definizione di tetto a capanna

76 views
Skip to first unread message

archidado

unread,
Oct 7, 2008, 11:10:49 AM10/7/08
to
egregi colleghi nel comune dove risiedo e lavoro non ci sono
alternative per le soluzioni di copertura: si fanno a capanna e basta.
Sorge il dubbio se la definizione "a capanna" includa la tipologia a
corpo semplice, cioè a una sola falda, o a corpo doppio, ovvero a due
falde inclinate e coincidenti nel colmo.
La definizione "a capanna" è così contenuta nelle NTA senza ulteriori
specifiche o precisazioni ma vige il parere urbi et orbi del dirigente
per il quale "a capanna" significa così / e basta. Nonostante un
bollettino regionale comprensivo di repertorio tipologico parli
proprio di corpo semplice e corpo doppio. Ditemi la vostra

--
tutto si crea tutto si distrugge, poco in realtà si
trasforma -
http://www.archiportale.com/progettisti/SchedaProgetti
sta.asp?info=leonardo_clementi&id=122812

pietro.b

unread,
Oct 7, 2008, 11:38:03 AM10/7/08
to
*archidado* ha scritto:

> La definizione "a capanna" è così contenuta nelle NTA senza ulteriori
> specifiche o precisazioni

male

> ma vige il parere urbi et orbi del
> dirigente per il quale "a capanna" significa così / e basta.

Se finora ha fatto così, in assenza di una causa di forza maggiore non
potrebbe in alcun modo cambiare comportamento, neanche se cambiasse
idea.

> Nonostante un bollettino regionale comprensivo di repertorio
> tipologico parli proprio di corpo semplice e corpo doppio.

Occorre leggere nelle premesse di quella norma quale sia il suo campo
di applicazione e se sia obbligatorio applicarla al caso di tuo
interesse.

> Ditemi la vostra

L'ultima possibilità è sempre quella dell'interpretazione autentica: il
comune sottopone il quesito al redattore del piano. Il suo parere è
spesso vincolante.

--
pietro.b
http://pib.netsons.org


archidado

unread,
Oct 7, 2008, 1:29:05 PM10/7/08
to

> L'ultima possibilità è sempre quella dell'interpretazione autentica: il
> comune sottopone il quesito al redattore del piano. Il suo parere è
> spesso vincolante.
>
il dirigente è il mega super sovrintendent luminar absolute redattore
del piano

pietro.b

unread,
Oct 7, 2008, 2:28:43 PM10/7/08
to
*archidado* ha scritto:

> il dirigente è il mega super sovrintendent luminar absolute redattore
> del piano

Allora accòmodati >:|
http://divani.webmobili.it/P-24007-Sacco-Zanotta-poltrone-.html

--
pietro.b
http://pib.netsons.org


archidado

unread,
Oct 8, 2008, 3:34:39 AM10/8/08
to
grazie ing, ce ne vogliono almeno un centinaio di queste fantozziane per
tutti i tecnici di qua.... ti va se ti mando le mie NTA? altro che codice da
vinci..

buon lavoro.
pausa caffe' passo a DIA in sanatoria: muretto 20cm x20cm x15 m realizzato
tra proprietà in una zona definita dal piano come Tessuti di edilizia
recente o totalmente degradata priva di caratteri architettonici rilevanti"
manco nel chianti

pietro.b <pib.net...@gmail.com> ha scritto:

> *archidado* ha scritto:
>
> > il dirigente è il mega super sovrintendent luminar absolute redattore
> > del piano
>
> Allora accòmodati >:|
> http://divani.webmobili.it/P-24007-Sacco-Zanotta-poltrone-.html
>


--

stefano...@libero.it

unread,
Mar 23, 2019, 3:08:59 PM3/23/19
to

eduardo...@gmail.com

unread,
May 17, 2019, 9:10:06 AM5/17/19
to
Il giorno martedì 7 ottobre 2008 17:10:49 UTC+2, archidado ha scritto:
> egregi colleghi nel comune dove risiedo e lavoro non ci sono
> alternative per le soluzioni di copertura: si fanno a capanna e basta.
> Sorge il dubbio se la definizione "a capanna" includa la tipologia a
> corpo semplice, cioè a una sola falda, o a corpo doppio, ovvero a due
> falde inclinate e coincidenti nel colmo.
> La definizione "a capanna" è così contenuta nelle NTA senza ulteriori
> specifiche o precisazioni ma vige il parere urbi et orbi del dirigente
> per il quale "a capanna" significa così / e basta. Nonostante un
> bollettino regionale comprensivo di repertorio tipologico parli
> proprio di corpo semplice e corpo doppio. Ditemi la vostra
>


Stesso problema in umbria. Definizione tetto a capanna: è quello classico a due falde. Se ho 2 corpi che si incontrano le falde devono incontrarsi, se l'angolo fra i corpi non è 90 gradi è accettato lo spostamento del colmo ma devono mantenersi le 2 falde, non sono ammesse falde "intermedie" di raccordo. la definizione viene dalla interpretazione giursprudenziale, quindi fa testo in caso di procedimento.
Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages