"razionalizzazione" delle societa` partecipate

4 views
Skip to first unread message

Alberto Orioli

unread,
Mar 28, 2015, 6:39:37 AM3/28/15
to acqua-...@googlegroups.com
Immagino che in questo periodo siano molti i consigli comunali che in tutte le Marche affrontano le "disposizioni renziane" sulla questione in oggetto.

Vi segnalo un emendamento discusso il 26-03-2015 nel Consiglio Comunale di Osimo...

Nel nostro ATO 3, tra concessioni e sub-concessioni, si contano almeno 10 societa` di capitali coinvolte nella gestione. Trovo quindi confortante che nell'occasione del dibattito in oggetto sia stata molto esplicitamente caldeggiata la soluzione di azienda speciale consortile.

E visto che siamo in "lettura da weekend" colgo l'occasione per un bel ricordo...
Conobbi Sara Andreoli (cofirmataria dell'emendamento segnalato) nel 2010, proprio in occasione dei primi smistamenti di moduli per la raccolta firme relativa agli allora 3 nostri quesiti referendari.
Sulla scia di quell'impegno che coinvolse molti volontari si costitui` spontaneamente il comitato Acqua Pubblica di Osimo e Offagna, che comprende anche oggi tutti i sottoscrittori del seguente testo...

<<Ad Osimo (AN) in data 2 giugno 2010 si è costituito spontaneamente il comitato
Acqua Pubblica a supporto dell'omonima campagna referendaria (riferimenti su
"www.acquabenecomune.org") ed in piena condivisione dell'obiettivo dichiarato
nella relazione introduttiva ai quesiti referendari diffusa da Segreteria
Campagna Referendaria Acqua Pubblica (via di S. Ambrogio, 4 - 00186 ROMA), cioè
governare e gestire le risorse idriche attraverso un soggetto di diritto
pubblico.

I sottoscritti aderenti s'impegnano per tanto a svolgere attività volontaria
coerente con gli scopi di detto comitato Acqua Pubblica.>>
Sara naturalmente ha aderito... e credo si possa ancora valutare come "coerente" la sua attivita`!


Ciao.
Reply all
Reply to author
Forward
0 new messages