Riflessione: Gardini, Martini, Sotgia

49 views
Skip to first unread message

capturi...@gmail.com

unread,
Jan 2, 2009, 4:26:03 PM1/2/09
to
Allarme Scientology non è "caduta sotto i colpi di Scn"? Poco importa,
quello che alla Cos interessava era che il sito chiudesse. E adesso è
chiuso! In un modo o in un altro, la maggiore informazione in Italia
contro Scientology non esiste più. Che sia stata la creatrice del sito
a metterlo off-line a loro poco importa.
Una stra-grandissima vittoria comunque.

Gardini, Martini, Sotgia.
Questi erano (forse in futuro lo saranno nuovamente) i 3 grandi
personaggi che, in maniera diversa, combattevano il movimento. Tre
leader, figure di riferimento per tutti coloro che volevano avere una
rivalsa, fare qualcosa, farsi sentire contro la Cos. Non significa che
tutte queste persone adesso non possono fare niente, ma mancando i
Leader che fino ad oggi erano i loro portavoci, le cose si complicano
un pochino. Ognuno forse per la sua strada, ognuno dovrà risolvere i
problemi per conto propio, senza più appoggiarsi a gruppi di persone
che urlavano alla rivolta fino a qualche giorno fa.
Il Codivis ci sarà ancora, l'Aris ugualmente, ma indubbiamente saranno
molto meno visibili visto che i leader di questi movimento se ne sono
andati o stanno pensando ad andarsene ognuno per la sua strada.
Anzichè unirsi e colpire la Cos da punti diversi, si è sciolto tutto
come neave al sole.

La Gardini in aperto contrasto con Martini, e viceversa. Non si è
ancora en capito se p portavoce dell'Aris o meno, tanti non hanno
neanche capito cosa è questo Aris.... Indubbiamente la Sig. Gardini
non è molto presente su questo NG, e quando scrive non è cosi incisiva
come potrebbe esserlo.

Martini e il suo sito, sono spariti nel niente. Tutto chiuso. Dopo
anni di lavoro e dopo aver aiutato centinaia di persone....
Ognuno avrà i suoi problemi i suoi perchè, ma resta il fatto che
Allarme Scientology adesso non esiste più.

Giacomo Sotgia, fondatore del Codivis, ha portato entusiasmo, aria
nuova. Molto determinato e con "attributi" come pochi altri, era la
figura che forse mancava per poter combattere Scientology in maniera
più decisa e aggressiva. Ma anche lui (francamente non ne ho capito il
motivo), per il momento, ha abbandonato First, dopo aver reagito direi
non proprio in maniera consona a dei consigli, mettendo nuovamente di
mezzo Martini.

Nessuna scusa pubblica, nessuno si sta muovendo. Tutto fermo.
Forse ragazzi è il caso di mettere l'orgoglio da parte, e chi ha
sbagliato chieda scusa.
Tutti siete importanti, ma nessuno è fondamentale.
Insieme c'erano dei progetti, c'era coinvolgimento tra le persone,
finalmente anche qui in Italia si stava muovendo qualcosa.... si
pensava fino a tre giorni fa di poter combattere Scientology a viso
aperto.... di poter collaborare tra di noi per dare informazioni alla
gente, per dire a tutti SVEGLIATEVI!

Adesso, pensateci bene e ripeto chi deve chiedere scusa o fare qualche
passo indietro lo faccia, senza vergognarsi.

Altrimenti ci rimboccheremo le maniche e rinizieremo tutto da capo.
Un'altra volta.

Saluti
CM

Giaga

unread,
Jan 3, 2009, 6:40:59 AM1/3/09
to
><capturi...@gmail.com> ha scritto nel messaggio
>news:36a05925-cfa4->403d-aa11-2...@t39g2000prh.googlegroups.com...

>Allarme Scientology non è "caduta sotto i colpi di Scn"? Poco importa,
>quello che alla Cos interessava era che il sito chiudesse. E adesso è
>chiuso! In un modo o in un altro, la maggiore informazione in Italia
>contro Scientology non esiste più. Che sia stata la creatrice del sito
>a metterlo off-line a loro poco importa.
>Una stra-grandissima vittoria comunque.

Purtroppo concordo.

>Gardini, Martini, Sotgia.
>Questi erano (forse in futuro lo saranno nuovamente) i 3 grandi
>personaggi che, in maniera diversa, combattevano il movimento.

La parola combattevano mi pare fuori luogo, diciamo che sono/erano attivi
nell'informare su Scientology sebbene in maniera alquanto diversa e,
probabilmente, per certi versi non del tutto compatibile .. almeno così pare
in base agli ultimi sviluppi.

>Tre
>leader, figure di riferimento per tutti coloro che volevano avere una
>rivalsa, fare qualcosa, farsi sentire contro la Cos.

Questa è una tua libera interpretazione, io , con tutta l'immensa
gratitudine che provo nei confronti di Allarme e Simonetta per il fatto di
avermi informato ampiamente e splendidamente sulla distorsioni percettive
causate da Scientology, non cerco assolutamente alcuna rivalsa nè mi
interessa aderire a movimenti pro od anti di alcun genere.

>Non significa che
>tutte queste persone adesso non possono fare niente,

A mio parere l'UNICA cosa utile che si può fare è informare. Punto.

A livello legale gli appigli contro Scientology sono ben pochi.

Se poi i fatti dimostreranno che mi sbaglio ne prenderò atto.

>ma mancando i
>Leader che fino ad oggi erano i loro portavoci, le cose si complicano
>un pochino.

La vita è un continuo cambiamento e bisogna adeguarsi alle circostanze.

>Ognuno forse per la sua strada, ognuno dovrà risolvere i
>problemi per conto propio, senza più appoggiarsi a gruppi di persone
>che urlavano alla rivolta fino a qualche giorno fa.

Onestamente non credo che per risolvere i propri problemi sia necessario
appoggiarsi a gruppi che urlano alla rivolta.

>Il Codivis ci sarà ancora,

Bene, capisco le motivazioni di Giacomo e gli auguro di riuscire nel suo
intento, anche se ho alcune perplessità.

>l'Aris ugualmente,

Non ne so molto ma direi che è OK.

>ma indubbiamente saranno
>molto meno visibili visto che i leader di questi movimento se ne sono
>andati o stanno pensando ad andarsene ognuno per la sua strada.

Per quel che ne so credo che per una strada propria lo fossero già da tempo.

>Anzichè unirsi e colpire la Cos da punti diversi,
>si è sciolto tutto come neave al sole.

Non mi risulta che Martini avesse mai inteso "colpire" la CoS.
Non mi risultano denunce fatte da Martini contro la CoS.

Non mi risulta che il fronte che per semplificare possiamo definire
"anti-scientologo"sia mai stato particolarmente unito.

>La Gardini in aperto contrasto con Martini, e viceversa.

Credo che esistano differenze non dico insanabili, ma sicuramente complicate
da ricomporre.

Come scrive giustamente max in un altro post credo che Martini si attenda
essenzialmente una qualche presa di posizione ufficiale dai parte dei
movimenti anti-setta - dei quali la Gardini più o meno ufficialmente si è
ritrovata ad essere voce pubblica - per tutta una serie di velenose
punzecchiature che le sono piovute addosso di qua e di là, nonostante il
fatto che le ampie documentazioni disponibili su "Allarme" siano state
utilizzate a man bassa proprio da quei movimenti ... ma la Gardini e la
Tinelli non solo non hanno stigmatizzato tali punzecchiature, ma le hanno
addirittura avallate. Non so se ciò sia stato fatto di proposito o sia solo
frutto di sbadataggine e disattenzione, ma di fatto è ciò che è accaduto.

Come ho scritto altrove non so quanto sia realistico attendersi un fare
ammenda da parte di qualcuno, perchè le persone tendono sempre a
giustificare se stesse e possono legittimamente credere di non doversi
scusare, e poi perchè le eventuali scuse non sempre possono rimediare a un
danno già causato.

O forse a quei movimenti anti-setta va bene così, non lo so.

A me tutta la faccenda puzza di "lotta per il potere", la malattia peggiore
dell'essere umano.

>Non si è
>ancora en capito se p portavoce dell'Aris o meno, tanti non hanno
>neanche capito cosa è questo Aris....

Non so se l'Aris abbia un portavoce ufficiale ... sicuramente la Gardini,
comparendo spesso in TV, attualmente ne è il volto più noto.

>Indubbiamente la Sig. Gardini
>non è molto presente su questo NG, e quando scrive non è cosi incisiva
>come potrebbe esserlo.

Mah .. queste sono ovviamente opinioni personali.

Il fatto di essere ex-scientologist, critici o anche solo semplici persone
interessate ai fatti non ci rende automaticamente dei Lucarelli o dei
Grisham nell'incisività del nostro modo di scrivere.

Ovviamente chi si esprime meglio è in parte avvantaggiato nell'argomentare
la propria posizione rispetto ad altri.

>Martini e il suo sito, sono spariti nel niente. Tutto chiuso. Dopo
>anni di lavoro e dopo aver aiutato centinaia di persone....
>Ognuno avrà i suoi problemi i suoi perchè, ma resta il fatto che
>Allarme Scientology adesso non esiste più.

Mi auguro vivamente che questa non sia una decisione irrevocabile, anche se
Martini ha tutto il diritto di fare del proprio lavoro ciò che meglio crede,
se considera che esso venga utilizzato da persone che avallano feroci
critiche personali o addirittura insulti nei suoi confronti.

>Giacomo Sotgia, fondatore del Codivis, ha portato entusiasmo, aria
>nuova. Molto determinato e con "attributi" come pochi altri, era la
>figura che forse mancava per poter combattere Scientology in maniera
>più decisa e aggressiva.

Giacomo è evidentemente una persona assai generosa ed istintiva, di quelle
che dicono pane al pane e vino al vino senza usare giri di parole ... a
volte questa sua infiammabilità lo può portare a reagire un po' fuori dalle
righe.

Sono certo che dopo aver scritto d'impulso quella boutade su Simonetta se ne
sia pentito, ma ormai era scritta ed inviata.

E' il prezzo che si paga per la troppa impulsività.

>Ma anche lui (francamente non ne ho capito il
>motivo), per il momento, ha abbandonato First,

Il fatto che abbia "abbandonato" firs non significa certo che il CODIVIS
abbia cessato l'attività.

>dopo aver reagito direi
>non proprio in maniera consona a dei consigli, mettendo nuovamente di
>mezzo Martini.

Infatti ed anche la risposta successiva di Dulcamara (di solito molto
scientifico nelle parole e nel metodo ma stranamente anche lui vittima di
un'insolita impulsività) non è stata delle migliori.

Sembrava di assistere ad un vecchio e comico dibattito politico tra Brunetta
e Bianco trasmesso da Striscia l'altra sera ... "Lei è un cretino!" -
"Cosa?!!" - "Intendevo dire un cretino politico ... politicamente un
cretino!!" - "Lei moderi il linguaggio come si permette!!" - "Ripeto! Lei
politicamente è un cretino!" ...ecc..ecc..

Lo sgarbismo ha contagiato anche firs.

>Nessuna scusa pubblica, nessuno si sta muovendo. Tutto fermo.
>Forse ragazzi è il caso di mettere l'orgoglio da parte, e chi ha
>sbagliato chieda scusa.

Hubbard diceva che lè'ultima cosa che le persone sono disposte a fare è il
riconoscere di aver torto, perchè ciò significherebbe soccombere ... che
avesse ragione?

>Tutti siete importanti, ma nessuno è fondamentale.

In realtà credo che ognuno si ritenga più o meno indispensabile alla propria
causa.
Ma forse le cause per cui ci si attiva sono diverse, e proprio da ciò
nascono le divergenze.

Giaga


Message has been deleted

Ribelle60

unread,
Jan 3, 2009, 7:57:39 AM1/3/09
to
Giuseppe ha scritto:
> Chiarimento e saluti,
>
> ........................ un muccchio di bugie e di travisazioni della realtà.............
>
> Cordiali Saluti

Madonna quanta fuffa.....
E già ... ma tu ti credi furba, vero psico-giuseppa??

Ribelle60

--
"Non ho paura degli urli dei violenti, ma del silenzio degli onesti"
Martin Luther King.

articolo21

unread,
Jan 3, 2009, 8:11:58 AM1/3/09
to
On 3 Gen, 12:40, "Giaga" <giagambes...@mondo.unii> wrote:

CUT

> Come scrive giustamente max in un altro post credo che Martini si attenda
> essenzialmente una qualche presa di posizione ufficiale dai parte dei
> movimenti anti-setta - dei quali la Gardini più o meno ufficialmente si è
> ritrovata ad essere voce pubblica - per tutta una serie di velenose
> punzecchiature che le sono piovute addosso di qua e di là, nonostante il
> fatto che le ampie documentazioni disponibili su "Allarme" siano state
> utilizzate a man bassa proprio da quei movimenti  ... ma la Gardini e la
> Tinelli non solo non hanno stigmatizzato tali punzecchiature, ma le hanno
> addirittura avallate. Non so se ciò sia stato fatto di proposito o sia solo
> frutto di sbadataggine e disattenzione, ma di fatto è ciò che è accaduto.
>

CUT

Però il post di Pietro Bono di ieri
(http://groups.google.it/group/free.it.religioni.scientology/msg/
eb9aa4e21f457af8) ci dice che Lorita Tinelli ha denunciato alla
procura di Bari il messaggio di solidarità di Martini per la Di
Marzio, non so se con l'intento di chiuderle il sito o di denuciarla
(come sembra avere fatto con la Di Marzio).

Secondo il mio parere qui non si tratta di sbadataggine o
disattenzione, ma di intenzione di punire duramente e di nuocere con
tutti i mezzi possibili a chi si discosta anche solo leggeremente
dall'approccio Lorita Tinelli.

Giaga

unread,
Jan 3, 2009, 8:41:38 AM1/3/09
to
"articolo21" <spagh...@mail.com> ha scritto nel messaggio
news:5cbc171e-1d55-4e2a...@p2g2000prn.googlegroups.com...

On 3 Gen, 12:40, "Giaga" <giagambes...@mondo.unii> wrote:

>Però il post di Pietro Bono di ieri
>(http://groups.google.it/group/free.it.religioni.scientology/msg/
>eb9aa4e21f457af8) ci dice che Lorita Tinelli ha denunciato alla
>procura di Bari il messaggio di solidarità di Martini per la Di
>Marzio, non so se con l'intento di chiuderle il sito o di denuciarla
>(come sembra avere fatto con la Di Marzio).

Non l'avevo letto in quanto - mi perdonino il Sig. Bono e gli altri pro e
contro arkeoniani - ma non ho mai avuto il minimo interesse per ARKEON,
inoltre siamo su un gruppo di discussione che tratta di Scientology.

Di movimenti/sette/associazioni di quel tipo ne esistono a decine di
migliaia, per cui ho sempre evitato di occuparmente, riservando la mia
attenzione esclusivamente a Scientology, che è l'unico movimento che ho
potuto conoscere direttamente.

>Secondo il mio parere qui non si tratta di sbadataggine o
>disattenzione, ma di intenzione di punire duramente e di nuocere con
>tutti i mezzi possibili a chi si discosta anche solo leggeremente
>dall'approccio Lorita Tinelli.

In base alle notizie che hai evidenziato - se esse corrispondono al vero -
sembrerebbe di sì.

Insomma, ci sarebbero persone che desiderano avere il monopolio della
faccenda e son disposte a tutto pur di conservarlo .. proprio come farebbe
Scientology - e forse addirittura con motivazioni più plausibili - nei
confronti di un gruppo squirrell.

Dopo il gelminiano "maestro unico" (che potrebbe anche aver senso) ora si
affaccia l'ipotesi dell'"esperto unico" (che invece NON ha alcun senso).

Tristezza ed amarezza infinite .... nonchè solidarietà alla Di Marzio ed a
Simonetta e richiesta di rispetto della libertà di parola e di critica
(quando non si scada nell'insulto e nella diffamazione) da parte di chi si
interfaccia regolarmente con le istituzioni e dovrebbe esserne IL PRIMO
garante.

Giaga


articolo21

unread,
Jan 3, 2009, 9:27:46 AM1/3/09
to
On 3 Gen, 14:41, "Giaga" <giagambes...@mondo.unii> wrote:

CUT

>
> Non l'avevo letto in quanto - mi perdonino il Sig. Bono e gli altri pro e
> contro arkeoniani - ma non ho mai avuto il minimo interesse per ARKEON,
> inoltre siamo su un gruppo di discussione che tratta di Scientology.
>
> Di movimenti/sette/associazioni di quel tipo ne esistono a decine di
> migliaia, per cui ho sempre evitato di occuparmente, riservando la mia
> attenzione esclusivamente a Scientology, che è l'unico movimento che ho
> potuto conoscere direttamente.

Lo capisco e condivido. Anche io mi occupo di Scientology solo per la
parte che tocca tangenzialmente Arkeon e ho sempre rispettato questo
gruppo (FIRS), che lurko per alcuni dibattiti interesssanti e per
capire meglio il movimento antisette.

Resto sbalordito nello scoprire che il contrasto di Scientology (es.,
il sito di Martini, il contributo di Alessa Guidi), l'obiettivo
dichiarato, passa in totale secondo piano quando si cerca di affermare
il proprio potere o di punire chi dissente.

CUT


>
> In base alle notizie che hai evidenziato - se esse corrispondono al vero -
> sembrerebbe di sì.

Immagino che Pietro Bono abbia i documenti di quanto ha affermato, ma
so quello che leggi anche tu.

>
> Insomma, ci sarebbero persone che desiderano avere il monopolio della
> faccenda e son disposte a tutto pur di conservarlo .. proprio come farebbe
> Scientology - e forse addirittura con motivazioni  più plausibili - nei
> confronti di un gruppo squirrell.

Condivido.

>
> Dopo il gelminiano "maestro unico" (che potrebbe anche aver senso) ora si
> affaccia l'ipotesi dell'"esperto unico" (che invece NON ha alcun senso).
>
> Tristezza ed amarezza infinite ....

Sì, che però a molte famiglie sta causando tanto dolore e sofferenza
che potevano essere risparmiati.

> nonchè solidarietà alla Di Marzio ed a
> Simonetta e richiesta di rispetto della libertà di parola e di critica
> (quando non si scada nell'insulto e nella diffamazione) da parte di chi si
> interfaccia regolarmente con le istituzioni e dovrebbe esserne IL PRIMO
> garante.
>
> Giaga


Condivido totalmente.
Articolo21

Ignis

unread,
Jan 3, 2009, 10:05:36 AM1/3/09
to
On 3 Gen, 14:41, "Giaga" <giagambes...@mondo.unii> wrote:
> "articolo21" <spaghett...@mail.com> ha scritto nel messaggionews:5cbc171e-1d55-4e2a...@p2g2000prn.googlegroups.com...

> On 3 Gen, 12:40, "Giaga" <giagambes...@mondo.unii> wrote:
>
> >CUT
> Giaga

Non posso che quotare quanto scritto da Giaga, qui infatti il punto
fondamentale è se ci sia spazio per il dissenso nel mondo antisette,
cioè se chi la pensa diversamente dalla Tinelli&Co sia un nemico o
meno.

Non nascondiamoci dietro a un dito, tutto è iniziato quando Simonetta
ha espresso solidarietà alla Di Marzio per arkeon. Il punto
fondamentale allora era: c'è un diverso modo di approcciarsi a un
fenomeno come quello? La Di Marzio ci provò e subì quello che
sappiamo. Io posso o meno essere d'accordo con la Di Marzio ma nello
studio di un fenomeno biasimo chi si sente depositario di verità. Solo
gli stupidi non hanno dubbi.

Allora (ma anche adesso) da un lato c'era la Tinella che dice "arkeon
è una setta distruttiva", dall'altro c'è la Di Marzio che dice "uhmm
però, prima di dare un giudizio netto proviamo a studiarla sentendo
anche l'altra campana".
Notate che secondo me quest'ultima è una legittima posizione da parte
di una studiosa. La posizione della Tinelli è a mio avviso pari a
quella del Gris nel caso dei bambini di satana. La posizione e la
figura della Tinelli sono a mio avviso ben chiari sia nella gestione
del forum del Cesap sia nelle segnalazioni alla procura di ogni
persona (Simonetta Po tra questi) che in qualche modo parlava di
Arkeon sia anche attrverso il racconto delle querele subite da parte
di Silvana Radoani.

In tutto questo c'è una gran confusione forse strumentale alimentata
da ... (riempite i puntini a piacimento) : non si trattava infatti di
dire che le vittime dicono il falso o dire che arkeon fosse o non
fosse una setta ma Simonetta Po e Raffaella di Marzio ponevano una
mera questione di metodo.
In tutto questo non dimentichiamo il ruolo di Pische/Giuseppe che,
fatto strano, è a conoscenza di particolari su Simonetta che solo chi
la conosceva poteva fornire.

Per partito preso, cioè sentendo una sola campana, ha agito Maria Pia
Gardini (e ritengo l'associazione di cui fa parte) assumendo la
posizione della Tinelli (cioè: chi difende la Di Marzio è il nemico, è
questa la posizione della Tinelli). Ora possiamo dire che ci sono
state azioni e reazioni, a voi sta dire quali siano quelle legittime e
quelle illegittime. In ogni caso la posizione di Mariapia Gardini non
per me accettabile.

A mio avviso Maria Pia Gardini è un encomiabile testimone di una
esperienza, ma assolutamente inadatta a portare avanti battaglie anti-
sette per modi e scarsa conoscenza di fenomeni settari. Ha sbagliato
su questo newsgorup e non poco. Giacomo ha l'encomiabile ruolo di
agire giudizialmente contro scientology ma anche lui mi si consenta
sarebbe inadatto a un ruolo di counsiling per un fuoriuscito. Un ex ,
metabolizzata la sua esperienza (e solo allora), è una grande
consigliere (vedi Bryce o Momentary) e testimone ma ha comunque una
visione personale, propria, per forza di cose parziale di Scientology.
Simonetta Po ha avuto la grande pazienza di raccogliere, studiare,
tradurre tantissimo materiale e metterlo a disposizione di tutti dando
per quanto possibile un quadro d'insieme.. ora proprio da coloro i
quali dovrebbero essere consapevoli del grande lavoro svolto da questa
persona che in 10 anni non ha mai avuto nulla in cambio nè in termini
di visibilità nè in termini economici ma solo noie anche gravi (che
non avrebbero fatto dormire me per notti e notti).
- Sotgia: ma in quanti pensi sianto stati salvati grazie ad allarme
scientology? 20 o migliaia?
- Maria Pia: ma non ti passa neanche per l'anticamera del cervello che
sei troppo influenzata da chi delle sette ha la stessa visione che
aveva il CAN (Cult Awareness Network) e che portò alla sua morte?
- Kumbaz: che rimproveri a Simonetta? che scrive ciò che pensa sotto
altro pseudonimo? Martini non ha mai espresso il suo pensiero se non
in rari casi.. che si fa? in onore a questo ruolo Simonetta Po avrebbe
dovuto stare dieci anni senza mai esprimere ciò che pensa? Tempo fa
dissi che io su wikipedia debbo scrivere "scientology è un controverso
movimento religioso", mentre su questo newsgroup scrivo che
"scientology è una truffa" .. c'è un differenza di luoghi e ruoli.
Martini sa benissimo che ha un ruolo importante e che il valore del
sito si commisura anche in base a quanto la figura di Martini sia la
più neutrale possibile, per questo ha scelto una doppia identità: una
neutrale e una fatta di opinioni anche sferzanti, dure.. perchè
diciamolo: io coglioni girano a tutti ed è anche bene che si sappia
che il letame puzza sempre ma quando a gettartelo sono coloro che hai
cercato di aiutare per dieci anni , beh.. fanculo al mondo. Non la
biasimo.

Vi invito a finirla di alimentare manichee divisioni, di dire cazzate,
di sentirvi attaccati se Simonetta Po na ha le palle piene di certi
modi di alcuni movimenti anti-sette e di alcuni loro esponenti. Come
detto altrove è un bene che ci siano diverse opinione ma alcuni
sembrano non pensarla così: queste sono le sette.

.. e quindi tiro avanti e non mi svesto
dei panni che son solito portare
ho tante cose ancor da raccontare per chi vuol ascoltare,
e a culo tutto il resto ...

Ignis

ven...@yahoo.it

unread,
Jan 3, 2009, 10:28:48 AM1/3/09
to
On 3 Gen, 16:05, Ignis <ign...@gmail.com> wrote:

> - Kumbaz: che rimproveri a Simonetta? che scrive ciò che pensa sotto
> altro pseudonimo?

Questo altro pseudonimo, che tu allora confermi esserci visto che
sicuramente conosci più cose di me, mi aveva accusato di denigrare
Giacomo Sotgia....di fare il doppio gioco.....di renderlo
ridicolo.....la cosa mi sembra un po' diversa dallo "scrivere ciò che
si pensa"......o no??

Martini non ha mai espresso il suo pensiero se non
> in rari casi.. che si fa? in onore a questo ruolo Simonetta Po avrebbe
> dovuto stare dieci anni senza mai esprimere ciò che pensa? Tempo fa
> dissi che io su wikipedia debbo scrivere "scientology è un controverso
> movimento religioso", mentre su questo newsgroup scrivo che
> "scientology è una truffa" .. c'è un differenza di luoghi e ruoli.
> Martini sa benissimo che ha un ruolo importante e che il valore del
> sito si commisura anche in base a quanto la figura di Martini sia la
> più neutrale possibile, per questo ha scelto una doppia identità: una
> neutrale e una fatta di opinioni anche sferzanti, dure.. perchè
> diciamolo: io coglioni girano a tutti ed è anche bene che si sappia
> che il letame puzza sempre ma quando a gettartelo sono coloro che hai
> cercato di aiutare per dieci anni , beh.. fanculo al mondo. Non la
> biasimo.

Certo neanch'io.....ma quel giochetto lo stava facendo esattamente a
me nei confronti di Giacomo....è questo che ho contestato!!! E non
sono stato l'unico ad essersene accorto!!!


>
> Vi invito a finirla di alimentare manichee divisioni, di dire cazzate,
> di sentirvi attaccati se Simonetta Po na ha le palle piene di certi
> modi di alcuni movimenti anti-sette e di alcuni loro esponenti. Come
> detto altrove è un bene che ci siano diverse opinione ma alcuni
> sembrano non pensarla così: queste sono le sette.
>
> .. e quindi tiro avanti e non mi svesto
> dei panni che son solito portare
> ho tante cose ancor da raccontare per chi vuol ascoltare,
> e a culo tutto il resto ...
>
> Ignis

Ho aperto un thread intitolato "Incontro chiarificatore" a tal
proposito....proprio per permettere a Simonetta o a chiunque volesse
mettermi "sotto esame" di verificare personalmente perchè sono quì e
che valore possa avere il mio contributo in questa causa......ma a
parte un lodevole intervento di Cirul...nisba......ho adirittura
scritto un post di SCUSE a Simonetta ed ancora niente.......passo per
essere un infame.....sono stato deriso ed offeso per aver raccontato
di aver avuto propositi di suicidio.......è stato sbattuto in bella
mostra il mio PERSONALE indirizzo e-mail a mo' di gogna virtuale
dichiarando che io mi spaccerei per il maggior esperto italiano di
Scientology (mi si mostri dove io ho fatto una simile
affermazione).....quante cose ancora dovrei subire per aver avuto il
gravissimo torto di voler trovare un compromesso tra le posizioni
della Gardini e di Martini?????

Ignis

unread,
Jan 3, 2009, 10:42:07 AM1/3/09
to
On 3 Gen, 16:28, veni...@yahoo.it wrote:
> On 3 Gen, 16:05, Ignis <ign...@gmail.com> wrote:
>
> > - Kumbaz: che rimproveri a Simonetta? che scrive ciò che pensa sotto
> > altro pseudonimo?
>
> Questo altro pseudonimo, che tu allora confermi esserci visto che
> sicuramente conosci più cose di me, mi aveva accusato di denigrare
> Giacomo Sotgia....di fare il doppio gioco.....di renderlo
> ridicolo.....la cosa mi sembra un po' diversa dallo "scrivere ciò che
> si pensa"......o no??

quale sarebbe l'altro pseudonimo e quale il post ? così da capire..

> Martini non ha mai espresso il suo pensiero se non
>
> > in rari casi.. che si fa? in onore a questo ruolo Simonetta Po avrebbe
> > dovuto stare dieci anni senza mai esprimere ciò che pensa? Tempo fa
> > dissi che io su wikipedia debbo scrivere "scientology è un controverso
> > movimento religioso", mentre su questo newsgroup scrivo che
> > "scientology è una truffa" .. c'è un differenza di luoghi e ruoli.
> > Martini sa benissimo che ha un ruolo importante e che il valore del
> > sito si commisura anche in base a quanto la figura di Martini sia la
> > più neutrale possibile, per questo ha scelto una doppia identità: una
> > neutrale e una fatta di opinioni anche sferzanti, dure.. perchè
> > diciamolo: io coglioni girano a tutti ed è anche bene che si sappia
> > che il letame puzza sempre ma quando a gettartelo sono coloro che hai
> > cercato di aiutare per dieci anni , beh.. fanculo al mondo. Non la
> > biasimo.
>
> Certo neanch'io.....ma quel giochetto lo stava facendo esattamente a
> me nei confronti di Giacomo....è questo che ho contestato!!! E non
> sono stato l'unico ad essersene accorto!!!

dammi i link perchè non capisco. Se però ti riferisci a barbaribe, NON
E' Simonetta Po

>CUT


> Ho aperto un thread intitolato "Incontro chiarificatore" a tal
> proposito....proprio per permettere a Simonetta o a chiunque volesse
> mettermi "sotto esame" di verificare personalmente perchè sono quì e
> che valore possa avere il mio contributo in questa causa......ma a
> parte un lodevole intervento di Cirul...nisba......ho adirittura
> scritto un post di SCUSE a Simonetta ed ancora niente.......passo per
> essere un infame.....sono stato deriso ed offeso per aver raccontato
> di aver avuto propositi di suicidio.......è stato sbattuto in bella
> mostra il mio PERSONALE indirizzo e-mail a mo' di gogna virtuale
> dichiarando che io mi spaccerei per il maggior esperto italiano di
> Scientology (mi si mostri dove io ho fatto una simile
> affermazione).....quante cose ancora dovrei subire per aver avuto il
> gravissimo torto di voler trovare un compromesso tra le posizioni
> della Gardini e di Martini?????

Non ho seguito molto, non so darti ora il mio giudizio, devo leggere.
ignis

ven...@yahoo.it

unread,
Jan 3, 2009, 11:00:36 AM1/3/09
to
On 3 Gen, 16:42, Ignis <ign...@gmail.com> wrote:

>
> dammi i link perchè non capisco. Se però ti riferisci a barbaribe, NON
> E' Simonetta Po

Io mi riferisco proprio a Beberibe......perchè questo Beberibe
conosceva cose che solo una persona molto più introdotta di lui (che
era appena apparso su questo ng) poteva sapere, scrivendo inoltre con
uno stile molto simile a quello di Simonetta....allora i casi sono
2.....o beberibe è Simonetta Po.....oppure è un suo molto prossimo
conoscente (suo marito forse???).....i casini, per quello che mi
riguarda, sono partiti proprio dalle calunnie di questo nick che ha
voluto spargere veleno e zizzania a piene mani!!!
>

Ignis

unread,
Jan 3, 2009, 11:08:27 AM1/3/09
to

per quanto ne so io (e per la verifica fatta sugli Ip da Serni)
Simonetta non è barberibe e per quel poco che conosco di suo marito
non mi risulta abbia mai scritto su questo newsgroup o altrove su
internet di argomenti che riguardano scientology o persone legate a
scientology

Ignis

Martini

unread,
Jan 3, 2009, 12:43:01 PM1/3/09
to
On 2 Gen, 22:26, capturingmat...@gmail.com wrote:

>Allarme Scientology non è "caduta sotto i colpi di Scn"? Poco importa,
>quello che alla Cos interessava era che il sito chiudesse. E adesso è
>chiuso! In un modo o in un altro, la maggiore informazione in Italia
>contro Scientology non esiste più. Che sia stata la creatrice del sito
>a metterlo off-line a loro poco importa.
>Una stra-grandissima vittoria comunque.

Credo che l'informazione sia un punto essenziale, e perciò deve essere
seria, credibile, non scandalistica, non fanatica. Deve essere "reale"
per chi la legge.
Ma oltre all'informazione serve altro: serve che le istituzioni si
muovano. Che non spalanchino le porte ai gruppi di facciata di
Scientology, come invece stanno facendo.

La domanda che vi pongo è questa: secondo voi chi dovrebbe attivarsi
presso le istituzioni? Una privata cittadina come me?
No. Questo è un compito delle associazioni italiane, che se
lavorassero bene e congiuntamente diventerebbero dei gruppi di
pressione esattamente come succede all'estero. E come riuscirono a
fare a fine anni '90 contro la preintesa con i Testimoni di Geova
firmata dal governo Dalema.

La Fecris è la Federazione Europea dei Centri di Ricerca e
informazione sul settarismo, ed è una OING con statuto partecipativo
al Consiglio d'Europa. Quattro associazioni italiane sono federate
FECRIS, due come membri permanenti (ARIS Toscana e Veneto) e due come
corrispondenti (Favis e Cesap).

Maria Pia Gardini è una delle più visibili rappresentanti di questo
associazionismo, quello che dovrebbe diventare un gruppo di pressione
così come lo è l'Unadfi in Francia o altri corrispettivi in Belgio,
Germania, Inghilterra, dove Scientology non ha certo le porte
spalancate come in Italia.

Ora pensate a un funzionario istituzionale che accoglie un
professionista di PR della Chiesa di Scientology accompagnato da uno o
più distinti avvocati, per sostenere le proprie proposte. E pensate a
chi è una delle più visibili rappresentanti dell'associazionismo
italiano, quello che dovrebbe fare da contraddittorio e contraltare.
Pensate al PR che arriva alle istituzioni e mostra i post della
Gardini su questo gruppo, uniti ai proclami guerrafondai di un Giacomo
e dei suoi "iscritti" al Codivis. E poi dice: cara istituzione, noi
siamo un innocuo gruppo religioso perseguitato, siamo il target di una
masnada di bigotti e di fanatici anti religiosi che diffondono
unicamente odio e fondano associazioni e comitati per fomentare odio.
E queste sono le prove.

Cominciate a vedere, ora, il perchè della mia estrema forma di
protesta, e quali sono i suoi veri destinatari? Alla fine il tappo
salta, è inevitabile. Le associazioni lasciano mano libera a persone
del genere, e non proteggono me e il mio pacato lavoro - quel lavoro
che spetterebbe a loro fare, non a me.

E cominciate a capire quando e perchè OSA brinda? Non perchè ho
spezzato i link di Allarme, che resta comunque visibile via cache di
google e che sarà reindicizzato a brevissimo, non appena google avrà
"fatto il giro" dei miei file rinominati. Allarme è ancora tutto
online, non ho cancellato un solo singolo file.

OSA brinda ogni volta che su questo NG legge proclami e invettive,
discorsi di odio, scemologi e stupidologi, "KR" su questo o quel suo
"parrocchiano" citato per nome e cognome. Brinda ogni volta che qui
sopra passa una invettiva o un discorso di odio, e recentemente ne ho
visti spesso. Ogni volta che si parla di "distruggere Scientology",
che viene fatto il nome di un suo seguace con relativi tentativi di
sputtanamento privato, ogni volta che si passa dalla bonaria presa in
giro di Salvatore alle offese a tutto campo. OSA brinda e può
sostenere ai livelli che contano di essere un gruppo perseguitato, e
che i suoi seguaci sono oggetto di odio e molestie, le sue chiese in
pericolo.

==========

Qualcuno ieri ha scritto che io vorrei che si applicasse la
"disconnessione" alla Gardini. No, io vorrei soltanto che la Gardini
tenesse un comportamento consono e all'altezza del mondo che
rappresenta, che tenesse a bada i facinorosi invece che dargli corda e
catalizzarli, che non mi attaccasse come ha fatto, che non avallasse
le scemenze di un Kumbaz, come ha fatto. Perchè così facendo non solo
copre di ridicolo se stessa e le associazioni, ma anche tutti quelli -
me compresa - che lavorano, e lavorano bene.

In un certo mondo associazionistico italiano, purtroppo non meno
settario del mondo che dice di combattere, sostenere che io o altri
saremmo "amici di Introvigne/Cesnur"(come la Gardini ha fatto)
equivale a dire - nel mondo scientology - che io o altri saremmo
"amici degli psichiatri". Anzi, del peggior psichiatra possibile,
quello che in cantina tiene le vittime da lobotomizzare per
divertimento personale. Quando cominciano a circolare chiacchiere di
questo tipo significa che è iniziata la guerra per "farti fuori". E
che la Di Marzio sia stata "fatta fuori" sulla base di questi
pettegolezzi è un dato di fatto. "L'amico di Introvigne" va eliminato,
non ascoltato, marginalizzato, possibilmente combattuto. E quando poi
gli arrivano addosso le tegole che sono arrivate addosso alla Di
Marzio, ormai le era stata fatta terra bruciata intorno, e quindi "se
lo merita, del resto è amica di Introvigne" (discorsi che purtroppo ho
sentito con le mie orecchie). E a nessuno importa nulla, nessuna delle
associazioni solleva il caso o si indigna.

Alla luce di quanto sopra, chi è che cerca di far "disconnettere" chi
da chi?
La maggioranza di voi non ha sicuramente compreso la portata
dell'attacco della Gardini di fine novembre, ma io e molti altri
sicuramente SI'. E si inserisce in un filone che alcune persone stanno
battendo da mesi da altre parti. Da quando ho espresso solidarietà
alla Di Marzio, e cominciato a criticare il Cesap Bari per la pessima
gestione dei suoi forum, fucine di odio e disprezzo contro chiunque la
pensi in modo diverso. Ignis e Iilaiel possono confermare.

>Anzichè unirsi e colpire la Cos da punti diversi, si è sciolto tutto
>come neave al sole.

Il problema è che io non ho mai fatto guerre a nessuno, sono al
contrario stata attaccata da chi dovrebbe stare al mio fianco come io
sono stata al loro. Alla Gardini ho sempre dato ampio spazio sul mio
sito, e Giacomo ho cominciato ad aiutarlo ai primi del 2007 quando mi
scrisse, all'inizio in forma anonima, fresco fuoriuscito. Ma ora
dimentica di dire queste cose, dice invece di essere una mia
"vittima". Maddechè? Per un paio di critiche che oltretutto si sono
dimostrate fondate, vista le sue reazioni degli ultimi giorni?
Dov'è la differenza con le reazioni che avrebbe avuto uno scientologo?
I vecchi utenti del NG se ne sono accorti subito. Ma per chi è ancora
legato a filo doppio alla mentalità scientologa - che non contempla
l'autocritica e la critica del "leader" di turno - evidentemente no.

Poi, come sempre, fate voi.

Martini

Ignis

unread,
Jan 3, 2009, 12:49:11 PM1/3/09
to
On 3 Gen, 17:00, veni...@yahoo.it wrote:

aggiungo, rileggendo il tread
http://groups.google.it/group/free.it.religioni.scientology/browse_frm/thread/7d9b5e90572c39c6?hl=it&q=#e4c377f8669c3dbb

.. se non erro quando ci incontrammo ti dissi che mi sembravi ancora
"arrabbiato" cioè che non avevi metabolizzato a sufficienza la tua
adesione a scientology.. ho riletto il tread sopra.
Secondo me hai preso una grossa cantonata sia nell'identificare
baberibe con Martini sia nell'interpretare le parole stesse di
baberibe.

ignis

Ignis

unread,
Jan 3, 2009, 12:58:02 PM1/3/09
to
On 3 Gen, 18:43, Martini <mart...@xenu.com-it.net> wrote:
> CUT

>Ma per chi è ancora
> legato a filo doppio alla mentalità scientologa - che non contempla
> l'autocritica e la critica del "leader" di turno - evidentemente no.
>

manca infatti in molti la lucidità per l'analisi. Si è troppo
arrabbiati, non si è metabolizzato, si vuole combattere e far guerra
senza però comprendere. Manca la comprensione, manca la distinzione
tra i toni di grigio: o sei con me o contro di me. I tuoi rilievi sono
corretti e spero che Giacomo e kumbaz ne facciano tesoro o quanto meno
si insinui in loro il dubbio che la rabbia li abbia "accecati" facendo
loro travisare parole, credere a cose false e a persone che hanno
recepito informazioni false dandole per vere o peggio ne hanno fatto
un uso strumentale delle loro convinzioni manichee.

Il tempo di solito è galantuomo. Ottime intenzioni non fanno ottime
azioni.

ignis

Pietro Bono

unread,
Jan 3, 2009, 1:44:42 PM1/3/09
to
Buonasera a tutti,
chiedo scusa se intervengo nuovamente in questo NG, ma ritengo che in
questa situazione di approfondimento, l’informazione sui fatti
concreti possa solo giovare ad una reale comprensione anche della
complessità degli elementi in gioco.
Complessità, e non me ne vogliano i lettori di Firs, che perlomeno da
quando leggo questo NG, ossia poco più di un anno, non sempre ho visto
rispettata e ricercata, se non da pochi.

A questo proposito, desidero portare un esempio, che seppur piccolo
può forse chiarire meglio la delicatezza delle scelte, delle modalità
e soprattutto della responsabilità che in fondo, ognuno di noi ha nel
determinare i fatti.

Quando a fine Marzo 2008 venne oscurato dalla Digos, dopo ripetute
sollecitazioni della Dott.ssa Tinelli, il sito di Raffaella Di Marzio
http://groups.google.com/group/free.it.religioni.scientology/browse_thread/thread/7c005b463ad5d742?q
, venni a sapere che una persona aderente ad arkeon, di propria
iniziativa scrisse istintivamente, e legittimamente credo, una lettera
alla FECRIS segnalando il caso. La Sig.ra Gardini in un suo
intervento di allora fa pure cenno a questo fatto.
http://groups.google.com/group/free.it.religioni.scientology/browse_thread/thread/e34ce78670da8452/f82eb6710a59596f?#f82eb6710a59596f
Bene, quello che accadde come ho già accennato ieri
http://groups.google.com/group/free.it.religioni.scientology/browse_thread/thread/7f17d10cf4c3a52a
è che questa Signora stessa, che aveva “osato” scrivere al Presidente
della FECRIS, di cui per altro posso testimoniare personalmente la più
squisita disponibilità, ebbene questa Signora il giorno successivo è
stata segnalata da persona del Cesap alla Procura di Bari, e il suo
gesto è stato stigmatizzato come impudente e grave segno di connivenza
con “LA SETTA”.

Ora mi permetto di provare a riflettere con voi e, indipendentemente
che si parli di Arkeon o del Club Alpino, mi domando che senso ha
tutto ciò?

Desidero inoltre spendere un’ultima parola nei riguardi del
comportamento della Signora Psiche-Giuseppe-Millefiori-ecc.
http://www.cesap.net/index.php?option=com_joomlaboard&Itemid=34&func=view&id=7978&catid=26
E per fare questo mi permetto anche qui un piccolo esempio.

Qualche anno fa’, parlando con mio fratello maggiore, venni a
conoscere un fatto interessante. Infatti mi raccontò che da bambini,
negli anni tra l’asilo e le elementari, avevo messo a punto una
strategia infallibile. Sostanzialmente, durante i giochi in casa,
ogni tanto all’improvviso scoppiavo a piangere e correvo disperato tra
le braccia dei miei genitori. Alla loro richiesta di chiarimenti,
raccontavo che mio fratello mi aveva picchiato o minacciato
pesantemente.
Ora mio fratello, mi raccontò che nella maggior parte dei casi, la mia
testimonianza era falsa, però finche non mi hanno sgamato solo tempo
dopo, ha funzionato, generando in lui, oltre a un comprensibile
risentimento, anche un terrore nei miei confronti.

Questo solo per dire che, secondo me, c’è vittima e vittima.
Grazie e buon lavoro a tutti.

Pietro Bono

Martini

unread,
Jan 3, 2009, 2:15:42 PM1/3/09
to
On 3 Gen, 17:00, veni...@yahoo.it wrote:
> On 3 Gen, 16:42, Ignis <ign...@gmail.com> wrote:
>
>
>
> > dammi i link perchè non capisco. Se però ti riferisci a barbaribe, NON
> > E' Simonetta Po
>
> Io mi riferisco proprio a Beberibe......perchè questo Beberibe
> conosceva cose che solo una persona molto più introdotta di lui (che
> era appena apparso su questo ng) poteva sapere, scrivendo inoltre con
> uno stile molto simile a quello di Simonetta....allora i casi sono
> 2.....o beberibe è Simonetta Po.....oppure è un suo molto prossimo
> conoscente (suo marito forse???)....

Caro Kumbaz che nascosto dietro uno schermo ti permetti di citare mio
marito.

Fino ad ora ti ho considerato soltanto un poveretto ancora così
confuso e frastornato dalla sua esperienza da avere un po' perso la
bussola, e alle tue esternazioni farneticanti ho tutto sommato reagito
con un'alzata di spalle. Il motivo del contendere infatti non sono le
scemenze che tu hai scritto (ho subito ben di peggio, come possono
confermare i vecchi), ma l'avallo che ha dato loro la Gardini,
portavoce Aris Toscana a sua volta federata Fecris.
Ma se tu, in perfetto stile OSA e MAFIA, ti permetti di coinvolgere la
mia famiglia allora il discorso cambia.

Attacchi feroci e farneticanti come i tuoi ne ho subiti soltanto due,
in passato:
Da Salvatore Coco che ben conosciamo,
da un tale ex scientologo piacentino che non gradiva le mie critiche;
che per questo rivelò la mia identità al mondo; che passò a OSA le mie
mail private; che strinse alleanze con Salvatore Coco e OSA
nell'intento poco velato di "distruggermi"; che toccò tutti i miei
parenti, vivi e morti, e le mie amicizie. E tu sembri essere sulla
buona strada per emularlo. Basta leggere quel che hai scritto fino ad
ora.

Mi sembri esattamente in sintonia mentale con questo personaggio,
quello che mi mandava minacce di morte sul cellulare e si appostava
sotto casa mia, uno stalker che mi ha perseguitata per anni. Una
persona talmente accecata dall'odio da perdere il senso della misura,
come succede ad alcuni scientologist fanatici che per il loro gruppo
arriverebbero a uccidere. E tu dentro ci sei stato 18 anni, quella
mentalità l'hai ben bene assorbita e da quel che scrivi non hai perso
un micron di fanatismo, hai solo cambiato la foto sul bersaglio da
colpire, cioè quella di chi ieri come oggi osa muovere critiche al tuo
guru, si tratti della Gardini, si tratti di Giacomo. E la tua
venerazione per entrambi mi sembra abbastanza manifesta.

Per mia esperienza personale, chi si prende in casa elementi del
genere - che dimostrano di non fermarsi davanti a nulla - è a grosso
rischio. Domani, al minimo sgarbo o delusione, vi si scaglieranno
contro come oggi fanno con Scientology, in prima linea per
"distruggerla". Domani l'oggetto di tale cieco odio distruttivo
potreste essere voi, non dimenticatelo.

Essere ex non significa essere santo per definizione, solo essere ex.
Un ex non è per definizione una brava persona, una persona sana di
mente, una persona di cui ci si può fidare e dargli le chiavi di
casa. E' solo un ex. E più è durata l'appartenenza, più ha
interiorizzato certi modi di pensare e agire, certe giustificazioni,
certi "i fini giustificano i mezzi" certi "solo il mio guru ha ragione
e tutti gli altri sono umanoidi che non ci stanno nemmeno provando",
quindi feccia priva di qualsiasi diritto.

Ora cerca di metterti bene nella testa una cosa, Kumbaz:
Se hai problemi con Beberibe veditela con Beberibe, come farebbe
qualsiasi persona dotata di un QI superiore a 10. Se ti ha calunniato,
diffamato ecc. ecc., denuncialo. Ma non permetterti mai più di tirare
in ballo la mia famiglia.
Certe cose non possono essere giustificate in alcun modo e per nessuna
ragione al mondo, non c'è "causa" che tenga.

M


erni

unread,
Jan 3, 2009, 3:27:02 PM1/3/09
to
Kumbaz ha scritto:

> Io mi riferisco proprio a Beberibe......perchè questo Beberibe
> conosceva cose che solo una persona molto più introdotta di lui (che
> era appena apparso su questo ng) poteva sapere, scrivendo inoltre con
> uno stile molto simile a quello di Simonetta....allora i casi sono
> 2.....o beberibe è Simonetta Po.....oppure è un suo molto prossimo
> conoscente (suo marito forse???)....

Non mi sembra che qui Kumbaz voglia offendere qualcuno, penso che ci
sia un fraintendimento.

Un nickname come Beberibe può essere chiunque, ognuno può farsi nella
sua mente delle ipotesi.

erni.

capturi...@gmail.com

unread,
Jan 3, 2009, 3:27:51 PM1/3/09
to
On 3 Gen, 18:43, Martini <mart...@xenu.com-it.net> wrote:
> On 2 Gen, 22:26, capturingmat...@gmail.com wrote:
>
> La domanda che vi pongo è questa: secondo voi chi dovrebbe attivarsi
> presso le istituzioni? Una privata cittadina come me?
> No. Questo è un compito delle associazioni italiane, che se
> lavorassero bene e congiuntamente diventerebbero dei gruppi di
> pressione esattamente come succede all'estero. E come riuscirono a
> fare a fine anni '90 contro la preintesa con i Testimoni di Geova
> firmata dal governo Dalema.
>
>
> Maria Pia Gardini è una delle più visibili rappresentanti di questo
> associazionismo, quello che dovrebbe diventare un gruppo di pressione
> così come lo è l'Unadfi in Francia o altri corrispettivi in Belgio,
> Germania, Inghilterra, dove Scientology non ha certo le porte
> spalancate come in Italia.
>
>
> Cominciate a vedere, ora, il perchè della mia estrema forma di
> protesta, e quali sono i suoi veri destinatari? Alla fine il tappo
> salta, è inevitabile. Le associazioni lasciano mano libera a persone
> del genere, e non proteggono me e il mio pacato lavoro - quel lavoro
> che spetterebbe a loro fare, non a me.
>
>

Concordo !

fabia

unread,
Jan 3, 2009, 3:59:25 PM1/3/09
to
Buona sera e scusate di nuovo per permetermi di scrivere qui, nel
vostro News Group.

Dopo averne parlato con mio marito (mi è sembrato doveroso di meterlo
al corente di quello saputo oggi).

Sono io la Signora la quale il Signor Pietro Bono ha parlato. Mi
chiamo Fabia e in piena libertà, maldestra o no, ho spesso scritto
quello che spontaneamente e spesso cercato di far capire a quelli che
frequentano i saloni di thè nelle contrade e si
sono spesso costruiti dei castelli su di me e altre persone che come
me, scrivevano autonomamente, senza una fantomatica persona che mi
diceva che cosa o dove scrivere. Sono maggiorenne, 47 anni, moglie e
madre e scrivo da casa,dove internet anche si riceve e ho imparato
dalla mie esperieze di vita (Sud America, Svizzera e Italia) che
l'iformazione in uno Stato Civile è un diritto per tutti.

Del fatto che una mia E-Mail privata scritta al Presidente della
FECRIS,sia stata a mia e sua insaputa, passata di mano
in mano, in Italia e finita alla Digos di Bari (presummo), anche di
questo è stato informato.

Come ho solo bisogno di migliorare il mio italiano e per la lingua
francese, inglese e spagnola, me la sono sempre cavata da' sola e
senza aiuto, ho scritto di nuovo al Presidente della FECRIS, dopo
essermi accorta che ne erano a conoscenza la Sign. Gardini e la Sign.
Tinelli e chi sa quanti dietro le quinte e ne hanno fatto un certo
uso, ci siamo scritti e compresi
educatamente .
Perme,ilprimo giorno, questo Signore rapresentava una persona in
Europa che ha la sua importanza e volevo specificamente informarlo di
quello che in Italia stava succedendo nel silenzio.........

Voglio cogliere l'occasione anche qui e dire a la Signora Martini-
Simonetta Po, che ho spontaneamente scritto, come lo fece allora per
la Dott.Raffaella Di Marzio, Solidarietà,lo ho anche informato di
qello che succede n questi ultimi tempi, dunque Soliedarietà a Martini
- Simonetta Po (in piena autonomia, come lo fece al tempo).

Grazie della vostra attenzione.
Fabia -
http://fiducia34.wordpress.com/

Ribelle60

unread,
Jan 3, 2009, 4:52:56 PM1/3/09
to
ven...@yahoo.it ha scritto:

> On 3 Gen, 16:42, Ignis <ign...@gmail.com> wrote:
>
>> dammi i link perchè non capisco. Se però ti riferisci a barbaribe, NON
>> E' Simonetta Po
>
> Io mi riferisco proprio a Beberibe......perchè questo Beberibe
> conosceva cose che solo una persona molto più introdotta di lui

Questa è una semplice illazione. Se beberibe ha lurkato per un bel pezzo
e/o si è informato prima di postare (in aggiunta alla sua esperienza in
Scn)è logico che sappia quello di cui parla.

> (che
> era appena apparso su questo ng) poteva sapere, scrivendo inoltre con
> uno stile molto simile a quello di Simonetta....

Anche questa appare una semplice illazione e per di più contrasta con lo
stile delle due scritture, completamente diverso. Basta leggere i post
di Beberibe e quelli di Alessia per vedere come siano profondamente
diversi nell'esposizione.
Nei contenuti sono simili, ma questo significa SOLO che sono entrambi
ben informati.
E detto da uno come te, che ha confessato di credere io fossi un ex per
come scrivevo e parlavo .... non mi pare tu abbia le capacità per
discernere due scritti di questo genere.

> allora i casi sono
> 2.....o beberibe è Simonetta Po.....oppure è un suo molto prossimo
> conoscente (suo marito forse???).....i casini, per quello che mi
> riguarda, sono partiti proprio dalle calunnie di questo nick che ha
> voluto spargere veleno e zizzania a piene mani!!!

Beberibe è stato tagliente, ma non direi offensivo, e questo in più post.
D'altronde è stato aggredito praticamente non appena ha iniziato a
postare. E questo non mi è parso certo il modo migliore di iniziare.
E non è stato l'unico aggredito: è successo anche alla ragazza (poi
sparita) che diceva di fare la giornalista.
Non mi pare che sia il modo di fare di questo NG: per anni qui sono
stati tutti benvenuti, finché si comportavano correttamente: e giudicare
una persona SENZA i fatti, pare essere una prerogativa degli ex, specie
di alcuni degli ultimi arrivati. Consiglierei, se potessi, di fare più
attenzione a quello che si scrive e come.
Ma pare che tutte le volte che ho espresso questa opinione sia stata del
tutto ignorata.
Evitiamo quindi di fare i santarellini offesi: chi ha cominciato per
primo faccia un esame di coscienza (se la possiede) e provi a
ricominciare. E non si faccia il viaggio della vittima: chi attacca per
primo è l'aggressore, ed è normale che la reazione sia proporzionale
all'azione aggressiva.

E il veleno e la zizzania non li ha sparsi Beberibe, ma chi, ormai da un
po' di tempo, si illude di poter fare le proprie beghinate senza poi
doverne pagare dazio.

max

unread,
Jan 3, 2009, 5:04:13 PM1/3/09
to

"erni" <ernest...@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:0a5acc04-02d8-456a...@s1g2000prg.googlegroups.com...
Kumbaz ha scritto:


>Non mi sembra che qui Kumbaz voglia offendere qualcuno, penso che ci
>sia un fraintendimento.

Dai Simonetta , la penso come erni... Kumbaz non mi pare proprio che volesse
usare lo stile Scientology, almeno coscientemente...
Leggi un po' di post precedenti , ti hachiesto pubblicamente scusa a lettere
maiuscole...
Alcuni hanno capacità dialettiche maggiori altri ... io o RIBELLE PER
ESEMPIO ( :)) sono facilmente soggetti a fraintendimenti....

Message has been deleted

ven...@yahoo.it

unread,
Jan 4, 2009, 3:51:57 AM1/4/09
to

Beh che dire Simonetta.....prima pensavo fossi solamente terribilmente
e compulsivamente logorroica nonchè esageratamente narcisista....ma
dopo quest'ultima ennesima sproporzionata reazione ISTERICA mi rendo
tragicamente conto che è invece il tuo equilibrio psichico che è
veramente a RISCHIO (forse devi superare qualche trauna irrisolto tipo
quello di quel tizio di cui mi racconti!!)!! Onestamente avrei UNA
GRAN PAURA a stare anche solo 5 minuti chiuso in una stanza con te!!
Prima di pensare di occuparti dei problemi degli altri...occupati dei
TUOI....è un consiglio da amico!! Se i fantasmi del passato ti
tormentano in questo modo fatti consigliare un bravo psichiatra.... ne
hai davvero bisogno!! Non ti preoccupare GIURO che questa volta
sparisco davvero....spero che questo mio gesto (altro purtroppo per te
non posso fare) ti TRANQUILLIZZI un po' e ti consenta di vivere un po'
più serenamente allontanando tutte queste paranoie. Ti faccio i i miei
migliori auguri per una pronta e rapida GUARIGIONE!!! ADIEU!!!

shen144

unread,
Jan 4, 2009, 4:39:46 AM1/4/09
to


Non conosco molto bene le "tecniche " di Scn, però un paio di cose
saltano agli occhi da quello che ho imparato qui.

Davanti a una critica, di qualunque tipo, 1°) tirare in ballo lo
"stato psichico" dell'altro. 2°) anche i "fantasmi del passato" ( il
nome giusto è "engram"? se sbaglio qualcuno mi corregga). 3°)
presupporre quindi uno "stato di malattia psichica-mentale"
dell'interlocutore.

È evidente che dopo una "fede" così coinvolgente come Scn, professata
per molti anni la risposta sia ormai ...unica e standardizzata.

Qui è stata aggiunta una ...goccia di "compassione" negli auguri di
rapida guarigione.

Molto difficile uscirne

Shen

Ribelle60

unread,
Jan 4, 2009, 5:49:50 AM1/4/09
to
ven...@yahoo.it ha scritto:
> ..........

>
> Beh che dire Simonetta.....prima pensavo fossi solamente terribilmente
> e compulsivamente logorroica nonchč esageratamente narcisista....

Ecco, ci risiamo.

> ma
> dopo quest'ultima ennesima sproporzionata reazione ISTERICA

Perfetto. Piů chiaro di cosě ...

> mi rendo
> tragicamente conto che č invece il tuo equilibrio psichico che č


> veramente a RISCHIO (forse devi superare qualche trauna irrisolto tipo
> quello di quel tizio di cui mi racconti!!)!!

E dite che questo non meritava le mie parole? Tutte le meritava, UNA PER
UNA.

> Onestamente avrei UNA
> GRAN PAURA a stare anche solo 5 minuti chiuso in una stanza con te!!

Io avrei paura a confidare ad uno cosě perfino che bevo coca-cola...
Una che, tra le altre cose ha confuso me con un ex. Meditate, gente,
meditate....

> Prima di pensare di occuparti dei problemi degli altri...occupati dei

> TUOI....č un consiglio da amico!! Se i fantasmi del passato ti


> tormentano in questo modo fatti consigliare un bravo psichiatra.... ne
> hai davvero bisogno!! Non ti preoccupare GIURO che questa volta
> sparisco davvero....spero che questo mio gesto (altro purtroppo per te
> non posso fare) ti TRANQUILLIZZI un po' e ti consenta di vivere un po'

> piů serenamente allontanando tutte queste paranoie. Ti faccio i i miei


> migliori auguri per una pronta e rapida GUARIGIONE!!! ADIEU!!!

Magari.

Direi che a questo punto al massimo possiamo ricucire i pantaloni. Nel
didietro, per evitare indesiderate intrusioni silenti. :)

Allora, Cirul, ti pare io stato inutilmente aggressivo con uno cosě?
O che la mia "ferocia" sia stata eccessiva?
Direi che ha ragione Giaga quando parla di "giochi di potere". Anche se
io aggiungerei un "infantili" subito prima...

Salud (a chi ragiona).

Ribelle60

unread,
Jan 4, 2009, 5:51:38 AM1/4/09
to
shen144 ha scritto:
> ........
>
> Molto difficile uscirne
>
> Shen
>
>
>

Dalle apparenze sostituirei il "difficile" con "impossibile".

Salud

Ignis

unread,
Jan 4, 2009, 6:40:03 AM1/4/09
to
On 4 Gen, 11:49, Ribelle60 <ribell...@infinito.it> wrote:
> CUT

prendo in parte le difese di Kumbaz, nel senso che "sì! Ribelle sei
stato" aggressivo :-)

Kumbaz e plausibilmente Giacomo Sotgia sono sbroccati sulla base di un
dato palesemente falso cioè Martini=Beberibe.
Ho anche il riletto il famoso post di beberibe e non ci rinvengo cmq
attacchi a chicchessia.

Ora: se kumbaz è ancora convinto del dato falso di cui sopra.. che
dire, mi spiace per lui che viva con questa sensazione di "complotto".
Perchè diciamolo: daglie e daglie Psiche alla fine pare abbia convinto
Sogtia e Kumbaz della "dopppiezza" di Martini e che qui prendiamo le
difese di Martini solo perchè siamo soggiogati da lei e costituiamo la
"cricca di accoliti" della Simonetta.. insomma tutto in linea con una
classica teoria del complotto.

Ma se provassero a usare il cd rasoio di occam si renderebbero conto
che:
- hanno tratto un conclusione errata (Martini=beberibe)
- hanno entrambi attaccato pesantemente Simonetta Po (e devo dire che
da entrambi non me lo sarei aspettato)
- non comprendono forse che ognuno di noi si esprime sulla base di
quanto legge e non di quanto stima o dell'affetto che nutre per
Simonetta
- la reazione circostanziata e dura (e se vogliamo anche aspra) di
Simonetta è assolutamente legittima e giustificata

E in defintiva si, forse devono abbandonare quella mentalità da
"teoria del complotto" che è retaggio di scn...

Personalmente non ce l'ho nè con Sotgia nè con Kumbaz ma vorrei che in
loro si instillasse il dubbio di avere fatto e scritto delle colossali
cavolate e tra qualche tempo questo dubbio sarà come un seme che farà
loro aprire gli occhi lasciandosi definitivamente alle spalle una
mentalità da scientologo che volenti o nolenti esiste ancora in loro.

ignis

Message has been deleted

Ribelle60

unread,
Jan 4, 2009, 9:23:48 AM1/4/09
to
Ignis ha scritto:
> ......

>
> prendo in parte le difese di Kumbaz, nel senso che "sì! Ribelle sei
> stato" aggressivo :-)

Ehehehehe ... si, lo so :) Era una figura retorica ....

>
> Kumbaz e plausibilmente Giacomo Sotgia sono sbroccati sulla base di un
> dato palesemente falso cioè Martini=Beberibe.

E, sinceramente, non capisco perchè.
Se anche ( e dico se anche) fosse vero, in quei post non ci ho visto
nulla di grave.

> Ho anche il riletto il famoso post di beberibe e non ci rinvengo cmq
> attacchi a chicchessia.

Ehhhh ... già! Idem.

>
> Ora: se kumbaz è ancora convinto del dato falso di cui sopra.. che
> dire, mi spiace per lui che viva con questa sensazione di "complotto".

Che comunque è facile che derivi dall'appartenenza, da lui dichiarata, a
scn.
Le sette vivono di mentalità complottistica pro/contro.

> Perchè diciamolo: daglie e daglie Psiche alla fine pare abbia convinto
> Sogtia e Kumbaz della "dopppiezza" di Martini e che qui prendiamo le
> difese di Martini solo perchè siamo soggiogati da lei e costituiamo la
> "cricca di accoliti" della Simonetta.. insomma tutto in linea con una
> classica teoria del complotto.

In cui di solito non ci casca chi è logico di pensiero.

>
> Ma se provassero a usare il cd rasoio di occam si renderebbero conto
> che:

Non esagerare .... di rasoio conosco solo il Gillette :) (non è vero
...ehehehehe)


> - hanno tratto un conclusione errata (Martini=beberibe)
> - hanno entrambi attaccato pesantemente Simonetta Po (e devo dire che
> da entrambi non me lo sarei aspettato)

A dir il vero le basi si vedevano già da un po' ....

> - non comprendono forse che ognuno di noi si esprime sulla base di
> quanto legge e non di quanto stima o dell'affetto che nutre per
> Simonetta
> - la reazione circostanziata e dura (e se vogliamo anche aspra) di
> Simonetta è assolutamente legittima e giustificata
>
> E in defintiva si, forse devono abbandonare quella mentalità da
> "teoria del complotto" che è retaggio di scn...

E che, almeno apparentemente, viene mantenuta accesa da qualcun altro ...

>
> Personalmente non ce l'ho nè con Sotgia nè con Kumbaz ma vorrei che in
> loro si instillasse il dubbio di avere fatto e scritto delle colossali
> cavolate e tra qualche tempo questo dubbio sarà come un seme che farà
> loro aprire gli occhi lasciandosi definitivamente alle spalle una
> mentalità da scientologo che volenti o nolenti esiste ancora in loro.
>
> ignis

Molto logico.
Ma temo che la logica non serva tanto con chi non è più abituato a
conviverci da anni.
Scn sicuramente DISTRUGGE il pensiero logico. E questo è probabilmente
il peggior strascico di esserci stati dentro.

max

unread,
Jan 4, 2009, 9:41:15 AM1/4/09
to

>
> Molto logico.
> Ma temo che la logica non serva tanto con chi non è più abituato a
> conviverci da anni.
> Scn sicuramente DISTRUGGE il pensiero logico. E questo è probabilmente il
> peggior strascico di esserci stati dentro.
>
> Ribelle60
>

Non mi pare proprio.... magari avessi il pensiero logico di un Giaga o di
tanti altri ex che scrivono qua.....
Che generalizzazione banale.


Salvatore Uras

unread,
Jan 4, 2009, 11:09:00 AM1/4/09
to
ven...@yahoo.it ha scritto:
[...]
> Beh che dire Simonetta...
[...]
OK, ti sei rivelato con molta chiarezza.
***plonk!!!***

Salvatore Uras.

carto...@hotmail.it

unread,
Jan 4, 2009, 2:50:48 PM1/4/09
to
On 3 Gen, 18:43, Martini <mart...@xenu.com-it.net> wrote:

E chi sarebbe questo funzionario delle PR della chiesa di
Scientology ? Brambani ? Cicogna ?.. La Tosoni ? Marco Natale ?
Oppure Zanella , Amilcarelli... Bagnariol forse.

E poi pensi che uno come me si presenti li in braghette corte , con la
birretta in mano e con a fianco una bella gnocca , invece che un
avvocato con le palle ??

E questa l'opinione che hai del Codivis ??


> Cominciate a vedere, ora, il perchè della mia estrema forma di
> protesta, e quali sono i suoi veri destinatari? Alla fine il tappo
> salta, è inevitabile. Le associazioni lasciano mano libera a persone
> del genere, e non proteggono me e il mio pacato lavoro - quel lavoro
> che spetterebbe a loro fare, non a me.
>

Ecco appunto... abbiamo chiuso il cerchio. Siamo noi i veri
destinatari dei tuoi attacchi ??

E si che i tuoi amici mi stanno cercando di convincere che sono stato
io ad attaccare te.

Ignis dice che non ha visto attacchi contro il Codivis.

> E cominciate a capire quando e perchè OSA brinda? Non perchè ho
> spezzato i link di Allarme, che resta comunque visibile via cache di
> google e che sarà reindicizzato a brevissimo, non appena google avrà
> "fatto il giro" dei miei file rinominati. Allarme è ancora tutto
> online, non ho cancellato un solo singolo file.
>

OSA ha poco cosa brindare.

Il Codivis è ancora in piedi. Forse perchè non è ancora sorto il
sole.

Cio che si dovrebbe capire invece , è che i tempi sono cambiati.
La Scientology di oggi non è piu quella di una volta e , che ti
piaccia o meno , nemmeno gli ex di scientology sono quelli di una
volta.

L'ultima generazione di ex , è composta do persone che probabilmente
non hanno fatto in tempo a subire abusi psicologici , ma sono stati
solamente messi in ginocchio finanziariamente. Ed è per questo che
sono incazzati.

Ci sono fuoriusciti recenti che , male che vada sono stati in
Scientology non più di due anni , ma ciononostante , sono riusciti a
finire a gambe all'aria finanziariamente parlando. Ma psicologicamente
sono intatti.

> Il problema è che io non ho mai fatto guerre a nessuno, sono al
> contrario stata attaccata da chi dovrebbe stare al mio fianco come io
> sono stata al loro. Alla Gardini ho sempre dato ampio spazio sul mio
> sito, e Giacomo ho cominciato ad aiutarlo ai primi del 2007 quando mi
> scrisse, all'inizio in forma anonima, fresco fuoriuscito. Ma ora
> dimentica di dire queste cose, dice invece di essere una mia
> "vittima". Maddechè? Per un paio di critiche che oltretutto si sono
> dimostrate fondate, vista le sue reazioni degli ultimi giorni?
> Dov'è la differenza con le reazioni che avrebbe avuto uno scientologo?
> I vecchi utenti del NG se ne sono accorti subito. Ma per chi è ancora
> legato a filo doppio alla mentalità scientologa - che non contempla
> l'autocritica e la critica del "leader" di turno - evidentemente no.
>
> Poi, come sempre, fate voi.
>
> Martini

Le reazioni ?? Guarda che in tutte le festività natalizie ho scritto
2 post in tutto. Ma di quali reazioni parli ?

Non sarà che avendocelà con il mondo intero , hai pensato che ho
scritto centinaia di post... ?

carto...@hotmail.it

unread,
Jan 4, 2009, 2:52:33 PM1/4/09
to

Ancora...? Giacomo e Kumbaz ?? Hai finito di tirarmi in mezzo in
ogni dove ?

Io in tutte le festività Natalizie ho scritto si e no due post ! Lo
vuoi capire o no ??

carto...@hotmail.it

unread,
Jan 4, 2009, 2:57:04 PM1/4/09
to
On 3 Gen, 22:52, Ribelle60 <ribell...@infinito.it> wrote:
> veni...@yahoo.it ha scritto:

Si Rib... dai non fare lo gnorri... Beberibe si è presentato qui
dicendo : Salve !! Vorrei "massacrare Mariapia Gardini " mi date una
mano??

E questo ha fatto si che molte persone che erano in buona
comunicazione con Mariapia pensassero che fosse uno di OSA .

Vai a rivedere i post per favore. Ciao.

rest...@virgilio.it

unread,
Jan 4, 2009, 3:01:56 PM1/4/09
to
On 4 Gen, 12:40, Ignis <ign...@gmail.com> wrote:
> On 4 Gen, 11:49, Ribelle60 <ribell...@infinito.it> wrote:
>
> > CUT
>
> prendo in parte le difese di Kumbaz, nel senso che "sì! Ribelle sei
> stato" aggressivo :-)
Vero, lo penso anche io, spesso ti infili tra due che litigano a
rincarare
la dose, ma che cavolo di senso ha? Vuoi dimostrare cosa?
Usi anche parole taglienti, e dai datti na calmata.

> - la reazione circostanziata e dura (e se vogliamo anche aspra) di
> Simonetta è assolutamente legittima e giustificata

Io la ritengo esagerata anche la sua, chiunque ha il dovere e il
diritto di difendersi, ma i toni e le analogie che ha tirato in ballo
non sono adeguate alla situazione e alle espressioni che kumbaz
ha usato, e se si pretende di occuparsi “scientificamente o tecnico
o da studioso o da aiutante, ci si deve moderare, in fondo Kumbaz
sostiene che hai esagerato forse perché come tu dici il nervo
è scoperto da precedenti ferite e lui l’ha sfiorato, non ha calunniato
nessuno ponendosi una semplice domanda.
Poi se volete chiamarlo engram va bene lo stesso tanto è una cosa
assodata da molto prima di Ron.
Di fatto state producendo rancore, e io non lo ritengo giusto,
non ora, non c’è nessun altro bersaglio da centrare, abbassate i toni
si è già detto tutto da diversi giorni e chi a voluto e doveva capire
l’ha fatto, chi non ha voluto sentire non sentirà certo urlando.

> E in defintiva si, forse devono abbandonare quella mentalità da
> "teoria del complotto" che è retaggio di scn...

Fosse solo di scientology ;-))))))) C’è mezzo mondo che complotta
per i $, un ex non deve per forza abbandonare la consapevolezza che
esistano complotti, cadere in errore è un’altra cosa.


ciao

cirul

Ps: Che sia chiaro che è solo il mio semplice pensiero,
poi fate come volete tutti quanti io dalle mie pare mi curo
da una vita e non ne vengo fuori comunque ;-)))))

Martini

unread,
Jan 4, 2009, 3:37:10 PM1/4/09
to
On 4 Gen, 21:01, restau...@virgilio.it wrote:

>
> > - la reazione circostanziata e dura (e se vogliamo anche aspra) di
> > Simonetta è assolutamente legittima e giustificata
>
> Io la ritengo esagerata anche la sua, chiunque ha il dovere e il
> diritto di difendersi, ma i toni e le analogie che ha tirato in ballo
> non sono adeguate alla situazione

Grazie dell'osservazione. Prendo atto e chiedo venia.
Ma la mia famiglia, per cortesia, che venga lasciata fuori.

M


articolo21

unread,
Jan 4, 2009, 3:52:58 PM1/4/09
to

Non per sminuire le questioni di sostanza, e i comportamenti
decisamente non corretti...

Ma il paradosso è che (si dimostri il contrario) il 90% di questo è
stato seminato e coltivato dalla Bortolato /Giuseppe/Psiche, in
ossequio a Lorita Tinelli, operazione a cui si è ingloriosamente
accodata Maria Pia Gardini.

Che è poi la solita operazione di tacciare di collaborazionismo,
revisionismo, o, con appena poca più sofisticazione, amicizia con
Introvigne, chi ha il solo torto di esitare un secondo ad unirsi al
"Crucifige" del momento.

Lorita Tinelli, per un'innocua opinione, segnala la collega Simonetta
Po alla magistratura - e da Maria Pia Gardini non una parola, non un
cenno di disapprovazione, ma anzi l'adesione all'operazione Bortolato /
Giuseppe / Psiche.

Se anche Martini avesse esagerato - se anche fosse - si può anche
iniziare un paragone con la valanga di insulti pubblici e autorevoli,
di insinuazioni, di maldicenze, l'assoluta mancanza di risposta a
critiche pacate, la segnalazione alla magistratura?

Boh, non ho parole.

Art. 21

g.e.l...@gmail.com

unread,
Jan 5, 2009, 6:05:26 AM1/5/09
to
@PSICHE

Fai il santo piacere di rifettere prima di parlare.
Io ho letto sia pro che contro scn. Ci ho anche parlato in privato con
i pro.
Resta il fatto che chi ha commsso atti penalmente rilevntri
(diffamazione, molestie, stalking ecc) prende ordini da OSA.
Ma come al solito l'importante per te non è la verità, ma solo avere
un pubblico che dia ragione.... poco ti importa di fare il gioco di
gente che è peggio di GREUMP. Greump non ha ancora ammazzato nessuno,
Scn si. Informati su Lisa Mac Pherson.

Comunque gli insulti gratuiti beccati sul fourum CESAP restano. E' la
colpa è degli utenti non del CESAP, visto che in quelle occasioni la
sig. Tinelli intervenne per cercare di arginare il fiume (cosa di cui
la ringrazio).

Ribelle60

unread,
Jan 5, 2009, 7:07:46 AM1/5/09
to
g.e.l...@gmail.com ha scritto:
> @PSICHE
>
> .............

>
> Comunque gli insulti gratuiti beccati sul fourum CESAP restano. E' la
> colpa è degli utenti non del CESAP, visto che in quelle occasioni la
> sig. Tinelli intervenne per cercare di arginare il fiume (cosa di cui
> la ringrazio).

Ecco, questo mi interessa.
Potresti mica postare i link ? Giusto per non cercare per ore sul forum ...

Grazie

Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages