD costa un capitale e quelli che
ho li rivenderei a troppo poco per poter prendere altri
box che oltretutto con molta probabilità useranno un
chipset simile e quindi stessi problemi.

Penso che ci siano le seguenti possibilità:

1) Reinstallo windows sul singolo PC che di fatto ha
sempre fatto da passamano tra i dischi e la rete, faccio
immagine con macrium e quando inizia a malfunzionare
ripristino. Non lo vedo come uno sbattimento eccessivo, un
quarto d'ora faccio altre cose e poi torno; ma lo è, e
tanto, reinstallare il sistema, quindi sarebbe l'ultima
delle cose da tentare.

2) Il box fantec ha anche un'uscita SATA, che però non ha
il mio PC passamano. Se sapete che la connessione SATA
risolverebbe il problema OK, ma tanto per entrare nel PC
deve diventare USB2 o USB3. Quindi la vedo impraticabile
ma la cito comunque. Ovviamente vorrei sapere quale
adattatore/sistema devo acquistare come interfaccia.

3) Qualche magico sistema che non conosco io ma conoscete
voi e che posso provare prima di assestarmi sul flusso di
lavoro di cui al punto 1 che temo inevitabile. Ho chiesto
solo per lo scrupolo di aver fatto il possibile prima di
un'operazione lunga e noiosa.

grazie mille a tutti as usual, per qualsiasi aiuto

Apx.


PS anni fa chiesi con lo stesso problema ma non si poté
risolvere. Ri-chiedo ora perché magari legge l'utente che
conosce il rimedio e/o è uscito qualcosa di software o
hardware che può fare al caso.

--
- Amore, tu piangi. Che hai fatto?
- Non mi ascolti mai, per te sono solo
un oggetto...
- Intendevo, che hai fatto per cena?


--
- Amore, tu piangi. Che hai fatto?
- Non mi ascolti mai, per te sono solo
un oggetto...
- Intendevo, che hai fatto per cena?
Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages