(Erni) Da Allarme Scientology: "1984" di George Orwell e la dottrina di Scientology, parte 25 - Il mito del Grande Fratello

6 views
Skip to first unread message

Alessia Guidi

unread,
Aug 8, 2022, 4:14:48 AMAug 8
to

Grazie ad Alessia Guidi per pubblicare questo mio post.

Continuo la serie, molto interessante, di scritti di Giaga su "1984".
Giaga è un vecchio utente di questo newsgroup e <<staff della Chiesa di Scientology italiana per dieci anni.>> <<Giugno 2003, centenario della nascita di George Orwell.>>.

In questo articolo di Giaga, fino al punto in cui sono arrivato, si permette al lettore di fare un paragone fra il mito (o immagine) di L. Ron Hubbard e quello del Grande Fratello.
Io alla fine della citazione, faccio il mio confronto.

Dal sito Allarme Scientology, articolo <<"1984", il Grande Fratello e la Chiesa di Scientology>>,
capitolo "8) Il mito e lo scopo".
---
http://www.allarmescientology.it/libri/1984/04.htm#a9
---

Cito dal sito (le mie note sono fra doppie parentesi quadre [[ ]]; le parole fra due asterischi sono in corsivo nell'originale):
********************************************************************
<< 8) Il mito e lo scopo

- *Il mito di Ron* -

[[...]]

In ogni caso, a livello ufficiale al punto più alto della Chiesa di Scientology troviamo ancora L. Ron Hubbard: infatti, nonostante sia deceduto nel 1986, il suo nome figura ancora in cima agli organigrammi ufficiali che il Management distribuisce alle organizzazioni. Pertanto tutto viene fatto ancora nel nome di Ron e ciò assicura che gli scientologist obbediscano senza riserve. Ron è l'individuo a cui essi affiderebbero tranquillamente la vita (e in un certo senso l'hanno già fatto), e si fidano ciecamente di ogni cosa che venga presentata come scritta da lui.

L'immagine di Ron viene costantemente messa in primo piano e si pubblicano di continuo nuove riviste che trattano le mille abilità del fondatore di Scientology: Ron il filosofo, Ron il musicista, Ron l'orticultore, Ron il marinaio, Ron l'aviatore, Ron l'esploratore e così via, in una continua alimentazione del mito Ron Hubbard.

[[...]]

- *Il mito del Grande Fratello* -

[...] In cima alla piramide sta il Grande Fratello.

Il Grande Fratello è infallibile e onnipotente.

Ogni successo, ogni risultato positivo, ogni vittoria, ogni scoperta scientifica, ogni forma di conoscenza e di intuizione, così come ogni forma di benessere e di virtù, si ritiene che provengano direttamente dalla sua guida e dalla sua ispirazione.

Nessuno ha mai veduto il Grande Fratello. Egli è un volto sui manifesti, una voce dal teleschermo. Si può essere matematicamente sicuri ch'egli non morirà mai, ed esiste già un notevole margine di incertezza per stabilire la data della sua nascita.

Il Grande Fratello è la forma con la quale il Partito ha deliberato di presentarsi al mondo.

La sua funzione è quella di agire come un punto in cui si possa concentrare l'amore, la paura e il culto, gli stati emotivi, cioè, che possono più facilmente essere eccitati e sentiti verso un individuo che non verso un'organizzazione. [...] (pag. 217)>>
********************************************************************

La descrizione suddetta del Grande Fratello CORRISPONDE IN UNA CERTA PARTE con il mito (o immagine) di L. Ron Hubbard, perché alcuni punti citati sul Grande Fratello, sono concettualmente vicini ad alcuni punti di L. Ron Hubbard.
Ri-cito i sei punti sul Grande Fratello:


1) << [...] In cima alla piramide sta il Grande Fratello. >>

In un certo senso L. Ron Hubbard è in cima a Scientology, anche se morto, come mostrato da almeno un organigramma di Scientology.


2) << Il Grande Fratello è infallibile e onnipotente.>>

Questo è un concetto che può variare da persona a persona.
INFALLIBILITÀ: Alcuni pensano che non sia infallibile, altri invece hanno molta fiducia in lui.
ONNIPOTENZA: Molti scientologi probabilmente pensano che L. Ron Hubbard non sia onnipotente, ma comunque potentissimo, con grandi poteri mentali sovrumani.


3) << Ogni successo, ogni risultato positivo, ogni vittoria, ogni scoperta scientifica, ogni forma di conoscenza e di intuizione, così come ogni forma di benessere e di virtù, si ritiene che provengano direttamente dalla sua guida e dalla sua ispirazione.>>

C'è una certa somiglianza di questo punto.
Il documento di Scientology KSW1, dice come sia stato "un miracolo", che lui L. Ron Hubbard, abbia sviluppato la conoscenza di Scientology.
Questa conoscenza tratta parecchi ambiti delle relazioni umane, della mente, del trattamento spirituale e mentale di una persona, dello studio, della gestione di un'organizzazione, della vita, ecc.
Uno scientologo potrebbe pensare che molti dei suoi successi ed abilità avuti nella sua vita, sono dovuti alla conoscenza fornita da L. Ron Hubbard.


4) << Nessuno ha mai veduto il Grande Fratello. Egli è un volto sui manifesti, una voce dal teleschermo. Si può essere matematicamente sicuri ch'egli non morirà mai, ed esiste già un notevole margine di incertezza per stabilire la data della sua nascita.>>

Questo punto somiglia in parte, perché L. Ron Hubbard è stato visto da molte persone e la sua data di nascita si conosce.
Comunque, esistono molte immagini di L. Ron Hubbard, (NEI LIBRI, RIVISTE INTERNE, FOTO APPESE AL MURO NELLE ORGANIZZAZIONI DI SCIENTOLOGY, BUSTI, ECC.) che lo promuovono direttamente o meno.
Inoltre in Scientology si crede nell'immortalità dell'anima o spirito.
Quindi in Scientology si crede che L. Ron Hubbard, come spirito non morirà mai.


5) << Il Grande Fratello è la forma con la quale il Partito ha deliberato di presentarsi al mondo. >>

Non conosco di preciso se esistono regole di Scientology sul diffondere l'immagine di L. Ron Hubbard nel mondo.
Comunque, sicuramente SCIENTOLOGY HA PROMOSSO MOLTO L'IMMAGINE DI L. RON HUBBARD.
Inoltre Scientology promuove pure la sua "tecnologia" (tecnologia di studio, per la disintossicazione da droghe, ecc.).
E questo serve anche a promuovere indirettamente la sua immagine.


6) << La sua funzione è quella di agire come un punto in cui si possa concentrare l'amore, la paura e il culto, gli stati emotivi, cioè, che possono più facilmente essere eccitati e sentiti verso un individuo che non verso un'organizzazione.>>

L'immagine di L. Ron Hubbard, o l'essere stesso, sono stati spesso un punto ricevente di emozioni positive:
A) Con gli 'APPLAUSI A RON' da parte del pubblico, nei vari convegni internazionali.
B) Con gli 'APPLAUSI A RON' da parte del pubblico presente, nelle organizzazioni locali, in vari momenti di attività.



DOMANDA

L. Ron Hubbard si è ispirato al personaggio del Grande Fratello ?


erni.


=====

Per gli utenti Narconon: L. Ron Hubbard è il fondatore di Scientology.
http://www.allarmescientology.it
http://www.allarmescientology.it/narconon.htm

L'opuscolo "La Via della Felicità", pubblicato NEW ERA(R) PUBLICATIONS INTERNATIONAL ApS, è stato scritto da L. Ron Hubbard, il fondatore di Scientology.

Il libro "DIANETICS" fa parte dei libri di Scientology.

Il Programma di Purificazione di Scientology comprende saune, assunzioni di vitamine, ecc. ed è uno dei programmi alla base del PERCORSO (chiamato "Il ponte" o "Il Ponte verso la libertà totale") di trattamento fisico/mentale/spirituale di Scientology. Tale percorso può costare complessivamente decine di migliaia di Euro o più.

Glossario su Scientology:
http://www.allarmescientology.it/glossario/ABC.htm

Il mio sito:
http://www.ragiona.org

Una mia testimonianza:
https://www.youtube.com/watch?v=qul0q_UzP-o
Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages