da Maria Teresa: GML News n. 1 anno 2011

3 views
Skip to first unread message

Maria Teresa Tarallo

unread,
Jan 14, 2011, 1:57:09 AM1/14/11
to aifot...@googlegroups.com, Aversa Vincenzo, Bianco Mimmo, Basile Emanuele, Mazzei Marilena, De Cesare Alessandro, Salvaggio Mariaclaudia, Melchionne Giustino


Vai al sito AIFO

GML News n. 1 anno 2011 - 12 Gennaio 2011

GML News n. 1 anno 2011

58a Giornata mondiale dei malati di lebbra - 30 gennaio 2011

 
Il Miele della Solidarietà

 Care volontarie e cari volontari,

la Giornata mondiale dei malati di lebbra cadrà quest'anno il 30 gennaio, e anche quest'anno il vostro aiuto sarà fondamentale. L'iniziativa del Miele della Solidarietà, che ogni anno realizziamo insieme, è un mezzo per far sentire al mondo la voce dei malati di lebbra e dei loro familiari. Attraverso quei vasetti di miele portiamo il loro messaggio di speranza e la loro umanità che rivendica il proprio diritto ad essere riconosciuta appieno, in tutta la sua bellezza.
Come lo scorso anno, le iniziative dell'AIFO per la Giornata mondiale dei malati di lebbra coinvolgeranno anche il Campionato di Calcio, con l'esposizione di uno striscione negli stadi di serie A e B prima delle partite e, dove possibile, la trasmissione di un appello. Anche quest'anno, inoltre, realizzeremo anche una iniziativa di raccolta fondi tramite gli SMS solidali che potranno essere inviati, dal 22 gennaio al 10 febbraio, al numero 45592 per donare un euro ai Progetti AIFO contro la lebbra in Mozambico, o 2 euro chiamando dai telefoni di rete fissa Telecom. Vi comunicheremo costantemente ogni novità per meglio coordinare il nostro impegno comune nell'organizzazione di tutte le iniziative legate alla Giornata.
Nel sito AIFO (www.aifo.it) troverete tutte le informazioni per organizzare i banchetti del Miele nella vostra città, oltre agli appuntamenti dei Testimoni di solidarietà.
Grazie e buon cammino a tutte e a tutti.

 

Volantino della Giornata mondiale dei malati di lebbra

Le news relative alla 58° Giornata mondiale dei malati di lebbra

L'incontro a Cuneo con suor Clarissa Neves
Il Gruppo AIFO di Cuneo "Amici di Madeleine  e  Raoul Follereau  Onlus-Cuneo" organizza lunedì 17 Gennaio 2011 alle ore 20.45 un incontro presso la parrocchia Sacra Famiglia di Roccabruna con Sr. Clarissa Neves - Comboniana, Testimone di Solidarietà per la 58a Giornata mondiale dei malati di lebbra. Suor Clarissa Neves opera da oltre 30 anni in Mozambico di cui oltre 10 nella provincia di Nampula. La sua attività nel paese l'ha sempre vista occuparsi di infanzia difficile e di ragazze disagiate o a rischio. Inoltre, ha in parte avuto modo di lavorare per i malati di lebbra. L'incontro verrà replicato presso il Teatro Borelli di Boves il 18 gennaio alle 20.45, in collaborazione con la Scuola di Pace di Boves. Per informazioni: AIFO - Gruppo di Cuneo   c/o Massimo Giordana  tel. 0171 611034 -3771184825.

Una cena di solidarietà a Savona con suor Clarissa Neves
La S.M.S. Cantagalletto organizza una cena di solidarietà giovedì 27 gennaio 2011 a Savona. Parteciperà alla serata suor Clarissa Neves.

Il decennale di Retinopera Salento
L'associazione Retinopera Salento di San Pancrazio Salentino (BR) festeggerà il 30 gennaio il decimo anniversario della sua nascita. L'associazione ha deciso di festeggiare tale ricorrenza con la realizzazione dell'iniziativa Miele della Solidarietà, allestendo due stand per la distribuzione del miele in piazza Umberto 1° e nel santuario di S. Antonio alla Macchia. L'iniziativa è realizzata in collaborazione con AIFO, con il Gruppo Amici di Don Tonino Bello, Laboratorio di Cittadinanza Attiva, e con l'Associazione HUIPALAS Onlus.
 
Gli incontri di Gemma Salvetti a Roma e in Campania
Gemma Salvetti, Responsabile del Progetto Nampula, Mozambico, nata in Italia è laureata in Sociologia e specializzata in Politiche della salute con la London school of economic, ha lavorato come capo progetto e come assistente al coordinamento per altre ONG in Zimbabwe, Cuba e Malawi. Dal 2010 lavora con AIFO come capo progetto a Nampula in Mozambico. Sarà a Roma dal 18 al 22 gennaio con incontri  presso la scuola media Winckelmann ed alcune parrocchie di Roma. Dal 23 al 30 gennaio sarà in Campania ad Agropoli, Cava dei Tirreni, Pagani, Caivano, Penisola Sorrentina, Parete e Napoli con incontri organizzati dai Gruppi AIFO.
 

 

SMS solidali:  
dal 22 gennaio al 10 febbraio
sms al numero 45592
per donare un euro ai Progetti AIFO 
e puoi trovare altre notizie sul nostro sito
ed il numero di "Amici di Follereau" di gennaio all'indirizzo: 
http://www.aifo.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/1671

Il tuo indirizzo di e-mail è pervenuto ad AIFO tramite iscrizione o tramite l'invio di richiesta. Vorremmo che fosse una comunicazione periodica a tutte le persone che si sentono vicine all'Associazione Italiana Amici di Raoul Follereau. Se questa mail non fosse gradita, o se vuoi che altri la ricevano, ti preghiamo gentilmente di segnalarlo a: reda...@aifo.it.
Password dimenticata? | Cambia i tuoi dati personali | Annulla l'iscrizione



Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages