Bilancia ed equilibrio

250 views
Skip to first unread message

Luigi Fortunati

unread,
Dec 3, 2022, 2:45:19 PM12/3/22
to
Nella mia animazione
https://www.geogebra.org/m/mh856hrn
c'è una bilancia a due piatti dove sono poggiati due pesi, con la
possibilità di avere
(1) Il peso A maggiore del Peso B
(2) Il peso A minore del Peso B
(3) Il peso A uguale al Peso B

Nei primi due casi, la bilancia pende dalla parte del peso maggiore e
non c'è alcun dubbio.

Nel terzo caso, i due pesi, in teoria, si equilibrano perfettamente (in
pratica la perfezione non c'è mai).

Ma parliamo in teoria: se i due pesi sono perfettamente uguali,
l'equilibrio dovrebbe sussistere in qualunque posizione del braccio,
sia quando è in orizzontale e sia quando è inclinato.

Sul moderato c'è stata una risposta che (secondo me) non è esauriente e
quindi ho realizzato l'animazione per rendermi conto di persona di come
stanno le cose e non sono convinto affatto che a perfetta parità di
peso il braccio si raddrizza se inizialmente è inclinato.

L'animazione è lì a dimostrarlo.

Ho aggiunto uno slider per gestire manualmente l'inclinazione e non
vedo alcun motivo per cui l'equilibrio non dovrebbe mantenersi in tutte
le posizioni possibili, visto che il momento di entrambi i pesi
rispetto al fulcro O è lo stesso da una parte e dall'altra.

A meno che non ci sia qualcosa di sbagliato nell'animazione, che mi
sfugge.

Michele Falzone

unread,
Dec 3, 2022, 5:45:24 PM12/3/22
to
Il giorno sabato 3 dicembre 2022 alle 20:45:19 UTC+1 fortuna...@gmail.com ha scritto:
>
> Ma parliamo in teoria: se i due pesi sono perfettamente uguali,
> l'equilibrio dovrebbe sussistere in qualunque posizione del braccio,
> sia quando è in orizzontale e sia quando è inclinato.

Penso che tu abbia scoperto l'acqua calda, anche se il confronto viene fatto con
braccio orizzontale ma questo potrai dimostrarlo in un altro video.

Michele Falzone

strutturafine.altervista.org

Lino Cibernetico

unread,
Dec 3, 2022, 11:54:06 PM12/3/22
to
Essendo

F=GmM/r^2=ma

a=GM/r^2

Da cui la accelerazione è funzione della distanza tra m & M, purché non
si tocchino.

Da ciò discende che se un corpo è più vicino al terreno subisce una
maggiore accelerazione, essendo "a" inversamente proporzionale alla
distanza (al quadrato).

La ragione del perché le bilance rimangono in equilibrio con l'altalena
inclinata, invece, dipende dalla opposizione delle forze di attrito alle
forze peso.

cvd.


--
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus dal software antivirus AVG.
www.avg.com

Luigi Fortunati

unread,
Dec 4, 2022, 3:25:48 AM12/4/22
to
Ho aggiunto il pulsante "Pesi uguali inclinazione 15°" che mostra una
posizione iniziale inclinata di 15 gradi: quali forze nette riportano
la bilancia in posizione orizzontale?

Non possono essere le forze di marea perché esse, oltre ad essere
trascurabili, aumentano la forza blu (più vicina al centro della
Terra), per cui aumenterebbero l'inclinazione invece di ridurla.

Luigi Fortunati

unread,
Dec 4, 2022, 4:25:52 AM12/4/22
to
Quest'animazione
https://www.geogebra.org/m/mzgsgcfk
è ancora più corretta, perché le forze blu e rossa partono dal
baricentro dei due corpi.

La lunghezza dei due bracci non è più la stessa.

Giovanni

unread,
Dec 4, 2022, 7:37:39 AM12/4/22
to
> fortuna...@gmail.com ha scritto:
> non sono convinto affatto che a perfetta parità di
> peso il braccio si raddrizza se inizialmente è inclinato.

E invece è così:
da istante 1:38 a istante 1:44
di
https://youtu.be/qmC20vyx3MU

ovvero:
- a perfetta parità di peso, il braccio si raddrizza se inizialmente è inclinato

> quali forze nette riportano
> la bilancia in posizione orizzontale?

Non credo esista la risposta fisica nel continuo, ma è facile che esista la risposta matematica. Nel discreto la risposta fisica è immediata.

Giovanni.



Luciano Buggio

unread,
Dec 4, 2022, 8:10:21 AM12/4/22
to
Il giorno sabato 3 dicembre 2022 alle 20:45:19 UTC+1 fortuna...@gmail.com ha scritto:
Il problema posto, secondo me, va semplificato nel seguente modo.

Siamo, per ipotesi, completamente in assenza di attriti.
Vuoi appendere un quadro ad una parete.
1) - A metà del lato superiore sia il punto d'attacco alla parete: se metti il quadro non verticale, si raddrizzerà da solo (magari oscillando poi all'infinito come un pendolo).
Se lo metti perfettamente verticale resterà fermo lì (equilibro stabile).
2) . Se quel punto è al centro del quadro, comunque tu lo orienti resterà fermo lì.
3) . Se il punto è sopra il centro (sulla verticale del quadro) ved. 1)
4) .Se è sotto il centro (sempre sulla verticale) fino a metà del lato inferiore, si capovolgerà, anche qui oscillando poi come in 1), a meno che tu non lo metta eattamente verticale, ed allora starà fermo (ma basterà il battito d'ali della farfalla amazzonica per capovolgerlo: equilibrio instabile)

Altro?

Luciano Buggio

www.lucianobuggio.com

Luigi Fortunati

unread,
Dec 4, 2022, 8:23:31 AM12/4/22
to
Tutto dipende dalla posizione dei bracci rispetto al fulcro.

Se i bracci sono al di sotto del fulcro, qualsiasi rotazione porta una
parte del peso del braccio da una parte o dall'altra e, così, la
posizione d'equilibrio diventa stabile.

Vi farò l'animazione della bilancia funzionante, che non è quella della
mia precedente animazione.

Michele Falzone

unread,
Dec 4, 2022, 10:28:35 AM12/4/22
to
Se la cosa ti può consolare neppure nel gruppo moderato riescono a capirne il principio
di funzionamento e neppure perché per fare il confronto/misura si mette il braccio in
posizione orizzontale, cosa che desto si fa anche con una normalissima stadera

https://polisolesino.com/app/uploads/2021/04/OF120454_2.jpg

Michele Falzone

strutturafine.altervista.org

Luigi Fortunati

unread,
Dec 4, 2022, 10:38:26 AM12/4/22
to
Luigi Fortunati domenica 04/12/2022 alle ore 14:23:30 ha scritto:
> Tutto dipende dalla posizione dei bracci rispetto al fulcro.
>
> Se i bracci sono al di sotto del fulcro, qualsiasi rotazione porta una parte
> del peso del braccio da una parte o dall'altra e, così, la posizione
> d'equilibrio diventa stabile.
>
> Vi farò l'animazione della bilancia funzionante, che non è quella della mia
> precedente animazione.

Ecco la bilancia a due piatti che funziona
https://www.geogebra.org/m/kbkgnzaj

Se la posizione del braccio è orizzontale, non si avvia niente perché è
già tutto in equilibrio e i due indicatori corrispondono.

Se la posizione è inclinata, il braccio tende verso l'equilibrio perché
il baricentro non è sulla verticale e, quindi, prende a oscillare
proprio con il principio fisico del pendolo.

Luigi Fortunati

unread,
Dec 4, 2022, 10:41:11 AM12/4/22
to
Partite dalla posizione inclinata e poi premete Start.

Luigi Fortunati

unread,
Dec 4, 2022, 10:45:50 AM12/4/22
to
E' il peso stesso del braccio che lo riporta forzatamente
sull'orizzontale!

Ma questo avviene solo se il braccio è al di sotto del fulcro.

Luigi Fortunati

unread,
Dec 4, 2022, 10:52:56 AM12/4/22
to
Ho aggiunto uno slider per il movimento manuale dell'inclinazione.

Giovanni

unread,
Dec 4, 2022, 11:02:31 AM12/4/22
to
> fortuna...@gmail.com ha scritto:
> ..................

Un misto fritto di ciò che banalmente si osserva e di sedicenti spiegazioni matematiche ... ma la spiegazione fisica dov'è ?

Giovanni.



Luigi Fortunati

unread,
Dec 4, 2022, 11:53:22 AM12/4/22
to
Qual è il segreto?

La bilancia senza alcun peso, si prepara (al momento della
fabbricazione), in modo tale che il braccio sia perfettamente
equilibrato, cioè che il suo stesso peso faccia sì che i due indici blu
e rosso coincidano.

Cosicché, qualunque coppia di pesi si metta sopra, essi hanno lo stesso
peso (e quindi la stessa massa) soltanto se gl'indici coincidono.

In tutti gli altri casi, la posizione dell'indice blu (mobile) ci dirà
quale dei due pesi è maggiore dell'altro.

Luigi Fortunati

unread,
Dec 4, 2022, 12:38:53 PM12/4/22
to
Guardate l'animazione.

Se fermiamo la bilancia in posizione inclinata, quando poi la lasciamo
libera (Start) la forza del suo stesso peso (sbilanciato) la riporta in
orizzontale (è la domanda che faceva l'OP nel moderato: perché mai un
piatto della bilancia risale verso l'alto e l'altro scende verso il
basso se il loro peso è uguale?).

Il perché, nell'animazione, si vede benissimo.

Invece, se fermiamo la bilancia nella posizione orizzontale, quando la
lasciamo libera (Start) essa non si muove.

Giovanni

unread,
Dec 4, 2022, 2:27:39 PM12/4/22
to
> > fortuna...@gmail.com ha scritto:
> > non sono convinto affatto che a perfetta parità di
> > peso il braccio si raddrizza se inizialmente è inclinato.

> io stesso Giovanni ho scritto:
> E invece è così:
> vedi solo i 6 secondi dall'istante 1:38 all'istante 1:44
> (eventualmente rallentando la riproduzione) di
> https://youtu.be/qmC20vyx3MU
> ovvero:
> - a perfetta parità di peso, il braccio si raddrizza se inizialmente è inclinato

> > quali forze nette riportano
> > la bilancia in posizione orizzontale?

> Non credo esista la risposta fisica nel continuo, ma è facile
> che esista la risposta matematica.
> Nel discreto la risposta fisica è immediata.

Ecco cosa fisicamente accade nel discreto:

- quando il giogo è inclinato a destra con il contenitore rosso in alto (come si vede all'inizio dei 6 secondi nel pezzettino del suddetto video che ho segnalato), i quanti di materia del contenitore rosso a destra inizialmente vengono liberamente giù (senza forze che agiscono) in caduta libera, trascinando verso l'alto il contenitore blu a sinistra

- man mano che il contenitore blu a sinistra sale, i quanti di materia del medesimo contenitore blu, vengono a loro volta sempre più ostacolati nel loro anelito di muoversi in caduta libera fino a fermarsi del tutto e così istaurandosi la cosiddetta forza peso

- la sosta forzata in alto dei quanti di materia del contenitore blu a sinistra, provoca la sosta forzata in basso dei quanti materia del contenitore rosso a destra

- il giogo è adesso inclinato a sinistra con il contenitore blu che ora è in alto, per cui i quanti di materia del contenitore blu a sinistra inizialmente vengono liberamente giù (senza forze che agiscono) in caduta libera, trascinando verso l'alto il contenitore rosso a destra

- e così via fino a quando l'attrito non ferma del tutto le suddette oscillazioni.

Giovanni.


Dino Bruniera

unread,
Dec 4, 2022, 4:40:03 PM12/4/22
to
Ho letto tutta la confusione che stanno facendo nel gruppo moderato,
dove io non posso postare, un po' anche qui.

Diventa tutto più semplice guardando il disegno della bilancia a due
piatti corretta, dove si vede bene che il baricentro è sotto lo spigolo
dove si appoggia il giogo, con i piatti ben al di sotto.
E si può capire facilmente che se i pesi nei due piatti sono uguali, il
giogo si pone orizzontalmente e l'indice verticalmente nella posizione
centrale, mentre se non sono perfettamente uguali, l'indice si sposta
dalla parte del piatto col peso minore, in quanto il piatto col peso
maggiore scende.
Il tutto, qualunque sia la posizione iniziale in cui venga posto il giogo.

Dino Bruniera

Dino Bruniera

unread,
Dec 4, 2022, 4:42:46 PM12/4/22
to

Luigi Fortunati

unread,
Dec 4, 2022, 5:05:38 PM12/4/22
to
Dino Bruniera domenica 04/12/2022 alle ore 22:42:43 ha scritto:
>>> Ecco la bilancia a due piatti che funziona
>>> https://www.geogebra.org/m/kbkgnzaj
>>
>> Ho letto tutta la confusione che stanno facendo nel gruppo moderato, dove
>> io non posso postare, un po' anche qui.
>>
>> Diventa tutto più semplice guardando il disegno della bilancia a due piatti
>> corretta, dove si vede bene che il baricentro è sotto lo spigolo dove si
>> appoggia il giogo, con i piatti ben al di sotto.
>> E si può capire facilmente che se i pesi nei due piatti sono uguali, il
>> giogo si pone orizzontalmente e l'indice verticalmente nella posizione
>> centrale, mentre se non sono perfettamente uguali, l'indice si sposta dalla
>> parte del piatto col peso minore, in quanto il piatto col peso maggiore
>> scende.
>> Il tutto, qualunque sia la posizione iniziale in cui venga posto il giogo.
>>
>> Dino Bruniera
> Mi ero dimenticato il link alla bilancia:
>
> http://duepesi2misure.blogspot.com/2013/12/bilancia-nella-fisica-principio-di.html

Il problema originale era che, con la posizione di partenza inclinata e
i pesi *uguali*, il piatto che sta giù risale e quello che sta su
scende.

Ma non dipende dai pesi, perché i pesi (ripeto) sono *uguali* e,
quindi, se fosse solo per loro, nessuno dei due piatti potrebbe
"vincere".

Il piatto che sta giù risale perché, con il "braccio" inclinato, il
braccio stesso si sposta da un lato e in quel lato pesa di più e spinge
di più verso il basso (più rispetto al lato opposto).

Guarda la mia animazione dove si vede benissimo la quantità di braccio
che c'è a destra e a sinistra della verticale passante per il fulcro e
si vede bene che è uguale solo quando il braccio è perfettamente
orizzontale e *mai* quando è inclinato.

Il braccio si muove esattamente come il pendolo e, come il pendolo,
tende ad avere il baricentro sulla verticale del punto di rotazione,
per questo oscilla intorno alla verticale passante per il baricentro.

Ripeto: i due pesi sono *uguali* da una parte e anche dall'altra, la
massa del braccio oscillante no.

Luigi Fortunati

unread,
Dec 4, 2022, 5:08:20 PM12/4/22
to
Il braccio è quel rettangolo grigio scuro che ruota.

Luigi Fortunati

unread,
Dec 4, 2022, 5:16:39 PM12/4/22
to
Ho colorato in rosso e in blu le due parti del braccio per distinguerli
immediatamente, così si vede la parte che sta a destra e quella che sta
a sinistra della verticale passante per il fulcro.

Dino Bruniera

unread,
Dec 4, 2022, 5:35:36 PM12/4/22
to
Si, avevo capito, però non è ben chiaro, almeno a mio parere.
Perché i piatti sono posti sopra il braccio, per cui non è ben chiaro
perché il baricentro sia posto "in mezzo" al braccio.
Infatti se i pesi nei piatti fossero molto elevati, dove sarebbe il
baricentro?
Non sarebbe meglio mettere i pesi sotto il braccio?

Comunque ho scritto che "qui" si faceva solo "un po'" di confusione.

Dino Bruniera

Luigi Fortunati

unread,
Dec 5, 2022, 2:22:48 AM12/5/22
to
Dino Bruniera domenica 04/12/2022 alle ore 23:35:33 ha scritto:
>>> Ecco la bilancia a due piatti che funziona
>>> https://www.geogebra.org/m/kbkgnzaj
>>> Guarda la mia animazione dove si vede benissimo....
>
> Si, avevo capito, però non è ben chiaro, almeno a mio parere.
> Perché i piatti sono posti sopra il braccio, per cui non è ben chiaro perché
> il baricentro sia posto "in mezzo" al braccio.
> Infatti se i pesi nei piatti fossero molto elevati, dove sarebbe il
> baricentro?
> Non sarebbe meglio mettere i pesi sotto il braccio?

Non cambierebbe niente.

E' fondamentale solo la posizione del fulcro (centro di rotazione)
rispetto al braccio: se il fulcro sta sopra funziona, se sta sotto no.

In ogni caso ho aggiornato la mia animazione per farti vedere come
variano le forze blu e rossa che gestiscono il movimento.

E queste forze dipendono dal peso della parte del braccio che sta a
destra della verticale passante per il fulcro e da quello che sta a
sinistra della verticale.

Usa lo slider per vedere come funziona.

Quando il *braccio* è inclinato a destra, la forza rossa aumenta e
quella blu diminuisce, quando è inclinato a sinistra avviene l'inverso.

E queste forze dipendono *solo* dall'inclinazione del bracci e non
dalla posizione dei pesi.

pelobianco pelo

unread,
Dec 5, 2022, 2:38:38 AM12/5/22
to
........
Io la bilancia in equilibrio la penso come un pendolo ..in equilibrio stabile quando il centro di gravità si trovi
sotto il pernio di rotazione ..indifferente, come per un volano equilibrato quando coincida con lo stesso pernio...
instabile, come per una altalena basculante per bambini, quando si trovi sopra la barra.

Nella figura ho disegnato i due bracci ideali uguali e i due pesi uguali a formare con la bilancia un pendolo semplice equivalente. di oscillazione dunque nota.
https://i.postimg.cc/9QcvYG0r/aaaa555.png


[Per i pendoli rovesciati c' è semmai di interessante questo tipo di equilibrio]
https://www.youtube.com/watch?v=5oGYCxkgnHQ

Michele Falzone

unread,
Dec 5, 2022, 3:04:53 AM12/5/22
to
Il giorno lunedì 5 dicembre 2022 alle 08:38:38 UTC+1 pelobianco pelo ha scritto:
>
> [Per i pendoli rovesciati c' è semmai di interessante questo tipo di equilibrio]
> https://www.youtube.com/watch?v=5oGYCxkgnHQ

Bel video che mi fa venire in mente l'emissione fotoelettrica.
Un oscillazione instabile ma che rimane stabile e che ha bisogno di qualche cosa
per farlo commutare nella condizione di un altro equilibrio/oscillazione, esattamente
simile quello che succede all'elettrone nell'emissione fotoelettrica.
Grazie per la riflessione.

Michele Falzone

strutturafine.altervista.org

Luigi Fortunati

unread,
Dec 5, 2022, 3:07:49 AM12/5/22
to
Alla mia animazione
> https://www.geogebra.org/m/kbkgnzaj
ho aggiunto una spiegazione di quello che avviene nelle varie
inclinazioni del braccio.
Message has been deleted

Giovanni

unread,
Dec 5, 2022, 4:14:30 AM12/5/22
to
> fortuna...@gmail.com ha scritto:
> Alla mia animazione
> ho aggiunto una spiegazione di quello che avviene nelle varie
> inclinazioni del braccio.
> https://www.geogebra.org/m/kbkgnzaj

Quanto di seguito riportato vale dualmente per la zona rossa a sinistra.

Manca la spiegazione fisica (ripeto: forse esiste solo quella matematica) del perché la zona blu a destra in discesa, e con il peso in diminuzione, a un certo preciso ed esatto punto (e leggo nell'animazione per un angolo di 14° ... ma perché non per un diverso angolo ?) invece di continuare a scendere, inizia viceversa a salire.

O equivalentemente: manca la spiegazione fisica (ripeto: forse esiste solo quella matematica) del perché la zona blu a destra in salita, e con il peso in aumento, a un certo preciso ed esatto punto (e leggo nell'animazione per un angolo di 14° ... ma perché non per un diverso angolo ?), invece di continuare a salire, inizia viceversa a scendere.

Ripeto: qual è la spiegazione fisica di quel preciso angolo di 14° che si vede nell'animazione.

Senza contare la "stranezza" che con il peso in diminuzione della zona blu a destra, la medesima zona blu scende, e viceversa con il peso in aumento sempre della zona blu a destra, la medesima zona blu sale, cosa che sembra fisicamente spiegabile, solo considerando che in caduta libera non esistono forze.

Giovanni.

Dino Bruniera

unread,
Dec 5, 2022, 6:07:59 AM12/5/22
to
Quello che non capisco bene è la funzione della freccia nera al centro e
del rettangolo posti sotto il braccio della bilancia.

Fanno solo parte del disegno e non della bilancia e quindi non hanno un
peso oppure fanno parte della bilancia e quindi hanno un peso?

Perché il problema è sapere dove sta il baricentro della bilancia.
Se il baricentro si trova sulla verticale del fulcro, ma sotto, allora
funziona come risulta dalla tua animazione.

Se invece il baricentro si trova esattamente nel fulcro, allora se
abbassi un peso, resta nella posizione in cui l'hai messo, anche se in
teoria dovrebbe scendere perché essendo più vicino alla superficie
terrestre, subisce un'attrazione gravitazionale maggiore dell'altro peso.

Se invece il baricentro si trovasse sopra il fulcro, il braccio
tenderebbe a rovesciarsi.

Quindi nel caso in cui la freccia nera ed il rettangolo facessero solo
parte del disegno e quindi non facessero fisicamente parte della
bilancia, allora in base al disegno il baricentro risulterebbe sopra il
fulcro (perché i pesi sono sopra), per cui il braccio tenderebbe a
rovesciarsi, indipendentemente dal fatto che il fulcro sia sotto o sopra
il braccio, perché sarebbe in equilibrio instabile e tenderebbe a
mettersi in un equilibrio stabile.

Naturalmente se ho capito bene.

Dino Bruniera

pelobianco pelo

unread,
Dec 5, 2022, 6:32:20 AM12/5/22
to
.......

Nel mio disegno le forze blu e rossa sono riferite a quelle di peso identico su di una bilancia in precedente equilibrio, poi forzatamente messa inclinata,
che a rimetterla al suo posto in equilibrio ci pensi la differenza dei momenti come nel disegno
https://i.postimg.cc/xCvWqmWG/aaaaa555.png

Luigi Fortunati

unread,
Dec 5, 2022, 7:27:01 AM12/5/22
to
Dino Bruniera lunedì 05/12/2022 alle ore 12:07:55 ha scritto:
>> Alla mia animazione
>> https://www.geogebra.org/m/kbkgnzaj
>> ho aggiunto una spiegazione di quello che avviene nelle varie inclinazioni
>> del braccio.
>
> Quello che non capisco bene è la funzione della freccia nera al centro e del
> rettangolo posti sotto il braccio della bilancia.

La freccia nera è un indice vincolato al braccio, tant'è che si muove
insieme al braccio, ruotando (esattamente come il braccio) intorno al
fulcro (il centro di rotazione di entrambi).

Hai provato a muovere lo slider col mouse? Sai cos'è (e dov'è) lo
slider?

L'insieme dei due rettangoli (che sono un unico corpo) *sono* il
braccio ai cui estremi sono posti i due piatti della bilancia.

> Fanno solo parte del disegno e non della bilancia e quindi non hanno un peso
> oppure fanno parte della bilancia e quindi hanno un peso?

Certo che fanno parte e hanno un peso! Altrimenti cosa sarebbero le due
frecce blu e rossa?

Sono il braccio e hanno un peso!

> Perché il problema è sapere dove sta il baricentro della bilancia.

La bilancia è (nient'altro) che il braccio, tutto il resto è solo il
sostegno del fulcro.

Il baricentro della bilancia è il centro del braccio che ho colorato in
verde per evidenziarlo.

> Se il baricentro si trova sulla verticale del fulcro, ma sotto, allora
> funziona come risulta dalla tua animazione.

E' così, basta guardare il disegno.

> Se invece il baricentro si trova esattamente nel fulcro, allora se abbassi un
> peso, resta nella posizione in cui l'hai messo...

Esatto, se il baricentro si trova nel fulcro la bilancia non funziona
ma non è questa la bilancia che ho disegnato.

gino-ansel

unread,
Dec 5, 2022, 7:29:16 AM12/5/22
to
Il giorno domenica 4 dicembre 2022 alle 16:28:35 UTC+1
falzonem...@gmail.com ha scritto:

> https://polisolesino.com/app/uploads/2021/04/OF120454_2.jpg

la congiungente fra punto di appoggio del peso e il perno a cui è appeso
il piatto, transita leggermente di sotto del perno di oscillazione del braccio
lo aveva detto anche Fabri, poi ha scritto un sacco di parole non so perchè

gino-ansel

unread,
Dec 5, 2022, 7:32:18 AM12/5/22
to
Il giorno lunedì 5 dicembre 2022 alle 13:29:16 UTC+1
gino-ansel ha scritto:
...
ho detto male: il baricentro della parte oscillante sta di sotto
del perno di oscillazione

Giovanni

unread,
Dec 5, 2022, 7:47:07 AM12/5/22
to
> pelobianco pelo ha scritto:
> Nel mio disegno le forze blu e rossa sono riferite a quelle di peso
> identico su di una bilancia in precedente equilibrio, poi forzatamente messa inclinata,
> che a rimetterla al suo posto in equilibrio ci pensi la differenza dei momenti come nel disegno
> https://i.postimg.cc/xCvWqmWG/aaaaa555.png

Dato che si vede nella tua immagine (F1*L < F3 *L), vuol dire che la zona blu scende e il giogo ruota dunque in senso orario, ma il fenomeno dovrebbe continuare dato nel mentre, F3 continua a crescere.

Il che è in contrasto con quello che accade nel mondo fisico reale, dato che ad un certo punto il momento F1*L finisce con il prevalere, facendo infatti ruotare il giogo in senso antiorario.

Giovanni.


Luigi Fortunati

unread,
Dec 5, 2022, 8:14:27 AM12/5/22
to
Una bilancia reale dello stesso tipo del mio disegno è quella del
filmato
https://www.youtube.com/watch?v=qmC20vyx3MU

pelobianco pelo

unread,
Dec 5, 2022, 9:42:06 AM12/5/22
to
......

Giovanni guarda che i due momenti si sottraggono e mentre uno sale l' altro scende fino all' altezza potenziale
della oscillazione messa in moto

gino-ansel

unread,
Dec 5, 2022, 10:06:27 AM12/5/22